Proiezione [Psicologia]

Definizione: Meccanismo di difesa mediante cui il soggetto attribuisce all'esterno aspetti spiacevoli della propria persona o contenuti mentali inaccettabili. Lo scopo è quello di dominare le paure interiori allontanandole. Ad esempio: una persona che vede gli altri costantemente giudicanti, sta proiettando la sua stessa tendenza a giudicare. (Dr.ssa Claudia Casalboni)

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Proiezione"

  • Sindrome da impingement coracoideo della spalla
    Ortopedia - Una delle cause poco frequenti ma anche poco conosciute di dolore alla spalla è la “sindrome da impingement coracoideo (SIC)”. Questa è una insolita malattia che si manifesta con un dolore principalmente nella regione anteriore della spalla. In letteratura non sono stati pubblicati idonei dati statistici sulla incidenza o prevalenza di questa particolare sindrome dolorosa di spalla. Nonostante la sua bassa incidenza, è sempre da tenere in debita considerazione in tutti quei casi in cui il paziente lamenta una sintomatologia dolorosa nella regione anteriore di spalla. E’ oramai acclarato che i movimenti della spalla si realizzano grazie a diverse componenti anatomiche che, come un congegno perfetto, consentono un’ampia escursione di 360°. Ogni modifica dell'anatomia, della forma delle ossa o della posizione di queste strutture può influire ed alterare questo stupefacente movimento. L’impatto del “tubercolo minore dell’omero” (TMNO) contro il “processo coracoideo” (PC) è la principale causa del dolore di spalla nella SIC.
     
  • Frattura del capitello e del collo del radio
    Ortopedia - Le fratture del capitello e del collo del radio appartengono al grosso capitolo delle fratture del gomito. Sono lesioni comuni che avvengono in circa il 20% di tutti i traumi acuti del gomito e incidono per circa il 33% di tutte le fratture del gomito, includendo sia il capitello sia il collo sia entrambi. Per lo più si riscontrano come fratture isolate ma possono arrivare fino al 90% associate ad altre lesioni del gomito. Le particolari caratteristiche biologico-anatomiche influiscono sull'incidenza della frattura del capitello radiale rispetto a quella del collo. Infatti, le prime capitano più frequentemente nell'adulto mentre le seconde più nei bambini. Tale particolarità è dovuta al fatto che nei bambini in via di accrescimento, la regione metafisaria è meno resistente e quindi più debole e predisposta alla lesione.
     
  • Deformità in bouttonière delle dita della mano
    Chirurgia della mano - Nota anche con il nome di Lesione con scivolamento centrale del tendine estensore o Dito vincolato. La deformità in Bouttonière è causata dalla rottura della porzione centrale del tendine estensore alla sua inserzione sulla falange intermedia. L'articolazione interfalangea prossimale (IFP) viene flessa dalla trazione non contrastata del tendine flessore. La testa della falange prossimale si penetra come un bottone in un'asola tra le bendellette laterali dell'apparato estensore. Ne risulta una dislocazione delle bendellette sotto l'asse di rotazione dell'articolazione IFP, con un conseguente aumento della flessione. Le bendellete laterali si portano dorsali all'asse dell'articolazione interfalangea prossimale (IFP), causandone estensione o iperestensione
     
  • Rinoplastica secondaria: una evenienza spiacevole sempre più frequente
    Chirurgia plastica e ricostruttiva - Sono prese in esame le più frequenti cause di insuccesso nella rinoplastica e se ne spiegano le possibili modalità di riparo. Spesso occorre una rinoplastica ricostruttiva con impiego di innesti di cartilagine e lo specialista deve avere una particolare esperienza nella chirurgia plastica del naso altrimenti le cose possono ulteriormente peggiorare e diventare ancora più difficili da risolvere
     
  • Un approccio psicoanalitico lacaniano alle psicosi: la psicosi e la psicosi ordinaria
    Psicologia - In questo breve scritto si intende dare una presentazione sebbene didascalica e non certo esaustiva di alcuni di alcuni passaggi logici relativi all'approccio clinico della psicoanalisi lacaniana alla psicosi sino a giungere a descrivere la cosiddetta psicosi ordinaria. Concetto questo che testimonia non solo dell’importanza che l'insegnamento lacaniano riserva alle psicosi ma anche di una ricerca sempre viva e continua in questo campo essendo questa una concettualizzazione nuova per la clinica psicoanalitica.
     
  • Cenni su una terapia breve ad orientamento psicodinamico
    Psicologia - In questo breve articolo saranno riportate alcune indicazioni riguardanti una metodologia terapeutica che prendendo le mosse da tecniche psicoanalitiche ma se ne distacca per la sua attenzione al sintomo, per il lavoro esclusivamente al livello dell’Io e per la durata limitata del trattamento. Il lavoro quindi non ha pretese di esaustività tanto che non saranno riportati elementi relativi alla tecnica quali quelli relative alle interpretazioni transferali e sugli interventi verbali
     
  • Alluce rigido: le risposte alle domande più frequenti
    Ortopedia - l'alluce rigido è una condizione clinica simile all'alluce valgo ma che riconosce cause, conseguenze e soprattutto soluzioni terapeutiche differenti. Tant'è vero che operare un alluce rigido con le tecniche di norma riservate all'alluce valgo rappresenta un grave errore che espone ad un sicuro fallimento. Cerchiamo quindi di fare un pò di chiarezza rispondendo alle domande che più frequentemente ci vengono poste dai pazienti!
     
  • La personalità paranoide e i suoi diversi livelli di gravità
    Psicologia - In questo articolo verrà messa in luce la differenza tra i diversi livelli di gravità della personalità paranoide, la possibile genesi del disturbo e la cura più adatta in base alla complessità della problematica
     
  • Mastopessi più mastoplastica additiva con protesi: strategia chirurgica per migliorare i risultati
    Chirurgia plastica e ricostruttiva - In casi di ptosi mammaria associata a ipotrofia ghiandolare, l'Autore ritiene una valida strategia chirurgica l'associazione della mastopessi con l'uso di protesi mammarie
     
  • Neuroscienze cognitive e psicoanalisi: se Freud avesse avuto la risonanza magnetica funzionale...
    Psicologia - Nonostante l’iniziale difficoltà a conciliare posizioni di partenza e prospettive radicalmente differenti, negli ultimi anni si assiste a una convergenza sempre più stretta tra psicoanalisi e neuroscienze, specialmente da quando queste ultime, grazie alle opportunità tecnologiche più recenti, hanno iniziato a indagare la complessità della psiche profonda, da sempre appannaggio degli psicoanalisti
     

Consulti relativi a "Proiezione"

News relative a "Proiezione"

  • Le "phototherapy techniques": quando la fotografia entra nello studio dello psicologo
    Psicologia - Se una vostra fotografia potesse raccontare, cosa narrerebbe? Magari si tratta del ricordo di un giorno prezioso, un che di artistico, uno scatto sfuggito. Quali sono i fatti, le parole, le emozioni e i pensieri che emergerebbero? In psicologia sono noti i test proiettivi: test che utilizzano stimoli visivi ambigui, per far emergere nel paziente ciò che è "nascosto" (il pi&ugrav [continua...]
     
  • Cisti spleniche nei bambini: stop alla chirurgia, arriva la sclerosi percutanea
    Chirurgia pediatrica - Recentemente è stato condotto uno studio prospettico presso l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma che ha evidenziato l’efficacia della sclerosi percutanea per il trattamento delle cisti spleniche congenite in età pediatrica. Le cisti spleniche sono delle lesioni a carico della milza, che colpiscono il 2% della popolazione e con maggiore incidenza i bambini ed  [continua...]
     
  • Quale differenza tra lettura classica e digitale?
    Psicologia - La differenza tra lettura classica e digitale? Mi interrogo. Proprio ieri, pur essendo un pessimo lettore di libri, leggevo Frankstein di Mary Shelley. Ad un certo punto un personaggio desta la mia curiosità, senza voler entrare nel merito della caratterizzazione di tale personaggio, mentre leggo, mi accorgo che inizio “fisiologicamente” a proiettare su di lui stati d'anim [continua...]
     
  • MEMORIA (e metafore) in Psicologia Analitica
    Psicologia - Ci sono molte metafore nella psicologia, in particolare in quella analitica e del profondo, conservate e tramandate dalla storia, dai miti, dalle leggende e dalle fiabe dei bambini. E da archetipi. Tutto ciò ci aiuta a capire meglio il comportamento umano.   Dicono molti studiosi, anche non psicologi del profondo, che “I ruoli scartati dall’Io sono ruoli considerati colpev [continua...]
     
  • La coppia che "scoppia" o la coppia "utile?
    Psicologia -   Chi si trova in coppia spesso si domanda se la propria relazione sia normale o meno, tralasciando di chiedersi, piuttosto, se sia utile, ovvero se stia favorendo l'evoluzione individuale. Una relazione di coppia può, infatti, rappresentare un'ottima opportunità di crescita per ciascuno. Piuttosto che litigare, opporsi al proprio partner, accusarlo per i più svariati mot [continua...]
     
  • Infiltrazioni eco guidate di anca nei pazienti con coxoartrosi e FAI
    Medicina fisica e riabilitativa -   L'artrosi è una delle più comuni malattie degenerative reumatiche e rappresenta una voce di costo elevata per la salute pubblica. Attualmente la comune terapia per l'artrosi prevede la riabilitazione muscolare, la perdita di peso, l'uso di FANS e le iniezioni intra-articolari di cortisonici o di acido ialuronico. La terapia con farmaci anti-infiammatori può comportare i [continua...]
     
  • Psicologia dinamica: teorie e clinica - parte I
    Psicologia - INTRODUZIONE Quando si parla di “orientamento psicodinamico” ci si riferisce a una varietà di modelli teorici e di approcci psicoterapici che discendono dalla "psichiatria dinamica" di fine '700 (Dazzi, De Coro, 2003). Nella sua evoluzione, la psicologia dinamica si è sempre configurata come un arcipelago variegato di modellizzazioni, spesso in dialogo aperto tr [continua...]
     
  • Pino Daniele "appartiene" ai fans o ai familiari? Analisi psicologica del caso
    Psicologia - Milioni di fans sono commossi e addolorati per la morte di Pino Daniele, noto cantautore napoletano, che ha contribuito a rendere celebre la musica italiana anche oltreoceano (è stato, tra le altre cose, il primo italiano a suonare all'Apollo Theater di New York). Con questo breve scritto si intende rendere omaggio alla scomparsa del grande autore, con una riflessione psicologica che scatu [continua...]
     
  • Due italiane su tre sono sessualmente insoddisfatte
    Psicologia - A lanciare l'allarme è stato il Congresso di Andrologia Medica e Medicina della Sessualità (SIAMS) appena conclusosi a Cagliari: un'indagine svolta su 3000 soggetti (uomini e donne) tra i 18 e i 65 anni rivela che 2 italiane su 3 si dichiarano sessualmente insoddisfatte perché ritengono i loro rapporti sessuali 'inadeguati e troppo sporadici'. Anche gli uomini non se la passan [continua...]
     
  • Laservitreolisi: la tecnica piú sicura ed affidabile per curare le miodesopsie
    Oculistica - Questo é quanto emerso dopo il primo Congresso Internazionale sulla laservitreolisi tenutosi in Italia nella splendida cornice di Taormina in occasione del VI˚ International Ophthalmic & Ophthalmoplastic Training Courses organizzato da Carlo Orione e Riccardo Sciacca. Piú di 300 Medici Oculisti hanno partecipato sabato 4 ottobre 2014 al primo Congresso Internazionale dell [continua...]
     

Consulti recenti su "Proiezione"



  Il termine Proiezione è stato visto 229 volte.
 

Specialisti in Psicologia:


Trova il tuo Psicologo »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,39         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy