Protrusione [Ortopedia]

Definizione: E' una discopatia vertebrale. Il disco intervertebrale perde la sua elasticità e comincia a deformarsi. In questo percoso di modificazione passa dal grado di BULGING, PROTUSIONE, ERNIA, ERNIA ESPULSA. Nel grado di protusione, il disco deborda poco. (Dr. Luigi Grosso)

Voci correlate:   Acromegalia    Aplasia    Articolazione    Artralgia  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Protrusione"

Consulti relativi a "artrodesi"

  • Dita 'a martello'
    Ortopedia - 17/03/2006 - Buongiorno, sono una ragazza di 26 anni e in entrambi i piedi ho il 3° e 4° dito "a martello". In realtà non mi fanno male e la mia è una fissazione più "estetica" che altro.. So che si possono operare ma l'ultimo dei 3 ortopedici che ho sentito mi ha detto che a livello estetico sparirebbero i calli che si sono formati su quelle dita (e che non si riescono assolutamente a mandare via) ma rimar [continua...]
     
  • Fa un intervento di artrodesi lombare
    Ortopedia - 20/03/2006 - Ho subito circa due mesi fa un intervento di artrodesi lombare (L5-S1) adesso devo indossare un busto per 4 mesi la mia domanda è la seguente: visto che devo stare seduto il meno possibile durante questo periodo di convalescenza è consigliabile il riposo a letto oppure è meglio che io cammini spesso durante il giorno? [continua...]
     
  • Alluce rigido dopo l'intervento: e adesso?
    Ortopedia - 01/10/2006 - Gentili dottori, sono un ragazzo di 29 anni, operato per un problema di alluce rigido al piede destro (come accennato anche nella precedente richiesta di consulto). Il problema era presente da 6 mesi ed era ad uno stadio lieve (grado I o II a seconda delle scale). Mi sono compltamente affidato ad un ottimo professionista. Si e' fatta la scelta di una cheilectomia e di un release plantare. Ora [continua...]
     
  • Fisioterapia con manipolazioni passive
    Ortopedia - 09/12/2007 - Ciao a tutti 5 mesi e mezzo fa ho avuto un incidente stradale con conseguente frattura all'acetabolo,trattata con immobilizzazione a letto e scoppio dell'astragalo,con deformità del profilo collo piede,ridotto in primo soccorso e trattato poi chirurgicamente con due viti al titanio. Ho praticato progressivamente dopo un mese dall'incidente: fisioterapia con manipolazioni passive, esercizi propio [continua...]
     
  • Esiti di intervento chirurgico con posizionamento di 2 barre metalliche
    Ortopedia - 14/02/2003 - Data di nascita: 22/05/1975 Soffro di dolori lombari che si irradiano all'addome, ho dei formicolii al piede sinistro senza contare dei doloretti vari. Dopo l'operazione mi avavano proposto di togliere i distrattori, le mie domande sono: Posso togliere i distrattori? Devo comunque stabilizzare la schiena magari con altre tecniche? E se si quali e dove? Cosa IMPORTANTE, vorrei avere un fig [continua...]
     
  • Degenerazione discale l5-s1
    Neurochirurgia - 27/07/2008 - Egr.Dottori, ho 45 anni e da 10 soffro di lombo-sciatalgia cronica per discopatia L5-S1. Referto RX lombare: Modesti segni spondilosici. Ridotto di ampiezza lo spazio discale compreso L5-S1. Ridotta la lordosi fisiologica. Regolare l'allineamento dei metameri nelle proiezioni didamiche. Referto RMN lombare: Si apprezzano manifestazioni spondilosiche, anche a livello interapofisario; alterazione  [continua...]
     
  • Artrodesi lombare l4 l5 s1 consiglio
    Ortopedia - 25/05/2009 - Gentili Dottori, o 35 anni sono alto 1,81 e peso Kg 140 non o mai fatto sport,e gia da molto tempo che soffro di dolori alla colonna lombare,sento come una fitta sulla colonna tipo scossa che si inradia agli arti inferiori e di conseguenza non riesco a reggermi in piedi.Nel riposarmi a letto ad un qualsiasi movimento laterale od a un movimento delle gambe sento dei atroci dolori sempre dalla zon [continua...]
     
  • Listesi anteriore di l5 su s1
    Neurochirurgia - 11/02/2009 - Dopo tre anni ho ripetuto una RM RACHIDE LOMBO-SACRALE per persistente dolore alla schiena ed alla gamba destra fino sotto il ginocchio,difficoltà a camminare, guidare l'auto e dolori acuti ad ogni cambiamento di posizione, da supino o da seduto in piedi; difficoltà ad infilarsi calze e scarpe e postura del rachide incurvato verso sinistra.Finora trattato con antinfiammatori per via intramuscolo e [continua...]
     
  • Esiti di artrodesi vertebrale e handicap
    Medicina legale e delle assicurazioni - 20/10/2009 - Femmina, 53 anni, a 14 ho subito artrodesi vert. per scoliosi con distrattori di Harrington ancora in sede da D1 a L1. Da circa 30 anni cervico-brachialgia e sindrome vertiginosa (disco-spondilo-artrosi cervicale ingravescente con bilaterale stenosi dei neuroforami da C2 a C6) e lombalgia cronica. Dal 2007 lombosciatalgia bilaterale con parestesie agli arti inferiori, senso di instabilità alla [continua...]
     
  • Deformazioni artrosiche delle articolazioni interfalangee distali
    Ortopedia - 19/11/2007 - Buongiorno mia madre, che ha 59 anni, soffre di gravi deformazioni artrosiche delle articolazioni interfalangee distali di entrambe le mani, soprattutto a livello del II, III e IV dito della mano destra (come risulta da una radiografia e dalla visita effettuata all'Istituto di chirurgia plastica). Quest'ultimo le ha spiegato che esiste la possibilità di trattamenti chirurgici di artrodesi delle ar [continua...]
     

News relative a "artrodesi"

  • Stabilizzazione dinamica lombare
    Neurochirurgia - Soluzioni dinamiche per la stabilizzazione lombare Giovedì 22 novembre 2012, presso l'Istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna si è svolto un convegno di aggiornamento sulle acquisizioni nel campo della stabilizzazione dinamica ed ibrida lombare, aperto a medici ortopedici e neurochirurghi, con introduzione teorica dell'argomento, discussione di casi clinici ed interventi chirugici dal vivo. La st [continua...]
     
  • Artrosi vertebrale e stabilizzazione dinamica
    Neurochirurgia - Stabilizzazione dinamica L'artrosi del tratto lombo-sacrale della colonna vertebrale è purtroppo un disturbo molto frequente, con uno spettro di presentazioni però che va da transitori dolori in regione lombare dopo uno sforzo eccessivo, ad uno stabile complesso clinico caratterizzato da intensi dolori subcontinui, disturbi delle sensibilità e della forza agli arti inferiori fino a quadri altamen [continua...]
     

Consulti recenti su "artrodesi"

  • Artrodesi l 5 s1 sponderolistesi
    Neurochirurgia - 25/05/2014 - salve ho eseguito una artrodesi l5 s1 5 mesi fa, i dolori alla gamba piede gluteo son spariti , ma continuo anche dopo la riabilitazione a sentire dolore nel punto dell intervento e nelle fasce muscolari accanto da limitare i movimenti, il controllo dopo 40 giorni e' stato positivo intervento riuscito. per quale motivo ho questi dolori e per quanto me li devo portare dietro? posso continuare la mi [continua...]
     
  • Artrodesi
    Neurochirurgia - 11/03/2014 - buon giorno dott.Perrini, le voleve fer sapere che la ferita all'ultimo ando' tutto bene, solo che 3 mesi fa mi hanno cambiato tutti i pezzi di artrodesi, perche' avevo ancora dolori alla schiena, ed aprendo dinuovo, e' uscito fuori che non passava da anni il midollo spinale nella colonna vertebrale da l3-l4 fino ad l5-s1 e cosi' e' stato un intervento lungo ed e' stato rimesso tutto il ponte nuov [continua...]
     
  • Dolore dopo artrodesi vertebrale
    Neurochirurgia - 10/03/2014 - Egregio dottore vorrei chiederle un parere, ho fatto un'artrodesi vertebrale L5 S1 a dicembre e subito dopo l'intervento ho accusato une forte sciatalgia sn che mi impediva di sedermi. Ora a distanza di 3 mesi la sciatalgia persiste e la sto curando con la terapia del dolore, ho fatto anche una RMN che evidenzia una protusione L4 L5 e una protusione L5 S1. Ma avendo fatto un'intervento è possibil [continua...]
     
  • Artrodesi ed operazione xlif affix posteriore
    Neurochirurgia - 18/02/2014 - Buongiorno, dopo anni di dolori alla schiena,vari esami e trattamenti oggi ho effettuato una visita privata da un neurochirurgo della mia zona per valutare l'ennesima risonanza magnetica: A lvl L4-L5 sono presenti irregolarità di tipo artrosico a carico delle limitanti somatiche,sono presenti segni degenerativi discali con aspetto meno intenso in T2 del disco intersomatico con anche ernia intras [continua...]
     
  • Artrodesi lombare
    Neurochirurgia - 08/02/2014 - Buonasera, sono un uomo di 43 anni con una artrdoesi intersomatica L2S1. Ho fatto una TAC di controllo a distanza di 1 anno dall'intervento e volevo gentilmente chiedervi se potete darmi delucidazione su una frase riportata sulla risposta: "si apprezza contiguita' tra la vite transpeducolare sacrale di destra e la radice di S1 di destra" Vi ringrazio molto chi volesse darmi una delucidaz [continua...]
     
  • Artrodesi cervicale c4 c5
    Neurochirurgia - 20/01/2014 - Buongiorno Pregiatissimi Dottori, Sono un soggetto di anni 37 che lo scorso 11 Novembre 2013 ha subito un intervento di microdiscectomia cervicale C4 C5 con applicazione di Cage in Peek medtronic (no viti) e relativa induzione del processo di artrodesi tra le due vertebre interessate. L'intervento si è reso necessario a causa di una grossolana ernia che pressando la radice nervosa aveva creato  [continua...]
     
  • Intervento di laminoartetectomia e artrodesi
    Ortopedia - 10/11/2013 - Egr. Dottore alla fine di luglio 2013 ho subito un intervento di laminoartetectomia T3-T5 e artrodesi convenzionale T2-T7 per sospetta metastasi di T4 in esisiti di condrosarcoma laringeo. Nonostante siano passati altre tre mesi dall'intervento continuo ad accusare dolore a volte intenso nella zona dove sono stato operato. Vorrei sapere se ciò è normale e se posso fare qualcosa per diminuire il [continua...]
     
  • Stabilizzazione artrodesi
    Neurochirurgia - 09/09/2013 - salve, dopo gli accertamenti medici il neurochirurgo dell ospedale di cisanello mi ha messo in lista per una artrodesi. tc del rachide e dello speco vertebrale, l esame tc e stato esclusivamente in condizioni basali per lo studio degli spazi intersomatici compresi l 3 s1 non si evidenziano alterazioni osteostrutturali di rilievo fatta eccezione per iniziali segni di spondilosi con ipertrofia delle [continua...]
     
  • Artrodesi o resezione 1° filiera?
    Chirurgia della mano - 26/08/2013 - Buongiorno, racconto brevemente la mia storia...sono un ragazzo di 25 anni, da circa 4 anni ho il morbo di kienbock al polso sx (io sono destro), un anno e mezzo fa a Modena ho subito un intervento con innesto osseo per tentare la rivascolarizzazione del semilunare, oggi sto molto molto peggio di prima, assenza totale di movimento in flesso-estensione e dolore fortissimo anche durante la giorn [continua...]
     
  • Postumi intervento artrodesi L4-L5
    Neurochirurgia - 14/07/2013 - Gentili dottori ringrazio chiunque sia disposto a darmi un parere in merito al seguente quesito. Quattro mesi fà sono stato sottoposto ad intervento di artrodesi l4-l5 con cage in titanio ad espansione ed innesti di osso autologo, dopo avermi diagnosticato una grave degenerazione discale (l4-l5) una stenosi vertebrale ed una listesi di 1° Grado di l4 su l5. La sintomatologia si presentava con dolo [continua...]
     


  Il termine artrodesi è stato visto 24449 volte.
 


Specialisti in Ortopedia:


Trova il tuo Ortopedico »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  19/09/2013 - 0,11        © 2000-2014 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896        Privacy Policy