Microcitemia

Voci correlate:   AIDS    ACE    Acetilazione    Acetilcolinomimetico  

 
 

APPROFONDIMENTI

Consulti relativi a "Microcitemia"

  • è microcitemia?
    Ematologia - 27/02/2007 - buonasera. mi chiamo Roberta e scrivo per conto di mia madre. da un pò di tempo accusa senso di stanchezza e l'altro giorno dopo aver fatto le analisi per poco non è svenuta. stamattina ha ritirato le analisi e alcuni valori non sono nella norma. scrivo il referto: pt 1.04 tempo di quick del plasma 13.4 sec attività di protrombina 95 ptt 26.2* fibrigeno 301 azotemia 30.2 creatinina  [continua...]
     
  • Splenomegalia causata da microcitemia?
    Ematologia - 22/08/2006 - da ecografia epto-biliare è stata evidenziata una discreta splenomegalia (cm12xcm7,5xcm7,4),ad ecostruttura omogenea. secondo il parere del medico ecografista e del medico di base,potrebbe dipendere dal fatto che sono microcitemico con emoglobina 11,5 g/dL (12,2-18,1 valori normali)come anche i valori dell'ematocrito,mcv,mch,mchc sono leggermente più bassi,da notare che lo sono sempre stati,per i [continua...]
     
  • Anisopoichilocitosi ed ipocromia
    Ematologia - 25/06/2010 - gentili dottori, vorrei sottoporre alla vostra attenzione le analisi di mio marito: emoglobina (hb) 15,9 gr/dL emoglobina 99.38% globuli rossi 6.180.000 M/ul globuli bianchi 6.690 K/ul valore globulare 0.80 piastrine 186.000 K/ul ematocrito 50.30% MCV 81.39 fl MCH 25.73 pg MCHC 31.61 gr/dL SIDEREMIA 112 mcg/dl FORMULA LEUCOCITARIA neutrofili 49% eosinofili 3% basofili 0% linfoc [continua...]
     
  • Microcitemia nei bambini
    Pediatria - 09/12/2007 - Buongiorno,ho effettuato alcuni esame del sangue su indicazione del pediatra di mia bambina(1anno) e vorrei un chiarimento relativo ai seguenti valori:ASPETTO DEL SIERO-emolisi presente:lieve;lipemia assente;GLICEMIA 75;FERRITINA 14,4;AZOTEMIA 23;SIDEREMIA 23;VELOCITA ERITROSEDIMENTAZIONE:1h-21,2h-38,IK-20;ES. EMOCROMOCITOMETRICO:leucociti 12,3;eritrociti 5,44;emoglobina 11,0;ematocrito 36,2;volum [continua...]
     
  • Microcitemia e carenza di folati
    Ematologia - 28/05/2008 - Buongiorno. Sono un giovane di 32 anni microcitemico, portatore sano di anemia. Abitualmente i miei livelli di emoglobina si attestano intorno agli 11,5 g/dL. Spesso, però, in periodi particolarmente stressanti di lavoro (tra l'altro, pratico anche il ciclismo nelle categorie agonistiche amatoriali) questo livello scende e mi rende ancora più stanco e fiacco del solito. Dalle analisi del sangue f [continua...]
     
  • Valore linfociti totali
    Ematologia - 31/07/2008 - Gentili Dottori, vorrei richiedere cortesemente un Vs. parere sui valori ottenuti in queste analisi del sangue: Leucociti: 6900 Neutrofili: 4700 Linfociti: 1400 Monociti: 700 Eosinofili:100 RBC: 6.3 Emoglobina: 12.6 Ematocrito: 40.7 MCV: 64.6 RDW: 14.8 Piastrine: 369.000 Vorrei in particolare sapere se i valori sono da considerare nella norma e se si possono evidenziare anomalie del  [continua...]
     
  • - ci sono collegamenti tra la microcitemia e questi prolungamenti di infezioni virali
    Ematologia - 13/02/2009 - Buongiorno, sono la mamma di un bimbo di quasi 4 anni, che da un mese ha sempre la febbre. Riassumo brevemente: Il primo episodio febbrile è iniziato con febbricola e tosse secca e grassa, successivamente febbre alta (39-39,7)il pediatra pur visitandolo 3-4 volte non ha riscontrato necessità di antibiotico, diagnosticata solo influenza, trattamento di febbre alta con nuroflex ; nel secondo episo [continua...]
     
  • Microcitemia senza genitori portatori
    Genetica medica - 18/02/2010 - un saluto a tutti, vengo subito al dunque, mio figlio di 3 anni e qualche mese, fina dal primo esame del sangue entro l'anno di vita o poco dopo fu dichiarato microcitemico (portatore sano). Sta bene, non ha mai avuto niente di niente però io e mia moglie ci chiedevamo: visto che abbiamo appreso che si tratta di qualcosa di ereditario che uno dei due gentitori (portatore sano) trasmette, com'è po [continua...]
     
  • Microcitemia incerta?
    Ematologia - 14/01/2010 - gentili dottori riporto innanzitutto i valori delle analisi del sangue che ho fatto settimana scorsa. WBC 6.63 RBC 4.93 d 4,8 +/- 0,6 HGB 11.5 da 12 a 16 HCT 37.4 MCV 75.8 da 81 a 99 MCH 23.4 da 27 a 31 MCHC 30.9 da 33 a 37 RDW 15.6 da 8,5 a 11,5 PLT 343 MPV 8.3 formula leucocitaria tutti i valori nel range VES 26 alfa 1 glicoproteine mucoproteine 91 proteina c reattiva 0 [continua...]
     
  • Emocromo - valori bassi
    Ematologia - 23/10/2010 - Salve, volevo chiedervi un consiglio. Ho 36 anni ed e' dal 2000 che ho sempre valori bassi nel'emocromo e adesso si sono abbassati ulteriormente. Il medico dice che non e' importante in quanto con il ciclo nelle donne e' molto frequente avere valori bassi e mi ha dato un integratore di ferro. Ma a me tutto questo sembra un po' strano Vi riporto i risultati degli esami: Globuli bianchi= 5,19 Gl [continua...]
     

Articoli recenti

  • Il piede piatto da disfunzione del tibiale posteriore
    Ortopedia - Da un punto di vista funzionale , il tibiale posteriore non solo entra nelle dinamiche della caviglia e del piede durante il cammino e la corsa ma è anche un importante stabilizzatore della volta plantare. Ad esso infatti viene riconosciuto un ruolo fondamentale nel sostenere la volta plantare mediale. Ne consegue che, se il suo tendine inizia a deteriorarsi si assiste inevitabilmente ad un progressivo “appiattimento“ del piede. In questi casi si parla di piede piatto da disfunzione del tibiale posteriore
     
  • Molestia, aggressione, violenza
    Psicologia - Spesso, quando si parla di molestia il pensiero corre subito alle sue manifestazioni più spiacevoli. Ciò accade perché, in determinate situazioni, la molestia può facilmente scatenare una vera e propria aggressione, inizialmente verbale e quindi psicologica, per arrivare eventualmente a quella fisica...
     
  • Un approccio psicoanalitico lacaniano alle psicosi: la psicosi e la psicosi ordinaria
    Psicologia - In questo breve scritto si intende dare una presentazione sebbene didascalica e non certo esaustiva di alcuni di alcuni passaggi logici relativi all'approccio clinico della psicoanalisi lacaniana alla psicosi sino a giungere a descrivere la cosiddetta psicosi ordinaria. Concetto questo che testimonia non solo dell’importanza che l'insegnamento lacaniano riserva alle psicosi ma anche di una ricerca sempre viva e continua in questo campo essendo questa una concettualizzazione nuova per la clinica psicoanalitica.
     
  • Radioterapia stereotassica (SBRT) per le metastasi epatiche: nuova opzione efficace e non invasiva
    Radioterapia - La radioterapia stereotassica consente oggi di intervenire anche sul fegato preservandolo dagli effetti collaterali della tossicità e allo stesso tempo permette una terapia non invasiva
     
  • Il motore narcisistico, un’energia inquinante
    Psicologia - Nessuno è così vuoto come coloro che sono pieni di se (Andrew Jackson)
     
  • Sorriso gengivale: come risolvere l'inestetismo?
    Chirurgia plastica e ricostruttiva - In questo articolo si illustra cos'è e come si può risolvere l'inestetismo del volto definito sorriso gengivale
     
  • Cenni su una terapia breve ad orientamento psicodinamico
    Psicologia - In questo breve articolo saranno riportate alcune indicazioni riguardanti una metodologia terapeutica che prendendo le mosse da tecniche psicoanalitiche ma se ne distacca per la sua attenzione al sintomo, per il lavoro esclusivamente al livello dell’Io e per la durata limitata del trattamento. Il lavoro quindi non ha pretese di esaustività tanto che non saranno riportati elementi relativi alla tecnica quali quelli relative alle interpretazioni transferali e sugli interventi verbali
     
  • Degenerazione Maculare Senile: un nuovo approccio terapeutico con un laser freddo a nanosecondi
    Oculistica - La Degenerazione Maculare Legata all’Età è la principale causa di cecità dopo i 50 anni. Un nuovo laser accende la speranza dei pazienti affetti da questa invalidante patologia
     
  • Abuso sessuale sui minori e sue connotazioni
    Psicologia - Esistono i comportamenti sessuali dei bambini? Quali sono? Possiamo distinguere tra quelli sani e quelli che invece meritano maggior attenzione da parte degli adulti?
     
  • Il tumore del pene, cosa fare
    Andrologia - Un tumore al pene non è una patologia molto frequente anzi è piuttosto rara. Da un punto di vista istologico il più comune, il 95% dei casi, è il carcinoma spinocellulare, con una incidenza, nei Paesi industrializzati, di un caso ogni 100.000 maschi, questa si alza di poco nei Paesi in via di sviluppo; l’Italia si posiziona ad una incidenza annuale più bassa di 0.7 ogni 100.000 uomini, in leggera flessione rispetto ad un recente passato; l’età media in cui insorge la malattia è di 60 anni per i Paesi ricchi e di 50 anni per i Paesi più poveri
     

News relative a "Microcitemia"

  • Nessun risultato trovato.

Consulti recenti su "Microcitemia"

  • Sospetta alfa microcitemia
    Ematologia - 16/07/2014 - Salve, come da oggetto ho ritrovato tra le vecchie scartoffie il risultato di un esame fatto alle scuole medie in cui c'è riportata la scritta "Sospetta alfa microcitemia" Premetto che avevo completamente dimenticato tale aspetto, negli anni ho avuto modo di fare degli emocromo completi che non hanno fornito valori fuori norma. Tuttavia sono figlio di madre anemica (globuli rossi più piccol [continua...]
     
  • Anemia mediterranea e microcitemia
    Medicina di laboratorio - 06/11/2013 - buonasera,vi scrivo per chiedervi un informazione perchè diciamo ke da giorni ci stiamo facendo delle paranoie io e la mia ragazza ,premetto che siamo ancora molto giovani ma stiamo pensando che per il prossimo futuro vorremo mettere sù famiglia ,e dicendo famiglia significa anche poter avere un bambino,però io sono un ragazzo di 21 anni e sono portatore sano di anemia mediterranea ,anche mia sore [continua...]
     
  • Microcitemia
    Ematologia - 09/09/2013 - Salve, sono all'8° settimana di gravidanza e sono portatrice sana di anemia mediterranea, la mia dottoressa mi ha dato da fare una serie di analisi per la ricerca dell'anemia sia per me che per il mio compagno, vorrei sapere quanto dovrò spendere all'incirca per questi accertamenti? e nel mio caso vale la pena fare queste analisi dato che so già di essere portatrice sana? [continua...]
     
  • Microcitemia
    Ematologia - 10/02/2013 - Buonasera, le volevo presentare il mio problema, io ho due risultati di 2 analisi fatte uno in 2 anni diversi...Al primo referto tra le note ritrovo microcitosi ipocromia, il mio medico curante mi disse che si trattava dell'anemia mediterranea...dopo un anno ho rifatto gli esami del sangue ma nel referto non c'è più scritto microcitosi...allora io mi chiedo sono microcitemica o meno? io penso che  [continua...]
     
  • Mcirocitemia
    Ematologia - 10/01/2013 - salve, ho eseguito l'elettroforesi dell'emoglobina con i seguenti risultati FUORI RANGE: HBA1 95,3 % HBA2 3,3% HBF 1,4% MCH 32,5% il ginecologo mi ha detto che potrei essere portatrice sana di microcitemia. da neonata mi avevano diagnosticato : rare macchie di gumprecht. potrebbe essere questo il motivo dei risultati fuori range? grazie per la risposta  [continua...]
     
  • Colesterolo basso a 18 anni
    Ematologia - 09/01/2013 - Salve ho 18 anni e ultimamente, poiché mi sentivo sempre stanco e spossato, ho deciso di fare le analisi del sangue. Alcuni valori sono spostati, ma credo che siano causati dalla mia microcitemia: Globuli Rossi 6.22 x10^6/uL (4.50-5.90) MCV 62.7 fl (80.00-96-00) MCH 21.2 pg (25.00-34.00) RDW-SD 37.7 fl (38.5 [continua...]
     
  • Microcitemia, linfonodi ingranditi e fosfatasi alcalina alta
    Ematologia - 26/11/2012 - Buongiorno! Vorrei fare delle domande e chiedere un parere su delle analisi che ho ritirato ieri. Scrivo soltanto i valori anomali: MCV 77.8 MPV 6.4 %MONO 2.5 FOSFATASI ALCALINA 327 Tutte queste analisi accompagnate da linfonodi del collo ingranditi, linfonodi ovalari,ingranditi, in sede di legamento epatoduodenale, lungo l'asse aorto-cavale e in sede mesenteriale dx. Epatomegalia, ad e [continua...]
     
  • Microdrepanocitosi
    Ematologia - 09/11/2012 - Salve, ho scoperto da poco di essere portatrice sana di anemia falciforme, mentre mio marito è portatore sano di microcitemia, nello specifico la sua emoglobinopatia prende il nome di "HB G San Josè. Mi hanno detto che questa combinazione da origine alla microdrepanocitosi. Poichè cerchiamo di avere un figlio, vorrei sapere se questa combinazione può portare ad una forma grave di microdrepanocit [continua...]
     
  • Splenomegalia con microcitemia portatore sano
    Ematologia - 19/10/2012 - Salve. Sono un ragazzo di 22 anni portatore sano di microcitemia con valore di emoglobina 13,2. Presento splenomegalia. Poichè la splenomegalia rende non idonei alla carriera militare, vorrei chiedere se questo problema é risolvibile in qualche modo. Grazie [continua...]
     
  • Analisi del sangue e strani valori
    Medicina di laboratorio - 13/08/2012 - Salve a tutti, qualche giorno fa ho ritirato gli esami del sangue e, come già l'anno scorso, ho riscontrato dei valori fuori norma. Credevo si trattasse di un problemino momentaneo ma ogni anno si ripresenta. I valori extra soglia sono i seguenti: 1)RBC: 5.930.000/mmc (Valori di Riferimento: 4.200.000/5.400.000) 2)Emoglobina (Hb): 17,1 gr/dl (Valori di Riferimento: 12/16) 3)Emoglobina (%): 106 [continua...]
     


  Il termine Microcitemia è stato visto 3559 volte.
 

Specialisti in :


Trova il tuo »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  19/09/2013 - 0,11        © 2000-2015 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896        Privacy Policy