Priapismo

Trovati nr. 2 definizioni e significati

Dr. Giovanni Beretta definizione in andrologia

2494

1

E' un'erezione persistente e anomala, spesso fastidiosa o dolorosa che interessa i soli corpi cavernosi del pene e non accompagnata da desiderio sessuale o dalla fisiologica eccitazione che contraddistinguono invece una normale erezione maschile.

Dr. Giuseppe Del Signore definizione in psicologia

73

2

Si caratterizza per un'erezione persistente ed anomala, spesso dolorosa, non accompagnata da desiderio o fantasie sessuali.

Leggi anche: