parafunzione [Odontoiatria e odontostomatologia]

Definizione: Atteggiamento viziato ripetuto e perpetuato nel tempo che porta ad un sovraccarico dentale,muscolare ed articolare. Esempi classici sono il morsicarsi le labbra, tenere in bocca la penna, stare appoggiati sul mento, mangiarsi le unghie, succhiarsi il dito, muovere nervosamente le guance stringere ritmicamente i denti.Ma ci sono parafunzioni più subdole, che si svolgono senza che ce ne accorgiamo, come digrignare i denti di notte, sempre nel sonno serrarli fortemente, deglutire in modo anomalo. (Dr. Cristoforo Del Deo)

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "parafunzione"

  • Bruxismo: diagnosi e terapia
    Gnatologia clinica - Un semplice strumento diagnostico domiciliare può misurare l'entità del bruxismo, monitorare l'andamento di una terapia, e inibire la contrazione muscolare al di sopra di una certa soglia.
     
  • Bruxismo: come riconoscerlo e come affrontarlo
    Odontoiatria e odontostomatologia - Un fenomeno che riguarda l'8-9% della popolazione e può portare ad un rapido consumo dei denti: si chiama bruxismo e può essere corretto!
     

Consulti relativi a "parafunzione"

News relative a "parafunzione"

  • Nessun risultato trovato.

Consulti recenti su "parafunzione"



  Il termine parafunzione è stato visto 2219 volte.
 

Specialisti in Odontoiatria e odontostomatologia:


Trova il tuo Dentista »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,47         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy