coma farmacologico [Neurochirurgia]

Definizione: Non è altro che l'anestesia generale o narcosi. Si utilizza nei casi di gravi traumi cranici e/o di emorragia cerebrale al fine controllare la respirazione meccanica e di migliorare la perfusione cerebrale senza che il paziente, agitandosi o respirando male, comprometta o peggiori la sofferenza cerebrale in atto. (Dr. Giovanni Migliaccio)

Voci correlate:   Cerebellare    Fibrillazione    Idrocefalo    Radicolite  

 
 

APPROFONDIMENTI

Consulti relativi a "coma farmacologico"

Articoli recenti

  • Ernia discale lombare intraforaminale. L’approccio controlaterale, nuova tecnica neurochirurgica
    Neurochirurgia - L’ernia discale intraforaminale è particolare per sede, tipologia ed intensità di sintomi/segni e per trattamento microchirurgico. Un nuovo approccio mininvasivo viene eseguito per via controlaterale
     
  • Fratture vertebrali osteoporotiche
    Neurochirurgia - L’Osteoporosi è una malattia sistemica dello scheletro caratterizzata dalla compromissione della resistenza ossea. Vediamo come è possibile diagnosticarla e trattarla
     
  • Emorragia subaracnoidea da rottura di aneurisma cerebrale
    Neurochirurgia - L’emorragia subaracnoidea (ESA) è una grave condizione clinica in neurologia e neurochirurgia, dovuta a spandimento di sangue all’interno delle cisterne aracnoidee
     
  • L'idrocefalo
    Neurochirurgia - Un ostacolo di natura variabile sulle vie di deflusso del liquido cerebrospinale può provocare idrocefalo, una patologia che può insorgere in tutte le età della vita, ed essere facilmente trattata.
     
  • Aneurismi cerebrali non rotti
    Neurochirurgia - Gli aneurismi cerebrali non rotti rappresentano una piccola percentuale di lesioni cerebrovascolari a rischio emorragico che possono essere diagnosticati, osservati e trattati ad un rischio contenuto
     
  • Gliomi cerebrali di basso grado nei bambini: l'importanza della chirurgia
    Neurochirurgia - L’asportazione chirurgica totale riveste un ruolo terapeutico di prima linea nel garantire la sopravvivenza dei pazienti pediatrici affetti da glioma di basso grado. Il 99% dei pazienti è vivo dopo 8 anni dall’intervento. In più del 70% dei pazienti è possibile ottenere una resezione totale
     
  • I Cavernomi Cerebrali
    Neurochirurgia - I cavernomi cerebrali sono malformazioni vascolari benigne, a basso flusso. Diagnosi, terapia e prognosi.
     
  • Gliomi cerebrali di basso grado (Grado II sec. WHO)
    Neurochirurgia - I gliomi cerebrali di basso grado sono tumori cerebrali a lento accrescimento. La terapia chirurgica rappresenta il trattamento di prima linea nella maggior parte dei casi.
     
  • Ernia del disco: il trattamento chirurgico e quello non chirurgico
    Neurochirurgia - L'Autore prende in considerazione alcune problematiche legate alla terapia del dolore lombare da ernia del disco,mettendo in risalto quando è opportuno intervenire chirurgicamente e quando invece la terapia conservativa può avere buoni risultati tali da evitare l'atto chirurgico o rimandarlo al fine di un inquadramento diagnostico più scrupoloso. L'A. conclude con la necessità/obbligo di informare il paziente candidato all'intervento dei rischi e e dei benefici dell'una e dell'altra strategia terapeutica.
     
  • Trattamento chirurgico della coccigodinia
    Neurochirurgia - I soddisfacenti risultati di tale chirurgia osservati dall'Autore (56 casi in circa 5 anni, 2008-2013) su pazienti con dolore resistente ad ogni terapia medico-conservativa e in assenza di una causa conosciuta o conoscibile, fa ben sperare e dovrebbe far diminuire o modificare in senso positivo alcuni preconcetti presenti non solo nei pazienti, ma anche in molti medici
     

News relative a "coma farmacologico"

  • Bambini maltrattati, il dovere di intervenire
    Psicologia - Ancora una volta una bambina seviziata è arrivata all’ospedale in fin di vita, ancora una volta nessuno ha visto e sentito nulla. A dire il vero questa volta pare che dei parenti abbiano ammesso di essersi resi conto che la bambina aveva così tanti lividi da non tollerare nemmeno di essere tenuta in braccio, e che una dottoressa, visitandola, abbia invitato la madre a denunciare l’ex marito che l [continua...]
     

Consulti recenti su "coma farmacologico"

  • Nessun risultato trovato.


  Il termine coma farmacologico è stato visto 1279 volte.
 

Specialisti in Neurochirurgia:


Trova il tuo Neurochirurgo »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,57         2000-2016 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy