fegato grasso [Gastroenterologia e endoscopia digestiva]

Definizione: Steatosi epatica. (Dr. Alessandro Scuotto)

Voci correlate:   Acloridria    Aerofagia    Alitosi    Alvo  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "fegato grasso"

  • La steatosi epatica
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La steatosi epatica o fegato grasso consiste in un aumento del contenuto di trigliceridi nelle cellule del fegato.
     
  • Prima la dieta o la liposuzione?
    Chirurgia plastica e ricostruttiva - La Liposuzione viene chiamata con diverse terminologie: liposuzione, lipoaspirazione, liposcultura, liposurf o in altri diversi modi, ma in ogni caso consiste nell’aspirazione di cellule di grasso dal sottocute.
     
  • La sindrome di Gilbert
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La sindrome di Gilbert non è una malattia...
     
  • Angioma epatico
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - L'angioma epatico è un tumore benigno del fegato molto frequente, di riscontro occasionale all'ecografia e che, nella maggior parte dei casi, non richiede terapia
     
  • Colesterolo e dieta
    Scienza dell'alimentazione - Il colesterolo: una voce che sempre ci preoccupa quando ritiriamo le analisi del sangue. Scopriamo quando è pericoloso e come prevenirlo.
     
  • Alcol e farmaci
    Farmacologia - Uno dei maggiori rischi legati all’alcol sono da considerarsi le interazioni con vari farmaci...
     
  • Trattamento con micro-lipofilling della regione periorbitaria
    Chirurgia plastica e ricostruttiva - L'esperienza con il microlipofilling e più in generale la microlipostruttura ha dato risultati positivi ed incoraggianti nella regione periorbitaria come procedura unica o associata a blefaroplastica.
     
  • Pancia piatta: liposuzione o addominoplastica?
    Chirurgia plastica e ricostruttiva - In base all'entità del difetto, eccovi i possibili interventi per eliminare il adipe e la pelle in eccesso dell'addome. Parliamo de la Liposuzione o Liposcultura e dell'Addominoplastica
     
  • Liporiduzione non chirurgica
    Medicina estetica - La Liporiduzione non chirurgica è un trattamento indicato per la riduzione del tessuto adiposo e finalizzato al rimodellamento del corpo. In alcuni casi è utilizzata per ottimizzare il risultato già ottenuto con la liposuzione
     
  • Radioterapia stereotassica (SBRT) per le metastasi epatiche: nuova opzione efficace e non invasiva
    Radioterapia - La radioterapia stereotassica consente oggi di intervenire anche sul fegato preservandolo dagli effetti collaterali della tossicità e allo stesso tempo permette una terapia non invasiva
     

Consulti relativi a "steatosi"

  • Transaminasi (ast alt) e gamma gt elevate
    Ematologia - 19/07/2008 - buongiorno per rinnovo patente ho ovuto fare degli esamidel sangue in data (5/6(2008)e dagli esiti ho notato questi valori elevati: transaminasi (ast) valore 46 limite fino a 40 transaminasi (alt) valore 100 limite fino a 55 gamma gt valore 96 limite 12-64 hb conc. media (mchc)valore 36.7 limite 32.0- 36.0 altri valori sono nella norma transferrina desialilata nella norma leucociti nell [continua...]
     
  • Steatosi epatica ed aumento delle transaminasi
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 06/07/2006 - carissimi, vi scrivo in merito ad una malattia, se così si può definire, di cui ho scoperto esserne affetto nell'agosto 2005. Ho 18 anni ed in seguito ad un controllo prelievo venoso ho saputo di avere un'ipertransaminasemia, cioè un aumento delle transaminasi. il numero era di 125 e il medico, spaventatosi, mi fa fare tutti gli esami riguardanti fegato e vie biliari: tra cui il gamma, hbsag,hb [continua...]
     
  • Problema addome dx: problema epatico o intestinale
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 17/12/2006 - Sono un uomo di 1,87 mt. x 106 kg.Da sempre donatore di sangue, ho sempre avuto problemi di transaminasi ovvero la GPT intorno ai 60, ripetute più ecografie dal 1997 tutte con esito negativo. Nel 2001 feci anche i test per l'epatite tutti negativi. Nel 2005 ho fatto una settimana di ferie in Spagna, mangiando un po' pesante al ritorno ho iniziato ad avere un lieve dolore all'altezza dell'addome [continua...]
     
  • Steatosi con transaminasi sballata e cisti epatica
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 28/06/2007 - Buongiorno a seguito di un check up di routine ho avuto il seguente esito: Fegato ingrandito steatosica senza lesioni evidenti solide con piccola cisti al lobo sinistro di circa 8 MM ca. L'esame del sangue ha dato invece i seguenti valori fuori norma: colesterolo totale 202 (valore di circa un anno fa 199) AST (SGOT) 45 (un anno fa 17) ALT (SGPT) 35 (un anno fa 14) ed i leucicociti a 9.1 (un  [continua...]
     
  • Lo sforzo fisico può essere la causa
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 13/02/2008 - Ho 32 anni e già da qualche anno mi è stato diagnosticato un fegato steatosico per una cattiva alimentazione anche se non sono in sovrappeso se non di qualche chiletto (e comunque ho sempre trigliceridi e colesterolo oltre il massimo). Mi sono curato per parecchi anni una prostatite e da allora Il mio fegato è molto debole, non posso prendere nessun tipo di farmaco altrimenti vedo subito le tr [continua...]
     
  • Disepatismo dislipidemia..cosa significa???
    Medicina generale - 09/04/2011 - salve a tutti i gentili medici.. sono un giovane di 27 anni. siccome il mio medico di base mi ha prescritto le analisi di routine che in genere faccio ogni paio di anni, tra i vari esami, ho trovato: Prelievo venoso: Disepatismo Dislipidemia.COSA SAREBBE?? faccio noto di essere affetto da steatosi epatica, x cui non so se c'entri qualcosa. RINGRAZIO IN ANITICIPO COLORO CHE VORRANNO AIUTARMI.  [continua...]
     
  • Valori alti del ggt
    Medicina interna - 04/09/2009 - Vorrei che qualcuno mi aiutasse a capire come fare scendere i valori dei Gamma GT nei valori normali. A dicembre compio 50 anni, sono alto 171cm, peso 78Kg, faccio una vita sedentaria dato ke faccio l'autista. A questo proposito vi mando gli esami degli ultimi anni in modo ke vogliate gentilmente consigliarmi analisi piu specifiche o una dieta piu dettagliata. 30/07/2004: COL.TOT 294, LDL == [continua...]
     
  • I seguenti risultati transaminasi g
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 08/06/2008 - Il 22/01/2008 come ogni anno, ho fatto le analisi del sangue ed è risultato TRANSAMINASI G.O.T. 46 mU/ml 5-37 e TRANSAMINASI G.P.T. 133 mU/ml 6-40. Il 29/01/2008 quindi a distanza di una settimana sono state ripetute con i seguenti valori Trasaminasi G.O.T 48 mU/ml 5-37, TRANSAMINASI G.P.T. 137 mU/ml 6-40. Dopo di ciò ho fatto le analisi per le epatite dalle quali non è risultato nulla e ho fatto  [continua...]
     
  • Dolori fianco destro e mal di stomaco e stato ansioso
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 08/06/2012 - Buonasera a tutti. Vi scrivo dopo aver cercato risposte nel sito.Ho 41 anni, conduco una vita regolare, ma faccio un lavoro molto stressante,( coordinatore Area nella Gdo supermercati e ipermercati) ho sofferto da quando mio padre nel 95 ha avuto un infarto , di uno stato d ansia, determinato dalla paura di poterlo avere a mia volta. soffro da 2 anni di mal di stomaco, con episodi di difficoltà  [continua...]
     
  • Fatto mi è stata diagnosticata un principio di steatosi epatica
    Medicina generale - 23/02/2007 - Salve, da alcuni controlli che ho fatto mi è stata diagnosticata un principio di steatosi epatica. Il dottore mi ha prescritto due compresse al giorno di REALSIL, per aiutare a smaltire i grassi presenti nel fegato,inoltre mi ha indicato una dieta da seguire e mi ha consigliato di fare dell'attività fisica. Volevo un chiarimento sull'uso del Realsil, può provocare degli effetti indesiderati su a [continua...]
     

News relative a "steatosi"

  • La cannella può avere effetti terapeutici sulla steatosi epatica non-alcolica
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - E' stato condotto uno studio controllato vs placebo in doppio cieco sull'azione terapeutica della somministrazione orale di cannella (1,5 gr al dì per 12 settimane) in associazione alla dieta bilanciata in cinquanta pazienti con steatosi epatica non-alcolica sulla base delle proprietà antiossidanti dell'alimento. I ricercatori dell'Università di Tehran, autori della ricerca,  [continua...]
     
  • Il formaggio francese e la biopsia del fegato indolore
    Malattie infettive - La biopsia epatica è ancora oggi il test più efficace per verificare lo stato di durezza (fibrosi) del fegato, direttamente correlata alla gravità delle epatiti virali ed al rischio di sviluppo di Cirrosi e Tumore del fegato. Nonostante l’uso dell’ecografia abbia ridotto il rischio di complicanze (1/1000) la biopsia del fegato è comunque poco gradita dai pazienti anche perché spesso è necessario  [continua...]
     
  • Dimagrire fa bene al fegato
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Nel numero di Agosto 2015 della rivista Gastroenterology sono stati pubblicati i risultati di uno studio prospettico sulla steato-epatite non-alcolica (NASH) condotto su 293 pazienti da parte di un gruppo di ricercatori cubano. A tutti i pazienti è stata raccomandata una variazione dello stile di vita che comportasse la riduzione del peso corporeo nell'arco di 52 settimane mediante un [continua...]
     
  • L'influenza è alla porte: difendiamo i nostri bambini!
    Pediatria - L'influenza è una malattia di origine virale. I virus sono agenti morbosi estremamente più piccoli dei batteri, visualizzabili solo mediante il microscopio elettronico. Essi sono responsabili di numerosi processi morbosi, tra cui, oltre all'influenza, il morbillo, la rosolia, la varicella. I virus dell'influenza sono di tre tipi: A, B e C. I più frequenti sono i primi due. L'agente morboso penetr [continua...]
     
  • Il caffè può essere un rimedio per il fegato grasso e la Sindrome Metabolica?
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Il consumo di caffè rappresenta un momento topico della vita quotidiana nella maggior parte delle aree del mondo. In quanto tale, un certo numero di studi ha valutato la composizione chimica e gli effetti che questa piacevole bevanda può avere sulla salute e le eventuali malattie correlate. Per molti anni, gli operatori sanitari hanno consigliato ai pazienti di evitarne l'eccessi [continua...]
     
  • Bambini ed obesità
    Pediatria - I bambini obesi in Italia sono in aumento. Quasi uno su tre è in sovrappeso o obeso. Questa condizione, considerata di fatto una vera e propria malattia, può essere "essenziale" nel 95% dei casi o "secondaria". In quest'ultimo caso è collegata a malattie genetiche o endocrine. Il bambino si definisce obeso quando il BMI (body Mass Index) supera il valore di 28 e quando i [continua...]
     
  • China Study Tour: alimentazione, malattie e benessere
    Oncologia medica - Ho partecipato al meeting organizzato da BE4EAT. Eravamo più di 500. Un meeting gratuito senza sponsor. Potete visitare la pagina web: http://www.chinastudy.it/the-china-study-tour-milano/. Io vi segnalo alcuni pensieri originali che hanno stimolato il mio interesse medico. Per la video conferenza Colin Campbell, teorico del China Study, si è riunito un consistente pubblico. Tut [continua...]
     
  • Chi ha paura della biopsia epatica? Poche regole per non correre inutili rischi...
    Malattie infettive - La biopsia epatica, in mani esperte, rappresenta un prezioso strumento, sicuro ed efficace per conoscere le reali condizioni del fegato in corso di Epatite Cronica. Nella maggior parte dei casi viene eseguita  una “agobiopsia” per via percutanea  prelevando un minuto frammento (1 mm di spessore per 2-3 cm di lunghezza) al fine di  identificare il grado di fibrosi del fegato in corso di infezioni v [continua...]
     

Consulti recenti su "steatosi"

  • Steatosi epatica, iperferritinemia e alterazioni metaboliche da farmaci
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 03/02/2016 - Sono un uomo di 37 anni, altezza 183 cm, peso 100 kg, sono microcitemico (emoglobina a 11). A seguito di una terapia antidepressiva con Anafranil, Solian, Seroquel, Gabapentin e Rivotril (iniziata alla fine del 2013), sono aumentato notevolmente di peso (15 kg in un anno e mezzo, partendo già da una condizione di moderato sovrappeso, 86 Kg, ma ora sono "tecnicamente" obeso). Gli esami del sangue ( [continua...]
     
  • Steatosi epatica
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 19/12/2015 - GENTILISSIMO SPECIALISTA, VI CHIEDO GENTILMENTE UN CONSULTO SULLA SEGUENTE PROBLEMATICA PER LA QUALE SONO MOLTO PREOCCUPATO: IL MIO MEDICO CURANTE DOVENDO FARMI UN CONTROLLO DI ROUTINE SULLA PROSTATA MI HA PRESCRITTO ANCHE ECO ADDOME; GLI ALTRI ORGANI SONO TUTTO A POSTO, MENTRE CON SORPRESA L'ECO EPATICA HA DATO IL SEGUENTE ESITO: FEGATO DEBORDANTE DALL'ARCATA COSTALE, MORFOLOGIA CONSERVATA, PROFI [continua...]
     
  • Vaniqa e steatosi epatica
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 14/10/2015 - Buongiorno, vi scrivo per chiedere un consulto su questo problema. Mi hanno riscontrato un fegato grasso di tipo 2. Probabilmente causato da un assunzione prolungata di pillola anticoncezionale a base estroprogestinica (Jasmine). Il problema sovrappeso è stato curato in quanto ho perso molti kg ma il problema persiste. Premetto che non fumo e non bevo alcolici di nessun genere nemmeno una birra. G [continua...]
     
  • Fegato aumentato ad ecostruttura iperecogena ed attenuante per steatosi
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 13/10/2015 - Buon Giorno signori medici, ho eseguito una ecografia epato-biliare di recente e il referto riportava:" Fegato di volume aumentato a morfologia regolare ed ecostruttura iperecogena ed attenuante per steatosi, esente da lesioni focali di tipo evolutivo......." . l' Ecografo mi ha detto che è tutto relativo ad un eccesso di grassi e di alcol, ma io bevo pochissimi alcolici, non fumo, non prendo med [continua...]
     
  • Alfafetoproteina
    Medicina interna - 08/10/2015 - Salve, vi scrivo per sapere se un valore di AFP di 10,8 UI/ml è indice di qualcosa visto che lo stesso, l'anno scorso era di 6,3 UI/ml, mentre negli ultimi 10 anni si è aggirato sempre sui 5. Il mio quadro clinico è fatto da: Transaminasi, GammaGT, Fosfatasi Alcalina e Bilirubina tot. dir. e ind., Amilasi pancreatica tutti nella norma. Ho fatto anche Ecografia Addome completo e risulta solo una m [continua...]
     
  • Steatosi epatica
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 17/09/2015 - Salve avevo richiesto un consulto simile perche a luglio uscirono le transaminasi alterate. Gpt 121 Got 65 Oggi ho fatto ecografia al fegato e mi hanno diagnosticato questa steatosi. Il medico mi ha detto che devo regolarizzare l'alimentazioni e che nel tempo puo anche togliersi se mangio correttamente. Nulla di grave. Per il resto tutto nella norma anche il fegato allafine non e' ingrossato. V [continua...]
     
  • Steatosi
    Medicina generale - 21/08/2015 - Buongiorno dottori,mia madre,67 anni,normopeso, da 20 affetta da steatosi epatica da 20. I valori delle gamma gt sono sempre stati elevati raggiungendo il valore di 200. A marzo,dopo una trombosi reti mica,il valore delle gamma gt era a 518,con fosfatasi alcalina poco più alta dei valori normali e transaminasi lievemente alterati,ed elettroforesi un Po sballata. Dopo 2 mesi di cura con deursil e b [continua...]
     
  • Steatosi epatica
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 06/05/2015 - Mia sorella sta facendo una cura per il fegato grasso che c'è l'ha da anni, ma solo ora fa la cura.Mi ha fatto ricordare che lo avevo anche io. Nel 2003 mi faceva male il fegato e dagli esami sangue e ecografia risultò transaminasi un po' alta e fegato un po' grasso. Il medico disse che c'erano disordini ma non mi fece fare cura solo per il dolore. Nel 2007 andai dal gastrentorolo perchè aumentav [continua...]
     
  • Gamma gt alte
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 23/04/2015 - buongiorno mio marito di anni 48 ,sportivo,ha da diversi anni il valore delle gamma gt alto,l'ultimo emocromo era:colesterolemia a 232,bilirubina totale 1.40,transaminasi gp 59,gamma gt 120.diversi anni fa ,quando abbiamo scoperto il valore alto delle gamma gt ,ha fatto i markers epatici risultati negativi ed ecografia addominale dalla quale è risultato il fegato lievemente ingrossato con modesta  [continua...]
     
  • Steatosi epatica congenita consulto su terapia
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 05/04/2015 - Buongiorno, da anni in cura per i livelli di transaminasi e trigliceridi abbastanza alti ( 93 ALT, 118 GGTP, 230 trigliceridi ) su consiglio mi sono recato dal diabetologo che mi ha prescritto un integratore di L-aspargina e L-ornitina piu dei fosfolipidi essenziali. Nulla di molto diverso dalle prescrizioni precedenti dei gastroenterologi che mi hanno visitato eccetto per il fatto che non ha fat [continua...]
     


  Il termine steatosi è stato visto 6024 volte.
 

Specialisti in Gastroenterologia e endoscopia digestiva:


Trova il tuo Gastroenterologo »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,20        © 2000-2016 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy