Orchidopessi [Urologia]

Definizione: termine medico che indica l’intervento chirurgico che corregge una ritenzione testicolare e che serve a riportare i testicoli o il testicolo nella sua giusta sede, cioè la borsa scrotale. (Dr. Giovanni Beretta)

Voci correlate:   Aciduria    Albuminuria    Bacinetto    Castrazione  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Orchidopessi"

  • Il dolore acuto del testicolo ovvero lo "scroto acuto": una possibile emergenza urologica
    Urologia - Il dolore acuto del testicolo è un evento non così raro come si potrebbe essere portati a pensare. E’ un dolore che richiede una immediata valutazione urologica specie se ad insorgenza improvvisa, persistente, ingravescente ed insensibile agli antidolorifici. Nel sospetto di una torsione del testicolo è dunque indispensabile un intervento chirurgico eseguito in urgenza con l’intento di salvare un organo deputato alla produzione di spermatozoi indispensabili per garantire una futura procreazione considerato l’evento è molto frequente in epoca giovanile.
     

Consulti relativi a "acuto"

News relative a "acuto"

  • Calcificazioni di spalla: Trattamento Percutaneo Ecoguidato
    Medicina fisica e riabilitativa - Cosa sono le calcificazioni di spalla? Si tratta di depositi di cristalli di calcio che si formano molto spesso all'interno dei tendini della spalla. Solitamente il tendine più coinvolto è il sovraspinato. Quali sono le cause? Le cause delle calcificazioni alla spalla non sono ancora state accertate. Si pensa che diversi fattori possano incidere, ma a mio avviso un ruolo spesso causa [continua...]
     
  • L'importanza del trauma e il DPTS
    Psicologia - IL DISTURBO POST TRAUMATICO DA STRESS (DPTS) Negli ultimi anni si è evidenziato un forte interesse sulle gravi conseguenze traumatiche sia nella strutturazione della personalità, sia sullo sviluppo psicopatologico, sia nella psicobiologia, per esempio nello studio dei processi della memoria e della consapevolezza. Si parla molto, attualmente, di stress e di disturbi post traumatici  [continua...]
     
  • Come espellere i calcoli renali
    Urologia - E’ ormai radicata nella comune pratica urologica la prescrizione di farmaci facilitanti la espulsione di calcoli che si sono formati nel rene e si sono successivamente incanalati nell’uretere. Tali calcoli determinano la “colica renale” ovvero un dolore acuto che inizia a livello della schiena per poi irradiarsi anteriormente verso l’inguine omolaterale associato gene [continua...]
     
  • Il dolore da impazzire. Un bello studio sulla fisiopatologia del dolore cronico
    Gnatologia clinica -   Naturalmente la prima terapia del dolore (acuto o cronico) è farmacologica. Secondo Cartesio il dolore ha sempre una causa, nel mal di schiena (lombalgia) si è cercato a lungo la causa nell'ernia del disco, nella gonalgia (dolore al ginocchio) si asporta (troppo?) spesso in maniera totale o parziale il menisco (meniscectomia). Nel disordine temporomandibolare (malocc [continua...]
     
  • Paracetamolo: efficacia o inefficacia sul dolore ?
    Medicina generale - Il paracetamolo è l'antidolorifico più utilizzato al mondo, ed è ancora indicato quale farmaco di prima scelta in caso di dolore acuto o cronico nella lombalgia e nell'osteoartrosi del ginocchio,dell'anca e della mano!Nonostante ciò, le metanalisi degli ultimi anni sovvertono questi canoni e ne riscrivono di nuovi, come quello che nelle medesime sintomatologie [continua...]
     
  • Torsione testicolare nel bambino: i genitori sono realmente informati sul dolore testicolare?
    Chirurgia pediatrica - Da un recente studio americano è emerso che i genitori non sono adeguatamente informati a riguardo del dolore testicolare nel bambino e del rischio correlato di torsione testicolare. L’incidenza della torsione testicolare riportata in letteratura è di 1 caso ogni 1.400-4.000 maschi di età inferiore ai 25 anni, con un maggiore picco tra i 12 e i 18 anni e con un rischio d [continua...]
     
  • Quando mancanza di autostima, delusione, depressione prendono il sopravvento
    Psicologia - Mancanza di autostima, senso di incapacità, depressione, la persona si sente delusa da sé stessa, allora lascia la barca alla deriva senza rotta né remi né vele, in altre parole rinuncia.  La persona è passata attraverso la prova della propria incapacità, il ricordo dell'episodio le ha confermato definitivamente di non avere le qualità, le capa [continua...]
     
  • Il segno di Braccio di Ferro (Popeye Sign o Popeye Deformity)
    Ortopedia - Qualche volta si sente parlare di segno di Braccio di Ferro, vediamo di preciso di che cosa si tratta: I tendini sono delle strutture che collegano i muscoli all’osso. Il bicipite brachiale è un muscolo che si trova nella regione anteriore del braccio e si estende dalla spalla al gomito; possiede 1 tendine distale che lo connette al gomito e 2 tendini prossimali che lo connettono all [continua...]
     
  • Disastri procreativi: il primo figlio arriva dopo i 30 anni, ed aumenta il tasso di infertilità
    Psicologia - “Il bambino comincia in noi molto prima del suo inizio. Ci sono gravidanze che durano anni di speranza, eternità di disperazione”. Cvetaeva (poetessa russa). L’ultimo rapporto Eurostat sui dati relativi alla natalità, vede l’Italia al primo posto in Europa per le mamme “over 30”.Il rapporto Eurostat - l’ufficio che si occupa delle indag [continua...]
     
  • Occhio secco e malattie di tutto il corpo
    Oculistica - In questo breve articolo accenniamo alle più comuni malattie internistiche alle quali sono associate alterazioni del film lacrimale. La conoscenza di queste malattie è fondamentale per il ruolo che il medico oculista può avere nell'individuare i primi sintomi di una malattia o nel confermare subito un sospetto diagnostico al fine di trattare più precocemente possi [continua...]
     

Consulti recenti su "acuto"



  Il termine acuto è stato visto 637 volte.
 

Specialisti in Urologia:


Trova il tuo Urologo »

advertising
 
ultima modifica:  11/10/2015 - 0,61         2000-2016 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy