pressione parziale di ossigeno [Medicina aeronautica e spaziale]

Definizione: Al diminuire della pressione atmosferica (in alta quota) diminuisce anche la quantità di ossigeno disciolti nel sangue. All'aumentare della pressione atmosferica,aumenta la quantità di ossigeno nel sangue (Dr. Antonio Rufo)

Voci correlate:   Jet Lag    ritmo sonno veglia    fuso orario    aviazione civile  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "pressione parziale di ossigeno"

  • Dottore posso prendere l'aereo?
    Medicina aeronautica e spaziale - Molto spesso ci si chiede in quali particolari stati clinici il viaggio in aereo sia controindicato. Ecco un utile riassunto delle principali affezioni che sconsigliano il volo
     
  • Jet Lag possibilità di profilassi e terapia
    Medicina aeronautica e spaziale - Questa sindrome colpisce prevalentemente personale aviatorio, turisti e passegeri che attraversando diversi fusi orari, alterano determinati ritmi biologici mettendoli furi sincronia
     

Consulti relativi a "terapia"

News relative a "terapia"

  • Rischi correlati alla sedentarietà nei pazienti con Insufficienza renale cronica (IRC) e trapianto
    Nefrologia - Nei pazienti con trapianto del rene, l’elevata incidenza di una patologia cardiovascolare (38% delle cause di morte) risulta legata a cause multifattoriali; ai tipici fattori di rischio si aggiungono quelli legati alla storia nefrologica e dialitica (storia di insufficienza renale, durata del periodo di dialisi) e gli effetti collaterali della terapia immunosoppressiva (alterazioni metabolic [continua...]
     
  • Christiane F dopo lo zoo di Berlino – miti popolari e vere cure nella dipendenza da eroina
    Psichiatria - È uscita da poco l’intervista a Christiane F., la persona oggi adulta che ispirato un film epocale sulla dipendenza da eroina, allora dipinta in forma apocalittica, come un tunnel senza ritorno, a meno di un miracolo. All’epoca dei fatti l’eroinismo, come epidemia, era qualcosa di teoricamente noto (già come morfinismo nei decenni precedenti), ma assunse proporzioni [continua...]
     
  • Avanafil: buone risposte e meno effetti collaterali
    Andrologia -   Questo è quanto emergerebbe da un’analisi, condotta da alcuni ricercatori italiani su circa duemila pazienti, arruolati in cinque diverse sperimentazioni cliniche randomizzate e controllate, e presentata in questi giorni a Roma al XXII° Congresso Nazionale della Società Italiana di Andrologia e Medicina della Sessualità . La ricerca ha dimostrato che il p [continua...]
     
  • Le onde d'Urto focali
    Medicina fisica e riabilitativa - Ho deciso di raccogliere le domande che più comunemente vengono rivolte dai pazienti con le mie risposte, auspicando che riesca ad esser chiaro a tutti. Le informazioni contenute in questa pagina non vogliono e non possono sostituire le informazioni specifiche per ogni paziente che devono essere fornite dal Medico in sede di Consenso Informato.   Mi hanno detto che le Onde d’Urto [continua...]
     
  • Legatura Elastica: la tecnica meno invasiva per il trattamento della malattia emorroidaria
    Colonproctologia - Da molti anni la legatura elastica rappresenta il “gold-standard” negli USA, per l'ottimo rapporto tra efficacia (benefici ottenuti) e la bassissima percentuale di rischio (rare e modeste complicanze). Viene eseguita ambulatorialmente, è indolore e, pertanto, non richiede nessuna anestesia. Immediatamente dopo l’intervento il paziente è in grado di riprendere le nor [continua...]
     
  • Antibiotici e fertilità maschile
    Andrologia -   Gli antibiotici sono farmaci comunemente prescritti e fondamentali per combattere molte infezioni che possano colpire il nostro organismo. Tra questi la gentamicina, la neomicina e la streptomicina sono antibiotici aminoglicosidici che possono alterare però il numero, la motilità e la morfologia degli spermatozoi.            Un altro ant [continua...]
     
  • Umberto Veronesi artefice della Rivoluzione oncologica e culturale in Senologia
    Senologia - Quando mi sono laureato in Medicina e mi sono trasferito a Milano nel 1974 ho avuto, frequentando per più di un decennio l'Istituto dei Tumori di Milano, il privilegio di assistere a due eventi epocali e rivoluzionari per i cambiamenti culturali che determineranno in tutto il mondo e non solo in Italia in campo dell'oncologia senologica.  Per la prima volta una giovane  [continua...]
     
  • Trauma e neurocezione
    Psicologia - Tavola Rotonda, Stephen Porges: Attaccamento e Trauma” 19-21 Settembre 2014   Dagli studi quarantennali di Stephen Porges sulla neurobiologia comportamentale delle emozioni, sulla regolazione degli affetti, sul comportamento sociale interpersonale, è emersa la teoria polivagale, che sta avendo un grande successo fra i clinici di tutto il mondo per le sue implicazioni sul modo i [continua...]
     
  • Calcificazioni di spalla: Trattamento Percutaneo Ecoguidato
    Medicina fisica e riabilitativa - Cosa sono le calcificazioni di spalla? Si tratta di depositi di cristalli di calcio che si formano molto spesso all'interno dei tendini della spalla. Solitamente il tendine più coinvolto è il sovraspinato. Quali sono le cause? Le cause delle calcificazioni alla spalla non sono ancora state accertate. Si pensa che diversi fattori possano incidere, ma a mio avviso un ruolo spesso causa [continua...]
     
  • Instillazioni di BCG: riduzione degli effetti collaterali con pentosan polisolfato
    Urologia - L'utilizzo delle instillazioni di BCG nella cura dei tumori vescicali rappresenta una comune terapia. La validità di tale terapie si basa sia sulla efficacia terapeutica sia sulla capacità di ridurre i rischi di recidiva e soprattutto di peggioramento della invasività della neoplasia nel tempo. Purtroppo tale forma terapeutica è gravata da una serie di ef [continua...]
     

Consulti recenti su "terapia"



  Il termine terapia è stato visto 7601 volte.
 

Specialisti in Medicina aeronautica e spaziale:


Trova il tuo Medico aeronautico »

advertising
 
ultima modifica:  11/10/2015 - 0,56         2000-2016 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy