Demenza [Neurologia]

Definizione: Alterazione delle funzioni cognitive che inizia con turbe della memoria per poi estendersi alle altre aree cognitive impedendo il normale svolgimento delle attività quotidiane. (Dr. Antonio Ferraloro)

Voci correlate:   Antiepilettico    Atassia    Atetosi    Bradicinesia  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Demenza"

  • Olio di Oliva tra salute e qualità
    Scienza dell'alimentazione - L'olio d'oliva, alimento tipico dell'alimentazione mediterranea, ha numerose proprietà terapeutiche per la salute.
     
  • Stimolare il contatto emotivo nell’anziano
    Psicologia - Per rendere l’esperienza emotiva più eterogenea è possibile aiutare l’anziano facendogli svolgere determinati esercizi che lo attivino su aspetti emozionali specifici attraverso differenti modalità espressive
     
  • Un approccio psicoanalitico lacaniano alle psicosi: la psicosi e la psicosi ordinaria
    Psicologia - In questo breve scritto si intende dare una presentazione sebbene didascalica e non certo esaustiva di alcuni di alcuni passaggi logici relativi all'approccio clinico della psicoanalisi lacaniana alla psicosi sino a giungere a descrivere la cosiddetta psicosi ordinaria. Concetto questo che testimonia non solo dell’importanza che l'insegnamento lacaniano riserva alle psicosi ma anche di una ricerca sempre viva e continua in questo campo essendo questa una concettualizzazione nuova per la clinica psicoanalitica.
     
  • Attività fisica per gli anziani
    Ortopedia - Sport nella terza età: linee guida e raccomandazioni per l'attività fisica nei pazienti di età superiore a 65 anni
     
  • Menopausa, cosa sapere?
    Scienza dell'alimentazione - La menopausa è un periodo fisiologico della vita della donna in cui cessa l’attività riproduttiva; coincide infatti con la fine delle mestruazioni, avviene in modo naturale in genere tra i 48 e i 55 anni in seguito ad una diminuita produzione di follicoli e di ormoni estrogeni da parte delle ovaie
     
  • La gastrite atrofica: una precancerosi di frequente riscontro
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La Gastrite Atrofica (distinta nei due tipi A, su base autoimmunitaria, e B, su base infettiva HP-correlata) è un processo di infiammazione della mucosa gastrica di tipo cronico, che si sviluppa gradualmente e può durare per un periodo di tempo molto lungo
     
  • La preparazione intestinale per colonscopia
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La colonoscopia è universalmente considerata l’esame di scelta per la diagnosi e il trattamento delle patologie del grosso intestino e rappresenta il test di screening più efficace per la diagnosi di neoplasia colo-rettale. Per ottenere la maggiore resa diagnostica ' necessario che la colonscopia venga eseguita nel modo più scrupoloso possibile, ma ciò è possibile solo se il livello di pulizia intestinale è ottimale.
     
  • Infarti cerebrali silenti (asintomatici)
    Neurologia - Gli infarti cerebrali silenti sono delle lesioni ischemiche passate inosservate sia al paziente che ai suoi familiari ma riscontrate occasionalmente alla RM o alla TC encefalica.
     
  • Che cosa è la terapia elettroconvulsivante (TEC, ECT, elettroshock)
    Psichiatria - Che cos'è la terapia elettroconvulsivante? In questo articolo si spiega a grandi linee in cosa consiste e come si pratica.
     
  • L'idrocefalo
    Neurochirurgia - Un ostacolo di natura variabile sulle vie di deflusso del liquido cerebrospinale può provocare idrocefalo, una patologia che può insorgere in tutte le età della vita, ed essere facilmente trattata.
     

Consulti relativi a "idrocefalo"

News relative a "idrocefalo"

  • Ictus (stroke emorragico): quando è indicato l'approccio chirurgico?
    Neurologia - L'esame di neuroimaging di scelta in urgenza cerebrovascolare neurologica/neurochirurgica è la TC cranio che consente di visualizzare il sanguinamento in tempo "zero". La procedura neurochirurgica nello stroke emorragico è assolutamente indicata nei casi di: - emorragie in fossa cranica posteriore con diametro > 3 cm, deterioramento dello stato di coscienza a seguito d [continua...]
     
  • Acido Folico e gravidanza: in aumento l'assunzione prima del concepimento
    Ginecologia e ostetricia - Acido Folico: l'assunzione corretta prima del concepimento e durante le prime settimane di gravidanza è in aumento Secondo un’indagine svolta dall’Istituto Superiore della Sanità, se nel 2004 solo il 4% delle donne italiane assumevano correttamente l’acido folico, cioè cominciando già prima del concepimento e durante le prime settimane di gravidanza, nel 2011 la percentuale è salita al 30% con pu [continua...]
     

Consulti recenti su "idrocefalo"



  Il termine idrocefalo è stato visto 3748 volte.
 

Specialisti in Neurologia:


Trova il tuo Neurologo »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,47         2000-2016 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy