Gamba [Ortopedia]

Definizione: A differenza del linguaggio comune, in cui indica generalmente l'arto inferiore, in senso anatomico il termine si riferisce invece a quella porzione dell'arto inferiore compresa tra il ginocchio e la caviglia. (Dr. Emanuele Caldarella)

Voci correlate:   Acromegalia    Aplasia    Articolazione    Artralgia  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Gamba"

  • Le fratture del piatto tibiale
    Ortopedia - Le fratture del patto tibiale sono il risultato di un trauma ad alta o bassa energia. Il tipo ed il grado di scomposizione rappresentano un fattore importante nella valutazione del trattamento da adottare. L' obbiettivo finale e' la prevenzione della rigidita', dell' instabilita' e dell' artrosi tardiva del ginocchio e di un risultato funzionale insoddisfacente.
     
  • Il piede piatto da disfunzione del tibiale posteriore
    Ortopedia - Da un punto di vista funzionale , il tibiale posteriore non solo entra nelle dinamiche della caviglia e del piede durante il cammino e la corsa ma è anche un importante stabilizzatore della volta plantare. Ad esso infatti viene riconosciuto un ruolo fondamentale nel sostenere la volta plantare mediale. Ne consegue che, se il suo tendine inizia a deteriorarsi si assiste inevitabilmente ad un progressivo “appiattimento“ del piede. In questi casi si parla di piede piatto da disfunzione del tibiale posteriore
     
  • Fratture da stress: evento poco conosciuto ma frequente tra gli sportivi
    Ortopedia - Le fratture da stress (dette anche fratture da fatica) sono lesioni parziali o meno spesso complete delle ossa che frequentemente vengono riscontrate nell’attività sportiva agonistica od intensa come conseguenza di una incapacità dell’osso di resistere ed adattarsi a sollecitazioni troppo intense e ripetitive
     
  • Peridurale o epidurale nella sciatica oppure nel canale stretto verterbrale
    Anestesia e rianimazione - La peridurale antalgica è un utile strumento per aiutare persone affette da "sciatica" o canale stretto vertebrale, ma deve essere inserito in un progetto diagnostico terapeutico coerente e corretto
     
  • Varici o vene varicose
    Chirurgia vascolare e angiologia - La diagnosi e le indicazioni al trattamento della patologia varicosa sono di pertinenza specialistica del Chirurgo Vascolare, pertanto è bene eseguire vista medica ed esami strumentali presso tali specialisti. Essi saranno in grado si suggerirvi la migliore azione terapeutica (medica/chirurgica) per il vostro caso
     
  • Il paziente con dolore radicolare
    Neurologia - Tra le varie definizioni del dolore radicolare,quella più esaustiva è stata proposta dall'associazione internazionale per lo studio del dolore (IASP,1994)
     
  • Stenosi carotidea
    Chirurgia vascolare e angiologia - Per una corretta valutazione ed indicazione ad eventuali trattamenti delle carotidi è necessario che i pazienti si sottopongano ad una visita specialistica di chirurgia vascolare
     
  • Pancia gonfia? Colon irritabile? La dieta FODMAP può essere una soluzione
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Il gonfiore di pancia, o meteorismo, è un sintomo aspecifico e legato a diverse affezioni dell’apparato digerente. Ovviamente ci sono diversi gradi di “gonfiore”, ma in alcune situazioni il disturbo è talmente invalidante da compromettere la vita sociale del soggetto con riduzione delle normali attività di routine
     
  • Maltrattamenti e abusi: la violenza di genere
    Psicologia - Maltrattamenti e abusi nella la violenza di genere: la violenza domestica con scenari, comportamenti, interventi - il gaslighting e le conseguenze della violenza nelle relazioni intime sulla salute delle vittime e degli spettatori
     
  • Strappo, stiramento o contrattura?
    Ortopedia - Alzi la mano quello sportivo (a qualsiasi livello) che non ha mai subito uno strappo muscolare, o almeno uno stiramento o una contrattura. Siete in parecchi, lo so. Ma quanti di voi sanno esattamente cosa significano questi termini ? Anzi accade anche, di frequente, che si subisca una di queste lesioni ma non la si riconosca come tale, magari confondendola con un semplice crampo . Occorre quindi far chiarezza sulla nomenclatura : strappo , distrazione e contrattura non sono infatti sinonimi !! In linea generale, questi termini fanno tutti riferimento al fatto che alcune fibre di un muscolo si sono lesionate ma ciò che contraddistingue ciascuna di loro e’ l’entità del danno da cui dipende il trattamento e soprattutto i tempi di recupero.
     

News relative a "contrattura"

  • La rottura del legamento crociato anteriore (LCA) dal trauma alla guarigione
    Ortopedia - LA ROTTURA DEL LEGAMENTO CROCIATO ANTERIORE (L.C.A.) DAL TRAUMA ALLA GUARIGIONE   La funzione del LCA è quella principalmente di stabilizzazione del ginocchio nei movimenti rotatori e di traslazione della tibia anteriormente rispetto al femore: con I suoi molteplici recettori è il “cervello del ginocchio”. E’ CHIAMATO CROCIATO in quanto anatomicamente si &ldquo [continua...]
     
  • Il futuro delle protesi mammarie... un nuovo rivestimento esterno
    Chirurgia plastica e ricostruttiva - Negli ultimi anni sempre più donne si sottopongono a interventi a livello mammario sia di tipo estetico (mastoplastica addittiva o mastopessi con protesi) che ricostruttivo (esiti tumori mammari). Ma, ancor'oggi, pur con il miglioramento dei materiali, il 10% delle pazienti sviluppa una contrattura capsulare legata alla protesi. La protesi normalmente viene riconosciuta dal nostro organismo [continua...]
     
  • Panico da successo: cos’è e come vincerlo
    Psicologia - Panico da successo: che cos’è Proprio quando siamo sul punto di ottenere ciò che abbiamo tanto desiderato, vivere un momento tanto atteso, ottenere il riconoscimento tanto ambito, può farsi strada un certo disagio e presentarsi sotto forma di manifestazioni psicofisiche specifiche: Un improvvisa ansia acuta e voglia di sottrarsi Calo improvviso della memoria, dell [continua...]
     
  • Quel fastidio intimo che rovina la vita a molte donne
    Ginecologia e ostetricia - La vestibulite è un disturbo intimo che consiste in una fastidiosa sensazione di dolore vulvare, localizzata in particolare a livello del vestibolo della vagina, la porzione dell'introito vaginale localizzata posteriormente. Tale sensazione si esacerba al momento dei rapporti sessuali, provocando dispareunia, ma spesso è presente anche al semplice contatto, o stando sedute, per non [continua...]
     
  • Uveite: così temibile da mettere KO chiunque...
    Oculistica - L'Uveite: che cosa è Si tratta di un'infiammazione più o meno severa della componente vascolare oculare. La parete dell'occhio è infatti costituita da tre "strati" sovrapposti: lo strato nervoso (la retina), lo strato vascolare (l'uvea) e lo strato fibroso (la sclera). Cause L'uveite colpisce generalmente in una fascia di età compresa tra 20 e 50 anni, le cause son [continua...]
     
  • Protesi al seno e incisioni chirurgiche
    Chirurgia plastica e ricostruttiva - Un recente lavoro scientifico ha analizzato i risultati della mastoplastica additiva (protesi al seno per aumento volumetrico) a seconda del tipo di incisione chirurgica, posizionamento anatomico e tipo di protesi. Nello studio sono state arruolate 4412 donne in un periodo di 10 anni. Riguardo alle incisioni chirurgiche, l'accesso sottomammario (nel solco) è stato associato a percentuali  [continua...]
     
  • Il mal di testa del week-end
    Psicologia - L’emicrania e le cefalee in genere rappresentano disturbi diffusissimi nella popolazione: si stima che in Italia nel corso della vita ne soffrano il 60,6% degli uomini ed il 75,8% delle donne e che ben 1/3 delle richieste di visita neurologica sia legato a questo tipo di disturbo.La cefalea cronica è un’importante causa di disabilità e di assenza dal lavoro e la sua  [continua...]
     
  • Mastoplastica additiva: meglio le protesi testurizzate
    Chirurgia plastica e ricostruttiva - La contrattura capsulare e la dislocazione protesica rappresentano le due principali complicanze a distanza della mastoplastica additiva. La contrattura e' un evento patologico legato, appunto, alla contrattura della capsula che normalmente si forma intorno alla protesi. Questo evento porta cambiamento della forma della mammella interessata e, talvolta, dolore. La dislocazione protesica rappresen [continua...]
     
  • Lipofilling per disturbi post-parto
    Chirurgia plastica e ricostruttiva - Il dolore cronico dopo episiotomia o lacerazioni perineali nella donna, post-gravidanza, è causato da contrattura cicatriziale o dalla formazione di neuromi. La terapia di questo disturbo della sfera intima è sempre stato una resezione chirurgica dell'area interessata, con i rischi di non miglioramenti e risultati estetici non brillanti L'avvento del lipofilling (utilizzo di tessuto ad [continua...]
     
  • Ingannare il cervello per alleviare il dolore
    Terapia del dolore - Chiunque abbia a che fare con la terapia del dolore ha esperienza del cosiddetto ”arto fantasma”. E’ stato per la prima volta Silas Weir Mitchell ad usare l’espressione “Phantom limb” per indicare l’insieme delle sensazione, il più delle volte dolorose, riferite dai mutilati di guerra. Da allora una serie infinita di studi ha tentato di stabilire perché gli amputati mantengono uno schema corpore [continua...]
     

Consulti recenti su "contrattura"



  Il termine contrattura è stato visto 6294 volte.
 

Specialisti in Ortopedia:


Trova il tuo Ortopedico »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,42         2000-2016 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy