ernia inguinale [Chirurgia generale]

Definizione: L’ ernia e’ definita come la fuoriuscita di un viscere o di una sua parte dalla cavità naturale in cui e’ posto e, nel caso specifico dell’ ernia inguinale, avviene attraverso una struttura che si chiama canale inguinale. (Dr. Andrea Favara)

Definizione: Fuoriuscita dalla cavita' addominale di un'ansa dell'intestino tenue che, attraverso il canale inguinale, tende a migrare verso il sacco scrotale (Dr. Stefano Spina)

Definizione: Difetto della parete addominale, della regione inguinale, luogo dove, dalla cavità addominale fuoriescono, nell'uomo gli elementi del funicolo spermatico, nella donna il legamento rotondo sospensore dell'utero. l'ernia inguinale è nel 30% bilaterale, (Prof. Marco Catani)

Definizione: la fuoriuscita di un viscere o parte di esso attraverso il canale inguinale, che rappresenta una zona debole della parete addominale. E' più frequente nell'uomo che nella donna. (Dr. Carlo Somaglino)

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "ernia inguinale"

  • Anca a scatto
    Ortopedia - L’anca a scatto è un fenomeno presente maggiormente negli atleti di sesso femminile tra i 20 ed i 30 anni. E’ una lesione benigna di solito legato al passaggio difficoltoso di un tendine su una sporgenza ossea
     
  • Il dolore testicolare cronico
    Urologia - Nella pratica quotidiana degli urologi con una frequenza non indifferente ci si trova di fronte a pazienti che riferiscono un dolore testicolare cronico di varia entità che non regredisce con terapia antiinfiammatoria e/o antibiotica. Questa situazione a volte può diventare angosciosa sia per il paziente sia per il medico considerato che spesso non si riesce a trovare un rimedio efficace.
     
  • Ernia del disco: il trattamento chirurgico e quello non chirurgico
    Neurochirurgia - L'Autore prende in considerazione alcune problematiche legate alla terapia del dolore lombare da ernia del disco,mettendo in risalto quando è opportuno intervenire chirurgicamente e quando invece la terapia conservativa può avere buoni risultati tali da evitare l'atto chirurgico o rimandarlo al fine di un inquadramento diagnostico più scrupoloso. L'A. conclude con la necessità/obbligo di informare il paziente candidato all'intervento dei rischi e e dei benefici dell'una e dell'altra strategia terapeutica.
     
  • Ernia inguinale: dalla diagnosi al trattamento
    Chirurgia generale - Viene affrontata la patologia erniaria, trattando non solo l'aspetto diagnostico e sintomatologico ma anche il trattamento non solo tradizionale ma anche laparoscopico.
     
  • Day surgery. La chirurgia di un giorno solo
    Chirurgia generale - La Day Surgery rappresenta un complesso organizzativo mediante il quale viene realizzata la possibilità di effettuare interventi chirurgici in regime di ricovero limitato alle sole ore del giorno, in anestesia generale, locoregionale o locale.
     
  • L'ernia inguinale: di cosa si tratta e quale terapia oggi
    Chirurgia generale - Una patologia frequente di interesse chirurgico
     

Consulti relativi a "ernia inguinale"

News relative a "ernia inguinale"

  • Idrocele nel bambino: cause, sintomi e cura
    Chirurgia pediatrica - L’idrocele, insieme all’ernia inguinale, è una delle patologie chirurgiche più comuni in età pediatrica. Per idrocele si intende una raccolta di liquido intorno al testicolo causata dalla persistenza del dotto peritoneo-vaginale, estroflessione del peritoneo che consente la discesa del testicolo nella sacca scrotale durante la vita intra-uterina. Tale comunicazione [continua...]
     
  • Ernia inguinale in età pediatrica: un difetto congenito da operare il prima possibile
    Chirurgia pediatrica - L’ernia inguinale è una patologia molto comune in età pediatrica, colpisce 1 bambino ogni 100 e risulta essere molto più frequente nei maschi e nei neonati pretermine, soprattutto se di basso peso. A differenza degli adulti, l’ernia inguinale nei bambini è congenita ed è dovuta alla pervietà del dotto peritoneo-vaginale, estroflessione del [continua...]
     
  • Ernia inguinale: meno rischio di infezioni se si viene operati in un ambiente silenzioso
    Chirurgia generale - L'intervento di riparazione di ernia inguinale è il più comunemente eseguito nelle nostre sale operatorie e la maggior parte dei pazienti vengono operati in anestesia locale e dimessi il giorno dell' intervento. In alcuni pazienti il decorso postoperatorio può essere complicato per la comparsa di un'infezione della ferita chirurgica che richiede medicazioni frequenti, sommini [continua...]
     
  • Noto scrittore muore per un’ernia inguinale
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Siamo in Inghilterra, 1794. Un famoso scrittore, 57 anni, si rivolge al chirurgo di fiducia per una fastidiosa e voluminosa massa all’inguine sinistro che gli impedisce di svolgere le attività quotidiane e rende difficili anche i movimenti più elementari. A dir il vero la massa era comparsa a 24 anni, ma era piccola e non gli dava molto fastidio; un altro chirurgo di allora, incerto sulla diagno [continua...]
     
  • Meglio non farsi operare il venerdì?
    Chirurgia generale - Sembrerebbe logico supporre che la qualità delle cure offerte ai pazienti non cambi il base al giorno della settimana nel quale si viene operati, in realtà i pazienti ricoverati in ospedale nel fine settimana sembrano essere curati... peggio di quelli ricoverati negli altri giorni e questo fatto, dimostrato da diversi studi è noto come ‘effetto weekend’. Una spiegazione logica sembrerebbe essere  [continua...]
     
  • Il dolore cronico dopo riparazione di un’ernia inguinale: verso la soluzione
    Chirurgia generale - Il mio caro Maestro aveva ragione. L’intervento chirurgico di riparazione di ernia inguinale è tra i più comunemente eseguiti nelle sale operatorie di tutto il mondo e oggi le recenti acquisizioni tecniche permettono di eseguirlo abitualmente in anestesia locale e in day surgery con l’utilizzo di protesi dedicate dette comunemente ‘retine’. Da quando il problema della recidiva è passato in secon [continua...]
     
  • Il chirurgo che operò se stesso
    Chirurgia generale - Nelle conversazioni tra chirurghi spesso ricorre la domanda "Ma se tu avessi la tal malattia e dovessi scegliere un collega, da chi ti faresti operare?"E da qui discussioni infinite che solo i più megalomani tra noi concludono con la frase "piuttosto che farmi operare dal tal collega mi opererei da solo!". Appartiene alla storia la vicenda del Dottor Evan O’ Neil Kane, primario chirurgo del Kane  [continua...]
     
  • Ernia inguinale: il chirurgo ‘lento’ ha meno recidive
    Chirurgia generale - Vi siete mai chiesti se sia meglio affidarsi ad un chirurgo lento o veloce per riparare la vostra ernia inguinale? Si è sempre comunemente pensato che un chirurgo veloce avesse maggiore esperienza e capacità e quindi migliori risultati, in realtà un recente studio svedese pubblicato su Archives of Surgery dimostra esattamente il contrario per quanto riguarda la chirurgia dell’ ernia inguinale. S [continua...]
     

Consulti recenti su "ernia inguinale"

  • Nessun risultato trovato.


  Il termine ernia inguinale è stato visto 9438 volte.
 

Specialisti in Chirurgia generale:


Trova il tuo Chirurgo generale »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,72         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy