pupilla [Oculistica]

Definizione: Foro situato al centro dell'iride, di diametro variabile, che permette l'entrata della luce all'interno del bulbo oculare. Le sue dimensioni sono regolate dall'intensità luminosa ambientale. (Dr. Antonio Pascotto)

Voci correlate:   Ambliopia    Antiossidanti    Cataratta    Cheratite  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "pupilla"

  • Il Glaucoma
    Oculistica - Con il termine Glaucoma si intende, oggi, una serie di neuropatie ottiche progressive caratterizzate da un danno al nervo ottico causato spesso, ma non sempre, da un'elevata pressione oculare
     
  • Degenerazione Maculare Senile: un nuovo approccio terapeutico con un laser freddo a nanosecondi
    Oculistica - La Degenerazione Maculare Legata all’Età è la principale causa di cecità dopo i 50 anni. Un nuovo laser accende la speranza dei pazienti affetti da questa invalidante patologia
     
  • Approccio clinico alle ptosi palpebrali
    Oculistica - Il trattamento chirurgico delle ptosi palpebrali è stato, ed è tuttora, oggetto di una vasta letteratura.
     
  • Il test del riflesso rosso nel neonato
    Oculistica - I più recenti protocolli internazionali prevedono l’esecuzione del test del riflesso rosso per tutti bambini entro i primi due mesi di vita, lo scopo è individuare precocemente la cataratta congenita ed altri problemi di vista
     
  • Vertigini, (dise)equilibrio, postura e malocclusione dentale
    Gnatologia clinica - Una donna telefona al medico di famiglia molto preoccupata. “Dottore mi gira la testa e non riesco ad alzarmi dal letto, ora sto un po’ meglio, ma la nausea e il vomito mi fanno stare molto male. Secondo otorino e neurologo non ho nulla! Cosa posso fare?”.
     
  • La ptosi palpebrale
    Chirurgia plastica e ricostruttiva - Si parla di ptosi quando il margine palpebrale superiore copre in parte o totalmente la pupilla. Si distinguono vari gradi di ptosi, dalla forma più leggera a quella più grave, in relazione al grado di copertura della pupilla.
     
  • Abrasione corneale
    Oculistica - L'abrasione corneale può comportare fotofobia (fastidio alla luce) e calo del visus per qualche giorno. Se il fastidio permane, è opportuno sottoporsi a visita oculistica, per rimuovere eventuali corpi estranei o curare l'abrasione corneale.
     
  • La visita oculistica
    Oculistica - Una visita oculistica è costituita da una serie di test effettuati dall'oculista (medico specialista nella cura delle malattie degli occhi) per valutare le condizioni di salute degli occhi e misurare l'acutezza visiva di una persona, ossia la capacità di mettere a fuoco e distinguere gli oggetti
     
  • Malattia di Meniere e disfunzioni dell'articolazione temporo mandibolare
    Gnatologia clinica - Da qualche tempo si sta facendo strada nella letteratura scientifica una corrente di pensiero che ipotizza uno stretto legame della Malattia di Ménière con i disturbi dell'Articolazione Temporo Mandibolare (ATM)
     
  • Iperidrosi: quando la sudorazione è anomala
    Chirurgia toracica - La sudorazione anomala in determinate regioni corporee può influenzare lo stile di vita in maniera importante! In questo breve articolo verranno esaminate le possibilità terapeutiche attuali.
     

Consulti relativi a "sudorazione"

News relative a "sudorazione"

  • Linfoadenopatia/e
    Medicina interna - E’ così definita una condizione clinica caratterizzata da aumento di volume di un linfonodo o di una catena linfonodale (forma localizzata) o da un aumento di volume di più catene linfonodali non contigue (forme generalizzate); la dimensione dei linfonodi dipende dall'età del soggetto, dalla localizzazione e da qualsiasi evento immunologico antecedente o attuale che li c [continua...]
     
  • Agorafobia: cause, sintomi e terapia
    Psicologia - Il termine agorafobia, dal greco phobia - paura - e agorà - piazza - è utilizzato per indicare la paura degli spazi aperti e affollati. Il Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali - DSM IV - classifica l'agorafobia tra i disturbi d'ansia, sintomo principale che accusa chi soffre di agorafobia. L'ansia non è tanto legata alla paura di luoghi ampi e aperti, quanto  [continua...]
     
  • Claustrofobia, comprenderla per superarla
    Psicologia - La claustrofobia, insieme all'agorafobia, è una tra le fobie più diffuse al mondo. L'etimologia del nome deriva dal latino claustrum e dal greco phobia che indica la paura degli spazi stretti e chiusi in cui, chi ne soffre, si ritrova privo di libertà spaziale. Ciò che impaurisce il claustrofobico non è tanto l'ampiezza dello spazio quanto la sensazione di soffo [continua...]
     
  • La Sindrome gastro-cardiaca (o Sindrome di Roemheld)
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva -        La Sindrome gastro-cardiaca è caratterizzata da un complesso di disturbi cardiaci funzionali scatenati da una distensione gastrica. I sintomi cardio-respiratori sono spesso di tale intensità da allarmare il paziente che, nel sospetto di una reale patologia cardiaca, si rivolge immediatamente al cardiologo o al pronto soccorso. Una volta però [continua...]
     
  • La terapia non ormonale delle vampate in menopausa
    Ginecologia e ostetricia - Le vampate di calore o caldane rappresentano uno dei sintomi più fastidiosi che colpisce la maggior parte delle donne all'inizio della menopausa. A insorgenza improvvisa, spesso notturna, le vampate sono rappresentate da una sensazione sgradevole e improvvisa di calore, seguita da profusa sudorazione. Spesso compaiono la notte, causando insonnia, malessere, profondo disagio psicol [continua...]
     
  • L'emozione della rabbia nella fobia sociale
    Psicologia - La Fobia sociale è un disturbo d’ansia caratterizzato da paura intensa indotta dall’esposizione a determinate situazioni interpersonali o di prestazione in pubblico. Le persone che soffrono di questo disturbo temono costantemente di dire o fare cose inadeguate o imbarazzanti oppure di mostrare agli altri i segni della propria agitazione, si preoccupano infatti che la loro ansia  [continua...]
     
  • OSAS o Sindrome Apnee ostruttive nel Sonno
    Odontoiatria e odontostomatologia - La sindrome da apnea ostruttiva è una patologia che ricorre durante il sonno ed è caratterizzata da crisi di apnea parziale o totale con ostruzione delle vie aeree superiori, riduzione dei valori della saturazione di ossigeno arteriosa con aumento dell'anidride carbonica. Aumenta la frequenza cardiaca dovuta all'arresto più o meno prolungato della respirazione,per l'interru [continua...]
     
  • Fobie: cosa sono e come affrontarle con la psicoterapia
    Psicologia - Il termine fobia (dal greco phòbos: paura, panico) viene utilizzato per classificare uno tra i più comuni disturbi psichici che si manifesta con particolari caratteristiche: un'intensa e irragionevole paura sproporzionata rispetto alla reale pericolosità della situazione o dell'oggetto impossibilità di controllare la paura stessa l'evitamento di situazioni che possono  [continua...]
     
  • A piedi nudi d'estate: le regole da seguire per evitare problemi
    Dermatologia e venereologia - Torna l'estate e si torna spesso a piedi nudi: dai sandali alle infradito, fino al piede nudo in spiaggia, vediamo quali sono le regole da seguire per evitare dei problemi: 1. utlizzare con parsimonia le cosiddette "infradito": sono calzature semplici ma spesso inadatte al piede e possono provocare delle dermatiti irritative da confricazione a livello del I spazio interdigitale, o seppur pi&ugrav [continua...]
     
  • Estate: ricette utili alla tua prostata
    Urologia -  La stagione calda sta per arrivare e, insieme al caldo, spesso si ha un forte aumento dell’umidità e quindi dell’afa. Aumenta la nostra sudorazione, sia di giorno che di notte, rischiamo così di perdere liquidi, sali minerali e quindi aumenta il nostro senso di fatica; si può perdere l’appetito, il metabolismo si abbassa, si urina di meno e i probl [continua...]
     

Consulti recenti su "sudorazione"



  Il termine sudorazione è stato visto 3986 volte.
 

Specialisti in Oculistica:


Trova il tuo Oculista »

advertising
 
ultima modifica:  11/10/2015 - 0,50         2000-2016 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy