Fobia [Psichiatria]

Definizione: Paura sproporzionata e irragionevole di un oggetto o di una situazione che normalmente non dovrebbero rappresentare un motivo di preoccupazione o di pericolo (Dr. Vassilis Martiadis)

Definizione: Per fobia si intende un timore irrazionale e spropositato per oggetti o situazioni che, normalmente, non dovrebbero provocare timore.Si differenzia dalla paura perchè non scompare di fronte alla dimostrazione della non pericolosità dello stimolo. (Dr. Matteo Scimeca)

Definizione: Paura irragionevole di qualcosa che porta l'individuo a mettere in atto meccanismi di evitamento del pericolo temuto. E' un modo attraverso cui la mente sposta su un oggetto esterno quella che è una paura interna alla propria psiche: esternalizzare il pericolo consente di tenerlo sotto controllo e di evitarlo senza doversi confrontare con il vero problema. (Dr.ssa Annalisa De Filippo)

Voci correlate:   Acathisia    Acetilcolina    Agorafobia    Algofobia  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Fobia"

  • Disturbo d'Ansia Sociale: le situazioni sociali temute
    Psicologia - Per chi soffre di fobia sociale, le situazioni che possono creare sofferenza sono potenzialmente infinite.
     
  • Memoria, bite, dolore e nuove prospettive terapeutiche.
    Gnatologia clinica - Quanto tempo portare il bite? Cos'è l'odontofobia (paura del dentista)? Perché il dolore del dentista rimane più a lungo degli altri dolori?
     
  • Il bambino taciturno
    Psicologia - Alcuni bambini rimangono in silenzio all’asilo, a scuola, ai compleanni..mentre a casa parlano talvolta anche vivacemente. Perche fanno così? E come possono venire aiutati? L’articolo offre una chiave di lettura sul tema del mutismo selettivo descrivendone possibili strategie di intervento.
     
  • Aspetti psico-sessuologici nell’ipospadia del bambino e dell’adulto
    Psicologia - L'ipospadia è un'anomalia congenita maschile, con ovvie ripercussioni sull'aspetto psicologico, della crescita psico-sessuale, relazionale e di coppia del paziente. L'approccio è integrato
     
  • I genitali ideali: misure del pene, falloplastica e vaginoplastica
    Psicologia - In un momento storico caratterizzato da un imperante bisogno di omologazione a modelli estetici, questa necessità sembra estendersi anche ai genitali
     
  • La paura degli altri: un caso di fobia sociale
    Psicologia - Attraverso la descrizione di un caso di Fobia Sociale, si indagano le cause, i sintomi e gli sviluppi di un disturbo che genera sofferenza nell'individuo, e si indica come attraverso la psicoterapia sistemica relazionale sia possibile curare il disturbo
     
  • La vestibolopatia emicranica
    Audiologia e foniatria - L'emicrania rappresenta verosimilmente la principale causa di disturbi dell'equilibrio. Ecco una sintesi dei metodi di diagnosi, valutazione e terapia
     
  • Efficacia della terapia cognitivo comportamentale di gruppo nel disturbo di panico
    Psicologia - Nonostante i limiti di questo studio, i suoi risultati consentono di concludere che nella pratica clinica "reale", il trattamento cognitivo comportamentale di gruppo "breve" (solo 9 sessioni) si mostra efficace nella terapia del disturbo di panico e dell'agorafobia e riduce la disabilità lavorativa e sociale associata a questi disturbi. L'utilizzo di una terapia CBT di gruppo "breve" facilità anche il lavoro del terapeuta ospedaliero perché può trattare più pazienti contemporaneamente mantenendo una efficacia terapeutica. Inoltre, suggerisce che nella pratica clinica, molti pazienti possono ricevere un trattamento CBT senza il bisogno di ricevere un concomitante trattamento psicofarmacologico
     
  • Raccomandazioni nella terapia del disturbo di panico
    Psicologia - Nonostante siano necessari ulteriori studi per avvalorare le conclusioni di questo studio, si può raccomandare nel trattamento del disturbo di panico una terapia psicologica che sviluppi la cooperativà e l’autodirezionalità per proteggere il paziente dall’insorgenza di possibili disturbi di personalità correlati e che lavori sulla dimensione temperamentale di evitamento del danno. I risultati di questo studio suggeriscono, inoltre, che sviluppare durante una psicoterapia la competenza nel riconoscimento dei proprio vissuto emotivo e sensoriale può divenire un fattore protettivo nella insorgenza del disturbo di panico
     
  • Ansia da separazione nei bambini: quando preoccuparsi?
    Psicologia - L'ansia da separazione è una fase normale e transitoria dello sviluppo del bambino che può, in alcuni casi, aggravarsi e protrarsi in età adulta. Come intervenire?
     

Consulti relativi a "bambini"

News relative a "bambini"

  • Piccoli grandi traumi quotidiani: ecco come affrontarli
    Psichiatria -   CHE COS’E' UN TRAUMA PSICOLOGICO?   Il termine “trauma” deriva dal greco “τρα?μα” (trauma) che significa “perforare”, “danneggiare”, “ledere”, “rovinare” e ha il significato di “ferita con lacerazione” ma anche di “urto violento” sull’insieme dell’or [continua...]
     
  • Cognome della madre? Identità personale, fantasie sulle origini e problemi dello sviluppo
    Psichiatria -                                       COM'E' CAMBIATA LA LEGGE SUL COGNOME DEI FIGLI    Dopo che la Corte Europea dei Diritti dell'Uomo di Strasburgo ha chiesto l'infrazione per l'Italia peoich&eacut [continua...]
     
  • Depressione di Natale: doni, stress ed ansia
    Psicologia - Il Natale è la festività dei bambini, dei dolci fatti in casa che profumano d'infanzia e di ricordi,  dell'albero pieno di addobbi, del presepe e delle tavole imbandite.Più che una festa è uno stato d'animo.Il mondo grida alla felicità: luci e lucine, addobbi e festoni, tavole festose e famiglie riunite.Tutto sembra essere, obbligatoriamente, in festa.Q [continua...]
     
  • B.E.S.(Bisogni Educativi Speciali) per malattie fisiche di bambini e adolescenti, non solo D.S.A
    Psichiatria - Che cosa sono i B.E.S. secondo la Legge 170 del 2010? Per Bisogni Educativi Speciali non s'intendono le caratteristiche individuali di tutti i bambini e ragazzi per cui ognuno ha le sue peculiarità, specificità, carattere, etc., bensì Biosogni Educativi particolari legati a patologie o disturbi specifici transitori o cronici: psicologici (disturbo post-traumatico da stre [continua...]
     
  • L'obesità in infanzia e adolescenza. Il ruolo dei genitori
    Psicologia - L’ obesità in infanzia e adolescenza è una condizione complessa in cui interagiscono fattori biologici e psicologici, individuali e ambientali. Nei paesi dell’occidente industrializzato c’è una crescente diffusione del sovrappeso e dell’obesità in infanzia e adolescenza. Anche in Italia le statistiche parlano chiaro: il 20,9% dei b [continua...]
     
  • 25 novembre, giornata contro la violenza sulle donne. Una giornata non basta!
    Psicologia - “I pregiudizi contro le donne hanno la pelle dura. Ancora oggi, quando una donna subisce violenze sessuali, viene il sospetto che, in fondo, possa essere anche colpa sua”.   Michela Marzano, Sii bella e stai zitta. Donne sfregiate con l'acido.Altre bruciate, anche se gravide.Altre ancora, abusate e maltrattate.E, per finire, uccise. Sevizie di ogni genere e tipo, con ogn [continua...]
     
  • Giornata Mondiale della Prematurità
    Psicologia - Dal 2008 in Europa e dal 2011 in tutto il Mondo, il 17 Novembre viene celebrata la Giornata Mondiale della Prematurità (World Prematurity Day), con lo scopo di sensibilizzare e informare sul tema della prematurità: un bambino su dieci nasce prematuro in tutto il mondo. Il parto pretermine è un parto che avviene prima della 37esima settimana di gestazione compiuta - vi sono div [continua...]
     
  • Individualismo e salute mentale
    Psicologia - Quanto influisce il nostro sistema sociale nell’incrementare la malattia mentale? Ansia, stress, depressione, fobia sociale, disturbi alimentari, autolesionismo colpisco sempre più persone al mondo, coinvolgendo non solo adulti ma anche bambini e adolescenti. Ci sono diverse variabili che entrano in gioco nello sviluppo del disagio psichico, rimane di particolare importanza la variabi [continua...]
     
  • Neo-papà: "obbligati" a casa per legge?
    Psicologia - “E’ necessario portare il congedo obbligatorio di paternità fino a quindici giorni entro il primo mese di vita del figlio”. Così ieri il presidente dell’INPS ha proposto che i papà rimangano a casa due settimane dopo la nascita del bimbo, pena un’ammenda pecuniaria. E’ mai possibile che la psicologia riceva un assist dall’economi [continua...]
     
  • Autismo: parlano i genitori. Le domande dei familiari e le risposte della comunità scientifica
    Medicina generale - Venerdì 11 novembre il Centro Studi e Formazione di Fondazione Renato Piatti onlus insieme all'ANFFAS al Centro congressi di Varese presenteranno i risultati di un'indagine via rete fatta attraverso domande ai familiari e ai genitori di persone con autismo o con "spettro autistico".    I genitori e i familiari hanno domande che li assillano a cui i convegni scientifici non danno m [continua...]
     

Consulti recenti su "bambini"



  Il termine bambini è stato visto 5038 volte.
 

Specialisti in Psichiatria:


Trova il tuo Psichiatra »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,41         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy