Ectasia [Medicina generale]

Definizione: Significa dilatazione; questa si forma a monte di una ostruzione, congenita od acquisita, negli organi cavi, per lo sfiancamento delle pareti dovuto alle continue ed inefficaci contrazioni della muscolatura che cerca di forzare l'ostacolo presente. (Dr. Giovanni Beretta)

Definizione: dilatazione di un vaso (Dr. Lucio Piscitelli)

Voci correlate:   Acaro    Acidosi    Acufene    Addome  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Ectasia"

  • Secrezioni del seno
    Senologia - Una modesta secrezione è spesso fisiologica. Se invece la secrezione è continua o sieroematica può essere dovuta alla presenza di un papilloma o, raramente, di una neoplasia.
     
  • Quando Intervenire nella sindrome di Marfan
    Cardiologia - La sindrome di Marfan è una malattia genetica determinata da un disturbo del tessuto connettivo, la cui complicanza maggiore e piu' pericolosa è rappresentata dalla dissezione ortica che deve essere monitorata nel tempo e corretta quando necessario
     
  • Gastrite emorragica da GAVE (Ectasia Vascolare Gastrica Antrale). Trattamento endoscopico
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - L’Ectasia Vascolare dell’Antro Gastrico (GAVE) è una causa importante di emorragia digestiva cronica caratterizzata da piccoli e diffusi vasi dilatati distribuiti sulla mucosa dell’antro gastrico che sanguinano spontaneamente. Tale patologia è anche definita con il termine di “water melon stomach” (“stomaco ad anguria”) quando le ectasie vascolari si dispongono sulle pliche e sono convergenti al piloro. La terapia di elezione è quella endoscopica ed il trattamento con Argon Plasma Coagulation (APC) ha trovato il favore degli operatori per l’efficacia, la facilità d’impiego ed i bassi rischi connessi alla procedura. Recentemente, con risultati clinici preliminari, sono state impiegate anche la “Legatura Elastica Endoscopica (Endoscopic Band Ligation – EBL) e la Radiofrequenza (RF)
     

Consulti relativi a "amenorrea"

  • Estradiolo alto, amenorrea, aumento di peso
    Ginecologia e ostetricia - 14/05/2008 - Buonasera, chiedo gentilmente un Vostro parere riguardo una saltuaria assenza di ciclo mestruale iniziata a marzo 2006, dopo che avevo tenuto la IUD Mirena da maggio 2000 a dicembre 2005. Mirena mi aveva comportato l’assenza di mestruazioni, da qualche mese dopo il suo inserimento. All’inizio il fatto mi lasciò un pò perplessa, ma il ginecologo disse che attraverso le analisi del sangue potevamo [continua...]
     
  • Amenorrea post-pillola
    Ginecologia e ostetricia - 15/04/2006 - Ho 27 anni e dallo scorso Natale ho interrotto l'assunzione della pillola Milvane che ho preso ininterrottamente per tre anni. Il primo ciclo naturale è comparso il 9 di Febbraio, il ritardo era abbastanza consistente ma non vi ho dato rilievo perchè prima di prendere la pillola il mio ciclo era alquanto irregolare (30-40 giorni). Dopo quel ciclo le mestruazioni non sono più comparse, nessun sinto [continua...]
     
  • Dolori pelvici, dispareunia e amenorrea
    Ginecologia e ostetricia - 24/10/2006 - buongiorno,ho diversi problemi da esporre e spero possiate aiutarmi perche' sono molto preoccupata e non so a chi rivolgermi.ho 26 anni ho subito una miomectomia multipla per via laparotomica nell'ottobre 2004(21 miomi di cui uno di 8cm,150punti interni),da allora soffro di dolori pelvici che con l'aiuto della pillola sono "sopportabili"(quando l'ho sospesa sono stata malissimo)e di dispareunia d [continua...]
     
  • Amenorrea
    Ginecologia e ostetricia - 20/04/2007 - Buongiorno, qualche tempo fa ho scritto la seguente richiesta di consulto: "sono una donna di 32 anni e ho un problema serio da sottoporre. Non ho il ciclo ormai da tre anni e vi sembrerà assurdo ma finora, me ne sono fregata. Da qualche tempo mi è venuto il terrore che mai più potrò riaverlo o che comunque ormai ho irremediabilmente perso la possibilità di avere una gravidanza. La causa  [continua...]
     
  • Amenorrea da 8 mesi
    Ginecologia e ostetricia - 24/04/2007 - Buon giorno, sono una ragazza altezza 1.70 peso 52kg pratico la corsa a livello agonistico, mi alleno 4-5 volte a settimana e da circa 8 mesi non ho + il ciclo mestruale. So che una delle cause potrebbe essere il peso, quindi da qualche mese sto mangiando di più e ho preso 2kg, arrivando allo stesso peso di quando avevo il ciclo normale anche se ogni 30/35 giorni, ho spesso carenza di ferro dovuto [continua...]
     
  • Diversi anni soffro di amenorrea secondaria
    Ginecologia e ostetricia - 03/05/2003 - Ho 30 anni e da diversi anni soffro di amenorrea secondaria. Per un pò ho assunto la pillola, ma poi mi è stata prescritta una cura a base di estrodose gel ed esolut vaginale. Vorrei sapere se, mentre assumo questi ormoni, posso avere una gravidanza senza correre rischi per il feto o se devo interrompere la cura prima di tentare di rimanere incinta. Grazie per l'attenzione, F. [continua...]
     
  • Ciclo irregolare o addirittura assente
    Ginecologia e ostetricia - 26/07/2007 - Sono una ragazza di 21 anni, da 7 diabetica; ho avuto il menarca all'età di 10 anni e non ho mai avuto il ciclo mestruale regolare. Dopo diverse visite ginecologiche, anche da più specialisti, gli esami del sangue sono regolari e le ovaie non presentano anomalie di grandezza nè di tipo cistico, il pap-test era negativo, insomma apparentemente tutto nella norma. Il mio problema fondamentale è che n [continua...]
     
  • Un amenorrea primaria
    Endocrinologia - 10/03/2007 - Salve sono una ragazza di 19 anni(20 ad ottobre),sono alta 1,68 e peso 76 kg.Non ho mai avuto il ciclo mestruale.Da ottobre 2005 sto in cura presso l’ospedale pediatrico Bambino Gesù di Roma.Mi è stato detto ke sono affetta da un amenorrea primaria.Sto seguendo una cura a base di ETINALESTRADIOLO da 10 mg.Nell’ottobre 2005 facevo uso dell’ESTRADERM TTS 25 sotto forma di cerotto ma poi avendo avuto [continua...]
     
  • Ipotiroidismo - amenorrea - iperandrogenismo - obesità
    Endocrinologia - 12/03/2008 - Egregi dottori, vi espongo il mio caso sperando che possiate chiarire i miei dubbi. Sono alta 166cm, peso 108 Kg, Bmi39, affetta da obesità, iperandrogenismo, irsutismo(sul viso in genere ed in particolare sotto il mento e nella parte anteriore del collo dove è presente una estesa macchia scura oltre a peluria diffusa ed evidente),amenorrea(ho sempre sofferto di oligomenorrea e di amenorrea da 3  [continua...]
     
  • La suddetta spirale non mi ha mai dato problemi,
    Ginecologia e ostetricia - 02/09/2005 - Buonasera, vorrei porre una domanda in merito alla spirale Mirena. Vorrei sapere se scaduti i cinque anni dall'inserimento è possibile reinserirne una nuova immediatamente senza danni all'organismo; oppure se è opportuno fare una pausa di qualche mese. Tenga presente che la suddetta spirale non mi ha mai dato problemi, a parte l'amenorrea (che comunque non mi ha infastidito). Distinti saluti.  [continua...]
     

News relative a "amenorrea"

  • Thigh Gap: una moda nemica anche della salute riproduttiva e sessuale della donna
    Ginecologia e ostetricia - Ultimamente mi è capitato di leggere un articolo su una moda che impazza attualmente sul web, tra le ragazze adolescenti americane e francesi: il THIGH GAP, cioè l’ossessione di avere delle gambe magrissime per ottenere uno spazio tra le cosce. Questa nuova regola estetica, e sarebbe interessante capire da chi è perché è stata proposta, stabilisce che stan [continua...]
     
  • Disturbi del comportamento alimentare in età adolescenziale
    Ginecologia e ostetricia - I disturbi del comportamento alimentare rappresentano un problema consistente: mentre le forme più gravi sono una stretta minoranza dei casi (0,5-1% delle giovani donne per l’anoressia, 3-4% per la bulimia), le forme subcliniche, cioè quelle che non rientrano nelle diagnosi psichiatriche classiche, sono difficili da quantificare, ma si pensa che interessino fino ad un’ado [continua...]
     
  • Pillola ed emorragia da sospensione
    Ginecologia e ostetricia - Spesso mi capita di percepire che tra le cause più frequenti di interruzione dei contraccettivi ormonali (CO) ci sia la "assenza della emorragia da sospensione" presente più comunemente nei CO a basse dosi. Le pillole a basso dosaggio possono avere un insufficiente contenuto di estrogeni per indurre la proliferazione (crescita) dell'endometrio. Gli effetti del progestinico (2° componente della pi [continua...]
     
  • Ovaio Policistico? Alimentazione sana e movimento!
    Ginecologia e ostetricia - Secondo una revisione Cochrane effettuata dalla dott.ssa Lisa J.Moran,e collaboratori, della Monash University di Clayton (Australia), le donne affette da sindrome dell’ovaio policistico possono ottenere notevoli benefici adottando uno stile di vita corretto. In particolare è stato osservato che tutti gli interventi mirati ad ottenere il raggiungimento e il mantenimento di un peso corporeo ideale [continua...]
     
  • Anoressia, bulimia e Facebook: adolescenti “Ti piace la mia foto?”
    Ginecologia e ostetricia - Nell’era dei social network, come Facebook, le nostre ragazze adolescenti possono essere a rischio di alterazioni del comportamento alimentare, che poi potrebbe sfociare nell’anoressia o nella bulimia? Uno studio pubblicato sulla rivista scientifica International Journal of Eating Disorders, ha esaminato 1960 ragazze attraverso un’indagine che ha correlato l’utilizzo di Fa [continua...]
     
  • Mestruazioni: un totem da abbattere
    Ginecologia e ostetricia - Il sangue per le donne ha una grande valenza. La regolarità del ciclo mestruale è un orologio fondamentale che scandisce il tempo della loro vita durante l’età fertile. Il rapporto delle donne con il mestruo è, però, sempre stato ambivalente. Da una parte l’idea di “purificare” ogni mese il proprio corpo con il flusso, dall’altra l’ancestrale senso di colpa legato al (pre)giudizio di impurità nei [continua...]
     
  • Programmare il momento della mestruazione
    Ginecologia e ostetricia - Con questa new penso di chiarire i dubbi di numerose utenti che pongono quesiti su questo argomento. Quando il momento in cui si attende la comparsa della mestruazione non è, per vari motivi, conveniente per la donna, è possibile e privo di conseguenze variare le modalità di assunzione. Il modo più soddisfacente è di continuare iniziando un nuovo blister (confezione) SENZA INTERRUZIONE, assumendo [continua...]
     
  • Donna e wellness
    Ginecologia e ostetricia - Il termine wellness è un'estensione ed evoluzione del concetto di fitness: si riferisce ad una filosofia di vita che mette il benessere della persona al centro dell'attenzione proponendo attività sportive, pratiche di rigenerazione oltre che di mental training combinate con un'alimentazione corretta favoriscono uno stato di benessere ed equilibrio ( tratto da Wikipedia, l’encic [continua...]
     
  • Beta basse: come capire l’evolutività della gravidanza
    Ginecologia e ostetricia - Sei incinta! Il test mostra chiaramente due linee, e già ti vedi alle prese con tutine, pappe e biberon. Emozionatissima, vai con il tuo compagno alla visita medica. L’ecografia non è ben chiara, l’apparecchio è vecchio, si vede solo la camera gestazionale, ma non ancora l’embrione. Il medico ti richiede l’esame delle beta HCG. Arriva il risultato e lo comunichi al ginecologo. Il responso è poco a [continua...]
     
  • Decalogo della contraccezione: dieci punti per sfatare i luoghi comuni
    Ginecologia e ostetricia - 1. LA PILLOLA FA INGRASSARE  (falso) ormai esistono molti tipi di contraccettivi orali :La scelta del giusto contraccettivo , da concordare con il proprio ginecologo, permette di evitare la ritenzione idrica e dunque l'accunulo di grasso indesiderato. 2. LA PILLOLA NON E' ADATTA ALLE GIOVANISSIME (falso) la pillola, al contrario , è particolarmente indicata per le "Teens" : i cont [continua...]
     

Consulti recenti su "amenorrea"

  • Sospensione pillola, come ricominciare a prenderla (amenorrea causata da ovaio policistico)
    Ginecologia e ostetricia - 27/07/2015 - Salve dottori, vorrei un vostro consiglio...Prendo la pillola Gestodiol 20 da due anni e mezzo senza interruzioni, mi è stata prescritta dal ginecologo per curare le ovaie policistiche. Senza pillola ho amenorrea. Adesso ho deciso di fare una pausa, per due o tre mesi, perchè sento che il mio organismo la sta tollerando poco. Quando dovrò ricominciare a prenderla, dato che quasi sicuramente non a [continua...]
     
  • Amenorrea
    Ginecologia e ostetricia - 16/07/2015 - A Chi di competenza, A causa di lungo periodo di disturbo dell`alimentazione, ero in amenorrea da quasi 10 anni. L`altro giorno improvvisamente il ciclo si e` ripresentato con perdite molto abbondanti. Sono abbastanza spaventata e non so se aspettare fino alla settimana prossima quando ho preso appuntamento dal ginecologo, oppure correre al pronto soccorso. Spero che qualcuno possa darmi consigl [continua...]
     
  • Ciclo dopo lungo periodo di amenorrea
    Medicina interna - 01/07/2015 - A Chi di competenza, A causa di lungo periodo di disturbo dell`alimentazione, ero in amenorrea da quasi 10 anni. L`altro giorno improvvisamente il ciclo si e` ripresentato con perdite molto abbondanti. Sono abbastanza spaventata e non so se aspettare fino alla settimana prossima quando ho preso appuntamento dal ginecologo, oppure correre al pronto soccorso. Spero che qualcuno possa darmi consigl [continua...]
     
  • Amenorrea
    Ginecologia e ostetricia - 21/04/2015 - Buongiorno, mi rivolgo a voi perchè non so più a chi chiedere un consulto, nessun medico che ho sentito finora è riuscito a risolvere questo mio problema, nè a capirne le cause. Ho 23 anni, sono 3 anni che sto in amenorrea. Il ciclo è scomparso da quando, circa 3 anni fa, ho avuto un brutto e repentino calo di peso di ca 10kg (causato da un periodo di forte stress e gastrite nervosa che mi "cost [continua...]
     
  • Tsh e amenorrea
    Endocrinologia - 16/04/2015 - Buongiorno, ho 23 anni e sono in amenorrea da 6 mesi ormai. Ho già fatto tutti i dovuti controlli (ecografie, analisi del sangue complete e dosaggi ormonali) dai quali non è emerso nulla di importante, l'unica cosa "anomala" è che il TSH risulta leggermente alto 4,358 (val di riferimento 0,38 - 4,31). FT4 è di 1,07 (0,82 - 1,63) e FT3 è 2,730 (1,8 - 4,2). Il mio endocrinologo ha detto che non è [continua...]
     
  • Amenorrea
    Ginecologia e ostetricia - 28/03/2015 - Buonasera sono una ragazza di 27 anni,racconto brevemente la mia storia. La prima mestruazione arrivò all'età di undici anni,non ho mai avuto un ciclo regolare,le mestruazioni duravano 20/25 giorni,erano abbondanti, molto dolorose e si alternavano con mesi di assenza di ciclo.All'età di quattorci anni,dopo aver constato tramite ecografia la presenza di cisti ovatiche,mi prescrissero la pillola che [continua...]
     
  • Esiti curva glicemica e insulinica
    Diabetologia e malattie del metabolismo - 05/03/2015 - In amenorrea da 2 anni e in cura per ipotiroidismo da 6 mesi, ho effettuato la curva glicemica e insulina sotto indicazione della mia ginecologa che sospetta una insulino-resistenza. Di seguito i risultati: CURVA GLICEMICA.................... Metodica: COLORIMETRICO AL TEMPO 0'........................ 0,75 0,6-1,10 g/l DOPO 60'........................... 0,81 , DOPO 120'............. [continua...]
     
  • Amenorrea con pillola e sottopeso
    Ginecologia e ostetricia - 01/03/2015 - Buonasera! Ho 22 anni e assumo la pillola yaz da quasi 6. Negli ultimi mesi ho riscontrato alcuni problemi: da settembre a dicembre ho avuto episodi di spotting e mestruazioni più abbondanti del solito (tendo ad avere un ciclo molto scarso) . negli ultimi due mesi il ciclo non si è presentato, ho avuto solo leggerissime perdite di muco marrone e qualche macchia rossa sul salvaslip, ho avuto però t [continua...]
     
  • Curva glicemica e insulinemica
    Diabetologia e malattie del metabolismo - 03/02/2015 - Buongiorno, ho fatto nei giorni scorsi la curva da carico glicemia e insulinemica. Premetto che sono obesa di II grado, soffro di pcos e conseguente amenorrea e ho un microadenoma ipofisario - che pare - per ora - non secernente. Curva glicemia: - a digiuno 94 - dopo 30 173 - dopo 60 122 - dopo 120 92 curva insulinemica - basale 28.3 (range normalità 3.0-25) - dopo [continua...]
     
  • Ecografia a 6+ 3 settimane di amenorrea
    Ginecologia e ostetricia - 15/01/2015 - Buonasera, oggi pomeriggio ho fatto la mia prima eco e nonostante il ginecologo mi abbia detto che vada tutto bene io sono un po' preoccupata ( sarà anche dovuto al fatto che ho alle spalle 2 aborti iniziati con la stessa valutazione ecografica cioè embrione un po' più piccolo e piccola area di scollamento ).Vi riporto le conclusioni : camera gestazionale in utero. Si apprezza sacco vitellino di  [continua...]
     


  Il termine amenorrea è stato visto 17660 volte.
 

Specialisti in Medicina generale:


Trova il tuo Medico generico »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  19/09/2013 - 0,48        © 2000-2015 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896        Privacy Policy