Fomiti

Trovati nr. 1 definizioni e significati

Dr. Giovanni Beretta definizione in medicina generale

16191

1

Si parla di fomiti quando la fonte di contagio sia il contatto con materiale contaminato (aghi infetti, indumenti, asciugamani, materiale vario od altro) che passando dal malato al sano ne produce l'infezione.

Leggi anche: