psicoterapia cognitiva [Psicoterapia]

Definizione: La cognitivo-comportamentale (TCC) è una delle più diffuse psicoterapie per diversi disturbi psicopatologici, in particolare ansia e umore. Il termine "cognitivo" si riferisce a tutto ciò che accade internamente alla mente come pensiero, ragionamento, attenzione, e invece "comportamentale" si riferisce agli eventi manifesti (azioni e condotte) da parte del soggetto. (Dr.ssa Maria Paola Graziani)

Voci correlate:   Nevrastenia    Panico    Psicoterapia    Rilassamento  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "psicoterapia cognitiva"

  • Disturbo d'Ansia Sociale: le situazioni sociali temute
    Psicologia - Per chi soffre di fobia sociale, le situazioni che possono creare sofferenza sono potenzialmente infinite.
     
  • La produzione psicotica e il malintendimento della propria motivazione primaria
    Psicologia - Pensiamo che sia possibile, a partire da un'intensa analisi dell'espressione delirante e allucinatoria del paziente, intravedere la sua relazione con il movente primario del soggetto. Introduciamo pertanto la possibilità di una ristrutturazione cognitivo-causale che miri alla rettifica primaria del malintendimento dell'interesse prioritario del paziente, per ambire successivamente a modificare – pur sempre nel contesto importantissimo di una relazione umana accogliente – convinzioni disadattive e comportamenti disfunzionali che sostengono lo stato d'animo delirante sempre esposto del paziente psicotico, il suo interesse malinteso e l'essenza stessa della sua produzione allucinatoria.
     
  • La fame d’emozioni: quando il cibo compensa bisogni emotivi
    Psicologia - Come mai, nonostante una buona conoscenza dell’educazione alimentare, di cosa sia giusto o meno mangiare, non riusciamo a seguire un regime nutrizionale adeguato? Che significato ha per noi mangiare? Che scopo ha per noi assumere determinati cibi? Le implicazioni psicologiche dell'alimentazione incontrollata
     
  • Quando gli altri diventano un problema: capire e vincere la fobia sociale
    Psicologia - La fobia sociale è la paura di essere giudicati in modo negativo nelle situazioni sociali o quando si stanno svolgendo attività in presenza di altre persone. La caratteristica principale di questo disturbo è la paura/ansia di affrontare la presenza degli altri.
     
  • Aiutare i famigliari dei pazienti con un Disturbo d'Ansia: suggerimenti e strategie
    Psicologia - La malattia di un famigliare può modificare gli equilibri di tutto il sistema, inevitabilmente è l'intera famiglia ad esserne in qualche modo colpita.
     
  • Dottore “sono depresso?” I rimedi efficaci per la cura della depressione
    Psicologia - Uno dei primi obiettivi può essere quello di spezzare i circoli viziosi che mantengono il disturbo. Uno di questi è il rapporto fra passività – demotivazione – mancanza di piacere – pensieri negativi e umore depresso.
     
  • A cosa serve rimuginare?
    Psicologia - Il rimuginio consiste in un pensiero ansioso di natura verbale caratterizzato dalla rievocazione persistente e ripetuta di uno o più problemi che ci assillano e di possibili eventi futuri negativi che potrebbero accadere e peggiorare la situazione. In questo breve scritto cercheremo di comprendere cosa accade quando rimuginiamo e cosa ci impedisce di smettere.
     

Consulti relativi a "motivazione"

News relative a "motivazione"

  • Umberto Veronesi artefice della Rivoluzione oncologica e culturale in Senologia
    Senologia - Quando mi sono laureato in Medicina e mi sono trasferito a Milano nel 1974 ho avuto, frequentando per più di un decennio l'Istituto dei Tumori di Milano, il privilegio di assistere a due eventi epocali e rivoluzionari per i cambiamenti culturali che determineranno in tutto il mondo e non solo in Italia in campo dell'oncologia senologica.  Per la prima volta una giovane  [continua...]
     
  • Stalking: cosa fare per difendersi dalle molestie e dalle persecuzioni
    Psicologia -   La parola "Stalking", termine anglosassone, viene comunemente utilizzata per identificare tutti quei comportamenti persecutori come minacce, molestie e appostamenti che hanno conseguenze negative sul normale svolgimento delle attività quotidiane e sulla vita di chi ne è vittima, causando disagi psicologici come ansia e paura. Lo stalker, o molestatore assillante, può e [continua...]
     
  • Finché c'è vita c'è ansia: 3 regole per gestirla
    Psicologia - Ma sarebbe meglio dire: finché c'è ansia c'è vita! Siamo abituati a considerare l'ansia come un intralcio, come qualcosa di negativo che peggiora la nostra vita, in realtà, se l'essere umano non fosse stato ansioso si sarebbe già estinto migliaia di anni fa! L'ansia è una risorsa, ci rende prudenti e predispone l'organismo ad affrontare più prontame [continua...]
     
  • Disturbi di personalità e imputabilità del reo
    Psicologia - Dalla sentenza n. 9163 dell'8 marzo 2005 anche alcuni disturbi di personalità "concorrono" a viziare la capacità di intendere e di volere dell'imputato, così pronunciandosi:  “Anche i “disturbi di personalità”, come quelli da nevrosi e psicopatie, possono costituire causa idonea ad escludere o grandemente scemare, in via autonoma e speci [continua...]
     
  • Aspirina. Non va sospesa prima della colonscopia
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Dottore, devo sottopormi alla colonscopia. L’aspirina va sospesa? E’ la frase che spesso viene pronunciata dai pazienti in terapia antiaggregante con aspirina che devono sottoporsi ad una colonscopia o ad una polipectomia endoscopica. Ma quali risposte vengono date? Le più difformi possibili: sospenda, non sospenda, non so, chieda al gastroenterologo (o al medico di base o [continua...]
     
  • L' abuso di Caffè, thè e Cioccolato causa aritmie cardiache: un mito da sfatare
    Cardiologia - Tutti sanno che il caffè, soprattutto se assunto in quantità in eccesso, è un eccitante in grado di incrementare la frequenza cardiaca e di mediare la comparsa di extrasistoli, sia sopraventricolari e spesso benigne, sia ventricolari che in alcuni contesti così benigne non sono. Non ci sono però dati sufficienti nella popolazione generale per supportare questa re [continua...]
     
  • La rottura del legamento crociato anteriore (LCA) dal trauma alla guarigione
    Ortopedia - LA ROTTURA DEL LEGAMENTO CROCIATO ANTERIORE (L.C.A.) DAL TRAUMA ALLA GUARIGIONE   La funzione del LCA è quella principalmente di stabilizzazione del ginocchio nei movimenti rotatori e di traslazione della tibia anteriormente rispetto al femore: con I suoi molteplici recettori è il “cervello del ginocchio”. E’ CHIAMATO CROCIATO in quanto anatomicamente si &ldquo [continua...]
     
  • 1. Esercizio fisico e malattia renale cronica
    Nefrologia - Aspetti generali Ad ogni età, una regolare attività fisica, anche moderata, contribuisce a migliorare la qualità della vita in quanto influisce positivamente sia sullo stato di salute (aiutando a prevenire e ad alleviare molte delle patologie croniche) sia sul grado di soddisfazione personale (contribuendo a sviluppare dei rapporti sociali e aiutando il benessere psichico). L& [continua...]
     
  • Il modo più efficace per perdere peso con il minimo sforzo
    Psicologia - E così avete deciso di perdere qualche chilo. Il ritornello che sentite ripetere in giro è il solito: “Mangia bene e fai esercizio”. Ma in pratica, quale fra queste due correzioni comportamentali produce la maggior differenza in termini di perdita di peso? È davvero necessario andare in palestra quattro volte a settimana o è meglio preferire l’insalata [continua...]
     
  • Taharush aka: stupro di gruppo
    Psicologia - Desiderata. Amata. Posseduta.Ed ancora, percossa, umiliata, violentata ed uccisa.La donna, continua ad essere - atrocemente - protagonista di atavici e recenti delitti.Ed adesso, anche di gruppo, ammantati dal concetto di "gioco".Il gioco della molestia sessuale di gruppo: il Taharush aka. Qualche riflessione Sessualità e violenza - ed adesso "pubblico consenziente" - sembrano andare a brac [continua...]
     

Consulti recenti su "motivazione"



  Il termine motivazione è stato visto 1056 volte.
 

Specialisti in Psicoterapia:


Trova il tuo Psicoterapeuta »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,81         2000-2016 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy