Smalto [Odontoiatria e odontostomatologia]

Definizione: Tessuto dentario costituente la parte più esterna della corona del dente, di origine epiteliale ed altamente calcificato, costituito prevalentemente da cristalli di idrossiapatite organizzati in prismi disposti a raggiera con orientamento perpendicolare alla superficie del dente. (Dr. Pierluigi De Giovanni)

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Smalto"

Consulti relativi a "Smalto"

News relative a "Smalto"

  • PARLIAMO DELL'USO DELLA DIGA IN ODONTOIATRIA
    Odontoiatria e odontostomatologia -  La diga di gomma dal dentista: Molti pazienti non conoscono la "esistenza" di questo "aggeggio " quando si recano dal dentista curante,vuoi per una semplice otturazione,vuoi per una terapia canalare,vuoi per l'applicazione di particolari manufatti protesici (ad esempio le faccette estetiche in ceramica). Anche molti colleghi, per pigrizia o altro,non sempre la utilizzano durante le varie ter [continua...]
     
  • Alimentazione e disturbi psicologici: quale correlazione?
    Psicologia - Tra gli adolescenti sono sicuramente più frequenti, ma sono presenti anche negli adulti, soprattutto tra le donne: stiamo parlando dei Disturbi del comportamento alimentare. Il disturbo più conosciuto è l’ANORESSIA, che porta a ridurre l’apporto di calorie e sostanze nutritive in modo drastico, fino a privare l’organismo di quanto necessario per sopravvivere. [continua...]
     
  • Traumatologia dentale: l'importanza del trattamento precoce
    Odontoiatria e odontostomatologia - Bambini e adolescenti sono i soggetti più esposti al verificarsi di eventi traumatici a carico dei mascellari con conseguenze che interessano denti, labbra e tessuti parodontali in zone ad elevata valenza estetica. I tarumi nella dentatura decidua hanno un picco di incidenza intorno a 1-3 anni quando la capacità motoria del bambino si va affinando. Il picco di incidenza per i t [continua...]
     
  • Aggiornamento sul morso di zecca nei bambini
    Pediatria - Con l'avanzare del caldo, le zecche dei cani e di altri animali selvatici, quali i cervi, diventano attive e pericolose. I bambini possono avere contatto con questi parassiti frequentando boschi e prati incustoditi e frequentati da animali di vario tipo.  Oltre ad imparare come rimuovere una zecca, dobbiamo ricordarci che la zecca, una volta che ha punto, può trasmettere varie malattie [continua...]
     
  • Faccette estetiche dentali
    Medicina estetica - Le faccette estetiche dentali rappresentano il più alto risultato estetico dell'odontoiatria moderna. Sono costituite da sottili gusci di ceramica dallo spessore estremamente sottile di 0,4 mm circa che vanno a rivestire lo smalto dei denti donandone colore e forma ideali. Sono indicate in pazienti affetti da discromie dello smalto, vecchie ricostruzioni incongrue ed anche in alcuni casi d [continua...]
     
  • Le immagini nascoste della TAC
    Odontoiatria e odontostomatologia - Le indagini cosiddette 3D hanno rivoluzionato l’imaging sia ambito diagnostico che terapeutico. L’introduzione della 3° dimensione (ma esiste anche la 4°, il tempo, tipicamente la contrazione del cuore che batte nella ecografia) consente una perfetta valutazione e misurazione di dati biometrici del paziente utili sia ai fini del rapporto medico paziente (fornire indicazioni sul [continua...]
     
  • L'uso dell’aspirina riduce il rischio di cancro alla prostata
    Urologia - Alcuni recenti lavori avevano collegato l’utilizzo degli anti-infiammatori non steroidei con un rischio diminuito di cancro a livello della ghiandola prostatica. Ora un nuovo studio epidemiologico, condotto da studiosi finlandesi di Tampere, ha portato altri dati e cercato di verificare questa correlazione negativa tra uso di anti-infiammatori non steroidei e il tumore della prostata. Vecchia lo [continua...]
     
  • Malattia parodontale: chirurgia resettiva e rigenerativa
    Odontoiatria e odontostomatologia - La malattia parodontale (conosciuta comunemente come piorrea) é una patologia frequente, le cui conseguenze non devono mai essere sottovalutate. Come ho già avuto modo di spiegare, la malattia parodontale è caratterizzata dall’infiammazione dei tessuti di sostegno dei denti: legamento parodontale (tessuto connettivo che salda il dente all’alveolo), alveoli dentari, gengiva ed osso. La comp [continua...]
     
  • Un dente già curato può cariarsi di nuovo?
    Odontoiatria e odontostomatologia - Capita piuttosto spesso, durante una visita di controllo di fare notare al paziente che uno o piu' dei suoi denti sono cariati , al di sotto di vecchie ricostruzioni(otturazioni).   E inevitabilmente la domanda che segue e' :" ma come e- possibile? Non era stato già curato? "Ovviamente nella testa di colui che fa' la domanda c'e' la convinzione che un dente curato non possa mai piu' ca [continua...]
     
  • Quel mal di denti in aereo...
    Odontoiatria e odontostomatologia - La struttura del dente è caratterizzata dal cosiddetto 'nervo' un delicato meshwork deputato al suo trofismo, meglio definito come polpa dentaria, ed avvolto da una dura struttura di rivestimento, la dentina e lo smalto. Queste ultime essendo rigide, non consentono l'espansione della polpa, e determinano, ipso facto, un aumento della pressione che, spingendo le sensibili terminazioni nervose dell [continua...]
     

Consulti recenti su "Smalto"



  Il termine Smalto è stato visto 649 volte.
 

Specialisti in Odontoiatria e odontostomatologia:


Trova il tuo Dentista »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,47         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy