APPROFONDIMENTI

Consulti relativi a "Eteroplasia"

  • Eteroplasia - neoplasia
    Oncologia medica - 29/10/2008 - Buongiorno a tutti, Vorrei un opinione sulle condizioni di mia cognata. Due anni fa le è stata tolta quella che all'epoca è stata diagnosticata come cisti tendinea (non era stato fatto l'esame istologico); dopo circa un anno e mezzo è ricomparsa, ed è diventata sempre piu' grande. L'altro giorno ha avuto la risonanza magnetica dove è stata individuata come neoplasia. Nelle risposte della ris [continua...]
     
  • Eteroplasia della vescica
    Oncologia medica - 13/05/2007 - Salve, vorrei conoscere realmente com'è la situazione di mio padre in seguito ad un intervento che ha subito meno di un mese fa. Vi riporto brevemente la lettera di dimissione: Caro collega X, il Tuo paziente sig. Y è stato dimesso con diagnosi di: 1) ETEROPLASIA DELLA VESCICA. Trattamento chirurgico: 1) Cistoscopia (transuretrale) con biopsia Decorso Clinico e Commento: Regolare Si [continua...]
     
  • Carcinoma prostatico g5 e sospetta eteroplasia vescicale.
    Oncologia medica - 10/12/2008 - Gentili Dottori, Avrei bisogno del Vostro aiuto per poter scegliere una terapia migliore per il mio marito, 62 anni, in questa malattia che ci ha sconvolto la vita. Nel mese di novembre 2007, portato di pronto soccorso all'ospedale Cardarelli per blocco urinario seguente ad incontinenza urinaria e l'ematuria, viene immediatamente sottoposto a detamponamento vescicale, cistoscopia ed analisi emat [continua...]
     
  • Eteroplasia colon
    Oncologia medica - 06/07/2009 - salve, a mia zia, dopo una colonscopia è stata scoperta una estesa eteroplasia infiltrante ed ulcerata, facilmente sanguinante al colon destro,ed in sede di esame, è stata anche eseguita un biopsia; ci siamo già attivati col nostro medico di fiducia per decidere sul da farsi, ma mi chiedevo se dobbiamo prima aspettare i risultati della biopsia, che ci consegneranno tra 15 gg, o si procede subito a [continua...]
     
  • Eteroplasia polmonare
    Chirurgia toracica - 17/08/2009 - Gent.li Dottori, innanzitutto vi ringrazio infinitamente per le vostre celeri risposte. La tac-pet a mio papà ha dato questi risultati: Eteroplasia polmonare ad istotipo squamoso localmente avanzata. Oggi abbiamo avuto l'incontro con il medico della GIVOP e l'esito è stato questo: ..con secondarismo/seconda primitività polmone controlaterale. Il paziente ad oggi in buone condizioni generali ed [continua...]
     
  • Eteroplasia del pancreas
    Oncologia medica - 11/11/2010 - Buongiorno dottore, purtroppo nei giorni scorsi ho scoperto incidentalmente che mio padre di 83 anni risulta affetto da tumore al pancreas, per il quale non sembra esserci alcuna speranza. le volevo comunque sottoporre l'esito della TC addominale per avere un consiglio sul da farsi. La ringrazio anticipatamente per l'aiuto TC addome inf. (senza contrasto). Esame eseguito in urgenza nelle sole  [continua...]
     
  • Eteroplasia del sigma
    Oncologia medica - 31/10/2009 - A mio nonno di 84 anni è stata diagnosticata, dopo colonscopia, una eteroplasia del sigma, operabile. Il suo medico di base, con a disposizione solo il referto della colonscopia e in assenza ancora dell'esame istologico, ha parlato di tumore con possibilità di metastasi. Vorrei sapere se il termine eteroplasia significa sempre tumore maligno o se il medico ha parlato a sproposito in assenza di tut [continua...]
     
  • Sospetta eteroplasia ovarica
    Oncologia medica - 07/04/2010 - Gentili Dottori, vorrei un consulto riguardo le condizioni di mia mamma, due mesi fa in seguito a vari esami tac con e senza contrasto, risonanze e pet total body è emerso quanto segue: " area di minus metabolico che occupa quasi totalmente l'emisfero cerebbellare di dx. Minima captazione è presente nei grossi linfonodi sottomandibolari rilevati nella RM in sede sottomandibolare dx. Minima capta [continua...]
     
  • Eteroplasie polmonari
    Oncologia medica - 30/08/2010 - salve, vorrei sapere cosa sono le eteroplasie polmonari... ovvero ...quando si parla di neoplasia e quando di eteroplasia? mio padre è affetto da carcinoma epidermoide moderatamente differenziato ....ora dopo tre mesi si parla di eteroplasie: significa che si è espanso? grz anticipatamente maria laura [continua...]
     
  • Eteroplasia polmonare
    Chirurgia toracica - 13/06/2012 - Salve:sono molto preoccupato per mio padre di 78 anni, il 6-6-2012 ha fatto pet tac total body e il risultato e stato:Tc torace senza e con mdc:A sx.a livello del segmento apicale del lobo inferiore, evidenza di formazione eteroplasica del diam max sul piano assiale di 68mm x 45mm con spiculature perilesionali che lambiscono ispessendolo ill piano pleurico.Concomita aspetto a vetro smerigliat [continua...]
     

Articoli recenti

  • SENSO DI SICUREZZA: IL NOSTRO DESIDERIO ARCANO
    Psicologia - Nel ventre materno eravamo sicuri e protetti. Dopo di che arriva la non accoglienza della nascita che ci lascia nell’incerto. Tuttavia la ricerca di una condizione primitiva di sicurezza rimane radicata lungo l’arco di vita anche quando fatichiamo a riconoscerlo. Abbiamo bisogno di sentirci accolti. La domanda è allora: dove troviamo questo stato emozionale? In che misura essa è necessaria per sentirsi protetti nella propria vita? L’articolo offre un’interessante panoramica sul tema prendendo spunto da ricerche nazionali e internazionali.
     
  • Artemisia annua L.
    Medicine non convenzionali - Dalla cura della malaria ad una possibile terapia anti cancro.
     
  • Incidenti stradali causati da Colpi di sonno
    Gnatologia clinica - La sonnolenza alla giuda aumenta fortemente il rischio d incidenti, ed è spesso legata al russare notturno e alla presenza di Apnee Ostruttive nel Sonno. La nuova normativa sul rilascio delle patenti di guida ne impone la cura.
     
  • Frattura del capitello e del collo del radio
    Ortopedia - Le fratture del capitello e del collo del radio appartengono al grosso capitolo delle fratture del gomito. Sono lesioni comuni che avvengono in circa il 20% di tutti i traumi acuti del gomito e incidono per circa il 33% di tutte le fratture del gomito, includendo sia il capitello sia il collo sia entrambi. Per lo più si riscontrano come fratture isolate ma possono arrivare fino al 90% associate ad altre lesioni del gomito. Le particolari caratteristiche biologico-anatomiche influiscono sull'incidenza della frattura del capitello radiale rispetto a quella del collo. Infatti, le prime capitano più frequentemente nell'adulto mentre le seconde più nei bambini. Tale particolarità è dovuta al fatto che nei bambini in via di accrescimento, la regione metafisaria è meno resistente e quindi più debole e predisposta alla lesione.
     
  • Le Ustioni
    Dermatologia e venereologia - Cenni di patologia legata alle ustioni, con classificazioni
     
  • L' Osteotomia del Ginocchio
    Ortopedia - L' osteotomia di ginocchio e' un trattamento chirurgico indicato per ridurre la pressione sul lato danneggiato del ginocchio, ridurre il dolore e ritardare la progressione dell' artrosi
     
  • l'intralipoterapia per il trattamento delle adiposità localizzate
    Medicina estetica - L'intralipoterapia ê una metodica sicura ed efficace quando non si voglia o non si possa ricorrere alla chirurgia per trattare le adiposità localizzate
     
  • La borsite olecranica
    Ortopedia - Per borsite olecranica s’intende una patologia infiammatoria della Borsa Sierosa Olecranica (BSO), definita anche borsa sinoviale o borsa mucosa, che si trova in corrispondenza del gomito, posteriormente sotto la pelle. In base allo stadio infiammatorio e alla virulenza dei germi si possono distinguere una borsite acuta sierosa, borsite acuta sierofibrinosa, borsite acuta purulenta. La prima è piuttosto rara ed è caratterizzata dalla presenza al suo interno di un liquido sieroso e/o sieroematico mentre nella seconda vi è la presenza di fibrina e nella terza vi è la presenza di materiale purulento dovuto a germi piogeni (streptococchi, stafilococchi). La parete della borsa si modifica andando incontro ad un ispessimento fibrotico variabile a seconda dei casi.
     
  • DEFORMITÀ IN BOUTTONIÈRE DELLE DITA DELLA MANO
    Chirurgia della mano - Nota anche con il nome di Lesione con scivolamento centrale del tendine estensore o Dito vincolato. La deformità in Bouttonière è causata dalla rottura della porzione centrale del tendine estensore alla sua inserzione sulla falange intermedia. L'articolazione interfalangea prossimale (IFP) viene flessa dalla trazione non contrastata del tendine flessore. La testa della falange prossimale si penetra come un bottone in un'asola tra le bendellette laterali dell'apparato estensore. Ne risulta una dislocazione delle bendellette sotto l'asse di rotazione dell'articolazione IFP, con un conseguente aumento della flessione. Le bendellete laterali si portano dorsali all'asse dell'articolazione interfalangea prossimale (IFP), causandone estensione o iperestensione
     
  • I peeling medici
    Medicina estetica - Il peeling è una metodica che consente il miglioramento di alcuni tra i più comuni inestetismi della cute
     

News relative a "Eteroplasia"

  • Nessun risultato trovato.

Consulti recenti su "Eteroplasia"

  • Eteroplasia
    Senologia - 03/05/2014 - Gentille Dottore vorre un consulto su quello che è stato riscontrato a mia moglie di 49 anni. Mammografia. Struttura mammaria fibroghiandolare. A destra in sede supero-esterna, presenza di distorsione parechimale, del diametro massimo di 2.0 cm. In El sin piccolo cluster di microcalcificazione del diametro max di 0.5 cm. Ecografia. In corrispondenza dell'irregolarità mammografica a  [continua...]
     
  • Eteroplasia polmonare ilo-parailare
    Oncologia medica - 12/08/2013 - Mio padre di 85 anni, dopo essere stato ricoverato per comparsa di tosse, dimagrimento e riscontro di opacità polmonare DX all'RX torace, è stato sottoposto ad una TC che ha evidenziato una voluminosa formazione ilo-parailare inferiore destra ad intenso enhacement disomogeneo e contorni spiculati con abbondante versamento pleurico. Non sono presenti alterazioni parachimali del fegato nè reperti pa [continua...]
     
  • Sospetto tumore alla colecisti
    Oncologia medica - 12/01/2013 - In seguito ad una colica biliare ho fatto eseguire un esame ecografico a mia madre, 77 anni, cui seguirà a giorni tac per chiarire meglio lo stato della colecisti. Milza, pancreas e fegato non presentano lesioni focali; in prossimità dell'ilo epatico vi è un linfonodo epatico di 1 cm. "La colecisti appare globosa con ecostruttura disomogena per la presenza di aree ipoecogene ed anecogene con set [continua...]
     
  • Eteroplasia polmonare
    Chirurgia toracica - 13/06/2012 - Salve:sono molto preoccupato per mio padre di 78 anni, il 6-6-2012 ha fatto pet tac total body e il risultato e stato:Tc torace senza e con mdc:A sx.a livello del segmento apicale del lobo inferiore, evidenza di formazione eteroplasica del diam max sul piano assiale di 68mm x 45mm con spiculature perilesionali che lambiscono ispessendolo ill piano pleurico.Concomita aspetto a vetro smerigliat [continua...]
     
  • Nodulo mammella
    Senologia - 24/05/2012 - Buongiorno. 10 giorni fa mia moglie di 48 anni si è sottoposta a una ecografia da cui è emersa la presenza di un nodulo al seno destro di circa 0,8 cm. Oggi sono iniziati gli esami di "preospedalizzazione": prelievi di sangue e urine, radiografia al torace, ecografia all'addome, ed è stato eseguito anche il prelievo di materiale dal nodulo con l'agoaspirato. I passi successivi saranno il consult [continua...]
     
  • Eteroplasia polmonare con secondarismi celebrali
    Oncologia medica - 15/12/2011 - Salve, ho mia moglie malata di eteroplasia polmanare con secondarismi celebrali. Ha praticato 10 Radio Terapie, e 7 cicli di Kemio Terapia.Dopo di chè, in ospedale ci è stato detto di non portarla più; un oncologa dell ospedale ci disse testuali parole: è inutile che la portate, è un malato terminale e piu o meno, può durare un altra settimana. Allora ci siamo rivolti ad un oncologo privato e d'al [continua...]
     
  • Eteroplasia mammella
    Senologia - 28/01/2011 - anni 48 Sig Giacoma L sintomi iperprolattina (27ngr/ml) e secrezione mammarie Referto: nel QEE di destra presenza area ipoecogena (u4) non presente nella mx del febbraio 2010 e al controllo clinico ed ecografico del luglio 2010, avente diametro di 1.6 cm. Assenza di linfonodi palpabili in sede ascellare omolaterale L’esame ecotomografico eseguito con sonda ad alta frequenza (12MHZ), e completa [continua...]
     
  • Referto eco-mammografico
    Senologia - 02/12/2010 - Salve, qualche giorno fa mia mamma (anni 62) si è sottoposta ad un esame eco-mammografico di cui riporto il referto nella speranza di poter ricevere qualche risposta chiarificatrice sullo stato delle cose: Nella regione al confine tra QSE e QIE si evidenzia iperdensità nodulare a margini irregolari, di circa 2 centimetri di diametro, che all'indagine ecografica appare intensamente ipoecogeno co [continua...]
     
  • Eteroplasia del pancreas
    Oncologia medica - 11/11/2010 - Buongiorno dottore, purtroppo nei giorni scorsi ho scoperto incidentalmente che mio padre di 83 anni risulta affetto da tumore al pancreas, per il quale non sembra esserci alcuna speranza. le volevo comunque sottoporre l'esito della TC addominale per avere un consiglio sul da farsi. La ringrazio anticipatamente per l'aiuto TC addome inf. (senza contrasto). Esame eseguito in urgenza nelle sole  [continua...]
     
  • Eteroplasie polmonari
    Oncologia medica - 30/08/2010 - salve, vorrei sapere cosa sono le eteroplasie polmonari... ovvero ...quando si parla di neoplasia e quando di eteroplasia? mio padre è affetto da carcinoma epidermoide moderatamente differenziato ....ora dopo tre mesi si parla di eteroplasie: significa che si è espanso? grz anticipatamente maria laura [continua...]
     


  Il termine Eteroplasia è stato visto 21419 volte.
 

Specialisti in :


Trova il tuo »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,25        © 2000-2016 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy