Disturbo Post-Traumatico da Stress [Psichiatria]

Definizione: Insorge in soggetti coinvolti in gravi eventi che ne hanno minacciato la vita (incidenti, catastrofi, attentati, guerre). Comprende sintomi d'ansia, alterazioni del sonno e dell'umore (Dr. Vassilis Martiadis)
Acronimo: DPTS. Link: (Post-Traumatic Stress Disorder).
Definizione: Sintomi tipici sono aumentata vigilanza, che può manifestarsi con insonnia, irritabilità e diffi- coltà di concentrazione, angoscia e paura persistenti, evitamento degli stimoli associati al trauma, tendenza a rivivere l’evento in ricordi, sogni, illusioni e flash- back e compromissione della funzionalità psicosociale e lavorativa. (Dr.ssa Chiara Aiello)
Acronimo: DPTS. Link: www.rivistadipsichiatria.it ().

Voci correlate:   Acathisia    Acetilcolina    Agorafobia    Algofobia  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Disturbo Post-Traumatico da Stress"

  • Efficacia della terapia cognitivo comportamentale di gruppo nel disturbo di panico
    Psicologia - Nonostante i limiti di questo studio, i suoi risultati consentono di concludere che nella pratica clinica "reale", il trattamento cognitivo comportamentale di gruppo "breve" (solo 9 sessioni) si mostra efficace nella terapia del disturbo di panico e dell'agorafobia e riduce la disabilità lavorativa e sociale associata a questi disturbi. L'utilizzo di una terapia CBT di gruppo "breve" facilità anche il lavoro del terapeuta ospedaliero perché può trattare più pazienti contemporaneamente mantenendo una efficacia terapeutica. Inoltre, suggerisce che nella pratica clinica, molti pazienti possono ricevere un trattamento CBT senza il bisogno di ricevere un concomitante trattamento psicofarmacologico
     
  • Maltrattamenti e abusi: la violenza di genere
    Psicologia - Maltrattamenti e abusi nella la violenza di genere: la violenza domestica con scenari, comportamenti, interventi - il gaslighting e le conseguenze della violenza nelle relazioni intime sulla salute delle vittime e degli spettatori
     
  • Il disturbo post-traumatico da stress
    Psicologia - Il disturbo post-traumatico da stress si presenta più grave e invalidante di una normale reazione a un evento stressante. Qualcosa dentro si è spezzato. Per uscirne è necessario intervenire con una psicoterapia che fornisca strumenti validi per superarlo.
     
  • Il Mobbing: soprusi psicologici sul luogo di lavoro
    Psicologia - Il mobbing, inteso come una serie di violenze psicologiche ed angherie, protratte nel tempo sul luogo di lavoro, è un fenomeno sociale in costante crescita che porta a serie conseguenze sul piano psicofisico.
     
  • Dallo stress all'ansia
    Neurologia - Un tempo prevalevano fattori stressogeni di origine fisica, come il caldo, il freddo, la siccità Oggi le persone soffrono assai più di stress sociale o psicologico
     
  • Il trauma cranico minore
    Neurologia - La sindrome soggettiva post-traumatica –post-concussion syndome (PCS)- descrive una serie di sintomi che seguono ad un trauma cranico lieve-mild traumatic brain injury (mTBI)
     
  • Reagire male ai cambiamenti: i Disturbi dell’Adattamento
    Psicologia - I Disturbi dell'Adattamento sono la risposta ai normali cambiamenti della vita da parte di chi non riesce a ripristinare un nuovo equilibrio e vive uno stress sproporzionato alla situazione.
     
  • Disturbo da stress post traumatico: stress e traumi psichici
    Psichiatria - Si illustra il quadro del disturbo da stress post-traumatico, precisando la correlazione normale e patologica tra traumi, stress generico e reazioni psichiche.
     
  • Il disturbo post-traumatico da stress
    Psichiatria - Sintomi e trattamento del disturbo che può insogere dopo guerre, calamità naturali, incidenti stradali.
     
  • Le conseguenze psicologiche del terremoto in Abruzzo
    Psicologia - Una volta terminato il clamore mediatico a quanto ammontano i danni psicologici che hanno subito le persone colpite dal terremoto? Come quantificare la paura ed il terrore che hanno provato e proveranno?
     

News relative a "impotenza"

  • L'importanza del trauma e il DPTS
    Psicologia - IL DISTURBO POST TRAUMATICO DA STRESS (DPTS) Negli ultimi anni si è evidenziato un forte interesse sulle gravi conseguenze traumatiche sia nella strutturazione della personalità, sia sullo sviluppo psicopatologico, sia nella psicobiologia, per esempio nello studio dei processi della memoria e della consapevolezza. Si parla molto, attualmente, di stress e di disturbi post traumatici  [continua...]
     
  • Stalking: cosa fare per difendersi dalle molestie e dalle persecuzioni
    Psicologia -   La parola "Stalking", termine anglosassone, viene comunemente utilizzata per identificare tutti quei comportamenti persecutori come minacce, molestie e appostamenti che hanno conseguenze negative sul normale svolgimento delle attività quotidiane e sulla vita di chi ne è vittima, causando disagi psicologici come ansia e paura. Lo stalker, o molestatore assillante, può e [continua...]
     
  • Comportamenti sessuali e depressione, un modello a due fasi, dall'ambulatorio alla cronaca
    Psichiatria - La triste vicenda di Tiziana Cantone mi porta, per una serie di analogie, a proporre delle osservazioni sulla casistica legata in qualche modo alle depressioni che seguono fasi di comportamenti sessuali disinibiti o esuberanti. Non è detto che il caso in questione sia effettivamente inquadrabile in questo senso, e dal punto di vista morale rimane comunque un episodio di violenza vile e insi [continua...]
     
  • Finché c'è vita c'è ansia: 3 regole per gestirla
    Psicologia - Ma sarebbe meglio dire: finché c'è ansia c'è vita! Siamo abituati a considerare l'ansia come un intralcio, come qualcosa di negativo che peggiora la nostra vita, in realtà, se l'essere umano non fosse stato ansioso si sarebbe già estinto migliaia di anni fa! L'ansia è una risorsa, ci rende prudenti e predispone l'organismo ad affrontare più prontame [continua...]
     
  • Cosa sai davvero di disfunzione erettile? Uomini ed erezione, tra falsi miti e realtà
    Psicologia - Il corpo non segue più il desiderio, i pensieri, le emozioni. Diventa anarchico, generando ansie ed un senso profondo di inadeguatezza. L'erezione diventa un fenomeno "imprevedibile" che sfugge al controllo dell'uomo.Il deficit erettivo assume i connotati di un dramma individuale ed un dramma relazionale.Chiedere aiuto oggi è possibile, così come è possibile curare ques [continua...]
     
  • Il caso di Pin e il narcisismo
    Psicologia - L’adesso è l’immagine più intima del passato (Benjamin, 1966) Pin1 è un bambino di circa dieci anni di origini liguri, orfano di madre e con il padre marinaio svanito nel nulla, abbandonato a se stesso e in perenne ricerca di persone che gli possano donare un po’ d’affetto nel vicolo dove vive, o nell'osteria che frequenta per incontrare quegli esseri:  [continua...]
     
  • Autismo: dove sei figlio mio?
    Psicologia - "Un linguaggio diverso è una diversa visione della vita".Federico Fellini Dopo una gestazione fantasmatica, una in utero, ecco il bambino in braccio!Ogni mamma, accarezza con la fantasia un bambino che non c'è - con la gioia di chi ha un appuntamento con la vita - un bambino che abita solo nelle sue fantasie e nel suo cuore, poi, quando finalmente nasce, avrà modo di fare amic [continua...]
     
  • Riformare la sanità recuperando l'antico, ovvero il medico di base di un tempo, ospedaliero e ter
    Medicina generale - Secoli di esperienza sanitaria nel nostro Paese avevano portato al provvidenziale sviluppo di una figura professionale assai utile nella sanità italiana, la figura del Medico di Medicina Generale o di famiglia (o di base) impegnato contemporaneamente su due fronti contemporanei, entrambi essenziali: l'ospedale e il "territorio" extraospedaliero. Tale figura fu improvvisamente abolita per le [continua...]
     
  • Nuova Terapia per la Disfunzione Erettile. Le Onde d'Urto a Basso Voltaggio
    Andrologia - ED1000 Trattamento della Disfunzione Erettile (DE) utilizzando la EDSWT (Erectile Dysfunction Shock Wave Therapy)  Introduzione L’incidenza della Disfunzione Erettile (DE una volta erroneamente definita come impotenza) è stimata affliggere il 10% della popolazione maschile adulta; la DE cronica può coinvolgere il 50% dei maschi tra l’età di 40 e 70 anni;  [continua...]
     
  • Protesi peniene: Finalmente un sito “certificato” per saperne di più
    Andrologia - La protesi peniena, troppo spesso “questa sconosciuta”! L’implantologia protesica è una soluzione eccellente, e talora unica, per chi è affetto da difficoltà grave di erezione: in particolare per diabetici, per uomini sottoposti a chirurgia per tumore di prostata – vescica – retto, per chi non risponde a farmaci orali per l’erezione e a pun [continua...]
     


  Il termine impotenza è stato visto 4917 volte.
 

Specialisti in Psichiatria:


Trova il tuo Psichiatra »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,61         2000-2016 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy