APPROFONDIMENTI

Consulti relativi a "Microcitemia"

  • Anisopoichilocitosi ed ipocromia
    Ematologia - 25/06/2010 - gentili dottori, vorrei sottoporre alla vostra attenzione le analisi di mio marito: emoglobina (hb) 15,9 gr/dL emoglobina 99.38% globuli rossi 6.180.000 M/ul globuli bianchi 6.690 K/ul valore globulare 0.80 piastrine 186.000 K/ul ematocrito 50.30% MCV 81.39 fl MCH 25.73 pg MCHC 31.61 gr/dL SIDEREMIA 112 mcg/dl FORMULA LEUCOCITARIA neutrofili 49% eosinofili 3% basofili 0% linfoc [continua...]
     
  • è microcitemia?
    Ematologia - 27/02/2007 - buonasera. mi chiamo Roberta e scrivo per conto di mia madre. da un pò di tempo accusa senso di stanchezza e l'altro giorno dopo aver fatto le analisi per poco non è svenuta. stamattina ha ritirato le analisi e alcuni valori non sono nella norma. scrivo il referto: pt 1.04 tempo di quick del plasma 13.4 sec attività di protrombina 95 ptt 26.2* fibrigeno 301 azotemia 30.2 creatinina  [continua...]
     
  • Microcitemia e carenza di folati
    Ematologia - 28/05/2008 - Buongiorno. Sono un giovane di 32 anni microcitemico, portatore sano di anemia. Abitualmente i miei livelli di emoglobina si attestano intorno agli 11,5 g/dL. Spesso, però, in periodi particolarmente stressanti di lavoro (tra l'altro, pratico anche il ciclismo nelle categorie agonistiche amatoriali) questo livello scende e mi rende ancora più stanco e fiacco del solito. Dalle analisi del sangue f [continua...]
     
  • Splenomegalia causata da microcitemia?
    Ematologia - 22/08/2006 - da ecografia epto-biliare è stata evidenziata una discreta splenomegalia (cm12xcm7,5xcm7,4),ad ecostruttura omogenea. secondo il parere del medico ecografista e del medico di base,potrebbe dipendere dal fatto che sono microcitemico con emoglobina 11,5 g/dL (12,2-18,1 valori normali)come anche i valori dell'ematocrito,mcv,mch,mchc sono leggermente più bassi,da notare che lo sono sempre stati,per i [continua...]
     
  • Microcitemia nei bambini
    Pediatria - 09/12/2007 - Buongiorno,ho effettuato alcuni esame del sangue su indicazione del pediatra di mia bambina(1anno) e vorrei un chiarimento relativo ai seguenti valori:ASPETTO DEL SIERO-emolisi presente:lieve;lipemia assente;GLICEMIA 75;FERRITINA 14,4;AZOTEMIA 23;SIDEREMIA 23;VELOCITA ERITROSEDIMENTAZIONE:1h-21,2h-38,IK-20;ES. EMOCROMOCITOMETRICO:leucociti 12,3;eritrociti 5,44;emoglobina 11,0;ematocrito 36,2;volum [continua...]
     
  • Microcitemia incerta?
    Ematologia - 14/01/2010 - gentili dottori riporto innanzitutto i valori delle analisi del sangue che ho fatto settimana scorsa. WBC 6.63 RBC 4.93 d 4,8 +/- 0,6 HGB 11.5 da 12 a 16 HCT 37.4 MCV 75.8 da 81 a 99 MCH 23.4 da 27 a 31 MCHC 30.9 da 33 a 37 RDW 15.6 da 8,5 a 11,5 PLT 343 MPV 8.3 formula leucocitaria tutti i valori nel range VES 26 alfa 1 glicoproteine mucoproteine 91 proteina c reattiva 0 [continua...]
     
  • Microcitemia senza genitori portatori
    Genetica medica - 18/02/2010 - un saluto a tutti, vengo subito al dunque, mio figlio di 3 anni e qualche mese, fina dal primo esame del sangue entro l'anno di vita o poco dopo fu dichiarato microcitemico (portatore sano). Sta bene, non ha mai avuto niente di niente però io e mia moglie ci chiedevamo: visto che abbiamo appreso che si tratta di qualcosa di ereditario che uno dei due gentitori (portatore sano) trasmette, com'è po [continua...]
     
  • Microcitemia e bilirubina indiretta
    Ematologia - 05/09/2009 - Buongiorno, Avrei bisogno di un vostro parere Ho 23 anni, sono portatore sano di anemia mediterranea e ho goduto finora di buona salute. Essendo studente svolgo una vita generalmente sedentaria, ma quando gioco a calcio, faccio ginnastica o lavoro come muratore, faccio queste attività senza nessun tipo di problema. Circa dalla metà di luglio però ho iniziato ad accusare una certa inappeten [continua...]
     
  • Emocromo - valori bassi
    Ematologia - 23/10/2010 - Salve, volevo chiedervi un consiglio. Ho 36 anni ed e' dal 2000 che ho sempre valori bassi nel'emocromo e adesso si sono abbassati ulteriormente. Il medico dice che non e' importante in quanto con il ciclo nelle donne e' molto frequente avere valori bassi e mi ha dato un integratore di ferro. Ma a me tutto questo sembra un po' strano Vi riporto i risultati degli esami: Globuli bianchi= 5,19 Gl [continua...]
     
  • Emoglobina bassa e microcitemia
    Ematologia - 30/05/2010 - Buongiorno, sono una ragazza di 30 anni, in piena salute fisica ma ultimamente ho fatto le analisi del sangue e il valore dell'emoglobina è risultato 9.5 e quello dell'ematocrito 30,1. La ferritina è normale..anche un pò più alta della norma. Sono portatrice sana di microcitemia e quindi suppongo che questi valori siano normali. Il problema è che devo sostenere delle analisi per ottenere un certif [continua...]
     

Articoli recenti

  • Esplorazione rettale: la sua importanza nelle discipline uro-andrologiche.
    Urologia - Le più importanti linee guida nazionali ed internazionali, soprattutto in campo urologico e chirurgico, indicano l’esplorazione rettale come una manovra diagnostica decisiva e sempre da farsi quando è presente un dolore ai quadranti inferiori dell’addome, nei disturbi persistenti delle basse vie urinarie, nei disturbi ano-rettali e, anche in assenza di sintomi, dovrebbe far parte comunque dello screening urologico soprattutto nella diagnosi del cancro prostatico e nella chirurgia generale del cancro colon-rettale .
     
  • Il mineralogramma dei capelli
    Medicine non convenzionali - Il mineralogramma è un esame non invasivo, né doloroso poiché fatto da una ciocca di capello, atto a valutare concentrazione dei principali minerali presenti nel campione.
     
  • I polipi (adenomi) del duodeno. Trattamento endoscopico.
    Chirurgia dell'apparato digerente - Gli adenomi del duodeno, come quelli del colon, possono trasformarsi in adenocarcinoma e tale rischio é proporzionale alle loro dimensioni. Per tale motivo, una volta diagnosticati, é indicata la loro rimozione. L’endoscopia costituisce una valida opzione terapeutica.
     
  • Caduti nella "Rete": il fenomeno dell'internet dipendenza
    Psicologia - I cambiamenti indotti dall'utilizzo delle nuove teconologie della comunicazione e da Internet impongono un’analisi dei rischi psicopatologici ad essi correlati, tra questi, ovviamente, quello della dipendenza.
     
  • SPALLA - le cause del dolore, del ridotto movimento e le modalità diagnostico-terapeutiche
    Ortopedia - Il dolore di spalla può essere isolato o accompagnato a riduzione del movimento. Molte possono essere le cause che possono determinare tale evenienza. In questa articolo si esplorano le cause che possono danneggiare la spalla, le patologie principali, l'iter diagnostico che porta alla diagnosi, le strategie terapeutiche ed infine un cenno alle principali strategie terapeutiche.
     
  • Evoluzione nella biopsia prostatica per la diagnosi precoce di carcinoma prostatico: tecnica
    Urologia - Nella diagnosi precoce della neoplasia prostatica, la risonanza magnetica multiparametrica della prostata associata a biopsia prostatica mirata attarverso tecnica fusion delle immagini, puo' offrire importanti vantaggi
     
  • Il punto sulle infiltrazioni (iniezioni intra articolari)
    Ortopedia - La terapia infiltrativa è una procedura largamente utilizzata nelle patologie infiammatorie e degenerative delle articolazioni dei vari distretti corporei. E' importante conoscere i reali vantaggi e gli svantaggi delle sostanze utilizzate.
     
  • Abuso e Dipendenza da tramadolo: un fenomeno emergente
    Psichiatria - L'articolo illustra le caratteristiche dell'abuso e della dipendenza da tramadolo, fenomeno emergente che rientra nel problema del potenziale d'abuso degli oppiacei farmaceutici. Fortunatamente si tratta di un problema con una soluzione già esistente, così come per le dipendenze da oppiacei illegali.
     
  • Chirurgia della Spalla: rapporto medico-paziente e problematiche medico-legali
    Ortopedia - Il percorso terapeutico che conduce al raggiungimento della guarigione da una patologia non è scevro di errori e/o complicanze; queste aprono la strada ad un possibile fallimento dell’agognato risultato provocando gravi ripercussioni sia sulla salute del paziente sia sullo status professionale del medico. L’insufficiente o scarso rapporto medico-paziente può essere alla base di questo fallimento che si traduce, molto spesso, in un contenzioso per negligenza medica. Quest’articolo non ha la pretesa di chiarire completamente l’argomento e nemmeno di risolverlo ma solo piantare un seme di riflessione e di concordia tra chi cura e chi viene curato. La prima cosa che mi viene da dire è: “ogni atto della nostra vita è destinato alla imponderabilità del risultato proprio perché non abbiamo il dono della infallibilità” (LG).
     
  • Depressione post-partum
    Psicologia - La depressione post partum rappresenta una patologia complessa con gravi ripercussioni sulla salute della madre, della coppia e del bambino. E' necessario pertanto un intervento psicologico tempestivo che aiuti non solo nella risoluzione sintomatica ma anche nella comprensione e nella rielaborazione delle cause del disagio
     

News relative a "Microcitemia"

  • Nessun risultato trovato.

Consulti recenti su "Microcitemia"

  • Sospetta alfa microcitemia
    Ematologia - 16/07/2014 - Salve, come da oggetto ho ritrovato tra le vecchie scartoffie il risultato di un esame fatto alle scuole medie in cui c'è riportata la scritta "Sospetta alfa microcitemia" Premetto che avevo completamente dimenticato tale aspetto, negli anni ho avuto modo di fare degli emocromo completi che non hanno fornito valori fuori norma. Tuttavia sono figlio di madre anemica (globuli rossi più piccol [continua...]
     
  • Anemia mediterranea e microcitemia
    Medicina di laboratorio - 06/11/2013 - buonasera,vi scrivo per chiedervi un informazione perchè diciamo ke da giorni ci stiamo facendo delle paranoie io e la mia ragazza ,premetto che siamo ancora molto giovani ma stiamo pensando che per il prossimo futuro vorremo mettere sù famiglia ,e dicendo famiglia significa anche poter avere un bambino,però io sono un ragazzo di 21 anni e sono portatore sano di anemia mediterranea ,anche mia sore [continua...]
     
  • Microcitemia
    Ematologia - 09/09/2013 - Salve, sono all'8° settimana di gravidanza e sono portatrice sana di anemia mediterranea, la mia dottoressa mi ha dato da fare una serie di analisi per la ricerca dell'anemia sia per me che per il mio compagno, vorrei sapere quanto dovrò spendere all'incirca per questi accertamenti? e nel mio caso vale la pena fare queste analisi dato che so già di essere portatrice sana? [continua...]
     
  • Microcitemia
    Ematologia - 10/02/2013 - Buonasera, le volevo presentare il mio problema, io ho due risultati di 2 analisi fatte uno in 2 anni diversi...Al primo referto tra le note ritrovo microcitosi ipocromia, il mio medico curante mi disse che si trattava dell'anemia mediterranea...dopo un anno ho rifatto gli esami del sangue ma nel referto non c'è più scritto microcitosi...allora io mi chiedo sono microcitemica o meno? io penso che  [continua...]
     
  • Mcirocitemia
    Ematologia - 10/01/2013 - salve, ho eseguito l'elettroforesi dell'emoglobina con i seguenti risultati FUORI RANGE: HBA1 95,3 % HBA2 3,3% HBF 1,4% MCH 32,5% il ginecologo mi ha detto che potrei essere portatrice sana di microcitemia. da neonata mi avevano diagnosticato : rare macchie di gumprecht. potrebbe essere questo il motivo dei risultati fuori range? grazie per la risposta  [continua...]
     
  • Colesterolo basso a 18 anni
    Ematologia - 09/01/2013 - Salve ho 18 anni e ultimamente, poiché mi sentivo sempre stanco e spossato, ho deciso di fare le analisi del sangue. Alcuni valori sono spostati, ma credo che siano causati dalla mia microcitemia: Globuli Rossi 6.22 x10^6/uL (4.50-5.90) MCV 62.7 fl (80.00-96-00) MCH 21.2 pg (25.00-34.00) RDW-SD 37.7 fl (38.5 [continua...]
     
  • Microcitemia, linfonodi ingranditi e fosfatasi alcalina alta
    Ematologia - 26/11/2012 - Buongiorno! Vorrei fare delle domande e chiedere un parere su delle analisi che ho ritirato ieri. Scrivo soltanto i valori anomali: MCV 77.8 MPV 6.4 %MONO 2.5 FOSFATASI ALCALINA 327 Tutte queste analisi accompagnate da linfonodi del collo ingranditi, linfonodi ovalari,ingranditi, in sede di legamento epatoduodenale, lungo l'asse aorto-cavale e in sede mesenteriale dx. Epatomegalia, ad e [continua...]
     
  • Microdrepanocitosi
    Ematologia - 09/11/2012 - Salve, ho scoperto da poco di essere portatrice sana di anemia falciforme, mentre mio marito è portatore sano di microcitemia, nello specifico la sua emoglobinopatia prende il nome di "HB G San Josè. Mi hanno detto che questa combinazione da origine alla microdrepanocitosi. Poichè cerchiamo di avere un figlio, vorrei sapere se questa combinazione può portare ad una forma grave di microdrepanocit [continua...]
     
  • Splenomegalia con microcitemia portatore sano
    Ematologia - 19/10/2012 - Salve. Sono un ragazzo di 22 anni portatore sano di microcitemia con valore di emoglobina 13,2. Presento splenomegalia. Poichè la splenomegalia rende non idonei alla carriera militare, vorrei chiedere se questo problema é risolvibile in qualche modo. Grazie [continua...]
     
  • Microcitemia
    Ematologia - 12/06/2012 - Ho ritirato questi esami :G.R. 7.130.000,HGB 12.5,MCV 53.3,MCh 17.5,MCHC 32.9,Test di iperresistenza 62%,test di iporesistenza 37%. possono essere già indicativi di microcitemia,portatore sano.Grazie. [continua...]
     


  Il termine Microcitemia è stato visto 3954 volte.
 

Specialisti in :


Trova il tuo »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,06         2000-2016 medicitalia.it  un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una societ di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy