controlli [Medicina generale]

Definizione: In generale indicano esami, verifiche, sorveglianze, esercitati tutti con lo scopo di regolare, orientare, controllare. Questo vale anche in medicina. (Dr. Giovanni Beretta)

Voci correlate:   Acaro    Acidosi    Acufene    Addome  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "controlli"

  • Il Glaucoma
    Oculistica - Con il termine Glaucoma si intende, oggi, una serie di neuropatie ottiche progressive caratterizzate da un danno al nervo ottico causato spesso, ma non sempre, da un'elevata pressione oculare
     
  • Le fratture del collo del femore
    Ortopedia - La frattura del collo del femore e' una delle fratture piu' frequenti nella terza eta' e rappresenta solitamente la diretta conseguenza dell' osteoporosi. Il trattamento e' chirurgico e dipende essenzialmente dal livello della frattura, dall' autonomia e dalle condizioni cliniche del paziente.
     
  • Protesi di ginocchio non cementate
    Ortopedia - La protesi di ginocchio e' un trattamento che migliora la qualità della vita nei casi di artrosi avanzata. Oggi nel mondo si utilizza principalmente la tecnica con l' impiego del cemento. La non cementazione rappresenta un argomento di grande interesse clinico nella speranza di migliorare la longevita' della protesi, preservare l' integrazione osso-protesi ed eliminare la necessita' del cemento sopratutto nei pazienti piu' giovani. I nuovi materiali in campo protesico sono promettenti.
     
  • L' Osteotomia del Ginocchio
    Ortopedia - L' osteotomia di ginocchio e' un trattamento chirurgico indicato per ridurre la pressione sul lato danneggiato del ginocchio, ridurre il dolore e ritardare la progressione dell' artrosi
     
  • Il piede diabetico
    Ortopedia - Il piede diabetico è una patologia diffusa ed è causa comune di ospedalizzazione e amputazione. I pazienti presentano, insieme all'ulcerazione della cute, infezione e/o artropatia di Charcot. L'eziologia primaria consiste nella compromissione del nervo periferico che risulta deficiente nella sensibilità propiocettiva, nelle funzioni autonome e/o motorie. In seguito a impercettibili traumi ripetuti si ha un deterioramento della cute con perditi del feedback sensoriale. L'insufficienza vascolare può contribuire a peggiorare la situazione dei piedi in un paziente diabetico
     
  • I genitali ideali: misure del pene, falloplastica e vaginoplastica
    Psicologia - In un momento storico caratterizzato da un imperante bisogno di omologazione a modelli estetici, questa necessità sembra estendersi anche ai genitali
     
  • L’utilizzo di tutori preconfezionati per la spalla
    Ortopedia - L’utilizzo di supporti o tutori preconfezionati per la spalla sempre più in aumento negli ultimi anni. Questa modalità terapeutica si è implementata allorquando i principi che regolavano la branca ortopedica e traumatologica, sono passati da una concezione statica-rigida a quella dinamico-elastica. L’allargamento del campo di applicazione di questi tutori, ha reso indispensabile dare precise informazioni sul perché del loro uso e fornire norme prudenziali da seguire durante il loro utilizzo
     
  • Osteonecrosi testa omerale
    Ortopedia - Con il termine di Osteonecrosi si intende una condizione patologica in cui Il tessuto osseo va incontro a necrosi. Tale grave evento si manifesta allorquando si produce una minore o perdita totale dell’ apporto di sangue alla testa omerale e per questo motivo viene chiamata anche “Necrosi Avascolare” (NAV ) o “Necrosi Asettica” (NAS). Più frequentemente è la testa femorale ad essere colpita ma può interessare ogni segmento osseo. Inizialmente descritta da Heimann e Freiberger (NEJM) nella testa omerale nel 1960. E’ il 2° sito di osteonecrosi più comune dopo quella della testa femorale. Nel tempo sviluppa una grave artrosi gleno/omerale (G/O). L'articolo affronta l'argomento alla luce delle più recenti acquisizioni
     
  • Raccomandazioni nella terapia del disturbo di panico
    Psicologia - Nonostante siano necessari ulteriori studi per avvalorare le conclusioni di questo studio, si può raccomandare nel trattamento del disturbo di panico una terapia psicologica che sviluppi la cooperativà e l’autodirezionalità per proteggere il paziente dall’insorgenza di possibili disturbi di personalità correlati e che lavori sulla dimensione temperamentale di evitamento del danno. I risultati di questo studio suggeriscono, inoltre, che sviluppare durante una psicoterapia la competenza nel riconoscimento dei proprio vissuto emotivo e sensoriale può divenire un fattore protettivo nella insorgenza del disturbo di panico
     
  • Mastopessi più mastoplastica additiva con protesi: strategia chirurgica per migliorare i risultati
    Chirurgia plastica e ricostruttiva - In casi di ptosi mammaria associata a ipotrofia ghiandolare, l'Autore ritiene una valida strategia chirurgica l'associazione della mastopessi con l'uso di protesi mammarie
     

Consulti relativi a "mastopessi"

News relative a "mastopessi"

  • XIII International Course of Plastic II Italo-Brazilian (IBAM) Meeting - Face& Body: Up to date
    Chirurgia plastica e ricostruttiva - Si è svolto a Napoli, nella splendida cornice di uno dei golfi più belli d'Italia, il XIII International Course of Plastic e II Italo-Brazilian (IBAM) Meeting, organizzato dal Prof A.Borriello. E' stato un incontro di alto livello con 3 giorni interi di presentazioni di tecniche chirurgiche, discussioni sui risultati, confronti di casistiche tutte  [continua...]
     
  • Qual'è la forma del seno perfetto? Uno studio aiuta a chiarirlo
    Chirurgia plastica e ricostruttiva - Un recente studio internazionale pubblicato su Plastic and Reconstrutive Surgery ha indagato come la popolazione immagini un seno perfetto. Si parla di proporzioni, tracciando una linea ideale su un capezzolo ben posizionato, si divide la mammella in una porzione superiore ed una inferiore. Le immagini di diversi seni sono state oggetto di valutazione da parte di una popolazione facente parte del [continua...]
     
  • Il futuro delle protesi mammarie... un nuovo rivestimento esterno
    Chirurgia plastica e ricostruttiva - Negli ultimi anni sempre più donne si sottopongono a interventi a livello mammario sia di tipo estetico (mastoplastica addittiva o mastopessi con protesi) che ricostruttivo (esiti tumori mammari). Ma, ancor'oggi, pur con il miglioramento dei materiali, il 10% delle pazienti sviluppa una contrattura capsulare legata alla protesi. La protesi normalmente viene riconosciuta dal nostro organismo [continua...]
     
  • Mastoplastica additiva: dieci domande comuni
    Chirurgia plastica e ricostruttiva - Che cosa si intende per mastoplastica  additiva? La mastoplastica additiva è' un procedimento di chirurgia estetica per migliorare la taglia e la forma di un seno femminile. In un seno poco sviluppato o che si è ridotto dopo una gravidanza, oppure in mammelle di taglia diversa, l'intervento di mastoplastica additiva può essere d'aiuto, migliorandone sia le dimensioni che la forma. Talvolta è poss [continua...]
     

Consulti recenti su "mastopessi"



  Il termine mastopessi è stato visto 4325 volte.
 

Specialisti in Medicina generale:


Trova il tuo Medico generico »

advertising
 
ultima modifica:  11/10/2015 - 0,39         2000-2016 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy