noduli [Endocrinologia]

Definizione: Formazioni, piu' o meno circoscritte, costituite da aggregati di cellule. Possono essere espressione di crescita tissutale benigna o maligna. (Dr. Sergio Di Martino)

Voci correlate:   Adrenalina    Calcitonina    Tireotossicosi    TSH  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "noduli"

  • Esplorazione rettale: la sua importanza nelle discipline uro-andrologiche.
    Urologia - Le più importanti linee guida nazionali ed internazionali, soprattutto in campo urologico e chirurgico, indicano l’esplorazione rettale come una manovra diagnostica decisiva e sempre da farsi quando è presente un dolore ai quadranti inferiori dell’addome, nei disturbi persistenti delle basse vie urinarie, nei disturbi ano-rettali e, anche in assenza di sintomi, dovrebbe far parte comunque dello screening urologico soprattutto nella diagnosi del cancro prostatico e nella chirurgia generale del cancro colon-rettale .
     
  • Evoluzione nella biopsia prostatica per la diagnosi precoce di carcinoma prostatico: tecnica
    Urologia - Nella diagnosi precoce della neoplasia prostatica, la risonanza magnetica multiparametrica della prostata associata a biopsia prostatica mirata attarverso tecnica fusion delle immagini, puo' offrire importanti vantaggi
     
  • La terapia del dolore
    Terapia del dolore - Il dolore è un sintomo di malattia che, nella maggior parte dei casi, medici di famiglia e specialisti affrontano cercando di rimuoverne le cause. Tuttavia quando il dolore è manifestazione di malattie croniche, come l’artrite e l’artrosi, per le quali è impossibile la rimozione della causa, dato il loro andamento progressivo, diventa esso stesso malattia e come tale va trattato.
     
  • La borsite olecranica: cosa fare?
    Ortopedia - La borsite olecranica si può anche sviluppare in pazienti affetti da patologie polmonari croniche che si appoggiano sui gomiti per aiutare la respirazione. L'infezione della borsa olecranica (borsite settica) si può instaurare primitivamente o come complicanza di una borsite asettica.
     
  • Il tumore del pene, cosa fare
    Andrologia - Un tumore al pene non è una patologia molto frequente anzi è piuttosto rara. Da un punto di vista istologico il più comune, il 95% dei casi, è il carcinoma spinocellulare, con una incidenza, nei Paesi industrializzati, di un caso ogni 100.000 maschi, questa si alza di poco nei Paesi in via di sviluppo; l’Italia si posiziona ad una incidenza annuale più bassa di 0.7 ogni 100.000 uomini, in leggera flessione rispetto ad un recente passato; l’età media in cui insorge la malattia è di 60 anni per i Paesi ricchi e di 50 anni per i Paesi più poveri
     
  • Trattamento del morbo di Dupuytren mediante collagenasi
    Chirurgia della mano - Una alternativa alla chirurgia è l'innovativo trattamento mediante collagenasi del Morbo di Dupuytren
     
  • Biopsia prostatica: realtà attuale e prospettive future. Ruolo della RM multiparametrica
    Urologia - La biopsia prostatica è una metodica diagnostica che permette di prelevare una quantità di tessuto prostatico utile per porre la diagnosi di tumore prostatico. L’avvento della Risonanza Magnetica Multiparametrica sta veramente cambiando le prospettive diagnostiche e terapeutiche della malattia
     
  • Considerazioni sui filler o riempitivi
    Medicina estetica - Come chirurgo specialista in chirurgia plastica, ricostruttiva, ed estetica, in 35 anni di professione specialistica ho visto nascere e morire numerose sostanze, ogni volta proposte come innovative, efficaci ed innocue
     
  • Le disfonie organiche
    Audiologia e foniatria - La disfonia è una alterazione qualitativa e/o quantitativa della voce parlata che consegue ad una modificazione strutturale e/o funzionale di uno o più organi coinvolti nella sua produzione
     
  • Clostridium difficile, diarrea e colite da antibiotici, colite pseudomembranosa: facciamo il punto
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Negli ultimi anni si è registrato un aumento della frequenza, oltre che della gravità, delle Infezioni da Clostridium Difficile (ICD o CDI, Clostridium Difficile Infections, o CDAD, Clostridium Difficile Associated Disease) sia in ambiente intra- che extra-ospedaliero, associate ad una elevata probabilità di recidiva dopo il trattamento. Il Clostridium Difficile rappresenta l'agente patogeno principale della “colite da antibiotici”, ma anche di molte infezioni comunitarie, nelle quali i fattori di rischio non sono sempre collegabili all’uso di antibiotici o ad una ospedalizzazione precedente, sicchè le infezioni gastrointestinali legate a questo germe hanno assunto un ruolo di rilievo nel dibattito medico e scientifico; pertanto esse rappresentano, oggi, un'importante entità nosologica, anche in termini di costi, economici e socio-assistenziali
     

Consulti relativi a "antibiotici"

News relative a "antibiotici"

  • Parliamo di allergie, di qualità della vista, di riposo notturno e di cattive abitudini
    Oculistica - Quest'oggi abbiamo il grande piacere di intervistare la Dott.ssa Daniela Domanico, Dirigente Medico di I livello - Chirurgo Oculista de "La Sapienza" di Roma, presso l'Ospedale Universitario "A. Fiorini" di Terracina (LT) e nel Distretto di Aprilia presso la stessa sede ASL. La Dott.ssa Domanico può vantare già una lunga esperienza alle spalle, una conoscenza molto approfondita dell' [continua...]
     
  • Antibiotici e fertilità maschile
    Andrologia -   Gli antibiotici sono farmaci comunemente prescritti e fondamentali per combattere molte infezioni che possano colpire il nostro organismo. Tra questi la gentamicina, la neomicina e la streptomicina sono antibiotici aminoglicosidici che possono alterare però il numero, la motilità e la morfologia degli spermatozoi.            Un altro ant [continua...]
     
  • La ceretta brasiliana: depilazione totale con ...qualche attenzione!
    Dermatologia e venereologia - Ceretta brasiliana  Depilazione inguinale totale di tipo provvisorio La depilazione, pratica di uso comune , é tradizionalmente scelta da donne sofferenti di eccesso di peli superflui, un inestetismo diffuso causato prevalentemente  da fattori di tipo costituzionale o da problemi ormonali. Oggigiorno , in verità, questa abitudine è  [continua...]
     
  • Come espellere i calcoli renali
    Urologia - E’ ormai radicata nella comune pratica urologica la prescrizione di farmaci facilitanti la espulsione di calcoli che si sono formati nel rene e si sono successivamente incanalati nell’uretere. Tali calcoli determinano la “colica renale” ovvero un dolore acuto che inizia a livello della schiena per poi irradiarsi anteriormente verso l’inguine omolaterale associato gene [continua...]
     
  • Diverticolite non severa: il tipo di alimentazione non influenza il decorso
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Uno dei dogmi della medicina e' da sempre l'indicazione ad alimentarsi con dieta liquida o leggera durante un episodio di diverticolite. In realta' le evidenze a favore sono sempre state modeste e le linee guida in merito controverse e comprendono dieta a basso residuo o nulla per bocca secondo le diverse societa' scientifiche di riferimento. Un gruppo di ricerca olandese ha voluto verificar [continua...]
     
  • Gonorrea, Sifilide, Chlamydia: nuove linee guida dell'OMS
    Andrologia -   Chlamidiae, Neisseriae gonorrhoeae, Treponema pallidum sono i microrganismi chiamati in causa nelle tre più comuni infezioni a trasmissione sessuale. Antibiotici che “invecchiano” precocemente, batteri sempre più resistenti alle antibioticoterapie più utilizzate sono i due fattori che rendono sempre più difficile una terapia mirata  [continua...]
     
  • Nuovo antibiotico combinato utile nelle infezioni delle vie urinarie
    Urologia - Questa è la notizia recentemente pubblicata sull’Organo ufficiale della American Society for Microbiology da un gruppo di ricercato nordamericani. L’antibiotico in questione è in realtà il risultato della combinazione di due antibiotici già noti, cioè il Meropene e il Vaborbactam, utili soprattutto nel trattamento di infezioni batteriche sostenute da  [continua...]
     
  • Esofagite da Candida e omeprazolo
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - L'esofagite micotica, in genere da Candida Albicans e' la piu' comune infezione esofagea, soprattutto in pazienti HIV positivi. Nei soggetti HIV negativi, l'associazione piu' comune si osserva durate o dopo terapia con farmaci inibitori della secrezione acida, in particolare inibitori di pompa protonica. Altri fattori noti da tempo favorenti l'infezione sono i tumori, la terapia locale o sistemic [continua...]
     
  • Le ß-defensine e gli spermatozoi
    Andrologia - E’ da un po’ di tempo che in rete si susseguono “medical warnings” sulle faccende più disparate. Al di là della tetra e triste traduzione in “ allarme dei medici” che è una cosa diversa da un “Avviso”, alcuni avvisi si stanno ripetendo e stanno ingenerando qualche preoccupazione nei pazienti. Pochissimi giorni fa è ap [continua...]
     
  • Usare i Fluorochinoloni solo quando è necessario
    Urologia -   La Società Italiana di Farmacologia e Farmacovigilanza (SIF) ha in questi giorni rilanciato un avviso, stilato dalla Food and Drug Administration (FDA), l'ente governativo statunitense che si occupa della regolamentazione dei prodotti alimentari e farmaceutici, in cui si avverte la necessità di restringere in modo drastico l’uso dei Fluorochinoloni per i gravi effet [continua...]
     

Consulti recenti su "antibiotici"



  Il termine antibiotici è stato visto 7279 volte.
 

Specialisti in Endocrinologia:


Trova il tuo Endocrinologo »

advertising
 
ultima modifica:  11/10/2015 - 0,50         2000-2016 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy