Placca [Medicina interna]

Definizione: 1- Batterica: formazione sulle mucose dovuta a infezione. 2- Dentaria: accumulo di batteri sulla superficie dei denti che favorisce le carie. 3- Aterosclerotica: accumulo di colesterolo nella parete arteriosa, che rallenta il flusso sanguigno. (Prof. Eugenio Greco)

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Placca"

  • Sclerosi Multipla: il ruolo del Medico Radiologo
    Neuroradiologia - Qual è il compito del Medico Radiologo nella diagnosi/follow-up della sclerosi multipla?
     
  • Le fratture del collo del femore
    Ortopedia - La frattura del collo del femore e' una delle fratture piu' frequenti nella terza eta' e rappresenta solitamente la diretta conseguenza dell' osteoporosi. Il trattamento e' chirurgico e dipende essenzialmente dal livello della frattura, dall' autonomia e dalle condizioni cliniche del paziente.
     
  • L' Osteotomia del Ginocchio
    Ortopedia - L' osteotomia di ginocchio e' un trattamento chirurgico indicato per ridurre la pressione sul lato danneggiato del ginocchio, ridurre il dolore e ritardare la progressione dell' artrosi
     
  • L'unghia incarnita del piede!
    Chirurgia generale - L'Unghia incarnita, nota anche come Paronichia, Unghia infettata, Onicocriptosi, è caratterizzata dal fatto che il margine distale dell'unghia cresce nella pelle adiacente causando irritazione, infiammazione e ulteriori successive infezioni batteriche e micotiche
     
  • Cheilite angolare: attenti alla malocclusione dentaria
    Gnatologia clinica - Come una protesi deteriorata può alterare il corretto rapporto fra le arcate dentarie, e favorire così la formazione agli angoli della bocca delle pliche cutanee dove si forma la Cheilite Angolare, altrettanto può succedere per la presenza di malocclusione in una dentatura naturale
     
  • Impianti in zirconio
    Odontoiatria e odontostomatologia - Gli impianti in ceramica sono stati studiati da parecchi decenni, ma solo in tempi recenti con l'uso dello zirconio, sono diventati affidabili
     
  • Fuori dalle orbite: il punto di vista del chirurgo oftalmoplastico sulle fratture blow-out
    Oculistica - Il termine blow-out (scoppio) si riferisce a un particolare tipo di frattura del pavimento e/o della parete mediale dell’orbita caratterizzato da una rima orbitaria intatta. La tempestività dell'intervento dipende dall'età del paziente e dal tipo di frattura
     
  • Le fratture di omero prossimale
    Ortopedia - Le fratture di omero prossimale sono in forte aumento ed è per questo che sono oggetto di maggiore attenzione e crescente specializzazione. L’innalzamento della vita media è sicuramente uno dei motivi di tale aumento e a oggi le fratture dell'omero prossimale rappresentano il 4-5% di tutte le fratture degli adulti. Non c’è un’età maggiormente colpita ma nei pazienti di età superiore ai 60 anni, rappresentano la terza frattura più comune dopo la frattura del femore e quella del radio. Il sesso femminile è colpito con un rapporto 3-4:1 rispetto a quello maschile
     
  • La frattura della clavicola
    Ortopedia - La frattura della clavicola rappresenta il 2,7-5% di tutte le fratture degli adulti e il 45% di tutte le fratture della spalla. Maschi più colpiti delle femmine. Le cause nell'adulto sono dovute a traumi sportivi o incidenti. Esistono differenti terapie a seconda del tipo di danno
     
  • Stenosi carotidea
    Chirurgia vascolare e angiologia - Per una corretta valutazione ed indicazione ad eventuali trattamenti delle carotidi è necessario che i pazienti si sottopongano ad una visita specialistica di chirurgia vascolare
     

Consulti relativi a "Placca"

News relative a "Placca"

  • Ancora sulla famigerata MONACOLINA K
    Cardiologia - L’altra sera, assistendo ad un programma televisivo che seguo spesso con interesse quando posso, mi sono imbattuto in uno spot pubblicitario, a dir poco, osceno! Non farò nomi o troppe citazioni per non scadere nel pettegolezzo, nell’illazione, nel puntare il dito forse contro chi non ha colpe. Veniva, in tale contesto, pubblicizzato un “nuovo” prodotto “natura [continua...]
     
  • Le protesi di spalla in caso di frattura della testa dell'omero
    Ortopedia - Le fratture dell’estremo prossimale dell’omero sono lesioni gravi. Sebbene l’80% di queste fratture siano composte o leggermente scomposte e quindi si avvalgano di trattamento conservativo (semplice bendaggio), il trattamento delle fratture scomposte è ancora oggi molto controverso. I dati epidemiologici ci avvertono che l’incidenza di queste fratture è in pr [continua...]
     
  • Occhio e sarcoidosi
    Oculistica - La sarcoidosi e’ una malattia granulomatosa cronica che puo’ colpire i polmoni, i linfonodi, la cute, il sistema nervoso, il fegato, le articolazioni e soprattutto l'occhio. L’eziologia della malattia e’ ignota ma si ipotizza che in alcuni soggetti geneticamente predisposti, una infezione dovuta a batteri o virus possa poi innescare un meccanismo au [continua...]
     
  • Terapia fotodinamica: possibile applicazione nell'igiene orale dei pazienti non autosufficienti?
    Odontoiatria e odontostomatologia - L'importanza dell'igiene orale in pazienti costretti a letto per lunghe degenze è stata sottolineata da molti Ricercatori. Purtroppo le serie condizioni mediche di questi pazienti fanno passare in secondo piano le normali procedure di igiene orale. Sono state proposte varie tecniche e kit per una minima igiene orale, ma spesso la disponibilità di professionisti è limitata. Q [continua...]
     
  • La parodontite
    Odontoiatria e odontostomatologia - Molto spesso le persone scambiano questa patologia con la cosiddetta "piorrea", ma queste due malattie non sono la stessa cosa. Più precisamente la piorrea è il risultato finale della malattia parodontale. Tale patologia dal punto di vista della sua diffusione nella popolazione, ha un'altissima frequenza, infatti si stima che una persona su due soffre di problemi parodontali.   [continua...]
     
  • Ricette invernali per la prostata
    Urologia - Superato il solestizio, cioè il 21 dicembre, arriva l’inverno: pioggia, neve, freddo fanno da padroni, le temperature si abbassano e subito aumentano anche le esigenze del nostro metabolismo generale ma mai dimenticare la prostata.   Ecco due ricette invernali “salva-prostata”! Pasta con il cavolfiore (dosi per circa 3-4 persone): sono richiesti 400 grammi di fusil [continua...]
     
  • Peryonie: dopo 20 anni si riconferma la efficacia del Verapamil
    Andrologia - Introduzione Sembra ormai appurato che il meccanismo patogenetico che è alla base nel determinismo della malattia di Peyronie ovvero il dolore in erezione (tipico delle prime fasi) la fibrosi dei corpi cavernosi, la formazione di placche e la curvatura del pene sia correlabile alla ridotta ossigenazione dei tessuti del pene. Quindi in teoria tutte le terapie devono essere mirate a migliora [continua...]
     
  • Jorge Lorenzo: un esempio da non seguire
    Ortopedia - Il gran premio di motoGP di Assen è stato sfortunato per Jorge Lorenzo: in seguito ad una caduta ha riportato una frattura della clavicola. In genere questo tipo di fratture hanno una buona prognosi e vengono trattate incruentemente (tramite l'applicazione di un tutore). Solo in casi particolari si esegue la sintesi chirurgica. Ma per il campione la fretta di riprendere la competizione è tanta, pe [continua...]
     
  • Non è necessaria la frequenza di igiene orale semestrale
    Odontoiatria e odontostomatologia - Un recente studio pubblicato sul "The Journal of Dental Research" afferma che non è necessario fare l'igiene orale semestrale dal dentista. Questo il titolo della notizia come è stato pubblicato e ripreso in tutto il mondo. La realtà è però diversa da quanto lascia intendere il titolo.  Leggendo meglio il testo, si afferma che la frequenza dovrebbe ess [continua...]
     
  • Un ratto che si ammala di Morbo di La Peyronie, ed un blog che sa di pettegolezzo
    Andrologia - Nel 2011 zitto zitto e quatto quatto, Chung un grosso ricercatore cino-canadese, pubblicava la tecnica per ottenere il primo modello sperimentale sufficientemente attendibile di morbo di la Peyronie, iniettando cellule che producono fibre (fibroblasti) nella tunica del pene di ratto. Non mi dilungherò sui precedenti modelli sperimentali che bene che andasse riproducevano esiti di trauma. Non cont [continua...]
     

Consulti recenti su "Placca"



  Il termine Placca è stato visto 5072 volte.
 

Specialisti in Medicina interna:


Trova il tuo Medico internista »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,41         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy