miomi [Ginecologia e ostetricia]

Definizione: Detti anche fibromi.Neoformazioni, in genere benigne, dell'utero. A seconda della localizzazione procedendo dall'interno verso l'esterno, si definiscono: sottomucosi, intramurali, sottosierosi. (Dr.ssa Vincenza De Falco)

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "miomi"

  • Isterosalpingografia: l'esame per la pervietà tubarica
    Ginecologia e ostetricia - In occasione della prima visita di infertilità di una coppia, bisogna porre l’attenzione su una diagnosi accurata delle condizioni che possono impedire il concepimento. Vari esami verranno prescritti, uno di questi di fondamentale importanza è l'isterosalpingografia
     
  • Sanguinamento uterino anomalo (AUB): classificazione e diagnosi
    Ginecologia e ostetricia - Il ciclo mestruale della donna e’ determinato dalla stimolazione degli ormoni ipotalamo-ipofisari (GnRh, FSH, LH) sull’ovaio e dalla produzione di ormoni ovarici (estrogeno e progesterone) che, a loro volta, stimolano l’endometrio, ossia il rivestimento interno dell’utero.
     
  • Abortività ripetuta
    Ginecologia e ostetricia - L'importanza delle indagini preliminari per evidenziare le cause della abortivita' ripetuta.
     
  • La spirale (IUD)
    Ginecologia e ostetricia - La spirale è un piccolo dispositivo contraccettivo che si colloca nella cavità uterina. Esistono due tipi di spirale: al rame e al progestorone.
     

Consulti relativi a "miomi"

News relative a "miomi"

  • Papule del pene: fra fisiologia e patologia
    Dermatologia e venereologia - Prendo spunto da un recente articolo di divulgazione scientifica che fà il punto su un tema cardine della dermatologia genitale e della venereologia, per approfondire un tema molto richiesto: le Papule del pene, ovvero tutte le possibili formazioni cupoliformi che possono insorgere sulla cute e sulle mucose dei genitali maschili esterni. Accade sovente che un paziente, possa notare delle  [continua...]
     
  • Infertilità: la diagnosi e la corretta informazione sono possibili?
    Ginecologia e ostetricia - La diagnosi di infertilità deve essere posta alla paziente, o meglio alla coppia, con molta cautela. E’ importante, infatti, non ingenerare una situazione di “panico” per non incorrere in ulteriori problematiche che potrebbero influire negativamente sulla ricerca della gravidanza. E’ quanto è emerso da un recente studio pubblicato sulla rivista Human Re [continua...]
     
  • Indicazioni all'isterectomia vaginale nella patologia benigna
    Ginecologia e ostetricia - L'isterectomia vaginale risulta meno traumatica rispetto a quella laparotomica.Ci orientiamo per la via vaginale quando dobbiamo correggere contemporaneamente l'incontinenza urinaria da sforzo, il prolasso dell'utero e nelle metropatie.                         Escludiamo la via vaginale per le pazienti già sottoposte a precedenti interventi chirurgici che abbiano interessato i  visceri pelvici, i [continua...]
     
  • Pillola e fibromi uterini
    Ginecologia e ostetricia - In accordo con i dati del Family Planning Association in Gran Bretagna, il rischio relativo di intervento chirurgico per la presenza di fibromi uterini diminuisce con la durata di utilizzo della contraccezione ormonale (Ross et al.) .Le donne che avevano assunto la pillola contraccettiva per più di 12 anni avevano la metà delle probabilità di andare incontro a miomectomia (asportazione dei miomi)  [continua...]
     
  • 10 buoni motivi, confermati dalla scienza, per scegliere i contraccettivi ormonali
    Ginecologia e ostetricia - Il contraccettivo ormonale (pillola, anello e cerotto) è il farmaco della donna, alleato della salute e della fertilità. Ma sono ancora presenti nelle donne tanti tabù e vecchie paure. Allora elenco, in sintesi, 10 ragioni valide per scegliere questo metodo contraccettivo: i contraccettivi ormonali, se assunti in modo corretto, assicurano una altissima sicurezza contraccettiva; la qualità del [continua...]
     
  • Sonoisterografia e isteroscopia: tecniche a confronto
    Ginecologia e ostetricia - La sonoisterografia consiste nell’esecuzione di una ecografia transvaginale e consente la visualizzazione della cavità uterina introducendo, attraverso un sottile catetere sterile, del liquido che distendendo le pareti dell’utero rende possibile la diagnosi di eventuali polipi endometriali, miomi sottomucosi, malformazioni uterine. E’ un esame indolore e può essere sostitutivo dell’isteroscopia d [continua...]
     
  • Intervento combinato di miomectomia laparoscopica ed isteroscopica
    Ginecologia e ostetricia - L'accesso mininvasivo ginecologico compendia 2 approcci: quello laparoscopico e quello isteroscopico, a seconda della localizzazione della patologia. Laparoscopico se la patologia riguarda la pelvi o la porzione sottosierosa del corpo uterino od intramurale-sottosierosa. Isteroscopico se la patologia interessa la cavita' uterina. Nel caso dei fibromi essi possono essere singoli e qui l'approcci [continua...]
     

Consulti recenti su "miomi"



  Il termine miomi è stato visto 4182 volte.
 

Specialisti in Ginecologia e ostetricia:


Trova il tuo Ginecologo »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,49         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy