Globuli rossi [Medicina generale]

Definizione: I globuli rossi (o eritrociti o emazie) sono delle cellule del sangue adibite al trasporto dell'ossigeno dai polmoni verso i tessuti e di una parte dell'anidride carbonica dai tessuti ai polmoni.

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Globuli rossi"

  • Le Ustioni
    Dermatologia e venereologia - Cenni di patologia legata alle ustioni, con classificazioni
     
  • I supplementi dietetici in gravidanza
    Ginecologia e ostetricia - L' alimentazione non è sempre sufficiente a fornire alla madre le sostanze necessarie al regolare sviluppo della gravidanza e a garantire il benessere fetale
     
  • Le insidie della notte
    Gnatologia clinica - L'apnea notturna colpisce sin dalla prima infanzia un elevato numero di persona e può essere causa, nel corso della vita di numerose problematiche di salute e sociali. La sua diagnosi e le relative terapie coinvolgono il dentista sia in fase diagnostica che nell'approccio terapeutico
     
  • Transaminasi alte (ipertransaminasemia) le cause, cosa fare, come interpretare l'aumento dei valori
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - E’ piuttosto frequente riscontrare degli innalzamenti, spesso lievi, dei valori delle transaminasi sieriche, anche in pazienti asintomatici, spesso a seguito di indagini ematochimiche di routine richieste dal proprio medico di base. Occorre dire che non sempre una ipertransaminasemia di lieve entità viene presa nella dovuta considerazione dal medico, con il rischio di non identificare una malattia epatica, potenzialmente curabile. Le transaminasi sono degli enzimi intracellulari, che possono derivare da vari organi o tessuti. La causa più comune di ipertransaminasemia è la Steatosi (fegato grasso) non-alcolica (NAFLD, Non Alcoholic Fatty Liver Disease, NAFLD), che può colpire fino al 30% della popolazione; l’evoluzione estrema della NAFLD è la Steatoepatite non alcolica (NASH, Non-Alcoholic SteatoHepatitis), considerata una delle principali cause di cirrosi epatica di origine ignota. Se l’anamnesi e l'esame fisico del paziente non suggeriscono una causa, occorrerà avviare una valutazione graduale sulla base della prevalenza delle malattie che causano lieve innalzamento dei livelli di transaminasi.
     
  • Sangue occulto nelle feci: tumore o altro?
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La presenza del sangue occulto nelle feci indica un minimo, lento (e spesso) intermittente sanguinamento nel tratto digestivo. Tale perdita ematica, il più delle volte asintomatica, non consente di definire la natura e la sede del sanguinamento. Ogni tratto del canale alimentare può essere sede del sanguinamento e le patologie possono andare da cause benigne (emorroidi ) a patologie molto più gravi (tumori). Per accertarne la causa sono, quindi, necessari accertamenti mirati dopo valutazione medica
     
  • Profilassi e terapia dell'anemia del neonato prematuro
    Pediatria - L'articolo prende in considerazione i diversi aspetti dell'anemia nel neonato pretermine e della carenza di ferro, dando indicazioni sulle più recenti linee guida riguardanti la profilassi marziale del neonato e del lattante
     
  • Ittero
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - L'ittero è una colorazione giallastra evidente a livello delle sclere, della cute e delle mucose: segno clinico del deposito di bilirubina nei tessuti dell'organismo a seguito di un aumento della concentrazione di questa sostanza nel sangue.
     
  • Laser a diodi per piccoli emangiomi del labbro
    Odontoiatria e odontostomatologia - I piccoli emangiomi del cavo orale sono lesioni benigne piuttosto frequenti. Illustro in questo articolo una metodica mininvasiva per la loro asportazione con l'utilizzo di un laser a diodi.
     
  • Novità nel trattamento di seconda linea delle neoplasie della vescica
    Oncologia medica - Neoplasia della vescica: oltre gli schemi di prima linea, ormai standard da anni, Vinflunina è la prima novità nel trattamento di seconda linea della patologia avanzata.
     
  • Idrope embrio-fetale (anasarca embrio-fetale)
    Ginecologia e ostetricia - L'idrope fetale è una condizione fortunatamente rara in Medicina Perinatale. Il suo riscontro, oltre a generare comprensibile preoccupazione nella coppia, pone non pochi dubbi sulle cause ma soprattutto sulla prognosi del caso.
     

Consulti relativi a "Globuli rossi"

News relative a "Globuli rossi"

  • Testosterone nella terza età: indicazione ancora utile?
    Andrologia -   Questo dubbio è stato lanciato in questi giorni da un "pesante" lavoro clinico, pubblicato sul New England Journal of Medicine, che raccoglie una serie di ben 7 studi coordinati, in doppio cieco, controllati versus placebo, condotti presso 12 centri negli Stati Uniti d'America e finanziati dai National Institutes of Health. Una selezione rigorosissima ha preceduto [continua...]
     
  • Sangue nelle urine: nuove linee guida
    Urologia -   Il sangue nelle urine è definito in medicina con il termine di ematuria e, più precisamente, questa situazione clinica viene indicata quando si ha la presenza al microscopio di più di tre globuli rossi per campo, visti con un obbiettivo ad alto ingrandimento (400x), nel sedimento urinario. L'urina in questi casi può essere rossa o rosso-sangue, allora si parla di [continua...]
     
  • L’impero (delle scempiaggini) colpisce ancora
    Andrologia - Non paghi delle fesserie sulle carni rosse arriva un’altra notizia che, all’inizio, incuriosisce perché sembra una “buona” notizia: bere birra fa bene al sesso. Poi, leggendo, viene il torcibudello. Insomma, sempre per la proprietà transitiva delle notizie, fenomeno che tende prima a distorcere e poi a vanificare, quella di stamattina, ricavata dall [continua...]
     
  • Depressione: non sempre solo cause psicologiche
    Andrologia - Negli ultimi 10 anni vi è un’attenzione crescente sia in campo scientifico che clinico per le diverse funzioni che l’ormone sessuale maschile, cioè il testosterone, esercita su vari organi oltre al mantenimento della funzione sessuale e delle cosiddette caratteristiche sessuali secondarie (ad es. crescita della barba e della peluria). Si è visto infatti che, analog [continua...]
     
  • Corretta alimentazione nelle anemie
    Medicina generale - Alcuni stati anemici carenziali si possono correggere con un'alimentazione adeguata. Infatti molte persone possono avere carenza di ferro e a volte di acido folico (o vitamina B9) e di vitamina B12. Il ferro, contenuto nei globuli rossi, è indispensabile per la vita: ogni molecola di emoglobina - proteina specializzata nel trasporto di ossigeno - contiene quattro atomi di ferro. Ognuno di questi [continua...]
     
  • Radicali liberi e antiossidanti
    Scienza dell'alimentazione - Il termine radicali liberi definisce qualsiasi specie chimica che contenga uno o più elettroni spaiati, cioè degli elettroni isolati negli orbitali atomici o molecolari. Sono altamente instabili, reattivi e possono avviare devastanti reazioni a catena con formazione di nuovi radicali. L’uomo, per vivere, ha assoluto bisogno di ossigeno (presente nel corpo umano per il 25,5%) e di particolare inte [continua...]
     
  • Testosterone e inquinamento ambientale
    Andrologia - C'è una specie di muro di gomma di omertà sul calo anno dopo anno del Testosterone nel sangue degli uomini (oltre che degli animali) ad opera dell'inquinamento da sostanze estrogeniche provenienti dalla plastica e non solo da essa.Molta gente ha preso coscienza, perché costretta a servirsi della fecondazione artificiale, che gli spermatozoi degli uomini sono ormai la metà di quelli di 50 anni fa,  [continua...]
     
  • Talassemia o Anemia Mediterranea
    Ginecologia e ostetricia - L' 8 maggio ricorre il GIORNO INTERNAZIONALE DELLA TALASSEMIA (INTERNATIONAL THALASSEMIA DAY). La talassemia fa parte di un gruppo di malattie del sangue trasmesse dai genitori attraverso geni ereditati. Una persona affetta da talassemia produce pochissimi globuli rossi sani. Questi globuli rossi sono "incapaci" di produrre una quantità adeguata di emoglobina, proteina deputata a trasportare l'o [continua...]
     
  • Evoluzioni nella diagnosi del Tumore della Vescica: Cistoscopia a Fluorescenza e a "Banda Stretta"
    Urologia - La cistoscopia è una tecnica diagnostica che si avvale di uno strumento denominato “cistoscopio” (rigido o flessibile) costituito principalmente da una ottica che può avere un angolo di visuale variabile. Il cistoscopio si collega ad una fonte luminosa a luce bianca, ad una fonte di irrigazione (soluzione fisiologica) ed infine ad una telecamera  collegata ad un monitor  che ci permette una vision [continua...]
     

Consulti recenti su "Globuli rossi"

  • Nessun risultato trovato.


  Il termine Globuli rossi è stato visto 2245 volte.
 

Specialisti in Medicina generale:


Trova il tuo Medico generico »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,42         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy