Ectasia [Medicina generale]

Definizione: Significa dilatazione; questa si forma a monte di una ostruzione, congenita od acquisita, negli organi cavi, per lo sfiancamento delle pareti dovuto alle continue ed inefficaci contrazioni della muscolatura che cerca di forzare l'ostacolo presente. (Dr. Giovanni Beretta)

Definizione: dilatazione di un vaso (Dr. Lucio Piscitelli)

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Ectasia"

  • Attenzione all' incidenza attuale dell' Aneurisma dell'Aorta addominale
    Medicina generale - Le statistiche sull'incidenza dell'Aneurisma addominale suggeriscono di ricercare la presenza di Aneurisma nella popolazione, a prevenirne le temibili complicanze e a ridurre la mortalità per rottura dell'aneurisma addominale. Indispensabili a tale proposito sono i programmi di screening, pubblici o privati, mediante l'Ecografia e l'EcocolorDoppler sui pazienti anziani di ogni medico di base.
     
  • Gastrite emorragica da GAVE (Ectasia Vascolare Gastrica Antrale). Trattamento endoscopico
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - L’Ectasia Vascolare dell’Antro Gastrico (GAVE) è una causa importante di emorragia digestiva cronica caratterizzata da piccoli e diffusi vasi dilatati distribuiti sulla mucosa dell’antro gastrico che sanguinano spontaneamente. Tale patologia è anche definita con il termine di “water melon stomach” (“stomaco ad anguria”) quando le ectasie vascolari si dispongono sulle pliche e sono convergenti al piloro. La terapia di elezione è quella endoscopica ed il trattamento con Argon Plasma Coagulation (APC) ha trovato il favore degli operatori per l’efficacia, la facilità d’impiego ed i bassi rischi connessi alla procedura. Recentemente, con risultati clinici preliminari, sono state impiegate anche la “Legatura Elastica Endoscopica (Endoscopic Band Ligation – EBL) e la Radiofrequenza (RF)
     
  • Malassorbimento: meteorismo, diarrea, celiachia, intolleranza, dimagrimento. Come orientarsi?
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Il “Malassorbimento Intestinale” è una sindrome in cui viene compromessa la capacità dell'intestino di assorbire adeguatamente le sostanze nutritive; tale condizione clinica può essere legata a diverse patologie. Può essere generalizzato, parziale o selettivo e può essere secondario a patologie soprattutto digestive ma anche extradigestive. Nel malassorbimento è essenziale definire un corretto percorso diagnostico, tramite un’attenta e competente valutazione di sintomi e segni, per poter formulare una valida ipotesi diagnostica, oltre che un iter diagnostico coerente con la storia clinica del paziente. È inoltre buona norma iniziare partendo da test non invasivi che, eventualmente, potranno, successivamente, indicare la necessità di procedure invasive
     
  • Tumore del pancreas: cause, sintomi, diagnosi e terapia del “big killer”
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Il cancro del pancreas è definito il “grande killer” o la “malattia silente”, queste definizioni identificano una malattia assai insidiosa oltre che letale. La malattia è difficile da diagnosticare, e la diagnosi è spesso fatta in ritardo nel corso della malattia. In Europa, il cancro del pancreas si colloca al 10 °fra i tumori più frequente, pari a circa il 2,6% dei casi di cancro in entrambi i sessi, rappresenta l'ottava causa di morte per cancro con circa 65.000 decessi ogni anno. L'incidenza aumenta rapidamente con l'età da 1,5 casi/anno ogni 100.000 abitanti (in pazienti di età compresa fra i 15 ed i 44 anni di età) per arrivare a 55 casi/anno ogni 100.000 abitanti (in pazienti di che hanno superato i 65 anni di età). L’elevato tasso di mortalità è legato alla elevata incidenza di malattia metastatica nel momento in cui viene formulata la diagnosi. Negli ultimi anni non è stato osservato alcun aumento dei tassi di sopravvivenza
     
  • Idrope embrio-fetale (anasarca embrio-fetale)
    Ginecologia e ostetricia - L'idrope fetale è una condizione fortunatamente rara in Medicina Perinatale. Il suo riscontro, oltre a generare comprensibile preoccupazione nella coppia, pone non pochi dubbi sulle cause ma soprattutto sulla prognosi del caso.
     
  • L'Endoscopia con Videocapsula
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La videocapsula è stata realizzata per lo studio completo di tutto l’intestino tenue (o piccolo intestino), ossia di quel tratto del canale alimentare (compreso tra duodeno e colon) che con difficoltà può essere esplorato con gli endoscopi tradizionali
     
  • Quando Intervenire nella sindrome di Marfan
    Cardiologia - La sindrome di Marfan è una malattia genetica determinata da un disturbo del tessuto connettivo, la cui complicanza maggiore e piu' pericolosa è rappresentata dalla dissezione ortica che deve essere monitorata nel tempo e corretta quando necessario
     
  • Secrezioni del seno
    Senologia - Una modesta secrezione è spesso fisiologica. Se invece la secrezione è continua o sieroematica può essere dovuta alla presenza di un papilloma o, raramente, di una neoplasia.
     

Consulti relativi a "Ectasia"

News relative a "Ectasia"

  • Lasik Xtra: una soluzione per le miopie elevate e le cornee sottili
    Oculistica - La LASIK Xtra è una tecnica di cross-linking corneale che si fa sempre più strada nella pratica clinica. La tecnica prevede un breve trattamento di cross-linking - chiamato "flash CXL" - che viene applicato nella parte più profonda della cornea (il "letto corneale") dopo che è stata completata l'ablazione con il laser (per la correzione della miopia) e previa imbib [continua...]
     
  • La flora intestinale ed il microbiota coinvolti nello sviluppo di linfoma
    Scienza dell'alimentazione - Oggi ho trovato questa notizia molto interessante, pare infatti che esistono dei batteri che fanno parte della nostra flora intestinale e che sono coinvolti nell'insorgenza del linfoma. Questo e' emerso da uno studio pubblicato su Cancer Research, dove viene riportato che nei roditori, vi sono batteri intestinali che possono influenzare l'obesità, l'infiammazione intestinale e alcuni tipi d [continua...]
     
  • Un caso di CAMT (trombocitopenia congenita amegacariocitica)
    Pediatria - Questa rara malattia ereditaria del midollo osseo è caratterizzata da trombocitopenia isolata e ipo o amegacariocitosi midollare ad esordio neonatale senza anomalie fisiche caratteristiche. La maggior parte dei pazienti sviluppa una grave anemia aplastica e citopenia trilineare durante i primi anni di vita: E' causata da mutazioni omozigoti o eterozigoti composte dal protoncogene MPL che codifica [continua...]
     
  • Il cross-linking corneale rende più stabile la LASIK per l'ipermetropia
    Oculistica - Boston - L'aggiunta di un trattamento di cross-linking corneale (CXL) di routine alla LASIK per l'ipermetropia o per l'astigmatismo ipermetropico è sicura e può stabilizzare il risultato refrattivo meglio di quanto possa fare la LASIK da sola. E' quanto emerso da uno studio, durato due anni, eseguito dal collega Jonathan B. Kahn. Lo studio ha incluso 27 pazienti che sono stati contro [continua...]
     

Consulti recenti su "Ectasia"



  Il termine Ectasia è stato visto 19981 volte.
 

Specialisti in Medicina generale:


Trova il tuo Medico generico »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,61         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy