Gender Apartheid [Psicoterapia]

Definizione: Il Gender Apartheid è la nette divisione tra ruoli, comportamenti, atteggiamenti, psicologici, fisici o sociali, che viene insegnato dalle famiglie, dalla scuola e dal gruppo di pari a partire dalla prima infanzia, e che produce la sessualizzazione della società con la distinzione in Ruoli Maschili e Femminili, generalmente deteriori per il genere femminile e chi ad esso viene associato (persone Lgbt) (Dr. Manlio Converti)

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Gender Apartheid"

  • L’intersessualità ovvero l’ermafroditismo
    Psichiatria - Il genere e l'orientamento sessuale non sono stabilite dalla forma dei genitali, né dagli ormoni sessuali, né dagli psicologi. I soggetti che nascono con genitali ambigui non devono essere operati nel perinatale...
     

Consulti relativi a "Gender Apartheid"

News relative a "Gender Apartheid"

  • Nessun risultato trovato.

Consulti recenti su "Gender Apartheid"

  • Nessun risultato trovato.


  Il termine Gender Apartheid è stato visto 721 volte.
 

Specialisti in Psicoterapia:


Trova il tuo Psicoterapeuta »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,47         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy