Paziente designato [Psicologia]

Definizione: Colui che si fa carico di un malfunzionamento familiare;è lo stesso che mostra la fragilità del sistema attraverso la malattia o sintomo. Per omeostasi il sistema tende a cronicizzare quel sintomo e inconsapevolmente il membro familiare designato. (Dr. Giovanni Soscara)

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Paziente designato"

Consulti relativi a "Paziente designato"

News relative a "Paziente designato"

  • Anoressia e bulimia: a chi rivolgersi?
    Psicologia - I disturbi del comportamento alimentare (DCA) sono molto altro rispetto alla sola anoressia. Bulimia, obesità psicogena, ortoressia, disturbo da alimentazione incontrollata e vigoressia sono disturbi diffusi e non sempre riconosciuti come tali, che spesso si accompagnano ad altre condizioni di malessere di tipo ansioso, depressivo e relazionale. Anche per questo gli interventi terapeutici sono c [continua...]
     

Consulti recenti su "Paziente designato"

  • Nessun risultato trovato.


  Il termine Paziente designato è stato visto 3588 volte.
 

Specialisti in Psicologia:


Trova il tuo Psicologo »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,52         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy