klinefelter [Andrologia]

Definizione: Dr. Harry Klinefelter che per primo descrisse nel 1942 la sindrome che da lui poi prese il nome. La sindrome di Klinefelter è una patologia causata da una anomalia cromosomica in cui si ha un cariotipo con un cromosoma in più: 47,XXY. (Dr. Giovanni Beretta)

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "klinefelter"

  • L’intersessualità ovvero l’ermafroditismo
    Psichiatria - Il genere e l'orientamento sessuale non sono stabilite dalla forma dei genitali, né dagli ormoni sessuali, né dagli psicologi. I soggetti che nascono con genitali ambigui non devono essere operati nel perinatale...
     
  • Terapia con androgeni, quando e perchè?
    Urologia - Nell’ultima decade è stata dimostrata un’azione positiva del testosterone su numerosi organi bersaglio e recenti studi hanno evidenziato effetti benefici a breve termine in soggetti anziani al pari di quelli ottenuti in soggetti giovani
     
  • Falloplastica peniena in pazienti affetti da micropene
    Chirurgia plastica e ricostruttiva - Lo stato morfologico e funzionale dei genitali esterni maschili: falloplastica di allungamento ed ampliamento penieno in pazienti affetti da micropene; metodiche chirugiche, successi e complicanze
     
  • Trattamento medico e chirurgico della Ginecomastia
    Andrologia - Viene definita ginecomastia una crescita eccessiva della ghiandola mammaria, a seconda delle cause e delle fasi di tale patologia sono indicate terapie di tipo medico o chirurgico.
     
  • Sindrome di Klinefelter e fertilità maschile
    Andrologia - La sindrome di Klinefelter è la più frequente causa di infertilità maschile su base genetica. Questo articolo tratta la forma classica della malattia, e le possibilità di recupero di spermatozoi da testicolo finalizzate alla ricerca di paternità.
     
  • Amniocentesi genetica: consigli per l'uso.
    Ginecologia e ostetricia - Sempre più donne in gravidanza ricorrono all'Amniocentesi, anche grazie all'estendersi delle metodiche di screening ecografico/biochimico. Da una brochure consegnata alle mie pazienti, riporto, in questo articolo, le notizie fondamentali in esso contenute.
     
  • Tumore al testicolo: come preservare la fertilità
    Urologia - Il cancro del testicolo rappresenta l’1- 1,5 per cento di tutti i tumori maschili ed il 5 per cento di quelli urologici mentre si calcola che nel mondo occidentale l’avere un tumore testicolare è un’evenienza che può presentarsi con la frequenza di 3 - 6 nuovi casi ogni 100.000 uomini.
     
  • Che cos'e' l'andrologia? Chi è l'andrologo?
    Andrologia - L'andrologia è una nuova disciplina medica, formatasi nella seconda metà del XX°secolo, con l'importante contributo di altre discipline come l’urologia, l'endocrinologia...
     
  • La mammella maschile (ginecomastia, carcinoma e patologia mammaria)
    Senologia - Anche il maschio può ammalare di carcinoma mammario.I sintomi ed i segni sono abbastanza precoci, in considerazione della scarsità di tessuto ghiandolare.
     

News relative a "klinefelter"

  • Curiosità in urologia: l'ermafroditismo di Carlo II di Spagna (1661-1700)
    Andrologia - Re Carlo II, l'ultimo e senza eredi degli Asburgo re di Spagna, probabilmente aveva delle manifestazioni cliniche correlate ad alterazioni genetiche derivate da una consanguineità reale. Già dalla sua infanzia Carlo II manifestava problemi di salute ricorrenti ed il suo intelletto non era molto sviluppato. Infatti, il suo governo trentennale era inefficace. Nonostante si sia sposato [continua...]
     
  • L'infertilità di George Washington
    Andrologia - Il presente articolo è un simpatico modo per ripassare un po’ di storia ed allo stesso tempo passare alla disamina le possibili cause di infertilità, all’epoca non conosciute, di un grande personaggio della storia mondiale, comprese le frustrazioni che quest’uomo viveva per la mancanza di un ereditiero che, come la storia ci racconta, può colpire qualsiasi co [continua...]
     
  • Che fare quando il pene del bambino è piccolo?
    Pediatria - Parliamo di micropene quando la lunghezza è inferiore a 2,5 cm nel bambino fino ad 1 mese,inferiore a 3,5-4 cm nel bambino prima della pubertà e inferiore a 7,5 cm a fine pubertà e nel soggetto adulto. Ma come misurare il pene? Questo va pinzettato sul prepuzio, stirato ma non allungato con forza, misurato con una piccola riga rigida. Le cause del micropene sono diverse. In [continua...]
     
  • Fecondazione Eterologa, finisce "il calvario" per avere un figlio
    Ginecologia e ostetricia - Il 9 aprile 2014 è terminato, grazie alla decisione della Consulta, il lungo Calvario durato ben 10 anni per le coppie infertili del nostro Paese, vale a dire il divieto della fecondazione artificiale mediante donazione dei gameti contenuto nella legge 40 del 2004 poneva i cittadini italiani in uno stato di profonda inferiorità rispetto agli altri stati europei dove purtroppo i pazie [continua...]
     
  • Ricerca del DNA fetale per la diagnosi pre-natale NON invasiva
    Ginecologia e ostetricia - Grandi novità nel settore della diagnosi prenatale. Una nuova tecnica è approdata in Italia decisamente innovativa per la diagnosi prenatale. Originariamente valutava soltanto il RISCHIO, quindi si trattava di un test, che pur essendo di altissima precisione, si esprimeva in termini quantitativi (alto/basso o positivo/negativo), ma dal Gennaio 2014 l'esame consente invece di porre DI [continua...]
     
  • Un chirurgo di sesso... incerto
    Chirurgia generale - La storia inizia in Irlanda, circa 1789. Nasce una certa Margaret Ann Bulkley, nipote di un allora famoso artista e pittore, James Barry. Dopo un’infanzia segnata da difficoltà finanziarie, la famiglia decide di farle frequentare la scuola di medicina di Edinburgo dove però si iscrive col nome di James Miranda Barry! Miranda era il nome di un generale venezuelano amico del pittore. Ottiene la  [continua...]
     
  • Esiste una correlazione fra Calcificazioni e Tumore del Testicolo?
    Urologia - Le calcificazioni o microlitiasi testicolari sono dei riscontri ecografici non frequenti ed occasionali che si manifestano come multipli  “spot iperecogeni” (puntini bianchi) di diametro massimo di 3mm determinando il classico quadro ecografico definito “a cielo stellato"; a tutt’oggi il loro significato è controverso così come la loro origine. Negli ultimi anni è stata focalizzata l’attenzione su [continua...]
     

Consulti recenti su "klinefelter"



  Il termine klinefelter è stato visto 2554 volte.
 

Specialisti in Andrologia:


Trova il tuo Andrologo »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,48         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy