Emorragia digestiva [Gastroenterologia e endoscopia digestiva]

Definizione: E' il sanguinamento nel lume intestinale, determinato da cause diverse: ulcere, tumori, malformazioni vascolari, complicanze di interventi endoscopici, ecc. Il sanguinamento può essere acuto o cronico. Può essere trattato con tecniche endoscopiche. (Dr. Felice Cosentino)

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Emorragia digestiva"

  • Gastrite emorragica da GAVE (Ectasia Vascolare Gastrica Antrale). Trattamento endoscopico
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - L’Ectasia Vascolare dell’Antro Gastrico (GAVE) è una causa importante di emorragia digestiva cronica caratterizzata da piccoli e diffusi vasi dilatati distribuiti sulla mucosa dell’antro gastrico che sanguinano spontaneamente. Tale patologia è anche definita con il termine di “water melon stomach” (“stomaco ad anguria”) quando le ectasie vascolari si dispongono sulle pliche e sono convergenti al piloro. La terapia di elezione è quella endoscopica ed il trattamento con Argon Plasma Coagulation (APC) ha trovato il favore degli operatori per l’efficacia, la facilità d’impiego ed i bassi rischi connessi alla procedura. Recentemente, con risultati clinici preliminari, sono state impiegate anche la “Legatura Elastica Endoscopica (Endoscopic Band Ligation – EBL) e la Radiofrequenza (RF)
     
  • La gastroscopia transnasale: sempre più gradita da pazienti e medici
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - A quasi 20 anni dalla sua nascita (Shaker, 1994) la gastroscopia trans nasale (GTN) ha conquistato pazienti e medici. I pazienti, in quanto trovano tale esame per niente fastidioso e che non richiede sedazione. I medici perché hanno trovato in questo strumento una nuova possibilità per allargare le indicazioni nell’endoscopia diagnostica e terapeutica del tratto digestivo superiore.
     
  • La cirrosi epatica
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La Cirrosi Epatica (CE) è una malattia del fegato contraddistinta da una profonda alterazione strutturale dell'organo e caratterizzata dalla presenza di aree di necrosi, di noduli rigenerativi, da fibrosi e da profonda alterazione del sistema vascolare del fegato
     
  • Il sanguinamento da varici esofagee e gastriche
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - L’emorragia digestiva nel paziente cirrotico è determinata in circa il 60-70% dei casi dalla rottura delle varici esofagee. La mortalità legata al primo sanguinamento è del 30-50 %. Sono fondamentali quindi la prevenzione del primo episodio di sanguinamento, la gestione del sanguinamento acuto e la prevenzione del risanguinamento.
     
  • I sanguinamenti del tratto digestivo inferiore
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Per emorragie del tratto digestivo inferiore si intendono convenzionalmente quelle che originano a valle del legamento di Treitz; tuttavia nella maggior parte dei casi, con tale termine si indicano le emorragie che si verificano a livello del colon.
     

Consulti relativi a "Emorragia digestiva"

News relative a "Emorragia digestiva"

  • Sposarsi fa male? La storia del generale che morì dissanguato la prima notte
    Chirurgia generale - Basso di statura, con un largo torace ed una testa grande; i suoi occhi erano piccoli, la sua barba sottile e brizzolata; aveva un naso piatto ed una carnagione scura, che metteva in evidenza la sua origine. Era poligamo, a 47 anni poco prima della propria morte si era appena sposato con la sua ultima moglie Idlico ed aveva festeggiato con un abbondante banchetto ed alcolici a volontà al [continua...]
     

Consulti recenti su "Emorragia digestiva"

  • Nessun risultato trovato.


  Il termine Emorragia digestiva è stato visto 3049 volte.
 

Specialisti in Gastroenterologia e endoscopia digestiva:


Trova il tuo Gastroenterologo »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,61         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy