Salivazione

Voci correlate:   AIDS    ACE    Acetilazione    Acetilcolinomimetico  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Salivazione"

  • Tumori del distretto Cervico-Facciale: ruolo della radioterapia
    Radioterapia - La radioterapia è una modalità di trattamento importante in questi tumori in quanto offre, da sola o in associazione a farmaci tumoricidi, un'opzione di trattamento alternativa alla resezione chirurgica che può causare deturpazione estetica e compromissione funzionale inaccettabili. La radioterapia è inoltre indicata come completamento dell’intervento chirurgico in caso di rischio di ripresa di malattia
     
  • Gestione della scialorrea: dalla diagnosi al botulino
    Neurologia - La scialorrea, ossia l'ipersalivazione, rappresenta una condizione, a varia etiologia, spesso disabilitante. Verranno esaminati l'approccio diagnostico ed il management con enfasi, anche per esperienza personale, al trattamento infiltrativo con tossina botulinica
     
  • La carie: definizione, età colpite e fattori predisponenti
    Odontoiatria e odontostomatologia - La carie è una malattia infettiva, trasmissibile, dovuta a diversi fattori (multifattoriale); interessa i tessuti duri del dente causando nel tempo, se non trattata, la distruzione e la perdita di denti
     
  • Alitosi: cause e rimedi
    Odontoiatria e odontostomatologia - L’alitosi è un problema che può compromettere gravemente la vita sociale di una persona e si calcola che nel mondo circa il 50% della popolazione ne soffre. Tutti quanti noi potremmo avere questo problema considerando che difficilmente il nostro capo ufficio o i nostri colleghi o collaboratori ci diranno in faccia “ti puzza l’alito”. Ecco le cause e i rimedi.
     
  • Ingestione involontaria di caustici in età pediatrica
    Chirurgia dell'apparato digerente - Centinaia di bambini ogni anno vengono ricoverati in Ospedale per ingestione involontaria di sostanze caustiche. Si tratta di un incidente molto spesso causato da una cattiva abitudine dei genitori di lasciare sparsi per casa dei prodotti nocivi, come detersivi, ammoniaca, acidi o altri corrosivi come liquidi per sgorgare i lavandini o per eliminare il calcare, soda caustica, candeggina, ecc.. Le conseguenze possono essere pesantissime con esiti irreversibili nei casi più gravi. L’arma migliore è sicuramente la prevenzione, ma è anche importante sapere come comportarsi in simili circostanze. Cccertato l’incidente, chiamare uno dei tanti Centri antiveleni attivi 24 ore su 24 sul territorio nazionale (vedi indice a fondo pagina), per avere immediatamente i primi consigli, e portare subito il bambino al Pronto soccorso.
     
  • Tossina botulinica e iperidrosi
    Medicina estetica - L'eccessiva sudorazione, definita "iperidrosi", allo stato attuale può essere trattata con la Tossina Botulinica, con notevoli margini di sicurezza e risultati soddisfacenti per il paziente.
     
  • Radioterapia: a cosa serve? Quale tipo? Quali effetti collaterali?
    Radioterapia - La radioterapia (RT) è una delle modalità più frequentemente indicate nel trattamento delle neoplasie solide, insieme chirurgia, alla chemioterapia e alle terapie farmacologiche antitumorali (terapia ormonale, Target Therapy, ecc.)
     
  • La paralisi del nervo faciale
    Neurologia - la paralisi facciale consiste in un deficit della funzione motoria a carico dei muscoli mimici completo o parziale.
     
  • La malattia di Parkinson
    Neurologia - La Malattia di Parkinson (MP), un tempo definita "Morbo di Parkinson", è una malattia degenerativa del Sistema Nervoso Centrale caratterizzata da una progressiva degenerazione di una popolazione selettiva di neuroni.
     
  • Ernia iatale e reflusso gastro esofageo
    Chirurgia generale - L'ernia iatale può definirsi come la risalita di una porzione dello stomaco in cavità toracica attraverso il cosiddetto iato esofageo
     

Consulti relativi a "reflusso"

News relative a "reflusso"

  • Reflusso: cosa fare quando l'omeprazolo non basta?
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La maggior parte dei pazienti con reflusso gastroesofageo otttiene un buon controllo dei sintomi seguendo indicazioni dietetiche e comportamentali ed assumendo una dose quotidiana standard di omeprazolo o di un altro inibitore di pompa protonica. Esiste pero' una quota significativa di pazienti pari a circa il 45% che con questa terapia non ottiene un adeguato controllo dei sintomi e per i quali  [continua...]
     
  • La Sindrome gastro-cardiaca (o Sindrome di Roemheld)
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva -        La Sindrome gastro-cardiaca è caratterizzata da un complesso di disturbi cardiaci funzionali scatenati da una distensione gastrica. I sintomi cardio-respiratori sono spesso di tale intensità da allarmare il paziente che, nel sospetto di una reale patologia cardiaca, si rivolge immediatamente al cardiologo o al pronto soccorso. Una volta però [continua...]
     
  • I paradossi sul varicocele e la frittura del cervello
    Andrologia - L’ American Society for Reproductive Medicine and Society for Male Reproduction and Urology, di Birmingham, Alabama, ha editato nel Dicembre 2014 su Fertilty & Sterility un documento che discute la valutazione e la gestione del varicocele maschile nelle coppie infertili. L’occasione è ghiotta per ragionare un po’. Certo, fa un pochino impressione che una blasonata soc [continua...]
     
  • Gravidanza ed Asma Bronchiale: Nessuna Paura !
    Allergologia e immunologia -  L’asma bronchiale, anche di prima insorgenza, è un problema di salute abbastanza comune nelle donne in gravidanza; tale condizione può determinare effetti potenzialmente dannosi sia per la madre che per il feto a causa di una diminuzione della disponibilità di ossigeno. Questo non significa che avere l'asma rende la gravidanza più difficile o pericolosa: in  [continua...]
     
  • Sleeve: Perché non dimagrisco più
    Chirurgia generale - La sleeve gastrectomy è un intervento di chirurgia bariatrica di tipo gastroresettivo che si ottiene tagliando una porzione dello stomaco attraverso suturatrici meccaniche. Il meccanismo che determina la perdita di peso è legato alla riduzione della capacità dello stomaco con conseguente precoce senso di sazietà dopo ingestione di piccole quantità di cibo, e [continua...]
     
  • Reflusso: quale farmaco è più efficace? EXPO ci aiuta
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La malattia da reflusso è una patologia cronica che condiziona in modo importante la qualità della vita e può evolvere in almeno il 50% dei casi determinando una esofagite da reflusso, ovvero un' infiammazione della mucosa esofagea. La terapia ideale quindi deve eliminare i sintomi e guarire le eventuali lesioni mucose mantenendo il risultato a lungo termine. Gli inibitori di  [continua...]
     
  • In arrivo lo spermiogramma FaiDaTe
    Andrologia - Prima o poi doveva succedere. Dopo i caserecci test di ovulazione per le signore in cerca del giorno giusto c’era da aspettarselo. Ecco scodellata e persino approvata dalla FDA americana una barretta che con quattro gocce di sperma vi dice se potenzialmente diventerete un papà. Il tutto comodamente a casa per una cifra vicina a 40 dollari. Il principio è piuttosto semplic [continua...]
     
  • Farmaci inibitori di pompa protonica e reflusso gastroesofageo nei lattanti
    Pediatria - I farmaci inibitori di pompa protonica PPI sono sempre più frequentemente utilizzati in pediatria per il trattamento dei sintomi da reflusso gastroeofageo anche senza una precisa diagnosi di malattia da reflusso gastroesofageo. Diversi studi negli ultimi anni hanno iniziato ad evidenziare i possibili effetti collaterali legati al trattamento con questi farmaci ed in particolare il rischio d [continua...]
     
  • Utilizzo di omeprazolo e rischio aumentato di infarto miocardico
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Gli inibitori di pompa protonica (omeprazolo e derivati) sono una classe di farmaci comunemente prescritti e molto efficaci soprattutto nella terapia a lungo termine della malattia da reflusso esofageo. Uno studio statunitense appena pubblicato su Plos One ha valutato l'associazione tra l'assunzione di questi farmaci a lungo termine e il rischio di eventi cardiologici acuti, in particolare infart [continua...]
     
  • Reflusso gastroesofageo: quando operare?
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - La malattia da reflusso gastroesofageo è una condizione cronica che nella maggior parte dei casi è ben controllata e curata seguendo indicazioni dietetiche, comportamentali e terapia farmacologica. In un certo numero di pazienti tuttavia è indicato risolvere il problema chirurgicamente. La condizione essenziale prima di porre l' indicazione è che la malattia richieda u [continua...]
     

Consulti recenti su "reflusso"



  Il termine reflusso è stato visto 2948 volte.
 

Specialisti in :


Trova il tuo »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,77         2000-2016 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy