ecografia epatica [Gastroenterologia e endoscopia digestiva]

Voci correlate:   Acloridria    Aerofagia    Alitosi    Alvo  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "ecografia epatica"

Consulti relativi a "steatosi"

  • Transaminasi (ast alt) e gamma gt elevate
    Ematologia - 19/07/2008 - buongiorno per rinnovo patente ho ovuto fare degli esamidel sangue in data (5/6(2008)e dagli esiti ho notato questi valori elevati: transaminasi (ast) valore 46 limite fino a 40 transaminasi (alt) valore 100 limite fino a 55 gamma gt valore 96 limite 12-64 hb conc. media (mchc)valore 36.7 limite 32.0- 36.0 altri valori sono nella norma transferrina desialilata nella norma leucociti nell [continua...]
     
  • Steatosi epatica ed aumento delle transaminasi
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 06/07/2006 - carissimi, vi scrivo in merito ad una malattia, se così si può definire, di cui ho scoperto esserne affetto nell'agosto 2005. Ho 18 anni ed in seguito ad un controllo prelievo venoso ho saputo di avere un'ipertransaminasemia, cioè un aumento delle transaminasi. il numero era di 125 e il medico, spaventatosi, mi fa fare tutti gli esami riguardanti fegato e vie biliari: tra cui il gamma, hbsag,hb [continua...]
     
  • Problema addome dx: problema epatico o intestinale
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 17/12/2006 - Sono un uomo di 1,87 mt. x 106 kg.Da sempre donatore di sangue, ho sempre avuto problemi di transaminasi ovvero la GPT intorno ai 60, ripetute più ecografie dal 1997 tutte con esito negativo. Nel 2001 feci anche i test per l'epatite tutti negativi. Nel 2005 ho fatto una settimana di ferie in Spagna, mangiando un po' pesante al ritorno ho iniziato ad avere un lieve dolore all'altezza dell'addome [continua...]
     
  • Steatosi con transaminasi sballata e cisti epatica
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 28/06/2007 - Buongiorno a seguito di un check up di routine ho avuto il seguente esito: Fegato ingrandito steatosica senza lesioni evidenti solide con piccola cisti al lobo sinistro di circa 8 MM ca. L'esame del sangue ha dato invece i seguenti valori fuori norma: colesterolo totale 202 (valore di circa un anno fa 199) AST (SGOT) 45 (un anno fa 17) ALT (SGPT) 35 (un anno fa 14) ed i leucicociti a 9.1 (un  [continua...]
     
  • Fatto mi è stata diagnosticata un principio di steatosi epatica
    Medicina generale - 23/02/2007 - Salve, da alcuni controlli che ho fatto mi è stata diagnosticata un principio di steatosi epatica. Il dottore mi ha prescritto due compresse al giorno di REALSIL, per aiutare a smaltire i grassi presenti nel fegato,inoltre mi ha indicato una dieta da seguire e mi ha consigliato di fare dell'attività fisica. Volevo un chiarimento sull'uso del Realsil, può provocare degli effetti indesiderati su a [continua...]
     
  • Lo sforzo fisico può essere la causa
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 13/02/2008 - Ho 32 anni e già da qualche anno mi è stato diagnosticato un fegato steatosico per una cattiva alimentazione anche se non sono in sovrappeso se non di qualche chiletto (e comunque ho sempre trigliceridi e colesterolo oltre il massimo). Mi sono curato per parecchi anni una prostatite e da allora Il mio fegato è molto debole, non posso prendere nessun tipo di farmaco altrimenti vedo subito le tr [continua...]
     
  • Valori alti del ggt
    Medicina interna - 04/09/2009 - Vorrei che qualcuno mi aiutasse a capire come fare scendere i valori dei Gamma GT nei valori normali. A dicembre compio 50 anni, sono alto 171cm, peso 78Kg, faccio una vita sedentaria dato ke faccio l'autista. A questo proposito vi mando gli esami degli ultimi anni in modo ke vogliate gentilmente consigliarmi analisi piu specifiche o una dieta piu dettagliata. 30/07/2004: COL.TOT 294, LDL == [continua...]
     
  • Aromasin e steatosi epatica
    Oncologia medica - 01/06/2004 - Operata nel 2002 di carcinoma lobulare infiltrante con quadrantectomia e svuotamento ascellare (1 linfondo pos.); PRG +70%dopo chemio con schema FEC 100 (come misura precauzionale a causa di un precedente carcinoma papillare tiroideo) e successiva radio sono ora in terapia con Aromasin + Decapeptyl 11.25 a causa di problemi endometriali che sconsigliavano il Tamoxifen. Attualmente la mia fosfatasi [continua...]
     
  • Possibile steatosi
    Medicina di base - 08/05/2007 - Buonasera, mi chiamo Gianni e ormai da anni convivo con dei valori delle transaminasi rispetto ai range un poco alti. Dopo avere fatto tante visite e controlli tempo fa mi hanno fatto capire che forso ho la sindrome di "GILBERT". Nonostante tutto questi valori non scendono, e mi hanno consigliato di fare una eco all'addome superiore. Con questo esame si è visto che ho il fegato "modestamente st [continua...]
     
  • Una steatosi ed un angioma al fegato
    Ematologia - 12/01/2009 - Spettabile Dottore, vorrei chiederLe se sia possibile che le gamma gt possano essee di valore elevato per cause genetiche. Mi spiego: consumo un bicchiere di vino a pasto (e non sempre) la mia dieta è variata, pratico da sempre sport (in passato anche a livello agonostico), ma dalla prima volta che ho eseguiti gli esami del sangue, circa 35 anni fa, i valori sono altissimi ( anche 135) e non si ab [continua...]
     

News relative a "steatosi"

  • La cannella può avere effetti terapeutici sulla steatosi epatica non-alcolica
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - E' stato condotto uno studio controllato vs placebo in doppio cieco sull'azione terapeutica della somministrazione orale di cannella (1,5 gr al dì per 12 settimane) in associazione alla dieta bilanciata in cinquanta pazienti con steatosi epatica non-alcolica sulla base delle proprietà antiossidanti dell'alimento. I ricercatori dell'Università di Tehran, autori della ricerca,  [continua...]
     
  • Il formaggio francese e la biopsia del fegato indolore
    Malattie infettive - La biopsia epatica è ancora oggi il test più efficace per verificare lo stato di durezza (fibrosi) del fegato, direttamente correlata alla gravità delle epatiti virali ed al rischio di sviluppo di Cirrosi e Tumore del fegato. Nonostante l’uso dell’ecografia abbia ridotto il rischio di complicanze (1/1000) la biopsia del fegato è comunque poco gradita dai pazienti anche perché spesso è necessario  [continua...]
     
  • L'influenza è alla porte: difendiamo i nostri bambini!
    Pediatria - L'influenza è una malattia di origine virale. I virus sono agenti morbosi estremamente più piccoli dei batteri, visualizzabili solo mediante il microscopio elettronico. Essi sono responsabili di numerosi processi morbosi, tra cui, oltre all'influenza, il morbillo, la rosolia, la varicella. I virus dell'influenza sono di tre tipi: A, B e C. I più frequenti sono i primi due. L'agente morboso penetr [continua...]
     
  • Il caffè può essere un rimedio per il fegato grasso e la Sindrome Metabolica?
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Il consumo di caffè rappresenta un momento topico della vita quotidiana nella maggior parte delle aree del mondo. In quanto tale, un certo numero di studi ha valutato la composizione chimica e gli effetti che questa piacevole bevanda può avere sulla salute e le eventuali malattie correlate. Per molti anni, gli operatori sanitari hanno consigliato ai pazienti di evitarne l'eccessi [continua...]
     
  • Bambini ed obesità
    Pediatria - I bambini obesi in Italia sono in aumento. Quasi uno su tre è in sovrappeso o obeso. Questa condizione, considerata di fatto una vera e propria malattia, può essere "essenziale" nel 95% dei casi o "secondaria". In quest'ultimo caso è collegata a malattie genetiche o endocrine. Il bambino si definisce obeso quando il BMI (body Mass Index) supera il valore di 28 e quando i [continua...]
     
  • Chi ha paura della biopsia epatica? Poche regole per non correre inutili rischi...
    Malattie infettive - La biopsia epatica, in mani esperte, rappresenta un prezioso strumento, sicuro ed efficace per conoscere le reali condizioni del fegato in corso di Epatite Cronica. Nella maggior parte dei casi viene eseguita  una “agobiopsia” per via percutanea  prelevando un minuto frammento (1 mm di spessore per 2-3 cm di lunghezza) al fine di  identificare il grado di fibrosi del fegato in corso di infezioni v [continua...]
     

Consulti recenti su "steatosi"

  • Steatosi epatica di grado medio severo
    Ematologia - 21/07/2014 - Salve io nel 2010 ho scoperto di avere una steatosi epatica tramite un ecografia nel 2012 lo ripetuta l ecografia ed è uscita una steatosi epatica di grado moderato severo poi stamattina ho rifatto l ecografia ed è uscito steatosi epatica di grado medio severo questo e l ultimo stato della steatosi? Il referto di stamattina dice fegato debordante dal arco costale dl mm190 con capsula e margini re [continua...]
     
  • Steatosi epatica cronica per disfunzione metabolica
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 25/06/2014 - Buonasera, Dai due medici specialisti che ho consultato e dal dietologo ho appreso di avere una disfunzione metabolica che mi fa stare in steatosi praticamente a vita con rischio di steatoepatite. L'unico modo di "sgonfiare" i valori ALT e GTP e' usare vitamina E a forte dosaggio e fare una attivita' sportiva molto intensa ( che ovviamente non puo essere praticata a vita ). Siccome io non viv [continua...]
     
  • Probabile steatosi
    Radiologia - 10/06/2014 - Fegato aumentato per dimensioni ad ecostruttura finemente disomogenea. in assenza di lesioni a carattere focale.Non segni di ectasia delle vie biliari intraepatiche ne di quella principale.Vena porta nella norma per calibro con flusso epatopeto.Dal vostro punto di vista Cosa potrei avere? [continua...]
     
  • Steatosi epatica
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 14/04/2014 - Nei giorni passati ho eseguiti le seguenti analisi del sangue da cui emerso la seguente situazione (da precisare che sono microcitemico): Transaminasi ALT 19 (10-44) Transaminasi AST 14 (10-34) Uricemia 6 (0-7) Azotemia 19 (6-20) Biluribina Totale 0,87 (<1) Bilurubina diretta 0,26 (0,00 – 0,30) Creatininemia 0,7 (0,7 – 1,2) Colesterolo totale 156 (0-200) Sideremia 107 (5-158) Ferrettina  [continua...]
     
  • Steatosi epatica grado severo
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 11/02/2014 - buongiorno, ho il fegato steatosico da almeno 14 anni e in alcune occasioni ho avuto le transaminasi un pò oltre i valori normali.seguendo diete ipocaloriche e limitando quasi a zero il consumo di alcolici le transaminasi ritornavano nei valori normali. faccio un ecografia addominale ogni due anni per tenere sotto controllo un angioma epatico che comunque negli anni è rimasto di dimensioni uguali [continua...]
     
  • Steatosi epatica,dolore e iperferritinemia.
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 10/02/2014 - salve.da aprile ho riscontrato una iperferritinemia fino a 870.nel contempo verso luglio comincio a sentire dolori all addome e faccio una ecografia che parla di fegato aumentato di volume e iperecogeno.ho da oramai 4 mesi forti dolori al fegato,dalla mattina alla sera indipendentemente da ciò che mangio . può essere che ho la steatoepatite non alcolica? [continua...]
     
  • Steatosi epatica
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 01/02/2014 - Egr. Dr. Su indicazione del diabetologo, ieri, ho eseguito una ecografia addome completo, che riporto:Fegato prevalentemente in posizione sottocostale;moderatamente aumentaro di volume con ecostruttura iperecogena da steatosi.Non lesioni sostitutive del parenchima.Colecisti alitiasica.Vie biliari non dilatate.Pancreas in involuzione fibroadiposa.Nei limiti milza e reni.Vescica regolare.Nullo il r [continua...]
     
  • Steatosi
    Medicina generale - 31/01/2014 - Buongiorno. Non so dove postare la domanda quindi la metto in medicina generale se potete aiutarmi voi..sono una persona che soffre di attacchi di panico. Da 8 anni.sono in cura da 7 con paroxetina e xanax.facendo degli esami del sangue...mi sono trovato ad avere dei valori sballati. Esami fatti a settembre. colesterolo tot.:215.max 200 Trigliceridi:215 max 170 S-alt:92 max 50 Gamma gt:78 max [continua...]
     
  • Integratori coadiuvanti allo smaltimento di grasso steatosi
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 22/11/2013 - Buongiorno Egregi Dottori, Ho una Steatosi Epatica di grado moderato, per intenderci il valore ALT e' di 53 e al Fibroscan il fegato e' risultato assolutamente sano. Per favorire il dimagrimento sto svolgendo la mia solita attivita' fisica, che e' il culturismo, integrata da un ora di attivita' aerobica ( ciclette, tapis roulant,step ). Ho sentito parlare molto bene della carnitina in quanto, sec [continua...]
     
  • Acido valproico e steatosi epatica:riferimento a richiesta precedente
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 18/11/2013 - gentili dottori,ho gia' posto una domanda inerente,tuttavia non riesco a rispondere nella stessa discussione,mi si blocca e appare un messaggio di errore. avevo chiesto se avere una steatosi epatica fosse una controindicazione assoluta all assunzione di acido valproico,mi avete risposto di no,tuttavia e' necessario fare controlli periodici sulla funzionalita' epatica. quello che volevo chied [continua...]
     


  Il termine steatosi è stato visto 3420 volte.
 

Specialisti in Gastroenterologia e endoscopia digestiva:


Trova il tuo Gastroenterologo »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  19/09/2013 - 0,11        © 2000-2014 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896        Privacy Policy