APPROFONDIMENTI

Consulti relativi a "Esterasi"

  • Elevata esterasi leucocitaria
    Urologia - 03/10/2008 - Salve sono una studentessa al quarto anno di medicina. Vi scrivo per chiedervi un consulto per mia zia perchè avendole trovato delle analisi alterate è molto preoccupata. Mia zia ha 70 anni. in questi giorni si è sottoposta alle analisi di routin del sangue, delle urine e ad una elettroforesi delle proteine e sono stati riscontrati i seguenti valori alterati: ELETTROFORESI modesto picco omog [continua...]
     
  • Esterasi leucocitaria alta e leucociti nelle urine
    Medicina di laboratorio - 15/09/2010 - Buongiorno ai medici del sito, ho appena ritirato le analisi delle urine e ho notato che gli unici valori alterati sono l'esterasi leucocitaria a 250, quando di norma dovrebbe essere assente e i leucociti a 169 rispetto ai normali 0 - 15 dei valori di riferimento. Premettendo che ho 22 anni e non credo di aver mai avuto problemi, perlomeno gravi, all'apparato urinario, è possibile che sia segno  [continua...]
     
  • Esterasi leucocitaria
    Radioterapia - 10/04/2010 - Buongiorno dottore, desidero chiedere cortesemente un consulto per mia moglie che all'esame delle urine fatta il giorno 9 Aprile u.s.è risultata una "esterasi leucocitaria" di 500. Le racconto in breve la storia clinica di mia moglie. Ha 70 anni, è stata operata nel mese di Luglio dell'anno scorso per l'asportazione di un nodulo al seno di 7 mm. e nel mese di Agosto operata di nuovo per l'asporta [continua...]
     
  • Esterasi
    Urologia - 29/11/2008 - Buongiorno. Ho 50 anni, in menopausa da 10 mesi e sono hcv+. Un esame delle urine fatto recentemente ha rivelato una esterasi leucocitaria a 250. Il ph è 4.5. Il resto è normale. Non avverto sintomi. Ho eseguito un'urinocoltura risultata negativa. Grazie e cordiali saluti  [continua...]
     
  • Esterasi
    Urologia - 26/05/2010 - Ho effettuato analisi del sangue e delle urine, i valori sono: Glicemia 69 (range 75-110) Colesterolo DHDL 31 (range >35) *** Colesterolo 203 (range 0-200) *** Trigliceridi 159 (range 0-200) Urine pH 6,0 (range 5,5-6,5) Glucosio 0 (range 0-10) Proteine 20 (range 0-20) Emoglobina 0 Corpi chetonici 0 Bilirubina 0 Urobilinogeno 0,2 (range 0-1,0) Nitriti Assenti Esterasi Leucocitaria [continua...]
     
  • Esterasi leucocitaria +1
    Urologia - 28/09/2013 - Salve, chiedo un parere. Sono una donna di 40 anni ed e' da' un po' di gg che non mi sento bene ... mi sento stanca e intontita (soprattutto nella testa), a volte mani e piedi freddi, e una sensazione di freddo nella parte alta della testa come se avessi usato una pomata alla menta ... in piu' quando avverto queste sensazioni vado spesso in bagno a urinare senza pero' alcun dolore.. Da anni soff [continua...]
     
  • Esterasi leucocitaria
    Urologia - 19/04/2011 - salve dottore mia madre ha 51 anni oggi ha preso le analisi delle urine sono di colore:GIALLO PAGLIERINO aspetto:LEGGERMENTE TORBIDO densità:1020 ph:5,5 glucosio:0 albuminuria:10 emoglobina:0,00 acetone:0 biliburina totale:0,0 urobilinogeno:0,2 esterasi leucocitaria:500 nitriti:0 sedimento:ALCUNE CELLULE EPITELIALI ALCUNI BATTERI RARI LEUCOCITI che pensa che  [continua...]
     
  • Esterasi leucocitaria
    Urologia - 07/07/2009 - Egr. Dott. buongiorno, ho ritirato qs mattina gli esami del sangue e urine, fatte per controllo generale. Gli esami del sangue risultano nella norma, solo il valore del colesterolo totale è sup.alla norma:213. Gli esami delle urine invece risultano non nella norma: emoglobina: forte Emazie: 178 Esterasi leucocitaria: tracce Leucociti: 26. Non accuso disturbi o fastidi, ho un'alimentazione  [continua...]
     
  • Esami urine
    Medicina di laboratorio - 24/02/2009 - Gentile dottore, sottopongo alla sua attenzione i seguenti valori dei miei esami delle urine, chiedendo cortesemente cosa questi possano significare. Leucociti (Esterasi leuc.) 500 Leu/uL Es. microscopico sedimento C.A. 10 - 20 Leucociti/campo m. cell. transizionali superficiali alcuni batteri  [continua...]
     
  • Esterasi leucocitaria alta
    Urologia - 11/10/2011 - salve, ho una bimba di otto mesi, tre settimane fa,in seguito a stick urine positivo per i leucociti e pcr alta, le è stato prescritto, in ospedale, augmentin per sei giorni, ho ripetuto l'esame urine dopo due settimane e il risultato è questo: esterasi leucocitaria 500 e leucociti 25-35 per campo per il resto tutto è nella norma compresa l'assenza di nitriti e l'urinocoltura negativa. Volev [continua...]
     

Articoli recenti

  • SENSO DI SICUREZZA: IL NOSTRO DESIDERIO ARCANO
    Psicologia - Nel ventre materno eravamo sicuri e protetti. Dopo di che arriva la non accoglienza della nascita che ci lascia nell’incerto. Tuttavia la ricerca di una condizione primitiva di sicurezza rimane radicata lungo l’arco di vita anche quando fatichiamo a riconoscerlo. Abbiamo bisogno di sentirci accolti. La domanda è allora: dove troviamo questo stato emozionale? In che misura essa è necessaria per sentirsi protetti nella propria vita? L’articolo offre un’interessante panoramica sul tema prendendo spunto da ricerche nazionali e internazionali.
     
  • Artemisia annua L.
    Medicine non convenzionali - Dalla cura della malaria ad una possibile terapia anti cancro.
     
  • Incidenti stradali causati da Colpi di sonno
    Gnatologia clinica - La sonnolenza alla giuda aumenta fortemente il rischio d incidenti, ed è spesso legata al russare notturno e alla presenza di Apnee Ostruttive nel Sonno. La nuova normativa sul rilascio delle patenti di guida ne impone la cura.
     
  • Frattura del capitello e del collo del radio
    Ortopedia - Le fratture del capitello e del collo del radio appartengono al grosso capitolo delle fratture del gomito. Sono lesioni comuni che avvengono in circa il 20% di tutti i traumi acuti del gomito e incidono per circa il 33% di tutte le fratture del gomito, includendo sia il capitello sia il collo sia entrambi. Per lo più si riscontrano come fratture isolate ma possono arrivare fino al 90% associate ad altre lesioni del gomito. Le particolari caratteristiche biologico-anatomiche influiscono sull'incidenza della frattura del capitello radiale rispetto a quella del collo. Infatti, le prime capitano più frequentemente nell'adulto mentre le seconde più nei bambini. Tale particolarità è dovuta al fatto che nei bambini in via di accrescimento, la regione metafisaria è meno resistente e quindi più debole e predisposta alla lesione.
     
  • Le Ustioni
    Dermatologia e venereologia - Cenni di patologia legata alle ustioni, con classificazioni
     
  • L' Osteotomia del Ginocchio
    Ortopedia - L' osteotomia di ginocchio e' un trattamento chirurgico indicato per ridurre la pressione sul lato danneggiato del ginocchio, ridurre il dolore e ritardare la progressione dell' artrosi
     
  • l'intralipoterapia per il trattamento delle adiposità localizzate
    Medicina estetica - L'intralipoterapia ê una metodica sicura ed efficace quando non si voglia o non si possa ricorrere alla chirurgia per trattare le adiposità localizzate
     
  • La borsite olecranica
    Ortopedia - Per borsite olecranica s’intende una patologia infiammatoria della Borsa Sierosa Olecranica (BSO), definita anche borsa sinoviale o borsa mucosa, che si trova in corrispondenza del gomito, posteriormente sotto la pelle. In base allo stadio infiammatorio e alla virulenza dei germi si possono distinguere una borsite acuta sierosa, borsite acuta sierofibrinosa, borsite acuta purulenta. La prima è piuttosto rara ed è caratterizzata dalla presenza al suo interno di un liquido sieroso e/o sieroematico mentre nella seconda vi è la presenza di fibrina e nella terza vi è la presenza di materiale purulento dovuto a germi piogeni (streptococchi, stafilococchi). La parete della borsa si modifica andando incontro ad un ispessimento fibrotico variabile a seconda dei casi.
     
  • DEFORMITÀ IN BOUTTONIÈRE DELLE DITA DELLA MANO
    Chirurgia della mano - Nota anche con il nome di Lesione con scivolamento centrale del tendine estensore o Dito vincolato. La deformità in Bouttonière è causata dalla rottura della porzione centrale del tendine estensore alla sua inserzione sulla falange intermedia. L'articolazione interfalangea prossimale (IFP) viene flessa dalla trazione non contrastata del tendine flessore. La testa della falange prossimale si penetra come un bottone in un'asola tra le bendellette laterali dell'apparato estensore. Ne risulta una dislocazione delle bendellette sotto l'asse di rotazione dell'articolazione IFP, con un conseguente aumento della flessione. Le bendellete laterali si portano dorsali all'asse dell'articolazione interfalangea prossimale (IFP), causandone estensione o iperestensione
     
  • I peeling medici
    Medicina estetica - Il peeling è una metodica che consente il miglioramento di alcuni tra i più comuni inestetismi della cute
     

News relative a "Esterasi"

  • Progressi nel trattamento dell'edema di Quincke
    Pediatria - L'edema di Quincke (angioedema ereditario) è una grave forma di angioedema trasmesso con modalità autosomica dominante. Questi attacchi improvvisi di edema acuto sono scatenati da traumi, forme infettive, repentini cambiamenti di temperatura, ma anche da interventi chirurgici e addirittura situazioni emozionanti. La causa della malattia è una carenza o un mancato funzionament [continua...]
     

Consulti recenti su "Esterasi"

  • Esame urine: leucoti alti
    Urologia - 01/09/2015 - Salve, vi scrivo perchè dopo aver presentato il referto degli esami di urina al mio medico di base, e avendo notato un valore di leucociti alti 199 contro i 0 -30 N/microl ed Esterasi leucocitaria Presente, mi ha detto di prendere per sei giorni due volte al giorno ciproxin 500 mg. Essendo molto sportivo, mi anche avvertito e quindi suggerito di sospendere l'attività fisica per circa un mese o [continua...]
     
  • Esiti esami urine
    Urologia - 21/08/2015 - Buongiorno, sono una ragazza di 23 anni, normopeso. Poco tempo fa non sono stata bene per 5 giorni e al sesto giorno (dopo nausea e dolori forti allo stomaco per questi 5 giorni ) ho avuto dei forti dolori di schiena e dei forti crampi addominali. Quando sono andata al pronto soccorso facendomi la manovra di giordano mi avevano detto che secondo loro il dolore non derivava dai reni bensì da quest [continua...]
     
  • Esami urine
    Urologia - 06/08/2015 - buongiorno,mia moglie ha ritirato le analisi delle urine dalle quali risulta una esterasi leucocitaria con valore 500, 10-20 leucociti campo, discreto numero cellule basse vie presenza di batteri ++- alla successiva urinocoltura risulta negativo sia la carica batterica, che l'esame colturale. Cosa significano questi valori apparentemente in contrasto? Deve fare altri esami? Grazie per l'eventua [continua...]
     
  • Esterasi leucocitaria senza nitriti
    Urologia - 17/06/2015 - Gentili Dottori buongiorno, vi scrivo perchè sono allarmata per mia mamma (80 anni). Premetto che soffre di frequenti attacchi d'ansia anche molto acuti nonchè di colon irritabile da molti anni e ultimamente ha avuto una riacutizzazione della colite accompagnata da diarrea/feci molli per un po' di giorni, soprattutto in coincidenza del grande caldo dell'altra settimana. Durante questa situaz [continua...]
     
  • Leucositi-esterasi leucocitaria- 25 le/ul
    Urologia - 14/03/2015 - Gentili Dottori, vorrei avere un Vostro parere relativamente all’esame delle mie urine. Mi lasciano perplessa: i leucociti, le emazie e i cristalli di ossalato di calcio biidrato Ho 28 anni e ho frequenti cistiti post rapporto (quando ho fatto l’esame, in ogni caso, non avevo rapporti da moltissimo tempo e non avevo sintomi di cistite). Assume quotidianamente pillola Yaz (da 2 anni)e Fevarin 10 [continua...]
     
  • Esterasi leucocitaria e leucociti
    Urologia - 05/02/2015 - Gentilissimi dottori, oggi ho ricevuto l'esito degli esami delle urine; risultano due valori alterati: esterasi leucocitaria +2 e leucociti 94 (massimo valore 40). Il mio medico non ha dato importanza alla coa, ma io non mi sento tranquilla, in quanto nel 1992 sono stata sottoposta ad intervento di plastica del giunto pieloureterale la funzionalità del rene sinistro è ridotta. Inoltre ultimament [continua...]
     
  • Analisi urine
    Nefrologia - 13/01/2015 - Gent.mi Dottori, ho eseguito l'esame completo delle urine per un semplice controllo e i risultati mi preoccupano un pò e vorrei un Vostro parere. Li riporto di seguito: Aspetto: limpido Colore: giallo Peso Specifico: 1029 Ph: 6,0 Emoglobina: neg Proteine: 10mg/dl Glucosio: neg Corpi chetonici: neg Pigmenti biliari:neg Nitriti: assenti Urobilinogeno: 0,2 Esterasi leucocitaria:neg Em [continua...]
     
  • Uroflussometria
    Urologia - 12/01/2015 - Buongiorno, soffro da alcuni anni di prostatiti che si stanno riproponendo abbastanza frequentemente. A meta' Settembre ho avuto un altra manifestazione e dietro consiglio del mio urologo ho assunto Ciproxin e Topster. Malgrado la cura i sintomi non mi erano totalmente passati, urinavo ancora piu' della norma e talvoltra piccoli bruciori all'uretra. Risentito l'urologo ho iniziato una somministraz [continua...]
     
  • Esterasi leucocitaria assente
    Urologia - 08/01/2015 - Salve Posto il referto esame urine in cui risultano emoglobina al limite e eritrociti alti Aspetto opalescente Colore giallo oro Peso 1024 Ph 5 Proteine assenti Emoglobina 10 range inf.10 Esterasi leucocitaria assente Glucosio assente Corpi chetonici assenti Bilirubina assente Urobilinogeno assenti Nitriti assenti ELEMENTI CORPUSCOLATI (citofluorimetria) Leucociti 5 range inf.a 20 [continua...]
     
  • esterasi leucocitaria
    Urologia - 09/08/2014 - Buona sera, la contatto in quanto ho fatto gli esami delle urine è nel riscontro ce' presenza di esterasi leucocitaria valore 125 e leucociti 145. Sono molto preoccupata poiché sono in gravidanza. C'è qualcosa che non va? Di cosa si tratta ? E' qualcosa di grave? Ringrazio e aspetto con ansia risposte. [continua...]
     


  Il termine Esterasi è stato visto 22126 volte.
 

Specialisti in :


Trova il tuo »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,22        © 2000-2016 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy