eruttazioni [Chirurgia generale]

Definizione: Emissione orale violenta (volontaria o involontaria)di gas proveniente dallo stomaco. (Dr. Lucio Pennetti)

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "eruttazioni"

  • Influenza intestinale (gastroenterite virale): non va confusa con altre forme di diarrea
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - L’ “Influenza Intestinale” è un termine di uso comune, con il quale si deve intendere una gastroenterite, che colpisce stomaco ed intestino, di solito causata da infezione da enterovirus. E 'caratterizzata da crampi addominali, diarrea, nausea e vomito. La malattia è di solito lieve e autolimitante, ed il suo trattamento è sintomatico; in alcuni casi però può portare a grave disidratazione ed addirittura al pericolo di vita. Spesso viene anche scambiata con altre patologie che causano diarrea, ritardandone la diagnosi.
     
  • La gastroscopia transnasale: sempre più gradita da pazienti e medici
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - A quasi 20 anni dalla sua nascita (Shaker, 1994) la gastroscopia trans nasale (GTN) ha conquistato pazienti e medici. I pazienti, in quanto trovano tale esame per niente fastidioso e che non richiede sedazione. I medici perché hanno trovato in questo strumento una nuova possibilità per allargare le indicazioni nell’endoscopia diagnostica e terapeutica del tratto digestivo superiore.
     
  • Acalasia: un'importante causa di disfagia
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - L’Acalasia (=“mancato rilasciamento”) è una delle più importanti cause di disfagia (=“cattiva deglutizione”) a cui un medico deve necessariamente pensare quando il paziente gli riferisce senso di difficoltà al transito alimentare lungo l’esofago, come anche rigurgito di cibo non digerito, dolore al torace, alitosi e perdita di peso . La malattia, a genesi ancora ignota, fa si che lo sfintere esofageo inferiore (LES), uno sfintere muscolare posto all'estremità distale dell'esofago, resti chiuso durante la deglutizione ostacolando il passaggio di cibo.
     
  • Helicobacter Pylori. Come eliminarlo!
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - L’Helicobacter Pylori (HP) terrorizza ancora molte persone che considerano tale batterio come la causa di tutti i loro mali, riferiti all’esofago, stomaco ed .. altro ! E poi, come si trasmette l’HP ? E se si bacia un persona infetta si trasmette il batterio ? E se lo eliminiamo possiamo reinfettarci ? Domande che fino ad un certo punto sembrano banali, ma che indicano l’esigenza dei pazienti di conoscere in modo chiaro i reali rischi dell’infezione dell’HP.
     
  • Stitichezza (stipsi) cronica: lassativi a vita?
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Circa il 25-30% della popolazione soffre di stipsi ed il 30% dei pazienti dichiara di assumere lassativi: l’inizio coincide spesso con il “fai-da-te” e, quindi, con l’autoprescrizione. Il gioco poi è fatto: subentra una dipendenza fisica e psicologica per cui non ci si libera più dal lassativo e si perdono pian piano i riflessi naturali della defecazione. Per tale motivo è importante, non appena compaiono i primi sintomi di un’alterata defecazione, rivolgersi al medico specialista anche perché dopo i 50 anni una irregolarità dell’alvo può essere legata a patologie ben più gravi (polipi, tumore del colon, ecc.)
     
  • Meteorismo (pancia gonfia)
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Il meteorismo è un sintomo aspecifico, determinato dall'eccesso di gas nell'apparato digerente, che si manifesta con gonfiore addominale.
     
  • Colon irritabile (sindrome dell'intestino irritabile, IBS)
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Il colon irritabile è un disturbo funzionale dell'apparato digerente, dunque senza lesioni organiche, con dolore addominale e modificazioni dell'alvo.
     
  • Gastroscopia transnasale: nuova tecnica per eseguire l'esame con sonda ultrasottile
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Nuova tecnica indolore per eseguire la gastroscopia con sonda ultrasottile ed accesso transnasale
     

Consulti relativi a "eruttazioni"

News relative a "eruttazioni"

  • Digestione lenta e gonfiore: e se fosse gastroparesi?
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - ‘Non digerisco bene’: sensazione di sazietà precoce, gonfiore addominale, nausea, eruttazioni... sintomi che quotidianamente vengono riferiti dai nostri pazienti e compatibili con diverse patologie. Una di queste, poco conosciuta ed a volte dimenticata è la cosiddetta gastroparesi, ovvero l’evidente ritardato svuotamento dello stomaco in assenza di ostruzione organi [continua...]
     
  • Reflusso gastro esofageo: un nuovo farmaco, il baclofen
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Il baclofen è un farmaco noto da tempo, sintetizzato in Svizzera nel 1962 ed utilizzato storicamente per la terapia dell’ epilessia e successivamente nei disordini del movimento con prevalente spasticità secondari a lesione midollare paralisi cerebrale e nella sclerosi multipla. Un recente lavoro statunitense ne ha verificato l’ efficacia e la sicurezza nella terapia della malattia da reflusso, p [continua...]
     

Consulti recenti su "eruttazioni"



  Il termine eruttazioni è stato visto 8431 volte.
 

Specialisti in Chirurgia generale:


Trova il tuo Chirurgo generale »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,61         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy