Leucociti [Medicina generale]

Definizione: I leucociti o globuli bianchi sono cellule coinvolte nella risposta immunitaria. Grazie al loro intervento il corpo umano si difende dagli attacchi di microorganismi ostili, come virus, batteri, miceti e parassiti, e da corpi estranei.

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Leucociti"

  • L'apparato di protezione dell'occhio
    Oculistica - Da cosa è protetto l'occhio? Scopriamo la funzione di palpebre, congiuntiva e lacrime e come si sono evolute per mantenere in forma il nostro apparato visivo
     
  • Osteonecrosi testa omerale
    Ortopedia - Con il termine di Osteonecrosi si intende una condizione patologica in cui Il tessuto osseo va incontro a necrosi. Tale grave evento si manifesta allorquando si produce una minore o perdita totale dell’ apporto di sangue alla testa omerale e per questo motivo viene chiamata anche “Necrosi Avascolare” (NAV ) o “Necrosi Asettica” (NAS). Più frequentemente è la testa femorale ad essere colpita ma può interessare ogni segmento osseo. Inizialmente descritta da Heimann e Freiberger (NEJM) nella testa omerale nel 1960. E’ il 2° sito di osteonecrosi più comune dopo quella della testa femorale. Nel tempo sviluppa una grave artrosi gleno/omerale (G/O). L'articolo affronta l'argomento alla luce delle più recenti acquisizioni
     
  • Clostridium difficile, diarrea e colite da antibiotici, colite pseudomembranosa: facciamo il punto
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Negli ultimi anni si è registrato un aumento della frequenza, oltre che della gravità, delle Infezioni da Clostridium Difficile (ICD o CDI, Clostridium Difficile Infections, o CDAD, Clostridium Difficile Associated Disease) sia in ambiente intra- che extra-ospedaliero, associate ad una elevata probabilità di recidiva dopo il trattamento. Il Clostridium Difficile rappresenta l'agente patogeno principale della “colite da antibiotici”, ma anche di molte infezioni comunitarie, nelle quali i fattori di rischio non sono sempre collegabili all’uso di antibiotici o ad una ospedalizzazione precedente, sicchè le infezioni gastrointestinali legate a questo germe hanno assunto un ruolo di rilievo nel dibattito medico e scientifico; pertanto esse rappresentano, oggi, un'importante entità nosologica, anche in termini di costi, economici e socio-assistenziali
     
  • Colon irritabile o sindrome dell’intestino irritabile: quali le cause e come fare la diagnosi
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La Sindrome dell'intestino irritabile (IBS, Irritable Bowel Syndrome) è il disturbo gastrointestinale funzionale più studiato, caratterizzato dalla presenza di sintomi caratteristici: dolore addominale ricorrente o disagio addominale, in associazione con turbe dell’alvo (con predominanza di stitichezza o di diarrea). Colpisce in genere gli adulti di età compresa tra i 30 ed i 50 anni circa, con predominanza nel sesso femminile. Studi clinici dimostrerebbero che una percentuale variabile fra il 7% ed il 20% della popolazione adulta soddisfa i criteri diagnostici per IBS. La maggior parte di questi pazienti, tuttavia, ritiene di non doversi recare dal medico. L’impatto dell’IBS sul sistema sanitario è notevole, ad esempio, negli adulti, circa il 2 % delle visite di assistenza primaria e circa il 50 % delle visite specialistiche gastroenterologiche riguarda la valutazione di sintomi legati all’IBS. L’IBS è difficile da diagnosticare; ad oggi non vi sono cure specifiche, le strategie di trattamento sono “su misura”, improntate al controllo dei sintomi ed al miglioramento della qualità della vita nello specifico paziente, ricorrendo sia a misure dietetiche come anche alla farmacoterapia (psicofarmaci inclusi) ed alla psicoterapia
     
  • Prostatiti croniche: attuali considerazioni diagnostiche e terapeutiche
    Urologia - Le prostatiti, specialmente nelle sue forme croniche, è sicuramente una patologia molto diffusa tra gli uomini e generalmente tende ad essere più presente con l’avanzare dell’età
     
  • Importanza dell'ecosistema vaginale nelle infezioni
    Ginecologia e ostetricia - L'importanza dello studio della flora vaginale e del pH ai fini di una corretta diagnosi
     
  • Antiossidanti, radicali liberi e fertilità maschile
    Andrologia - Molte sostanze ad azione antiossidante sono state proposte in questi ultimi anni come possibili ed efficaci terapie in maschi infertili con dispermie apparentemente inspiegate ma con molti elementi clinici che indicavano possibili danni, a livello del liquido seminale, causati da una patologia collegata ad un stress ossidativo.
     
  • Classificazione delle prostatiti e Sindrome Dolorosa Pelvica Cronica (CPPS)
    Urologia - Le prostatiti rappresentano a tutt’oggi un enigma di difficile soluzione anche per l’urologo più esperto, specie quando la sintomatologia tende a ripresentarsi nonostante la terapia;
     
  • Età paterna ed infertilità
    Andrologia - Fino a non troppo tempo fa si riteneva che, nel contesto di una coppia che intende procreare, l’età maschile non fosse un parametro particolarmente importante...
     
  • Il trapianto di midollo osseo
    Ematologia - Questa iniziativa nasce da una esigenza importante condivisa dal paziente e dal suo medico: prendere coscienza della realtà del trapianto di midollo osseo (chiamato anche Trapianto di Cellule emopoietiche) , perché chi deve lo deve affrontare ha un solo scopo: vincere la malattia.
     

News relative a "Leucociti"

  • Occhio secco e chirurgia oculare
    Oculistica - OCCHIO SECCO E CHIRURGIA OCULARE ricevo dal collega chirurgo oculista ed amico dott.Luca Vigo un interessante articolo su occhio secco e chirurgia oculare che pubblico volentieri per gli utenti di Medicitalia.     L’integrità della superficie oculare è essenziale per il raggiungimento di risultati ottimali nella chirurgia del segmento anteriore. Una superficie ocul [continua...]
     
  • Infiltrazioni eco guidate di anca nei pazienti con coxoartrosi e FAI
    Medicina fisica e riabilitativa -   L'artrosi è una delle più comuni malattie degenerative reumatiche e rappresenta una voce di costo elevata per la salute pubblica. Attualmente la comune terapia per l'artrosi prevede la riabilitazione muscolare, la perdita di peso, l'uso di FANS e le iniezioni intra-articolari di cortisonici o di acido ialuronico. La terapia con farmaci anti-infiammatori può comportare i [continua...]
     
  • Fumatori: attenzione al vostro cromosoma Y
    Urologia - La relazione tra fumo di tabacco e maggior rischio di sviluppare un tumore è riconosciuta da più di 60 anni. Le alterazioni genetiche reversibili ed irreversibili che il fumo può determinare non sono ancora ben conosciute. Da uno studio multicentrico condotto fra Svezia, America e Inghilterra su oltre 6000 uomini è emerso che gli uomini che fumano presentano una perdita [continua...]
     
  • Nuovo traguardo nella cura della SCID
    Pediatria - L'immunodeficienza severa combinata (SCID) è la forma più severa di immunodeficienza. Quella più comune è la forma legata al cromosoma X. Si manifesta già alla nascita con linfopenia grave, comporta infezioni ricorrenti di natura virale e batterica. Uno studio straordinario effettuato negli Stati Uniti Americani della durata di circa 10 anni ha evidenziato che [continua...]
     
  • La vaginite più frequente
    Ginecologia e ostetricia - La vaginosi batterica (V.B.) costituisce la causa più frequente di vaginite e interessa, in oltre il 50% dei casi, donne in età fertile. Viene maggiormente coinvolta la Gardnerella vaginalis, piccolo batterio anaerobio gram negativo o gram variabile. Si tratta di una sindrome ad etiologia multipla poiché il momento più importante nel determinismo di questa condizione [continua...]
     
  • Vedolizumab: un nuovo farmaco nella terapia del Morbo di Crohn e della Colite Ulcerosa
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La Commissione Europea ha approvato l’utilizzo del Vedolizumab per il trattamento, negli adulti, del Morbo di Crohn (moderato-severo) e della Colite Ulcerosa. Il farmaco è indicato per il trattamento dei pazienti non responsivi al trattamento con altre terapie convenzionali (corticosteroidi, immunosoppressori, farmaci anti TNF-α). La notizia è stata diramata, il 27 magg [continua...]
     
  • Problemi di fertilità, interpretare lo spermiogramma (in Australia)
    Andrologia - Cosa cercare quando analizziamo un liquido seminale di un paziente sospetto infertile. Quali parametri considerare?  L'infertilità maschile colpisce un uomo su 20, contribuisce alla metà di tutti i “rapporti sterili” e contribuisce al 40% dei trattamenti di riproduzione assistita (PMA). Questa situazione quando presente, si ripercuete con un grosso impatto psicos [continua...]
     
  • Aumento della viscosità, globuli bianchi nel liquido seminale, infertilità
    Andrologia - Queste correlazioni cliniche sembrano essere state ancora una volta osservate in un recente lavoro, condotto da alcuni ricercatori sudafricani della Facoltà di Scienze della Salute della Stellenbosch University di Tygerberg e pubblicato sulla rivista Andrologia. Sappiamo che uomini che hanno un liquido seminale con una non perfetta motilità, chiamata in “medichese” asten [continua...]
     
  • Allergia alle proteine del latte vaccino nei bambini: incertezze e nuovi presidi terapeutici
    Pediatria - L' allergia alle proteine del latte vaccino (APLV) rappresenta una delle più frequenti cause di allergia alimentare nei bambini, in special modo tra 0 e 12 mesi di età. I bambini alimentati con tale latte riconoscono l'alimento estraneo e, specie quelli con predisposizione atopica, cioè con una predisposizione ereditaria alle manifestazioni allergiche, reagiscono con segni cli [continua...]
     
  • Orticaria solare
    Allergologia e immunologia - L'orticaria solare è una fotodermatosi caratterizzata da prurito, bruciore, eritema e lesioni pomfoidi, scatenata da un breve periodo di esposizione alla luce solare naturale o una fonte di luce artificiale (con lunghezza d'onda appropriata). L'eritema, nella sua complicanza piu' grave, può evolvere fino alla formazione di vere e proprie piaghe. Inizialmente descritta da Merklen nel 1904, l' ortic [continua...]
     

Consulti recenti su "Leucociti"



  Il termine Leucociti è stato visto 3958 volte.
 

Specialisti in Medicina generale:


Trova il tuo Medico generico »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,53         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy