Crisi gelastiche [Neurologia]

Definizione: Crisi di riso inappropriate e senza uno stimolo adeguato a provocarle. Sono di tipo epilettico e originate dal lobo temporale o frontale o da lesioni occupanti spazio specialmente in regione ipotalamica. (Dr. Antonio Ferraloro)

Voci correlate:   Antiepilettico    Atassia    Atetosi    Bradicinesia  

 
 

APPROFONDIMENTI

Consulti relativi a "Crisi gelastiche"

Articoli recenti

  • Amnesia globale transitoria: ipotesi vascolare venosa
    Neurologia - L'amnesia globale transitoria è una sindrome neurologica caratterizzata la temporanea, ma quasi totale, perdita della memoria a breve termine con una difficoltà ad accedere ai ricordi più remoti. Una persona affetta da amnesia non presenta ulteriori segni di compromissione cognitiva
     
  • Stimolazione vagale esterna e trattamento degli attacchi di emicrania
    Neurologia - Si commentano i risultati di un recente studio internazionale sull'utilizzo di uno stimolatore vagale esterno in pazienti emicranici discutendo dei possibili utilizzi nella popolazione emicranica
     
  • Il paziente con dolore radicolare
    Neurologia - Tra le varie definizioni del dolore radicolare,quella più esaustiva è stata proposta dall'associazione internazionale per lo studio del dolore (IASP,1994)
     
  • Gestione della scialorrea: dalla diagnosi al botulino
    Neurologia - La scialorrea, ossia l'ipersalivazione, rappresenta una condizione, a varia etiologia, spesso disabilitante. Verranno esaminati l'approccio diagnostico ed il management con enfasi, anche per esperienza personale, al trattamento infiltrativo con tossina botulinica
     
  • La cronobiologia: alterazioni ritmo sonno veglia, cefalea a grappolo e cefalea ipnica
    Neurologia - Disturbi cronobiologici. Recenti ricerche cliniche hanno evidenziato una stratta correlazione tra ritmo circadiano sonno/veglia, cefalea a grappolo e cefalea ad esordio nel sonno (cefalea ipnica)
     
  • Medicina del sonno ed esami polisonnografici
    Neurologia - La Medicina del Sonno, in quanto coinvolge preliminarmente il SNC, può essere considerata una branca di sudio, diagnosi e cura della Neurologia e della Neurofisiopatologia
     
  • Disfunzioni vescicali nell'ictus cerebrale
    Neurologia - Le disfunzioni vescicali complicano frequentemente il decorso di un ictus cerebrale e si caratterizzano per la stretta correlazione della loro natura ed entità con la sede e l'entità del danno anatomico cerebrale determinato dall'ictus
     
  • Esiti gliotici: devo preoccuparmi?
    Neurologia - Cos’è la gliosi? E’ un processo riparativo che una categoria di cellule del sistema nervoso centrale, gli astrociti, mette in atto, mediante la formazione di una cicatrice, in seguito ad un insulto o danno che colpisce lo stesso sistema nervoso centrale.
     
  • Infarti cerebrali silenti (asintomatici)
    Neurologia - Gli infarti cerebrali silenti sono delle lesioni ischemiche passate inosservate sia al paziente che ai suoi familiari ma riscontrate occasionalmente alla RM o alla TC encefalica.
     
  • Pervietà del forame ovale ed emicrania. Il parere del neurologo
    Neurologia - Esiste una correlazione tra Pervietà del Forame Ovale (PFO) ed emicrania? Può la chiusura del PFO ridurre gli attacchi emicranici sia per frequenza che per entità? Può modificare il decorso clinico dell'emicrania con aura?
     

News relative a "Crisi gelastiche"

  • Nessun risultato trovato.

Consulti recenti su "Crisi gelastiche"

  • Nessun risultato trovato.


  Il termine Crisi gelastiche è stato visto 10199 volte.
 

Specialisti in Neurologia:


Trova il tuo Neurologo »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,67         2000-2016 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy