sanguinamento anale [Colonproctologia]

Definizione: emissione di materiale ematico dall'ano, è un sintomo che non deve essere sottovalutato. è consigliato un colloquio con il medico o con lo specialista (Prof. Marco Catani)

Voci correlate:   Colorettale    Perianale    Ragade    Rettoscopia  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "sanguinamento anale"

Consulti relativi a "sanguinamento"

News relative a "sanguinamento"

  • Legatura Elastica: la tecnica meno invasiva per il trattamento della malattia emorroidaria
    Colonproctologia - Da molti anni la legatura elastica rappresenta il “gold-standard” negli USA, per l'ottimo rapporto tra efficacia (benefici ottenuti) e la bassissima percentuale di rischio (rare e modeste complicanze). Viene eseguita ambulatorialmente, è indolore e, pertanto, non richiede nessuna anestesia. Immediatamente dopo l’intervento il paziente è in grado di riprendere le nor [continua...]
     
  • La chirurgia robotica in ginecologia
    Ginecologia e ostetricia - Tra le ultime frontiere acquisite in ambito ginecologico, la chirurgia robotica ginecologica, rappresenta la novità che ha suscitato più interesse negli ultimi anni. Al giorno d’oggi, all'interno del contesto dell’approccio mini-invasivo laparoscopico, la chirurgia robotica rappresenta l’innovazione tecnica più avanzata disponibile. Il sistema robot [continua...]
     
  • Come ridurre gli effetti collaterali gastrointestinali dei farmaci antiinfiammatori
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Gli antiinfiammatori non steroidei (FANS) sono farmaci comunemente prescritti, la cui assunzione purtroppo e' associata ad una tossicita' gastrointestinale importante dalla cosiddetta dispepsia a eventi piu' severi quali ulcere,sanguinamento e perforazione. In particolare si osservano ulcere nel 15-30% del pazienti che assumono regolarmente FANS e complicanze delle stesse nel 2-4% dei casi.  [continua...]
     
  • Sangue occulto positivo ? La colonscopia va eseguita al più presto
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Per i pazienti di età compresa fra i 50 e i 75 anni, con riscontro del sangue occulto positivo, è consigliabile eseguire la colonscopia al più presto e, comunque, non oltre i 6 mesi. Un ulteriore ritardo comporta, in base a recenti evidenze scientifiche, un aumento del rischio di cancro colo rettale (CCR).             [continua...]
     
  • Attenzione : l'obesità in gravidanza è pericolosa!
    Ginecologia e ostetricia - Oggi che purtroppo, per i recenti fatti di cronaca si fa un gran parlare sui mass media di morte materna in relazione alla gravidanza e al parto, è di grande attualità informare le donne sui rischi che corrono con comportamenti scorretti, che possono esporle a rischi maggiori in questo ambito. Uno di questi è rappresentato da un'alimentazione incongrua, che, se abbinata a [continua...]
     
  • Ipertrofia prostatica: la resezione transuretrale con energia bipolare
    Urologia - L'ipertrofia prostatica rappresenta una delle patologie più comuni dell'uomo dopo i 50 anni, interessando il 25% dei maschi. L'aumento delle dimensioni della ghiandola prostatica unitamente alla perdita della sua elasticità, portano a tutta una serie di sintomi che alterano le modalità di minzione. L'ingrossamento della prostata determina, in un primo tempo, disturbi minziona [continua...]
     
  • Colon, un esame del sangue per scoprire i polipi?
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - Gira sul web da alcuni giorni una notizia che ha del rivoluzionario: "con un semplice esame del sangue è possibile rilevare la presenza dei polipi nel colon". In pratica tale esame andrebbe a sostituire la ricerca del sangue occulto fecale, che attualmente è il test di screening di base proposto a livello internazionale per selezionare i pazienti per la colonscopia, indagine definiti [continua...]
     
  • Regime contraccettivo a ciclo prolungato: da oggi presente in farmacia
    Ginecologia e ostetricia - Dopo la news di maggio 2015, ecco la commercializzazione del nuovo regime di somminiztrazione della pillola a 91 pillole complessive, 84 pillole con 30mcg di EtinilEstradiolo +150mcg di Levonorgestrel e 7 con soltanto EtinilEstradiolo 10 mcg (quindi non pillole placebo). Questo è un nuovo regime contraccettivo che modifica il tradizionale intervallo libero dei 7 gg: la  [continua...]
     
  • Mestruazioni solo 4 volte l’anno: nuova pillola contraccettiva e curativa per i disturbi del ciclo
    Ginecologia e ostetricia - Pochi giorni fa, il 7 maggio, durante il VII Congresso Nazionale della Società Italiana della Contraccezione (SIC) è stata presentata una nuova pillola contraccettiva che consente di avere il ciclo mestruale ogni 3 mesi, quindi solo 4 mestruazioni in un anno.  Questa nuova pillola è già disponibile e molto utilizzata negli Stati Uniti e ora sarà disponi [continua...]
     
  • Informativa per i pazienti che vogliono sottoporsi al Laser 2RT x la degenerazione maculare secca
    Oculistica - La Degenerazione maculare legata all’età (AMD) è la principale causa di cecità nei paesi industrializzati. Questa malattia cronica degli occhi può provocare, nel tempo, la perdita irreversibile della visione centrale. I primi segni della malattia comprendono il deposito di detriti sotto la macula, conosciuti come drusen, e anomalie della pigmentazione maculare (m [continua...]
     

Consulti recenti su "sanguinamento"



  Il termine sanguinamento è stato visto 5960 volte.
 

Specialisti in Colonproctologia:


Trova il tuo Colonproctologo »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,53         2000-2016 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy