Postoperatorio [Urologia]

Definizione: E' un termine che indica il periodo successivo ad un intervento chirurgico. (Dr. Giovanni Beretta)

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Postoperatorio"

  • Sindrome da impingement coracoideo della spalla
    Ortopedia - Una delle cause poco frequenti ma anche poco conosciute di dolore alla spalla è la “sindrome da impingement coracoideo (SIC)”. Questa è una insolita malattia che si manifesta con un dolore principalmente nella regione anteriore della spalla. In letteratura non sono stati pubblicati idonei dati statistici sulla incidenza o prevalenza di questa particolare sindrome dolorosa di spalla. Nonostante la sua bassa incidenza, è sempre da tenere in debita considerazione in tutti quei casi in cui il paziente lamenta una sintomatologia dolorosa nella regione anteriore di spalla. E’ oramai acclarato che i movimenti della spalla si realizzano grazie a diverse componenti anatomiche che, come un congegno perfetto, consentono un’ampia escursione di 360°. Ogni modifica dell'anatomia, della forma delle ossa o della posizione di queste strutture può influire ed alterare questo stupefacente movimento. L’impatto del “tubercolo minore dell’omero” (TMNO) contro il “processo coracoideo” (PC) è la principale causa del dolore di spalla nella SIC.
     
  • L' Osteotomia del Ginocchio
    Ortopedia - L' osteotomia di ginocchio e' un trattamento chirurgico indicato per ridurre la pressione sul lato danneggiato del ginocchio, ridurre il dolore e ritardare la progressione dell' artrosi
     
  • La paura di rifarsi il naso
    Chirurgia plastica e ricostruttiva - Come è il post operatorio della rinoplastica? La guarigione è lunga? Fa male rifarsi il naso? Quali è la migliore tecnica per rifarsi il naso?
     
  • Perché dovrei farmi operare di ginecomastia?
    Chirurgia plastica e ricostruttiva - La ginecomastia è la presenza di un abbozzo di seno nel maschio, con tutte le implicazioni psicologiche correlate. La sua correzione chirurgica permette rapidi recuperi con soddisfazione ampia del paziente
     
  • Settoplastica extracorporea
    Chirurgia plastica e ricostruttiva - L’autore espone l’efficacia di questa metodica di settoplastica per correggere le deviazioni del setto nasale.
     
  • Quinto dito varo o Tailor’s Bunion
    Ortopedia - Con il termine quinto dito varo si vuole indicare una deformità caratterizzata dalla comparsa di una prominenza ossea a livello della regione dorso-laterale dell‘avampiede, associata ad una deviazione del 5 dito che tende avvicinarsi al quarto
     
  • Alluce rigido: le risposte alle domande più frequenti
    Ortopedia - l'alluce rigido è una condizione clinica simile all'alluce valgo ma che riconosce cause, conseguenze e soprattutto soluzioni terapeutiche differenti. Tant'è vero che operare un alluce rigido con le tecniche di norma riservate all'alluce valgo rappresenta un grave errore che espone ad un sicuro fallimento. Cerchiamo quindi di fare un pò di chiarezza rispondendo alle domande che più frequentemente ci vengono poste dai pazienti!
     
  • La chirurgia estetica delle palpebre: blefaroplastica superiore ed inferiore
    Chirurgia plastica e ricostruttiva - Se correttamente indicata ed eseguita, la blefaroplastica corregge i difetti senza alterare le caratteristiche peculiari dell’individuo e produce un miglioramento che non rimane confinato solo nella regione oculare ma si estende in tutto il viso, donando un senso di freschezza e di ringiovanimento generalizzato
     
  • L’ombelico in chirurgia plastica estetica
    Chirurgia plastica e ricostruttiva - Nella chirurgia plastica estetica dell'ombelico, un’attenta valutazione clinica ed una scrupolosa pianificazione chirurgica sono indispensabili al fine di ottenere importanti risultati morfologici e funzionali, ma la cura di ogni singolo dettaglio ci permette di migliorarne ulteriormente la qualità dal punto di vista estetico
     
  • La lesione del tendine sottoscapolare
    Ortopedia - La lesione isolata del tendine sottoscapolare (SSC) è relativamente rara. Nella stragrande maggioranza dei casi si associa a lesione della CDR (cuffia dei rotatori), patologia del capo lungo del bicipite e patologia degenerativa dell’articolazione gleno-omerale (GO). L’espressione clinica di una patologia del sottoscapolare può variare a seconda che si tratti di una lesione isolata del tendine oppure associata ad altre lesioni. Il SSC è un tendine importantissimo del complesso meccanismo cinematico della spalla. Per tale motivo, va dedicata molta attenzione a una sua sofferenza e instaurare subito una terapia adeguata per evitare ulteriori danni o, se necessario, intervenire anche chirurgicamente in caso di una lesione completa
     

Consulti relativi a "Postoperatorio"

News relative a "Postoperatorio"

  • Legatura Elastica: la tecnica meno invasiva per il trattamento della malattia emorroidaria
    Colonproctologia - Da molti anni la legatura elastica rappresenta il “gold-standard” negli USA, per l'ottimo rapporto tra efficacia (benefici ottenuti) e la bassissima percentuale di rischio (rare e modeste complicanze). Viene eseguita ambulatorialmente, è indolore e, pertanto, non richiede nessuna anestesia. Immediatamente dopo l’intervento il paziente è in grado di riprendere le nor [continua...]
     
  • Importanza delle visite di controllo con lo Psicologo nella chirurgia dell'obesità
    Psicologia - Non conosciamo ancora i fattori psicologici che possono collegarsi alla perdita di peso dopo un intervento di chirurgia bariatrica. Alcune difficoltà psicosociali migliorano dopo l’intervento, ma alcuni problemi individuali e interpersonali possono influenzare negativamente il successo del percorso bariatrico, sia nella perdita di peso sia per le conseguenze psicosociali. I dati prese [continua...]
     
  • Occhio secco e chirurgia oculare
    Oculistica - OCCHIO SECCO E CHIRURGIA OCULARE ricevo dal collega chirurgo oculista ed amico dott.Luca Vigo un interessante articolo su occhio secco e chirurgia oculare che pubblico volentieri per gli utenti di Medicitalia.     L’integrità della superficie oculare è essenziale per il raggiungimento di risultati ottimali nella chirurgia del segmento anteriore. Una superficie ocul [continua...]
     
  • Sala operatoria: poche chiacchiere e meno infezioni?
    Chirurgia generale - Le infezioni della ferita chirurgica ed intraaddominali sono una delle più frequenti complicanze dopo un intervento chirurgico addominale.   E' stato ipotizzato un rapporto diretto tra quantità di chiacchiere e distrazioni del team di chirurghi e numero di infezioni ma fino ad oggi le evidenze a favore erano scarse. Un recente studio prospettico osservazionale condotto da ricerc [continua...]
     
  • Un nuovo dispositivo ha reso piú veloce e mini invasivo l'intervento per il glaucoma
    Oculistica - Presentato al recente American Academy of Ophthalmology di Las Vegas XEL GEN STENT é un dispositivo mini invasivo che permette di eseguire l'intervento per abbassare la pressione intraoculare in anestesia topica (con poche gocce di collirio), in pochi minuti e senza punti di sutura lasciando l'occhio bianco con minimi segni di infiammazione.   Questo device precaricato e monouso, assom [continua...]
     
  • Ernia inguinale: meno rischio di infezioni se si viene operati in un ambiente silenzioso
    Chirurgia generale - L'intervento di riparazione di ernia inguinale è il più comunemente eseguito nelle nostre sale operatorie e la maggior parte dei pazienti vengono operati in anestesia locale e dimessi il giorno dell' intervento. In alcuni pazienti il decorso postoperatorio può essere complicato per la comparsa di un'infezione della ferita chirurgica che richiede medicazioni frequenti, sommini [continua...]
     
  • RCCP, Addominoplastiche integrate con restrizione calorica chetogenica controllata perioperatoria
    Chirurgia generale - Una equipe di chirurghi plastici-anestesisti-rianimatori-endocrinologi e nutrizionisti, guidati dal Prof. Beniamino Palmieri (Università di Modena) ha messo a punto questo originale progetto di correzione ricostruttiva e plastico-estetica di patologia della parete addominale con rimodellamento cosmetico del profilo e riduzione del peso corporeo. Ciò si ottiene integran [continua...]
     
  • Gli anticoagulanti non vanno stoppati in chirurgia plastica
    Chirurgia plastica e ricostruttiva - Gli anticoagulanti e gli antiaggreganti piastrinici possono essere continuati nei giorni precedenti e nel postoperatorio in pazienti che si sottopongono a interventi di chirurgia plastica facciale, senza rischi di complicanze. E' il risultato di un recente studio osservazionale che potrebbe portare a cambiamenti radicali nella pratica clinica mettendo fine allo stop preoperatorio degli anticoagul [continua...]
     
  • La perdita di peso influisce effettivamente sul miglioramento delle apnee ostruttive del sonno?
    Audiologia e foniatria - La Sindrome  delle Apnee Ostruttive del Sonno (OSAS) è una malattia complessa in cui coesistono alterazioni respiratorie e metaboliche. Si tratta di un fenomeno patologico caratterizzato da cessazione intermittente dell’afflusso di aria al naso e alla bocca mentre il soggetto sta dormendo. Essa altera la dinamica delle vie respiratorie  durante il sonno, è associ [continua...]
     
  • L'incredibile storia della donna che partorì praticando su se stessa un taglio cesareo
    Chirurgia generale - Nel marzo 2000 una donna messicana dello stato di Oaxaca è passata alla storia dopo esseresopravvissuta insieme a suo figlio ad un taglio cesareo eseguito suse stessa con successo. Erano stati descritti casi simili in passato, tuttavia inevitabilmente la madre, il figlio o entrambi non erano sopravvissuti. Questo caso invece venne pubblicato sull'International Journal of Gynecology and Obst [continua...]
     

Consulti recenti su "Postoperatorio"



  Il termine Postoperatorio è stato visto 2009 volte.
 

Specialisti in Urologia:


Trova il tuo Urologo »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,39         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy