Plantari [Gnatologia clinica]

Definizione: protesi esterne: utile per i dolori al piede ed i disallineamenti posturali (Professionista non più iscritto)
Acronimo: solette ortopediche. Link: (orthotics).

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Plantari"

  • Il piede diabetico
    Ortopedia - Il piede diabetico è una patologia diffusa ed è causa comune di ospedalizzazione e amputazione. I pazienti presentano, insieme all'ulcerazione della cute, infezione e/o artropatia di Charcot. L'eziologia primaria consiste nella compromissione del nervo periferico che risulta deficiente nella sensibilità propiocettiva, nelle funzioni autonome e/o motorie. In seguito a impercettibili traumi ripetuti si ha un deterioramento della cute con perditi del feedback sensoriale. L'insufficienza vascolare può contribuire a peggiorare la situazione dei piedi in un paziente diabetico
     
  • Dolore al piede? E se fosse la Sindrome del Tunnel Tarsale?
    Ortopedia - Non tutti sanno che una sintomatologia dolorosa localizzata al piede ed alla caviglia può essere espressione di una patologia neurologica. Più precisamente può trattarsi di una neuropatia da intrappolamento. E’ importante conoscere questa possibilità per non ritardare oltremodo la diagnosi e quindi il trattamento. D'altronde i risultati di quest’ultimo, come e forse più che per altre patologie del piede, dipendono proprio dalla tempestività della diagnosi
     
  • Il piede piatto da disfunzione del tibiale posteriore
    Ortopedia - Da un punto di vista funzionale , il tibiale posteriore non solo entra nelle dinamiche della caviglia e del piede durante il cammino e la corsa ma è anche un importante stabilizzatore della volta plantare. Ad esso infatti viene riconosciuto un ruolo fondamentale nel sostenere la volta plantare mediale. Ne consegue che, se il suo tendine inizia a deteriorarsi si assiste inevitabilmente ad un progressivo “appiattimento“ del piede. In questi casi si parla di piede piatto da disfunzione del tibiale posteriore
     
  • Turf Toe o alluce da tappeto erboso: una lesione traumatica ancora poco conosciuta
    Ortopedia - Negli ultimi 20 anni la traumatologia dello sport ha visto l’incidenza dei traumi distorsivi dell’alluce soprattutto in alcuni sport come il calcio, il basket e il tennis. Importanti fattori predisponenti sono rappresentati dall'impiego di scarpini troppo flessibili ma soprattutto l’introduzione di superfici da gioco artificiali
     
  • I mini impianti
    Odontoiatria e odontostomatologia - Nei pazienti affetti da atrofie ossee più o meno gravi, è spesso impossibile l’applicazione di una qualsiasi protesi dentaria, fissa o rimovibile, proprio per la scarsa quantità di osso. I mini impianti possono ovviare a tale problematica
     
  • Alluce rigido: le risposte alle domande più frequenti
    Ortopedia - l'alluce rigido è una condizione clinica simile all'alluce valgo ma che riconosce cause, conseguenze e soprattutto soluzioni terapeutiche differenti. Tant'è vero che operare un alluce rigido con le tecniche di norma riservate all'alluce valgo rappresenta un grave errore che espone ad un sicuro fallimento. Cerchiamo quindi di fare un pò di chiarezza rispondendo alle domande che più frequentemente ci vengono poste dai pazienti!
     
  • Disordine temporomandibolare e dolore facciale
    Gnatologia clinica - Dolore facciale: alcuni dicono che dipende dalla bocca, altri dicono di no. Che confusione...
     
  • Fratture da stress: evento poco conosciuto ma frequente tra gli sportivi
    Ortopedia - Le fratture da stress (dette anche fratture da fatica) sono lesioni parziali o meno spesso complete delle ossa che frequentemente vengono riscontrate nell’attività sportiva agonistica od intensa come conseguenza di una incapacità dell’osso di resistere ed adattarsi a sollecitazioni troppo intense e ripetitive
     
  • Alluce rigido grave: trattamento con emiartroprotesi
    Ortopedia - l'alluce rigido è una patologia molto comune nella popolazione adulta over 65aa, è una patologia ingravescente che va trattata il prima possibile, nei casi gravi comunque ora come molte delle articolazioni del nostro corpo può essere trattata con protesi articolari
     
  • Il dolore calcaneare: un vero e proprio labirinto diagnostico!
    Ortopedia - In questo articolo si affronta il problema dell’ inquadramento diagnostico differenziale tra le diverse cause del dolore calcaneare.. L’importanza di una corretta diagnosi è strettamente correlata alla possibilità di avere risultati terapeutici reali e duraturi
     

Consulti relativi a "Plantari"

News relative a "Plantari"

  • Polpastrelli troppo sudati ed iPhone: un connubio non sempre vincente!
    Dermatologia e venereologia - Il Touch ID dei principali smartphone - ovvero il riconoscimento delle impronte digitali è un'applicazione molto utile che permette un riconoscimento automatico dell'identità personale e quindi del proprietario dello strumento a salvaguardia della sicurezza e della privacy. Questa funzionalità particolare si basa sul riconoscimento di particolari strutture dei polpastrelli, ov [continua...]
     
  • Verruche: rischio per i piedi al mare o in piscina? Perché vengono e come evitarle?
    Dermatologia e venereologia - Le verruche, queste temibili accompagnatrici della vita dell'essere umano, sono delle lesioni causate da un famigerato virus - l'HPV ovvero human papilloma virus. Presente nel nostro organismo in oltre 150 sottotipi diversi, l'HPV è ormai imputato di diverse malattie dell'uomo, compreso il cancro della cervice uterina e i tumori oro-faringei. Attenzione però, non tutti i ceppi [continua...]
     
  • I nei sotto i piedi sono pericolosi? Un neo traumatizzato può diventare maligno?
    Dermatologia e venereologia - Passano gli anni, i decenni, ma i falsi luoghi comuni nella medicina e - segnatamente - nella dermatologia, spesso non cambiano: nella pratica quotidiana, mi accade di ascoltare costantemente l'auto-richiamo di molti pazienti che osservano, durante un controllo di routine per i nei: "Dottore ho letto che i nei sotto i piedi sono pericolosi perchè con i traumi...". Immaginando che ques [continua...]
     
  • Nuove tendenze in implantologia odontoiatrica
    Odontoiatria e odontostomatologia - Alcune cose in implantologia odontoiatrica stan cambiando. Per alcuni aspetti più che di nuove tendenze si tratta di un ritorno al passato, o quantomeno possiam dire che si è visto che alcuni dogmi che ci son stati insegnati tali non sono. Dopo aver studiato e creato superfici implantari sempre più performanti e sempre più simili a ciò che gli osteoblasti (le c [continua...]
     
  • L'importanza della stabilità, nel tempo, dei tessuti intorno agli impianti
    Odontoiatria e odontostomatologia - Il trattamento implantoprotesico rappresenta attualmente la terapia di elezione nel trattamento dell’edentulia nella stragrande maggioranza di casi. Dati recenti dimostrano a 10 anni un tasso di sopravvivenza implantare del 98,8% (Buser et al. Clin Implant Dent Relat Res 2012;14(6):839-51). Le sfide dell’implantologia contemporanea, nonostante questi dati lusinghieri, non sono tuttavi [continua...]
     
  • Quando ascelle e mani sudano troppo e non solo d'estate
    Dermatologia e venereologia - Una sudorazione accentuata diffusa a tutto il corpo può essere considerata, soprattutto un dato normale, in virtù del tasso di calore e di umidità presente alle nostre latitudini; molti soggetti - e non solo durante il periodo estivo, possono avere però un problema di sudorazione non più fisiologico, ma relativo ad una vera e propria patologia cutanea: l'Iperidrosi. Per Iperidrosi si intende un  [continua...]
     
  • Perchè le dita di mani e piedi raggrinziscono in acqua? Quando le Bufale fanno il giro del Mondo!
    Dermatologia e venereologia - Leggo su tantissimi quotidiani anche on-line di tutto il Mondo la notizia della "scoperta" del perchè le mani e i piedi raggrinziscono nell'acqua: Secondo lo scienziato, il Dr. Changizi, neurobiologo dell'Evoluzione, le mani (e i piedi) immerse in acqua si "adatterebbero" secondo arcaici retaggi, sulla forma degli pneumatici delle auto (quelli solcati per intenderci), per permettere all'uomo di n [continua...]
     
  • Il Vaginismo (dolore all'atto sessuale) curato con il Botulino: il punto di vista del Medico
    Dermatologia e venereologia - Il Vaginismo è un disturbo sessuale della Donna, che consiste in una contrazione riflessa ed involontaria dei muscoli dei muscoli attorno all'apparato vulvo-vaginale, tali da impedire anche completamente la penetrazione duranto il rapporto sessuale. Sebbene si riconoscano rare cause secondarie a problematiche neuro-muscolari, il vaginismo (o dispareunia) è una problematica molto spesso connessa a [continua...]
     

Consulti recenti su "Plantari"



  Il termine Plantari è stato visto 4503 volte.
 

Specialisti in Gnatologia clinica:


Trova il tuo Gnatologo »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,42         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy