Macroematuria [Urologia]

Definizione: Il termine indica la presenza di sangue nelle urine tale da modificare anche colore delle urine, che può essere di un rosso o marrone franco oppure "a lavatura di carne", "a coca-cola" o tipo "tè carico" . (Dr. Giovanni Beretta)

Voci correlate:   Aciduria    Albuminuria    Bacinetto    Castrazione  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Macroematuria"

  • I traumi uretrali e vescicali.
    Urologia - Gli incidenti traumatici sono responsabili dell’ 11% della mortalità globale adattati per anno di età. Mentre i traumi urologici difficilmente sono mortali, la disabilità derivante da fratture del bacino è abbastanza significativa data l’alta prevalenza e la giovane età media dei pazienti che vanno incontro a questo problema.
     
  • Medicina preventiva: il rene, un organo insidioso
    Nefrologia - I reni hanno una funzione escretoria ed endocrina. Spesso un loro non ottimale funzionamento puo' passare inosservato.
     
  • Il Tumore Prostatico: dall'Epidemiologia all'Eziologia, dalla Diagnosi alla Terapia
    Urologia - Il Tumore Prostatico è oggi una delle neoplasie più frequenti. L'epidemiologia, l'eziopatogenesi, la diagnosi, la stadiazione e la scelta della migliore terapia sono fondamentali per comprendere al meglio questa malattia e le sue cure.
     

Consulti relativi a "tumore"

News relative a "tumore"

  • La diossina è ancora un problema?
    Chirurgia generale - Ricorrono in questi giorni i 40 anni del disastro di Seveso, molti gli incontri e le celebrazioni che si sono succedute. La diossina rappresenta nell’immaginifico collettivo, il vincolo critico nel rapporto fra oncologia e territorio. Questione a me cara in quanto, avendo lavorato per oltre un decennio presso l'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, mi sono più volte occupato di cor [continua...]
     
  • La storia di una Ragazza Fuori di Seno
    Senologia -   Francesca Duranti presenterà l'11 luglio alle 18 presso il Centro Bizzozzero spazio legambiente di Parma, il suo primo libro. È omonima della più nota Francesca Duranti, il cui vero nome in realtà è Maria Francesca Rossi, che ha vinto numerosi premi letterari, tra cui Bagutta e Campiello, e che vive tra l’Italia e New York. La nostra Francesca ha es [continua...]
     
  • Analisi metalli pesanti e Pcb . Studio sperimentale Campano " Uni Napoli medicina e chir. - Farmacia
    Medicina di base -   Intervista al dott. Petrosino Vincenzo: Malati di tumore ecco i metalli presenti nel sangue Inquinamento e patologie                                               &nb [continua...]
     
  • Criptorchidismo nei bambini: indicazione a intervenire prima possibile
    Chirurgia pediatrica - Per criptorchidismo si intende la mancata discesa di uno o entrambi i testicoli nello scroto. Si verifica nel 2 – 5% nei nati a termine, ma la percentuale tende ad aumentare nei prematuri o nei nati di basso peso(<2.5kg). Durante la vita fetale il testicolo discende dalla cavità addominale fino ad arrivare nello scroto, passando attraverso il canale inguinale, ma può fermars [continua...]
     
  • Attenzione a non vendere false illusioni: con il "vaccino anticancro universale"!!
    Oncologia medica -                         Ogni giorno i media ci informano che è finalmente arrivata la cura definitiva non solo per tutti i cancri, ma addirittura per tutte le malattie scatenando false illusioni ed entusiasmi, mentre paradossalmente noi oncologi restiamo prudenti ed in attesa d [continua...]
     
  • Sangue occulto positivo ? La colonscopia va eseguita al più presto
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Per i pazienti di età compresa fra i 50 e i 75 anni, con riscontro del sangue occulto positivo, è consigliabile eseguire la colonscopia al più presto e, comunque, non oltre i 6 mesi. Un ulteriore ritardo comporta, in base a recenti evidenze scientifiche, un aumento del rischio di cancro colo rettale (CCR).             [continua...]
     
  • Cattivi stili di vita aumentano il rischio di avere un tumore
    Urologia - Quest'ulteriore e nuova conferma dell’importanza di mantenere dei corretti stili di vita per evitare futuri problemi oncologici ci arriva da una vasta ricerca, ora pubblicata da ricercatori di alcuni Dipartimenti di Medicina della prestigiosa Harvard Medical School di Boston che hanno studiato una popolazione molto particolare, costituita da volontari tutti professionisti impe [continua...]
     
  • Rischio di disfunzioni sessuali dopo asportazione di teratoma sacro-coccigeo
    Chirurgia pediatrica - Un recente studio multicentrico olandese ha confermato che i bambini sottoposti all’asportazione di teratoma sacro-coccigeo possono presentare in età adulta disfunzioni sessuali. Il teratoma sacro-coccigeo è il tumore a cellule germinali più frequente in epoca neonatale, con un’incidenza di 1 caso ogni 35.000-40.000 nati e con un rapporto femmine:maschi di 4:1.&nbs [continua...]
     
  • L'acido acetil-salicilico a basso dosaggio protegge dal tumore della prostata
    Urologia - Un interessante studio osservazionale retrospettivo italiano recentemente pubblicato sull'International Journal of Cancer afferma che l'assunzione continuativa per almeno 5 anni di acido salicilico (ASA) a dosi di 75-100 mg ridurrebbe del 64% l'incidenza di tumore della prostata. Lo studio è stato compiuto con il patrocinio della Società Italiana di Medicina Generale (SIMG), in colla [continua...]
     
  • Più eiaculazioni meno tumori alla prostata
    Urologia -   Non è una novità assoluta ma una ulteriore ricerca epidemiologica importante, condotta da diversi Dipartimenti di Epidemiologia, Medicina, Biostatistica e della Nutrizione dell’Università di Harvard ed ora pubblicata sulla rivista European Urology, sembra confermare questa informazione curiosa e da sempre un pò “controversa”. Questo studio  [continua...]
     

Consulti recenti su "tumore"



  Il termine tumore è stato visto 10545 volte.
 

Specialisti in Urologia:


Trova il tuo Urologo »

advertising
 
ultima modifica:  11/10/2015 - 0,44         2000-2016 medicitalia.it  un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una societ di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy