demielinizzazione [Neurologia]

Definizione: Per demielinizzazione si intende il danno prodotto al rivestimento delle cellule nervose chiamato mielina. (Dr. Rosario Vecchio)

Definizione: degenerazione della mielina che costituisce il rivestimento del nervo nel suo tratto assonico e che è prodotta dalla cellula di schwann (Dr. Ermanno Matteo Soave)
Acronimo: mielinolisi. Link: ().

Voci correlate:   Antiepilettico    Atassia    Atetosi    Bradicinesia  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "demielinizzazione"

  • La Sclerosi Multipla
    Neurologia - La Sclerosi Multipla (SM) è una patologia infiammatorio-degenerativa del Sistema Nervoso Centrale a decorso cronico che colpisce il giovane adulto.
     
  • Sclerosi Multipla: piccolo vademecum per il paziente
    Neurologia - Numerosi sono i dubbi, le perplessità, le paure che manifestano i pazienti, ciò che segue è il tentativo di dare loro alcune risposte alle domande più frequenti
     
  • La gastrite atrofica: una precancerosi di frequente riscontro
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La Gastrite Atrofica (distinta nei due tipi A, su base autoimmunitaria, e B, su base infettiva HP-correlata) è un processo di infiammazione della mucosa gastrica di tipo cronico, che si sviluppa gradualmente e può durare per un periodo di tempo molto lungo
     

Consulti relativi a "sclerosi"

  • Un prelievo lombare che hanno evidenziato una possibile lieve sclerosi multipla
    Oculistica - 18/01/2006 - Buongiorno, mio padre da circa 1 anno accusa problemi di sdoppiamento della vista quando e’ sotto sforzo e non appena si riposa torna tutto normale. Circa 2 mesi fa gli e’ comparso un intorpidimento facciale sul lato sinistro che ha lo ha portato a fare analisi un po’ piu’ approfondite rispetto al semplice oculista a cui si era rivolto all’inizio. Dopo molte analisi i medici non sono ancora rius [continua...]
     
  • Dolori,parestesie
    Neurologia - 13/06/2007 - Salve,espongo il mio problema: a marzo 2007 ho iniziato ad avvertire dei dolori sordi, fastidiosi ad entrambi gli arti inferiori, siccome viaggio tutto il giorno in bicicletta ho pensato che fosse dovuto a questo.Questi dolori duravano neanche una giornata per poi magari ricomparire il giorno dopo o anche due giorni dopo, finchè ad un certo punto non li ho più avvertiti.Nel frattempo ho inziato an [continua...]
     
  • Problemi alla vescica e minzione diurna
    Urologia - 09/04/2006 - Un saluto a tutti. Ho 47 anni e da circa due anni ho dei problemi di tipo vescicale. Dopo vari consulti ed analisi (ecografie, analisi del sangue e delle urine, uroflussimetira, etc.) mi è stata diagnosticata una ipertonia/sclerosi del collo vescicale. Il problema si manifesta, in modo abbastanza cappricioso, con polliachiuria diurna e senso di insoddisfazione post minzione, getto minzionale ridot [continua...]
     
  • Sclerosi dei tetti acetabolari
    Ortopedia - 09/05/2010 - gent.mi dri ho 55 anni sono donna. Da circa un mese accuso dolori lancinanti all'altezza dell'anca sx.bacino.Specie dopo qualche ora di lavoro in piedi, che Si attenuano dopo che x un pò mi siedo o riposo sul letto. Dopo aver effettuato RX alle "anche e bacino" il referto dice:"Sclerosi dei tetti acetarbolari. Conservata la rima articolare coxofemorale. Piccole calcificazioni delle parti molli p [continua...]
     
  • Sclerosi multipla , ernie discali e dolori
    Ortopedia - 01/11/2007 - Gentili dottori Vi chiedo di aiutarmi. Sclerosi Multipla secondaria cronica con parestesie,distesie e dolori nelle gambe, nelle mani (tutte le dita) nelle braccia, nel viso (lato sinistro) e piedi // Nistagismo della vista a sinistra // sensibilità ridotta del trigemino sinistro // Ipostesia nel tratto inferiore della gamba destra e della gamba sinistra // stanchezza cronica // senso di freddo / [continua...]
     
  • Sclerosi della sincondrosi sacro iliaca sinistra
    Reumatologia - 09/04/2009 - buongiorno sono una donna di 48 anni e ho effettuato la scorsa settimana delle radiografie dalle quali sono state riscontrate alcune cose, ma volevo un suo consulto. vorrei sapere cosa significa: - IN L4-L5 MINIMO ACCENNO PROTRUSIVO POSTERIORE DELL'ANULUS FIBROSO E SEDE PARAMEDIANA SINISTRA. - INIZIALI SEGNI DI SPONDILOSI ATROSICA INTERAPOFISARIA - SCLEROSI DELLA SINCONDROSI SACRO-ILLICA SINI [continua...]
     
  • Dolore articolazione spalla / sclerosi margine acromion
    Ortopedia - 13/09/2008 - Ho un problema all'articolazione della spalla destra, con dolore intenso all'interno dell'articolazione per certi movimenti. Ho fatto la RM ma il referto per me è arabo e l'ortopedico della mutua mi ha prescritto fisioterapia con applicazioni di laser e ultrasuoni, che a me appaiono un palliativo (per quanto ne so di fisica al più riscaldano la zona, laser esternamente e ultrasuoni internamente), [continua...]
     
  • Ipertrofia o sclerosi del collo vescicale?
    Urologia - 05/04/2007 - Gentilissimi dottori,sono ormai oltre una decina di anni che convivo con i miei problemi di minzione:il getto è debole e a volte deviato,urino spesso(ogni ora circa) e a singhiozzo e anche di notte vado in bagno 2/3 volte,inoltre anche dopo urinato ho sempre l'impressione di non aver svuotato bene la vescica.Dopo aver consultato diversi urologi che mi avevano riscontrato un ingrossamento della pro [continua...]
     
  • La torsione del busto o del ginocchio
    Medicina dello sport - 07/08/2006 - Salve sono uno studente di 24 anni,pratico lo snowboard e l'arrampicata.Due anni fa ho avuto un'incidente in skateboard dove cadendo in semi spaccata (gamba destra distesa e sinistra flessa) ho stirato il legamento collaterale mediale del ginocchio destro e nella caduta ho percepito anche un rumore dovuto al trauma dell articolazione credo. Riporto di seguito l'esito dell'esame Rx e RMN: "RX G [continua...]
     
  • Sclerosi ipertrofica interapofisaria ed osteofitosi
    Neurochirurgia - 06/06/2008 - Ho fatto un r.m. per un forte mal di schiena; questo è il referto: RM Rachide in Toto L'esame eseguito nei piani assiale e sagittale con sequenze SE T1,CISS e TSE T2, consente di evidenziare: Conservata l’ampiezza del canale spinale,con segni di alterazione del segnale strutturale osseo di natura spondilosica,associati a sclerosi ipertrofica interapofisaria ed osteofitosi margino-somatic [continua...]
     

News relative a "sclerosi"

  • Rischio di sviluppare Sclerosi Multipla e uso di contraccettivi orali
    Neurologia - Un report di K.Hellwig K e coll al recente incontro ECTRIMS di Boston (il principale convegno mondiale dedicato alla Sclerosi Multipla) ha sottolineato la possibile relazione tra uso di contraccettivi orali (CO) contenenti noretindrone e levonorgestrel e il rischio di sviluppare Sclerosi Multipla (SM) o sindrome clinicamente isolata (CIS). L'analisi retrospettiva di un ampio studio [continua...]
     
  • Sclerosi multipla e CCSVI: comunicato stampa S.I.N.
    Neurologia - In occasione del 41° Congresso Nazionale della SIN (Società Italiana di Neurologia) svoltosi quest'anno a Catania dal 23 al 27 ottobre 2010, si è ovviamente discusso anche del rapporto tra Sclerosi Multipla e CCSVI (Insufficienza Venosa Cerebrospinale Cronica). La SIN ha diramato su questo argomento il seguente comunicato stampa: http://www.aism.it/index.aspx?codpage=speciale_ccsvi&codscheda=2 [continua...]
     
  • News sulla terapia della CCSVI nella Sclerosi Multipla
    Neurologia - SCLEROSI MULTIPLA: lo studio CoSMo La sclerosi multipla (SM) è una malattia neurologica di forte impatto sociale perchè colpisce quasi esclusivamente i giovani e conduce nel tempo ad un grado di disabilità variabile da paziente a paziente;per fortuna però in alcuni casi il decorso è benigno limitandosi la malattia ad un solo episodio (sindrome clinica isolata).  [continua...]
     
  • Approvato in Italia l'uso dei cannabinoidi nella spasticità in corso di sclerosi multipla
    Neurologia - In data 30 Aprile e' stata autorizzata la messa in commercio in Italia del primo farmaco contenente cannabinoidi. Il farmaco, nome commerciale Sativex, avra' l'indicazione in scheda tecnica per il trattamento della spasticita' nei pazienti con sclerosi multipla che non hanno tratto beneficio dai farmaci comunemente usati per il trattamento del disturbo. Il farmaco sarà disponibile nelle farmacie o [continua...]
     
  • Dolore cronico severo e comorbilità
    Terapia del dolore - Il paziente affetto da "dolore cronico severo" vive una condizione quotidiana nella quale la qualità di vita risulta essere compromessa. Sia che si tratti di dolore cronico severo di tipo benigno (quello più frequentemente di competenza neurologica) ad esempio: cefalee, emicranie, nevralgie cervico-cranio-facciali, rachide doloroso/disfunzionale, dolore neuropatico da patologie neurodegenerative [continua...]
     
  • Approvato dalla FDA utilizzo del Fingolimod nel trattamento della sclerosi multipla
    Neurologia - Fingolimod è la prima terapia orale approvata negli Stati Uniti per le forme recidivanti di sclerosi multipla e rappresenta un importante passo avanti per le persone affette da questa malattia. Fingolimod, primo di una nuova classe di farmaci, i modulatori del recettore della sfingosina-1 fosfato (S1P-R), commercializzato con il nome commerciale di Gylenia, ha dimostrato nei trials clinici, un [continua...]
     
  • Prevalenza della CCSVI nella Sclerosi multipla: presentati i risultati dello studio CoSMo
    Neurologia - Sono stati presentati al congresso ECTRIMS (European Committee for Treatment and Research in Multiple Sclerosis) tenutosi a Lione i risultati dello studio CoSMo, appena concluso. CoSMo è stato il più ampio studio osservazionale e multicentrico per lo studio della CCSVI nella Sclerosi multipla (SM), finanziato dall'AISM con un investimento di 1,5 milioni di euro, condotto su 1767 pazienti e che ha [continua...]
     
  • Deficit di Vitamina D e tireopatie autoimmuni
    Endocrinologia - Il ruolo della vitamina D come immunomodulatore è stato gia' sottolineato in questi ultimi anni. Bassi livelli sono stati osservati in diverse patologie autoimmuni, tra cui la sclerosi multipla e il lupus eritematoso sistemico. In uno studio pubblicato sul numero di Gennaio 2011 di Cell Mol Immunol., sono stati riscontrati livelli significativamente bassi di Vitamina D  in pazienti con malattie  [continua...]
     
  • Laquinimod, sperimentazione di un nuovo farmaco per via orale nella Sclerosi Multipla
    Neurologia - Laquinimod è un nuovo farmaco da utilizzare per via orale  nella forma Recidivante-Remittente della Sclerosi Multipla (SM) . Si trova in fase III di sperimentazione. Va assunto per via orale una volta al giorno. E' un immunomodulante con proprietà neuroprotettive.  E' stata riscontrata una significativa riduzione delle ricadute su base annuale, una riduzione del processo di demielinizzazione e qui [continua...]
     
  • Il trattamento strumentale delle emorroidi: legatura elastica e sclerosi
    Colonproctologia - Molto spesso, la patologia emorroidaria può essere trattata in ambulatorio, semplicemente ed in maniera pressoché indolore, mediante la legatura elastica e/o la sclerosi - pratiche che nel complesso vengono indicate come trattamento strumentale delle emorroidi. Prima di entrare nel dettaglio di queste tecniche, facciamo un breve riepilogo sulla classificazione delle emorroidi. I GRADI sono un si [continua...]
     

Consulti recenti su "sclerosi"

  • Sintomi iniziali di sclerosi multipla
    Neurochirurgia - 20/10/2014 - Salve sono convinto di avere un'iniziale forma di sclerosi multipla: tutto è esordito mesi fa con problemi alla vita e contrazioni muscolari alla testa. Fitte al braccio. Contrazioni muscolari nelle gambe, formicolii, bocca amara, mancanza d'aria. Si è aggiunto a tutto ciò una forte vertigine e senso di stordimento. Ho fatto già una rm ( anzi 2 nell'arco di 6 mesi ( identiche) in cui c'erano delle [continua...]
     
  • Sclerosi multipla sospetto
    Neurologia - 14/10/2014 - Buonasera,sono una ragazza di 23anni vorrei chiedervi se da una tac al cranio fatta con costrasto si può vedere se una persona é affetta da sclerosi multipla..vi spiego il perché della mia domanda pochi mesi fa ho avuto un incidente ,sono stata ricoverata e mi hanno fatto delle tac con contrasto al cranio e alla colonna vertebrale viste le fratture..( amieliche)..dopo circa 5 giorni dall' incident [continua...]
     
  • La sclerosi multipla da molti anni
    Neurologia - 11/10/2014 - Salve, il mio ragazzo ha la sclerosi multipla da molti anni..se ne è accorto perchè prima dei 20 anni ha avuto un blocco renale. Ricoverato all'ospedale gli hanno diagnosticato questa malattia. Ogni anno fa delle risonanze, delle analisi del sangue, degli elettrocardiogrammi, ecc.. per vedere se questa malattia è stabile, infatti per 10 anni la malattia è rimasta stabile (ora ha 30 anni). Pochi gi [continua...]
     
  • Sclerosi multipla
    Neurologia - 11/10/2014 - Buongiorno. Questo problema affligge molto giovani. E' un vero incubo. Vorrei chiedervi una cosa: in quanto tempo possono esserci peggioramenti? I sintomi vanno e vengono? Come è il decorso di questa malattia? Sono 8 mesi di incubo, di risonanze, pev, analisi, neurologi, sintomi. Un completo incubo. Potrei sapere il decorso? Sono molto giovane e ho molta paura. Ho aspettato tanti mesi per saperne  [continua...]
     
  • Sclerosi collo vescicale
    Urologia - 19/09/2014 - Buongiorno, sono un uomo di 46 anni, a distanza di un anno da un intervento di sclerosi del collo vescicale tramite TULIP, ho ripetuto questi giorni un'esame urodinamico, dal quale si evince un flusso massimo di 19 ml/sec e un flusso medio di 11 ml/sec, con svuotamento della vescica. Il medico che ha effettuato tale analisi ha refertato che sussiste ancora un ostruzione/cervico uretrale, comunqu [continua...]
     
  • Sclerosi multipla
    Neurologia - 13/09/2014 - Salve , ringrazio in anticipo a chi mi darà una risposta. Inizio dicendo che sono affetta da psoriasi guttata da due anni e che da un anno ho dei dolori lancinanti e inspiegabili alle gambe.. Hanno escluso l'artrite psoriasica e nessuno sa darmi una risposta. Ho fatto risonanza al ginocchio e la lastra alla colonna ma nulla, solo una leggera scogliosi che sto curando facendo fisioterapia! ( il b [continua...]
     
  • sclerosi
    Neurologia - 10/09/2014 - Salve! Ho un dubbio che mi assale ultimamente e volevo un vostro parere. Circa un anno fa accusavo sintomi quali: intorpidimento al lato sinistro del viso e al braccio sinistro, dolori muscolari vari, scosse durante il sonno. Andai dal neurologo e dopo una visita generale feci una risonanza magnetica senza metodo di contrasto all'encefalo e tronco encefalico per escludere il rischio di sclerosi. [continua...]
     
  • Paura sclerosi multipla
    Neurologia - 10/09/2014 - Gentili dottori sono un ragazzo di 27 anni e da una settimana ormai avverto un sintomo di cui non so darmi una spiegazione. Sento come una sorta di ragnatela sul viso e intorno alle orecchie e a volte sulle braccia o gambe e nei capelli. Questo non accade sempre, ma solo alla sera quando mi distendo prima di andare a dormire e sto nel letto, avverto tale sensazione e passo le mani sul volto come  [continua...]
     
  • Predisposizione alla sclerosi multipla
    Neurologia - 08/09/2014 - Buongiorno, so che la sclerosi multipla non è una malattia genetica ma si può essere predisposti geneticamente. Mio padre è affetto da tale malattia, vorrei sapere se è possibile verificare se c'è questa predisposizione, temo di poterla trasmettere ad un futuro bambino. Grazie, [continua...]
     
  • Sclerosi multipla sla
    Neurologia - 28/08/2014 - Gentile staff medicitalia, come potete leggere ho chiesto vari consulti, in seguito a problemi di salute che stanno peggiorando, tanto da includere ogni parte del mio corpo, per non portarla alla lunga in questa sede vorrei chiedere questo: mi è stato diagnosticato il lupus, e da un punto di vista di laboratorio non è grave, tanto che assumo solo il plaquenil, ma ho tanti disturbi, in pra [continua...]
     


  Il termine sclerosi è stato visto 3278 volte.
 

Specialisti in Neurologia:


Trova il tuo Neurologo »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  19/09/2013 - 0,09        © 2000-2014 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896        Privacy Policy