Escherichia Coli [Igiene e medicina preventiva]

Definizione: Batterio che fa parte della flora intestinale di animali, tra cui l'uomo. Saprofita, contribuisce a produrre vit. B e K; è patogeno se va a finire altrove (vescica, ferite cutanee, sangue). Dei 171 ceppi, alcuni sono altamente patogeni (107, 104). (Dr. Mario Corcelli)

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Escherichia Coli"

  • La gestione della vescica neurologica nella mielolesione
    Medicina fisica e riabilitativa - Per vescica neurologica si intende una disfunzione vescico-sfinterica, conseguente ad una patologia neurologica, qualunque sia l’eziologia scatenante. Si manifesta con quadri clinici differenti a seconda del livello lesionale (patologie encefaliche, lesioni periferiche e lesioni midollari) e della fase lesionale
     
  • Colon Irritabile o Sindrome dell’Intestino Irritabile (IBS): quale terapia e quale dieta seguire
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - I sintomi della sindrome dell'intestino irritabile (IBS) possono spesso essere controllati cambiando/modificando dieta e stile di vita, insieme alla piena consapevolezza della propria condizione di malattia funzionale (e non organica) del colon. Non infrequentemente, però, possono rappresentare degli utili supporti i trattamenti farmacologici o psicologici.
     
  • Prostatiti croniche: attuali considerazioni diagnostiche e terapeutiche
    Urologia - Le prostatiti, specialmente nelle sue forme croniche, è sicuramente una patologia molto diffusa tra gli uomini e generalmente tende ad essere più presente con l’avanzare dell’età
     
  • Disfunzioni vescicali nell'ictus cerebrale
    Neurologia - Le disfunzioni vescicali complicano frequentemente il decorso di un ictus cerebrale e si caratterizzano per la stretta correlazione della loro natura ed entità con la sede e l'entità del danno anatomico cerebrale determinato dall'ictus
     
  • Influenza intestinale (gastroenterite virale): non va confusa con altre forme di diarrea
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - L’ “Influenza Intestinale” è un termine di uso comune, con il quale si deve intendere una gastroenterite, che colpisce stomaco ed intestino, di solito causata da infezione da enterovirus. E 'caratterizzata da crampi addominali, diarrea, nausea e vomito. La malattia è di solito lieve e autolimitante, ed il suo trattamento è sintomatico; in alcuni casi però può portare a grave disidratazione ed addirittura al pericolo di vita. Spesso viene anche scambiata con altre patologie che causano diarrea, ritardandone la diagnosi.
     
  • Disbiosi, flora batterica intestinale, microbiota intestinale: cosa sono?
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La Flora Batterica Intestinale ed il fenomeno della Disbiosi, ovvero l'alterazione della flora batterica: le cause, i sintomi, la terapia.
     
  • La cirrosi epatica
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La Cirrosi Epatica (CE) è una malattia del fegato contraddistinta da una profonda alterazione strutturale dell'organo e caratterizzata dalla presenza di aree di necrosi, di noduli rigenerativi, da fibrosi e da profonda alterazione del sistema vascolare del fegato
     
  • Importanza dell'ecosistema vaginale nelle infezioni
    Ginecologia e ostetricia - L'importanza dello studio della flora vaginale e del pH ai fini di una corretta diagnosi
     
  • Classificazione delle prostatiti e Sindrome Dolorosa Pelvica Cronica (CPPS)
    Urologia - Le prostatiti rappresentano a tutt’oggi un enigma di difficile soluzione anche per l’urologo più esperto, specie quando la sintomatologia tende a ripresentarsi nonostante la terapia;
     
  • Escherichia Coli 104, batterio killer?
    Igiene e medicina preventiva - E' soltanto un'altra delle solite guerre commerciali tra nazioni o c'è veramente da avere paura? Nessun allarmismo, basta lavare accuratamente frutta e verdura e lavarsi spesso e bene le mani.
     

Consulti relativi a "Escherichia Coli"

News relative a "Escherichia Coli"

  • Disbiosi alla base della malattia di Crohn
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Il crescente interesse della ricerca per le popolazioni batteriche (microbiota) presenti nel tratto gastrointestinale occupa attualmente sempre più spazio nella letteratura scientifica. I batteri sono soltanto una parte del complesso microbiota intestinale che comprende altri microrganismi i quali esercitano in questo ambiente la loro azione, in particolare virus e miceti (funghi). I risult [continua...]
     
  • Lacrima: ruolo della lattoferrina e del lisozima
    Oculistica - La superficie dell’occhio è continuamente esposta ad agenti patogeni ma solo raramente va incontro ad infezioni. Questo grazie al film lacrimale, che contiene diversi componenti ad azione antimicrobica che si rigenerano con la lacrimazione. Il film lacrimale fornisce alla cornea ed alla congiuntiva un complesso sistema di difesa che è costituito da un insieme di proteine dal [continua...]
     
  • Una patologia che afflige molti uomini: la prostatite
    Urologia - Definizione di prostatite Si definisce prostatite l’infiammazione della ghiandola prostatica. La prostatite può avere un’insorgenza acuta, dovuta molto spesso ad un’infezione batterica o avere un andamento cronico nel tempo.  Classificazione La prostatite si può suddividere in 4 categorie: Categoria I: prostatite acuta batterica Categoria II: prosta [continua...]
     
  • Igiene intima in menopausa: gel, creme, lavande, ovuli vaginali o detergenti intimi?
    Ginecologia e ostetricia - Oggi voglio parlarvi di un argomento molto importante per tutte le donne che sono in menopausa: l’igiene intima e l’uso di prodotti o farmaci da banco in caso di fastidi e disturbi vulvovaginali. Quale tipo di detergente intimo usare? Quando sono necessari gel, creme, ovuli o lavande vaginali? Come fare una corretta igiene intima a questa età?      &nb [continua...]
     
  • La masturbazione reciproca trasmette malattie sessuali?
    Dermatologia e venereologia - E' una domanda che viene effettuata spessissimo in medicitalia.it e - negli anni - ho potuto rilevare come fra i quesiti dedicati alla malattie sessualmente trasmissibili, questa sia senza dubbio, quello più ricca di particolari e di sfumature. Probabilmente ciò accade, poichè non esiste ancora una parola chiara su questo tipo di rapporto sessuale, il quale molto frequentemen [continua...]
     
  • Avastin è formulato per uso intravitreale?
    Oculistica - Ritengo necessario, visto il clamore suscitato da tutti i MEDIA del  caso AVASTIN - LUCENTIS sottolineare quanto pubblicato dalla SOCIETA' ITALIANA di FARMACOLOGIA  (SIF)   "La societa' italiana di farmacologia (SIF) ha espresso su richiesta dell'AIFA il suo parere sull'appropriatezza dell'uso intraoculare di Avastin (bevacizumab)." "La problematica relativa all'appropriatezza d [continua...]
     
  • Società italiana di farmacologia: utilizzazione intraoculare di bevacizumab AVASTIN
    Oculistica - Segnalo e riassumo quanto pubblicato dalla SIF "La societa' italiana di farmacologia (SIF) ha espresso su richiesta dell'AIFA il suo parere sull'appropriatezza dell'uso intraoculare di Avastin (bevacizumab)." "La problematica relativa all'appropriatezza dell'uso intraoculare di Avastin riguarda principalmente 2 aspetti: 1) la presenza di una norma (legge 94 del 1996)  in ITALIA che vieta l [continua...]
     
  • L'endoftalmite post chirurgica, una pericolosa infezione ospedaliera
    Oculistica - L'endoftalmite è una grave infezione dell'occhio causata da vari agenti patogeni.E' una infezione ospedaliera molto grave  : si può arrivare a perdere la vista.L'Endoftalmite si classifica in Esogena (90% dei casi) legata a traumi perforanti o interventi chirurgici ed Endogena (10%) quando l'infezione nasce in altri distretti dello stesso organismo (denti? sinusite? gravi infezioni polmonari?).Gli [continua...]
     
  • Cistite dopo i rapporti sessuali: un problema femminile da non sottovalutare
    Ginecologia e ostetricia - “Vi è mai capitato di avere un episodio di cistite dopo aver avuto un rapporto sessuale?” “Siete soggette ad episodi ripetuti di cistite, che insorgono in media dopo 24-72 ore dal rapporto sessuale?” La cistite post coitale, cioè una infiammazione della vescica che compare dopo aver avuto dei rapporti sessuali, è uno dei disturbi che può spesso [continua...]
     
  • Consigli utili alle gestanti
    Ginecologia e ostetricia - Consigli estivi alle gestanti Il sushi e il pesce crudo o poco cotto espone al rischio di contrarre infezioni da protozoi come la TOXOPLAMOSI, lo stesso dicasi per ostriche e cozze che provengono da acque contaminate. I pesci crudi, inoltre, soprattutto se eviscerati in maniera tardiva, possono ospitare il parassita alimentare Anisakis, responsabile dell'Anisakidosi. Oltre alle infezioni vi è il [continua...]
     

Consulti recenti su "Escherichia Coli"

  • Nessun risultato trovato.


  Il termine Escherichia Coli è stato visto 5757 volte.
 

Specialisti in Igiene e medicina preventiva:


Trova il tuo Medico igienista »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,55         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy