Ittero [Gastroenterologia e endoscopia digestiva]

Definizione: Colorazione gialla della cute e delle mucose legata all'aumento della concentrazione di bilirubina nel sangue. (Dr. Alessandro Scuotto)

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Ittero"

  • Malassorbimento: meteorismo, diarrea, celiachia, intolleranza, dimagrimento. Come orientarsi?
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Il “Malassorbimento Intestinale” è una sindrome in cui viene compromessa la capacità dell'intestino di assorbire adeguatamente le sostanze nutritive; tale condizione clinica può essere legata a diverse patologie. Può essere generalizzato, parziale o selettivo e può essere secondario a patologie soprattutto digestive ma anche extradigestive. Nel malassorbimento è essenziale definire un corretto percorso diagnostico, tramite un’attenta e competente valutazione di sintomi e segni, per poter formulare una valida ipotesi diagnostica, oltre che un iter diagnostico coerente con la storia clinica del paziente. È inoltre buona norma iniziare partendo da test non invasivi che, eventualmente, potranno, successivamente, indicare la necessità di procedure invasive
     
  • Transaminasi alte (ipertransaminasemia) le cause, cosa fare, come interpretare l'aumento dei valori
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - E’ piuttosto frequente riscontrare degli innalzamenti, spesso lievi, dei valori delle transaminasi sieriche, anche in pazienti asintomatici, spesso a seguito di indagini ematochimiche di routine richieste dal proprio medico di base. Occorre dire che non sempre una ipertransaminasemia di lieve entità viene presa nella dovuta considerazione dal medico, con il rischio di non identificare una malattia epatica, potenzialmente curabile. Le transaminasi sono degli enzimi intracellulari, che possono derivare da vari organi o tessuti. La causa più comune di ipertransaminasemia è la Steatosi (fegato grasso) non-alcolica (NAFLD, Non Alcoholic Fatty Liver Disease, NAFLD), che può colpire fino al 30% della popolazione; l’evoluzione estrema della NAFLD è la Steatoepatite non alcolica (NASH, Non-Alcoholic SteatoHepatitis), considerata una delle principali cause di cirrosi epatica di origine ignota. Se l’anamnesi e l'esame fisico del paziente non suggeriscono una causa, occorrerà avviare una valutazione graduale sulla base della prevalenza delle malattie che causano lieve innalzamento dei livelli di transaminasi.
     
  • Quando clampare il cordone ombelicale? I vantaggi del clampaggio ritardato
    Pediatria - Le modalità di legatura e taglio del cordone ombelicale dopo la nascita, definito clampaggio, sono cambiate nel corso del tempo. Dal clampaggio immediato, eseguito non appena il neonato termina l'espulsione dal canale del parto e il cordone ancora pulsa, a quello cosiddetto tardivo, in cui si attende che il cordone cessi di pulsare prima di procedere alla legatura e al taglio
     
  • Tumore del fegato e cirrosi: il carcinoma epatocellulare, definizione, diagnosi e terapia
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La forma più comune di cancro primitivo del fegato è il carcinoma epatocellulare (HCC); esso costituisce circa il 5% di tutti i tumori, soprattutto a causa della elevata diffusione endemica dell’infezione da virus dell’epatite B (HBV). L’HCC è il quinto tumore più comune nel mondo, ed è la terza causa più comune di morte per cancro (dopo il cancro del polmone e dello stomaco). L'incidenza di carcinoma epatocellulare è in aumento, in gran parte ciò è legato all’aumento dei casi di infezione da virus dell’epatite C (HCV). Nei paesi occidentali una sempre maggiore percentuale di casi è, invece, legata all’uso cronico di alcol
     
  • Tumore del pancreas: cause, sintomi, diagnosi e terapia del “big killer”
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Il cancro del pancreas è definito il “grande killer” o la “malattia silente”, queste definizioni identificano una malattia assai insidiosa oltre che letale. La malattia è difficile da diagnosticare, e la diagnosi è spesso fatta in ritardo nel corso della malattia. In Europa, il cancro del pancreas si colloca al 10 °fra i tumori più frequente, pari a circa il 2,6% dei casi di cancro in entrambi i sessi, rappresenta l'ottava causa di morte per cancro con circa 65.000 decessi ogni anno. L'incidenza aumenta rapidamente con l'età da 1,5 casi/anno ogni 100.000 abitanti (in pazienti di età compresa fra i 15 ed i 44 anni di età) per arrivare a 55 casi/anno ogni 100.000 abitanti (in pazienti di che hanno superato i 65 anni di età). L’elevato tasso di mortalità è legato alla elevata incidenza di malattia metastatica nel momento in cui viene formulata la diagnosi. Negli ultimi anni non è stato osservato alcun aumento dei tassi di sopravvivenza
     
  • Pancreatite acuta: le nuove linee guida dell’American College of Gastroenterology
    Chirurgia dell'apparato digerente - Appena pubblicate le nuove linee guida dell' American College of Gastroenterology per la corretta diagnosi e terapia della pancreatite acuta
     
  • La cirrosi epatica
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La Cirrosi Epatica (CE) è una malattia del fegato contraddistinta da una profonda alterazione strutturale dell'organo e caratterizzata dalla presenza di aree di necrosi, di noduli rigenerativi, da fibrosi e da profonda alterazione del sistema vascolare del fegato
     
  • Colangite destruente non suppurativa nota in passato come Cirrosi Biliare Primitiva
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La Colangite Destruente Non Suppurativa (CDNS), nota nel passato anche recente come “Cirrosi Biliare Primitiva”, è una patologia di tipo autoimmune ad andamento cronico che colpisce le vie biliari intraepatiche.
     
  • Ittero
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - L'ittero è una colorazione giallastra evidente a livello delle sclere, della cute e delle mucose: segno clinico del deposito di bilirubina nei tessuti dell'organismo a seguito di un aumento della concentrazione di questa sostanza nel sangue.
     
  • Termoablazione dei tumori primitivi del fegato
    Malattie infettive - La Termoablazione dei tumori epatici è una procedura non chirurgica per il trattamento di neoplasie del fegato
     

Consulti relativi a "Ittero"

News relative a "Ittero"

  • Cancro del pancreas, screening e diagnosi precoce. A che punto siamo?
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Cosa hanno in comune Steve Jobs, Luciano Pavarotti, Patrick Swayze, Aretha Fanklin, Joan Crawford, Rex Harrison, Henri Mancini? Sono tutti morti per un cancro al pancreas! Un recente lavoro appena pubblicato su Annali of Surgery mette a fuoco i termini della questione. Attualmente la quarta causa di morte per cancro negli Stati Uniti con una sopravvivenza media dei pazienti ai quali viene dia [continua...]
     
  • Sirm 2012
    Radiologia - Il 45° Congresso Nazionale della Società Italiana di Radiologia Medica si svolgerà a Torino dall’1 al 5 giugno 2012 presso il Centro Congressi del Lingotto. Domenica 3 giugno presso l'aula Chicago intervento su "Ittero non neonatale" nell'ambito delle strategie di imaging nella patologia epatobiliopancreatica in pediatria [continua...]
     
  • La morte misteriosa di un piccolo grande uomo
    Chirurgia generale - Aveva 35 anni, era un musicista e compositore e morì improvvisamente alla fine di un esistenza vissuta a stretto contatto con le malattie. Era alto solo 154 centimetri e aveva il volto deturpato dai segni indelebili del vaiolo. Il padre era morto a 67 anni per un attacco cardiaco e la madre a 58 per una presunta gastroenterite. Solo lui e sua sorella raggiunsero l’ età adulta, ben 5 fratelli mori [continua...]
     
  • Un paziente illustre del passato reso immortale dalle sue opere
    Chirurgia generale - Nel 1897 un uomo di 64 anni diventa itterico, nei mesi successivi perde progressivamente peso e deteriora progressivamente fino a morire.La sua vita  era trascorsa sostanzialmente in buona salute se si eccettua un certo sovrappeso.Era un buon mangiatore e bevitore e amava fumare. Si trattava di Johannes Brahms e la causa verosimile del decesso fu un cancro al pancreas. Ai tempi la diagnosi era o [continua...]
     

Consulti recenti su "Ittero"



  Il termine Ittero è stato visto 3758 volte.
 

Specialisti in Gastroenterologia e endoscopia digestiva:


Trova il tuo Gastroenterologo »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,73         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy