Gardnerella vaginalis [Ginecologia e ostetricia]

Definizione: germe responsabile di vaginite caratterizzata da perdite maleodoranti (Dr. Marcello Sergio)

Voci correlate:   Agalattia    Alopecia    Amenorrea    Amnios  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Gardnerella vaginalis"

Consulti relativi a "vagina"

News relative a "vagina"

  • Il Profeta della fine del Sesso
    Psicologia - Così è il titolo di un articolo di Giulia Villoresi apparso su" Il Venerdi" di Repubblica del 27 maggio 2016. Entro 40 anni avremo figli quasi solo con la fecondazione in vitro: a dirlo è Henry Greely, direttore del centro per la legge e le bioscienze di Stanford.   Nel suo libro The End of Sex and the Future of Human Reproduction (Harvard Univerity Press) il Direttore an [continua...]
     
  • Rischio di disfunzioni sessuali dopo asportazione di teratoma sacro-coccigeo
    Chirurgia pediatrica - Un recente studio multicentrico olandese ha confermato che i bambini sottoposti all’asportazione di teratoma sacro-coccigeo possono presentare in età adulta disfunzioni sessuali. Il teratoma sacro-coccigeo è il tumore a cellule germinali più frequente in epoca neonatale, con un’incidenza di 1 caso ogni 35.000-40.000 nati e con un rapporto femmine:maschi di 4:1.&nbs [continua...]
     
  • Occhio secco e malattie di tutto il corpo
    Oculistica - In questo breve articolo accenniamo alle più comuni malattie internistiche alle quali sono associate alterazioni del film lacrimale. La conoscenza di queste malattie è fondamentale per il ruolo che il medico oculista può avere nell'individuare i primi sintomi di una malattia o nel confermare subito un sospetto diagnostico al fine di trattare più precocemente possi [continua...]
     
  • Idrocele nel bambino: cause, sintomi e cura
    Chirurgia pediatrica - L’idrocele, insieme all’ernia inguinale, è una delle patologie chirurgiche più comuni in età pediatrica. Per idrocele si intende una raccolta di liquido intorno al testicolo causata dalla persistenza del dotto peritoneo-vaginale, estroflessione del peritoneo che consente la discesa del testicolo nella sacca scrotale durante la vita intra-uterina. Tale comunicazione [continua...]
     
  • Ernia inguinale in età pediatrica: un difetto congenito da operare il prima possibile
    Chirurgia pediatrica - L’ernia inguinale è una patologia molto comune in età pediatrica, colpisce 1 bambino ogni 100 e risulta essere molto più frequente nei maschi e nei neonati pretermine, soprattutto se di basso peso. A differenza degli adulti, l’ernia inguinale nei bambini è congenita ed è dovuta alla pervietà del dotto peritoneo-vaginale, estroflessione del [continua...]
     
  • La storia della gonorrea
    Dermatologia e venereologia - La storia della gonorrea parte da molto lontano. Il termine, di origine, greca viene attribuito a Galeno, nel secondo secolo dopo Cristo, ed è composto dalle parole "gone"(seme)e "rein" (scorrere). Forse più adeguato è il termine blenorragia, riportato da Swediatur nel diciottesimo secolo, che si rifà ai termini greci "blenna"(muco) e  [continua...]
     
  • Cistiti ricorrenti nella donna? Spesso sono causate dalle emorroidi o dalla anatomia femminile
    Colonproctologia - Prurito, bruciore, perdite vaginali: quasi il 50% delle donne, almeno una volta, ha dovuto affrontare questi fastidiosissimi disturbi causati dalla cistiti, spesso ricorrenti ed intrattabili.  Sintomi della cistite: La necessità di urinare spesso, talvolta con bruciore, minzione frequente o perdite ginecologiche, sono espressione di una contaminazione. In particolare possono manifestar [continua...]
     
  • Quando le mestruazioni fanno i capricci
    Ginecologia e ostetricia - Nelle donne in età fertile il ciclo mestruale di regola si manifesta una volta al mese, con un intervallo che oscilla tra i 20 e i 40 giorni, con una durata variabile tra i 3 e i 7 giorni. La quantità del sangue perduto è compresa di solito tra i 30 e i 50 ml. Si definisce metrorragia la perdita di sangue al di fuori del periodo mestruale, menorragia la mestruaz [continua...]
     
  • Dolore clitorideo: vita intima impossibile, piacere sessuale sconosciuto
    Psicologia - L'orgasmo femminile è da sempre stato oggetto di leggende metropolitane e di disinformazione, è stato poi, maldestramente scisso tra orgasmo vaginale - adulto e maturo - e clitorideo - acerbo e nevrotico - e si è passati dalla recita a copione di orgasmi inesistenti per rassicurare il partner alla celebrazione della giornata mondiale dell'orgasmo.  Il clitoride, &egr [continua...]
     
  • 21 dicembre giornata mondiale dell'orgasmo. Al femminile, è davvero così chimerico?
    Psicologia - "Solo i battiti uniti del cuore e del sesso insieme, possono creare l'estasi"   Anais Ninn Dalla rassicurante finzione sotto le lenzuola alla giornata mondiale dell'orgasmo.Dalla dicotomica scissione tra organo clitorideo e quello vaginale, fino ad arrivare all'orgasmo intra-coppia ed all'orgasmo fedifrago. La dimensione del piacere, soprattutto coniugata al femminile, come sappiamo [continua...]
     

Consulti recenti su "vagina"



  Il termine vagina è stato visto 3625 volte.
 

Specialisti in Ginecologia e ostetricia:


Trova il tuo Ginecologo »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,52         2000-2016 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy