Ectasia [Medicina generale]

Definizione: Significa dilatazione; questa si forma a monte di una ostruzione, congenita od acquisita, negli organi cavi, per lo sfiancamento delle pareti dovuto alle continue ed inefficaci contrazioni della muscolatura che cerca di forzare l'ostacolo presente. (Dr. Giovanni Beretta)

Definizione: dilatazione di un vaso (Dr. Lucio Piscitelli)

Voci correlate:   Acaro    Acidosi    Acufene    Addome  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Ectasia"

  • Attenzione all' incidenza attuale dell' Aneurisma dell'Aorta addominale
    Medicina generale - Le statistiche sull'incidenza dell'Aneurisma addominale suggeriscono di ricercare la presenza di Aneurisma nella popolazione, a prevenirne le temibili complicanze e a ridurre la mortalità per rottura dell'aneurisma addominale. Indispensabili a tale proposito sono i programmi di screening, pubblici o privati, mediante l'Ecografia e l'EcocolorDoppler sui pazienti anziani di ogni medico di base.
     
  • Gastrite emorragica da GAVE (Ectasia Vascolare Gastrica Antrale). Trattamento endoscopico
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - L’Ectasia Vascolare dell’Antro Gastrico (GAVE) è una causa importante di emorragia digestiva cronica caratterizzata da piccoli e diffusi vasi dilatati distribuiti sulla mucosa dell’antro gastrico che sanguinano spontaneamente. Tale patologia è anche definita con il termine di “water melon stomach” (“stomaco ad anguria”) quando le ectasie vascolari si dispongono sulle pliche e sono convergenti al piloro. La terapia di elezione è quella endoscopica ed il trattamento con Argon Plasma Coagulation (APC) ha trovato il favore degli operatori per l’efficacia, la facilità d’impiego ed i bassi rischi connessi alla procedura. Recentemente, con risultati clinici preliminari, sono state impiegate anche la “Legatura Elastica Endoscopica (Endoscopic Band Ligation – EBL) e la Radiofrequenza (RF)
     
  • Malassorbimento: meteorismo, diarrea, celiachia, intolleranza, dimagrimento. Come orientarsi?
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Il “Malassorbimento Intestinale” è una sindrome in cui viene compromessa la capacità dell'intestino di assorbire adeguatamente le sostanze nutritive; tale condizione clinica può essere legata a diverse patologie. Può essere generalizzato, parziale o selettivo e può essere secondario a patologie soprattutto digestive ma anche extradigestive. Nel malassorbimento è essenziale definire un corretto percorso diagnostico, tramite un’attenta e competente valutazione di sintomi e segni, per poter formulare una valida ipotesi diagnostica, oltre che un iter diagnostico coerente con la storia clinica del paziente. È inoltre buona norma iniziare partendo da test non invasivi che, eventualmente, potranno, successivamente, indicare la necessità di procedure invasive
     
  • Tumore del pancreas: cause, sintomi, diagnosi e terapia del “big killer”
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Il cancro del pancreas è definito il “grande killer” o la “malattia silente”, queste definizioni identificano una malattia assai insidiosa oltre che letale. La malattia è difficile da diagnosticare, e la diagnosi è spesso fatta in ritardo nel corso della malattia. In Europa, il cancro del pancreas si colloca al 10 °fra i tumori più frequente, pari a circa il 2,6% dei casi di cancro in entrambi i sessi, rappresenta l'ottava causa di morte per cancro con circa 65.000 decessi ogni anno. L'incidenza aumenta rapidamente con l'età da 1,5 casi/anno ogni 100.000 abitanti (in pazienti di età compresa fra i 15 ed i 44 anni di età) per arrivare a 55 casi/anno ogni 100.000 abitanti (in pazienti di che hanno superato i 65 anni di età). L’elevato tasso di mortalità è legato alla elevata incidenza di malattia metastatica nel momento in cui viene formulata la diagnosi. Negli ultimi anni non è stato osservato alcun aumento dei tassi di sopravvivenza
     
  • Idrope embrio-fetale (anasarca embrio-fetale)
    Ginecologia e ostetricia - L'idrope fetale è una condizione fortunatamente rara in Medicina Perinatale. Il suo riscontro, oltre a generare comprensibile preoccupazione nella coppia, pone non pochi dubbi sulle cause ma soprattutto sulla prognosi del caso.
     
  • L'Endoscopia con Videocapsula
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La videocapsula è stata realizzata per lo studio completo di tutto l’intestino tenue (o piccolo intestino), ossia di quel tratto del canale alimentare (compreso tra duodeno e colon) che con difficoltà può essere esplorato con gli endoscopi tradizionali
     
  • Quando Intervenire nella sindrome di Marfan
    Cardiologia - La sindrome di Marfan è una malattia genetica determinata da un disturbo del tessuto connettivo, la cui complicanza maggiore e piu' pericolosa è rappresentata dalla dissezione ortica che deve essere monitorata nel tempo e corretta quando necessario
     
  • Secrezioni del seno
    Senologia - Una modesta secrezione è spesso fisiologica. Se invece la secrezione è continua o sieroematica può essere dovuta alla presenza di un papilloma o, raramente, di una neoplasia.
     

Consulti relativi a "amenorrea"

News relative a "amenorrea"

  • Quando le mestruazioni fanno i capricci
    Ginecologia e ostetricia - Nelle donne in età fertile il ciclo mestruale di regola si manifesta una volta al mese, con un intervallo che oscilla tra i 20 e i 40 giorni, con una durata variabile tra i 3 e i 7 giorni. La quantità del sangue perduto è compresa di solito tra i 30 e i 50 ml. Si definisce metrorragia la perdita di sangue al di fuori del periodo mestruale, menorragia la mestruaz [continua...]
     
  • Contraccezione a regimi estesi: cosa dicono le donne italiane
    Ginecologia e ostetricia - Come definire la CONTRACCEZIONE A REGIMI ESTESI?  Come un allungamento del periodo di utilizzo dei contraccettivi orali combinati (pillola, COC), per un periodo molto più lungo rispetto ai classici regimi di 21+ 7 di pausa o di 24 + 4 di pausa. Nel tempo, nell'arco di 40 anni, abbiamo assistito ad una evoluzione della carica ormonale, con una maggiore "personalizzazione " della scelta  [continua...]
     
  • FSH alto e 17 beta-estradiolo basso: sono in menopausa?
    Ginecologia e ostetricia - Prendendo spunto dalle domande che spesso rivolgono a noi ginecologi le pazienti, ma anche le utenti su questo sito, oggi voglio parlarvi dell’interpretazione dei risultati di due dosaggi ormonali in particolare, che vengono prescritti per capire se una donna sta andando in menopausa: l’FSH e il 17 beta-estradiolo. Prima di tutto voglio far presente che per dichiarare che una donna &e [continua...]
     
  • Menopausa precoce e gravidanza dopo cancro al seno: la novità è il goserelin
    Ginecologia e ostetricia - Poter diventare mamme dopo la chemioterapia per un cancro al seno. Prevenire con un farmaco la menopausa precoce che può insorgere a seguito delle cure che si effettuano per un tumore. Oggi pare che sia possibile anche grazie a un farmaco, il Goserelin, che viene attualmente utilizzato per la cura del tumore alla prostata nell’uomo, e per alcuni tipi di patologie ginecologiche (endo [continua...]
     
  • Decalogo della contraccezione: dieci punti per sfatare i luoghi comuni
    Ginecologia e ostetricia - 1. LA PILLOLA FA INGRASSARE  (falso) ormai esistono molti tipi di contraccettivi orali :La scelta del giusto contraccettivo , da concordare con il proprio ginecologo, permette di evitare la ritenzione idrica e dunque l'accunulo di grasso indesiderato. 2. LA PILLOLA NON E' ADATTA ALLE GIOVANISSIME (falso) la pillola, al contrario , è particolarmente indicata per le "Teens" : i cont [continua...]
     
  • Donna e wellness
    Ginecologia e ostetricia - Il termine wellness è un'estensione ed evoluzione del concetto di fitness: si riferisce ad una filosofia di vita che mette il benessere della persona al centro dell'attenzione proponendo attività sportive, pratiche di rigenerazione oltre che di mental training combinate con un'alimentazione corretta favoriscono uno stato di benessere ed equilibrio ( tratto da Wikipedia, l’encic [continua...]
     
  • Fertilità? Dipende anche dal tuo stile di vita
    Ginecologia e ostetricia - Spesso si parla di come modificare lo stile di vita in relazione al proprio stato di salute. Bene, è stato dimostrato che un corretto stile di vita può migliorare la fertilità sia della donna che dell’uomo. Un recente studio condotto in USA ha individuato quali possono essere, ad esempio, alcuni comportamenti alimentari corretti. Vediamoli insieme: E’ cons [continua...]
     
  • Donne e insonnia
    Psicologia - Le nostre nonne consigliavano di dormire almeno 8 ore a notte per apparire sempre luminose, riposate e fresche. E avevano ragione. Il sonno è un vero alleato della salute e della bellezza di una donna. Diversi studi hanno ormai riconosciuto come un recupero ottimale delle energie fisiche e psichiche passi attraverso un buon sonno, non solo in termini quantitativi ma anche qualitativi. In p [continua...]
     
  • Anoressia, bulimia e Facebook: adolescenti “Ti piace la mia foto?”
    Ginecologia e ostetricia - Nell’era dei social network, come Facebook, le nostre ragazze adolescenti possono essere a rischio di alterazioni del comportamento alimentare, che poi potrebbe sfociare nell’anoressia o nella bulimia? Uno studio pubblicato sulla rivista scientifica International Journal of Eating Disorders, ha esaminato 1960 ragazze attraverso un’indagine che ha correlato l’utilizzo di Fa [continua...]
     
  • Disturbi del comportamento alimentare in età adolescenziale
    Ginecologia e ostetricia - I disturbi del comportamento alimentare rappresentano un problema consistente: mentre le forme più gravi sono una stretta minoranza dei casi (0,5-1% delle giovani donne per l’anoressia, 3-4% per la bulimia), le forme subcliniche, cioè quelle che non rientrano nelle diagnosi psichiatriche classiche, sono difficili da quantificare, ma si pensa che interessino fino ad un’ado [continua...]
     

Consulti recenti su "amenorrea"



  Il termine amenorrea è stato visto 19765 volte.
 

Specialisti in Medicina generale:


Trova il tuo Medico generico »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,55         2000-2016 medicitalia.it  un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una societ di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy