Dissociazione [Medicina generale]

Definizione: Risultato di un deficit nella normale integrazione delle esperienze in strutture mentali coerenti e coese, dovuto a un deficit delle funzioni mentali superiori (coscienza, memoria autobiografica ed episodica, identità) (Dr.ssa Angela Pileci)

Definizione: Il termine dissociazione può indicare diversi concetti: in primo luogo un meccanismo di difesa che isola una parte del contenuto mentale di un individuo dalla sua parte cosciente, alla quale può invece accedere liberamente. Un secondo utilizzo del termine dissociazione fa riferimento, in particolare, ai diversi sintomi e fenomeni di natura dissociativa (la derealizzazione, la depersonalizzazione, l’amnesia e la fuga dissociativa e il disturbo dissociativo dell'identità multipla) (Dr.ssa Nicoletta Causi)

Voci correlate:   Acaro    Acidosi    Acufene    Addome  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Dissociazione"

  • Sindrome di Koro: una sfida diagnostica in contesti multiculturali
    Psicologia - La sindrome di Koro è un disturbo molto diffuso nel sudest asiatico caratterizzato dalla paura che i genitali possano ritrarsi causando la morte
     
  • La scapola alata
    Ortopedia - Con il termine di “Scapola Alata” si definisce un assetto anomalo della scapola in cui il margine mediale, quello più vicino alla colonna vertebrale, è sollevato rispetto al piano toracico. Può essere monolaterale o bilaterale. Vi sono diverse forme più o meno gravi che dipendono, sostanzialmente, dalle cause che l’hanno procurata. L’incidenza di tale patologia è molto più frequente di quanto si possa immaginare anche perché producendo una scarsa o addirittura assente sintomatologia, di rado i pazienti si rivolgono allo specialista per un controllo e il riporto statistico . Sono soprattutto colpiti i ragazzi tra i 12 e 15 anni in quella fase che viene chiamata “proceritas secunda” (periodo di maggior accrescimento strutturale osteoarticolare). Non è difficile però riscontrala anche nella fase più adulta come conseguenza di alcune particolari forme morbose. A invogliare il paziente a sottoporsi a un controllo sono sintomi come: mutamento estetico, debolezza muscolare e, in casi particolari, il dolore.
     
  • A proposito di acufeni
    Audiologia e foniatria - Gli acufeni (tinnitus in latino) si possono definire una percezione sonora soggettivamente avvertita in assenza di una reale emissione rumorosa esterna. L’ATA (Associazione Americana Acufeni) stimerebbe che circa 50 milioni di americani soffrano di acufene, da moderato a grave
     
  • Isteria o isterismo
    Psicologia - L'isterismo è un fatto di poca chiarezza, un fare e non voler fare, è un fingere, un mimare, è tutto interno ad una logica di repressione e può essere definito come una protesta parassitaria, perchè il suo protagonista, senza averne colpa, non si è ancora affacciato alle possibilità di una insubordinazione vera
     
  • Gli Inibitori della Pompa Protonica (PPI): corretto utilizzo e raccomandazioni
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - I farmaci inibitori della pompa protonica (PPI) sono principi attivi molto importanti che hanno modificato la storia delle patologie acido-correlate. Il gruppo dei PPI ha sostituito nell’uso comune il gruppo precedente di antisecretivi, ovvero gli antistaminici (o anti H2) tra i quali ricordiamo la Ranitidina, divenendo largamente più diffusi di questi ultimi per la loro maggiore efficacia. Nel breve termine i PPI sono altamente efficaci ma, sebbene esistano indicazioni per una assunzione a lungo termine (ad esempio nnella terapia dell’esofago di Barrett), va detto che il loro diffusissimo utilizzo cronico spesso non è indicato. Sovente vengono prescritti PPI senza una chiara indicazione; occorre quindi precisare che, sebbene si tratti di molecole considerate “sicure”, recenti studi osservazionali hanno associato il loro utilizzo cronico a diversi rischi (polmonite, infezione da Clostridium difficile, fratture osteoporotiche, etc.) Pertanto sarebbe auspicabile una appropriatezza prescrittiva, poichè l’uso inappropriato di questi farmaci può incidere negativamente sulla salute dei pazienti.
     
  • Profilassi e terapia dell'anemia del neonato prematuro
    Pediatria - L'articolo prende in considerazione i diversi aspetti dell'anemia nel neonato pretermine e della carenza di ferro, dando indicazioni sulle più recenti linee guida riguardanti la profilassi marziale del neonato e del lattante
     
  • Mini guida per la scelta dell'orientamento psicoterapeutico (parte II)
    Psicologia - approfondimento su altri orientamenti psicoterapici
     
  • Trauma psicologico: che cosa accade nella mente di chi ha subito un trauma
    Psicologia - Che cos'è il trauma? Che cosa accade alla persona che ha subito un trauma? E perchè manifesta proprio determinati sintomi?
     
  • Il concetto di libido in Jung
    Psicologia - Breve contributo per un approccio alla Psicologia Analitica di Jung - Comunicazione al Convegno della SIPs su "La psicoterapiua oggi" Orientamenti teorici e tecniche - Ancona 1985 -
     
  • Il disturbo borderline di personalità. Piccola guida per pazienti e familiari
    Psicologia - Cos’è il disturbo bordeline di personalità?Come si manifesta?Quali sono le caratteristiche salienti del disturbo e quali le strategie migliori per affrontarlo se ad esserne affetto è un nostro familiare?
     

Consulti relativi a "borderline"

News relative a "borderline"

  • Disturbi di personalità e imputabilità del reo
    Psicologia - Dalla sentenza n. 9163 dell'8 marzo 2005 anche alcuni disturbi di personalità "concorrono" a viziare la capacità di intendere e di volere dell'imputato, così pronunciandosi:  “Anche i “disturbi di personalità”, come quelli da nevrosi e psicopatie, possono costituire causa idonea ad escludere o grandemente scemare, in via autonoma e speci [continua...]
     
  • La psicoterapia è efficace. L’attestazione ufficiale dell’American Psychological Association e
    Psicologia -         Nel 2012 l’American Psychological Association ha approvato una risoluzione riguardante l'efficacia generale della psicoterapia nella quale si afferma che: - la psicoterapia è fondata sull’alleanza terapeutica tra terapeuta e cliente / paziente che riguarda la qualità della relazione d’aiuto tra lo psicologo e il cliente / paziente, nonch& [continua...]
     
  • I fattori di rischio suicidario per le persone con depressione maggiore
    Psicologia - Uno "stato misto depressivo", spesso precede un tentativo di suicidio. Un importante studio multicentrico, multinazionale, e trasversale, il Bridge-II-MIX, che ha coinvolto 2.811 persone sofferenti di depressione maggiore ha rilevato tre fattori di rischio suicidario. I ricercatori hanno osservato alcuni modelli di comportamento che hanno aumentato il rischio di commettere un tentativo di sui [continua...]
     
  • Psicologia dinamica: teorie e clinica - parte I
    Psicologia - INTRODUZIONE Quando si parla di “orientamento psicodinamico” ci si riferisce a una varietà di modelli teorici e di approcci psicoterapici che discendono dalla "psichiatria dinamica" di fine '700 (Dazzi, De Coro, 2003). Nella sua evoluzione, la psicologia dinamica si è sempre configurata come un arcipelago variegato di modellizzazioni, spesso in dialogo aperto tr [continua...]
     
  • Disturbi di personalità borderline
    Psicologia - I Disturbi di Personalità hanno una storia recente; infatti il termine Borderline è stato usato, per primo, da Huges nel 1884 per individuare patologie non classificabili come Nevrosi e/o Psicosi. Borderline, significa "linea di confine": cioè come una persona che cerca di sconfinare in territori diversi da cui sta camminando. Prevale la paura dell'abbandono, con uno smisurat [continua...]
     
  • The Google University: ricerche online e falso senso di conoscenza
    Psicologia - Nell’ultimo decennio la maggior parte di noi è stata coinvolta in una sorta di studio psicosociale dalle enormi proporzioni. Internet e social network hanno cambiato per sempre il modo in cui accediamo e comunichiamo le informazioni. Infatti, il percorso tradizionale di distribuzione dell’informazione e formazione delle opinioni, dall’alto verso il basso, si sta sgretoland [continua...]
     
  • Nuovi programmi di screening del carcinoma cervicale
    Ginecologia e ostetricia - Programmi di screening dei precursori del carcinoma cervicale sono in atto da molti anni nella maggior parte dei Paesi industrializzati. Finora, come test primario di screening, è stata utilizzata la citologia cervico-vaginale. In Italia, attualmente, il programma di screening per la prevenzione dei tumori della cervice uterina (CCU) consiste nell’invitare tutte le donne di età [continua...]
     
  • Differenza tra l'area nevrotica e quella borderline
    Psicologia - Premettendo che questo mio articolo non vuole essere in nessun modo esaustivo sulle differenze tra l’area nevrotica e/o borderline, intendo tuttavia provare a scrivere la differenza principale tra l’essere nell’area nevrotica e l’essere nell’area borderline. Quando siamo di fronte ad una persona “normalmente nevrotica”, il che significa per coloro che s [continua...]
     
  • I Disturbi di Personalità
    Psicologia - Introduzione L'incidenza dei Disturbi di Personalità (DP) nella popolazione generale e nei pazienti psichiatrici è piuttosto elevata (4-10% e 30-40% rispettivamente), tuttavia questa diagnosi resta ancora poco considerata in ambito clinico. La diagnosi di DP è comples­sa e spesso si sovrappone ai normali tratti del funzionamento personologico dell'individuo e per queste r [continua...]
     
  • Disturbo Ossessivo Compulsivo: sintomi, diagnosi, esordio, decorso, prognosi, cause e cura
    Psicologia - Il Disturbo Ossessivo-Compulsivo (DOC) è caratteriz­zato da pensieri, paure, immagini e impulsi persistenti e incontrollabili (ossessioni), e da azioni e comportamenti ripetuti o rituali (compulsioni) messi in atto per neutra­lizzare le ossessioni. Ne conseguono un notevole disagio psicologico e una rilevante interferenza con le attività della vi [continua...]
     

Consulti recenti su "borderline"



  Il termine borderline è stato visto 2373 volte.
 

Specialisti in Medicina generale:


Trova il tuo Medico generico »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,53         2000-2016 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy