sociale [Psicologia]

Voci correlate:   Ipocondria    Lisosoma    Nevrosi    Paranoia  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "sociale"

  • La fobia sociale
    Psichiatria - È un disturbo alquanto diffuso tra la popolazione in una percentuale che va dal 3 al 13% che appartiene alla categoria dei disturbi d’ansia.
     
  • La perizia psichiatrica
    Psichiatria - I destinatari della perizia psichiatrica sono tutti i soggetti verso i quali sorgono dubbi, durante un procedimento giuridico, sulla presenza o meno di una psicopatologia dell’imputato, ed in questi casi il giudice può avvalersi della perizia di uno psichiatra che valuterà professionalmente la capacità dell’imputato.
     
  • Ansia sociale, fobia sociale e personalità evitante
    Psichiatria - L'articolo descrive le sindromi riguardanti la cosiddetta ansia sociale, dalla forma caratteriale (timidezza), al disturbo maggiore (fobia sociale) alle forme croniche attenuate (personalità evitante).
     
  • La dipendenza dal gioco
    Psicoterapia - Il giocatore dipendente (gambler) è un individuo che ha perso il controllo del suo divertimento al gioco che è divenuto una necessità irrefrenabile che deve essere assolutamente appagata a discapito di qualsiasi altra situazione sociale, economica e familiare.
     
  • Fobia sociale: il palcoscenico della paura
    Psicologia - Il termine fobia deriva dal greco phóbos e significa timore, paura. Viene utilizzato per identificare una repulsione intensa verso oggetti, persone o situazioni ritenute dal soggetto pericolose, nauseanti, disgustose o comunque rischiose.
     
  • I disturbi somatoformi
    Psichiatria - La diagnosi è in genere tardiva in quanto si effettuano accertamenti medici per escludere che i sintomi presentati non siano dovuti a condizioni mediche generali.
     
  • Le ulcere da decubito: come affrontare questo problema
    Dermatologia e venereologia - Le Ulcere (o lesioni) da decubito (LDD) rappresentano un serissimo problema socio-sanitario ed un disagio psico-sociale enorme, sia per il paziente sia per i familiari. Comprendere questo primo concetto è un passo avanti per una Cura realmente efficace.
     
  • La fobia dell'ascensore
    Psichiatria - La fobia dell'ascensore e' una fobia specifica per la quale si utilizza una strategia difensiva che comporta l'evitare di introdursi all’interno di un ascensore.
     
  • Il suicidio
    Psichiatria - Non sempre condotte univoche sono rilevabili in tutte le persone che tentano il suicidio o che riescono a compierlo.
     
  • Le abilità sociali
    Psicologia - Essere socialmente competenti è un fattore di protezione per molte difficoltà psicologiche. Cerchiamo di capire cosa sono le abilità sociali e come incrementarle.
     

Consulti relativi a "fobia"

  • Visita dentistica e "paura del dentista"!
    Odontoiatria e odontostomatologia - 06/11/2006 - Cari e gentilissimi Medici, purtroppo sono una di quelle persone che ha la fobia del dentista... Questa è stata causata da un vostro collega (con tutta evidenza un diretto discendente di Torquemada...) che anni fa mi curò una carie trapanandomi il dente senza anestesia anche quando si accorse che era più profonda di quanto apparisse, e quindi insistendo con il trapano sul nervo (o quel che era.. [continua...]
     
  • Non riesco a ingoiare le pillole, come fare?
    Psicologia - 08/08/2010 - Salve a tutti... Sono una ragazza di 17 anni... Ho un problema un pò fastidioso... Non riesco a mandar giù le pillole, neppure quelle piccolissime. Io so che mangiando ingoio ma appena so che è una pillola si chiude la gola e mi viene da vomitare e da piangere. Tempo fa ho accettato di farmi le punture pur di non prendere l'antibiotico a pillole. Cerco sempre di prendere medicinali a supposta, [continua...]
     
  • Problemi nel parlare al telefono
    Psicologia - 30/04/2005 - Gentile dottore, mi chiamo Francesco e ho 30 anni. Il mio problema è nel parlare al telefono. Lavoro come impiegato in una grossa ditta e gestisco alcune filiali. Spesso mi capita di dovere contattare telefonicamente i responsabili di filiale per far presente i problemi che rilevo ed esortarli a risolverli (dando le dovute indicazioni). Oppure mi capita di dover chiamare i fornitori per f [continua...]
     
  • Credo si tratti di fobia sociale
    Psicoterapia - 24/04/2008 - Gentili medici, sono una ragazza di 28, dopo varie ricerche ho capito qual'è il problema che mi affligge da ormai 14 anni: credo si tratti di fobia sociale. a 14 anni ho cominciato ad avere problemi a scuola, non riuscivo a fare le interrogazioni alla cattedra, il fatto che tutti gli occhi fossero puntati su di me mi provocava una forte tachicardia, cominciavo a sudare e balbettare ma la cosa più  [continua...]
     
  • Fobia dei bottoni
    Psicologia - 03/04/2011 - Buonasera vi scrivo per avere informazioni sulla fobia dei bottoni. Vorrei sapere se questa fobia è causata da eventi traumatici avuti nell'infanzia. Grazie.  [continua...]
     
  • Fobia e discorsi in pubblico
    Psicologia - 30/07/2003 - Età: 38 Sesso: F Gentilissimi dottori, vi ringrazio anticipatamente per l'attenzione al mio problema. Penso di soffrire, in modo incredibile anche per me stessa, di una forte forma di fobia sociale. Mi sono trovata nei giorni scorsi a parlare in pubblico ma non sono riuscita se non a dire 2 parole in quanto sono stata colta da una crisi di panico con pulsazioni cardiache fortissime, vampate  [continua...]
     
  • Amo il mio ragazzo ma mi piacciono altri, perché?
    Psicologia - 10/05/2013 - Salve, ho 22 anni e sono fidanzata da 7 con un ragazzo splendido e che amo tanto però in questi 7 anni mi è capitato spesso che mi piacessero altri ragazzi, ragazzi con cui si creava un certo feeling perché mi trovavo bene a parlare e a scherzare, ragazzi che mi colpivano per delle caratteristiche o che mi sembravano dei "bravi ragazzi" e pensavo che con loro sarei stata bene insieme oppure ragaz [continua...]
     
  • Pallina bianca sulla gengiva
    Odontoiatria e odontostomatologia - 02/03/2009 - Ciao, ho 35 anni, sono un maniaco dell'igiene orale, lavo i denti 3 volte al giorno e uso il colluttorio da sempre, ma ho una terribile fobia del dentista, anche se ho curato/devitalizzato diversi molari. Il mio problema è che da un paio di mesi è comparsa una piccola pallina bianca sulla gengiva alla base di un dente devitalizzato. Ho pensato fosse un'afta, ho utilizzato tutte le misure di autome [continua...]
     
  • Fobia sociale, depressione, tristezza,voglia di non fare nulla.
    Psicologia - 26/09/2008 - Salve, ho 27 anni e sono semrpe stato un ragazzo estremamente timido, insicuro e sin da piccolo ho sempre avuto difficoltà a socializzare sia a scuola che in altri contesti.. dopo di che all'età di 7/8 anni (forse anche prima) ho iniziato a provare attrazzione verso i miei compagni e con il passare del tempo ho capito di essere omosessuale e questo ha reso i miei rapporti con gli altri ancora più  [continua...]
     
  • Fobia sociale: soluzione rivotril contro l'inibizione ?
    Psichiatria - 01/01/2010 - Salve,sono un ragazzo di 24 anni.Da diversi anni purtroppo mi trovo in una situazione sociale molto difficile in quanto ho serie difficolta' a relazionarmi con le persone.Detto questo e premesso che non sono mai stato da uno psicologo fin'ora, penso che il mio malessere sia imputabile principalmente alla cosiddetta fobia sociale.I sintomi che sovente si manifestano sono :ansia prima di qualche app [continua...]
     

News relative a "fobia"

  • La paura di spazi chiusi: claustrofobia
    Psicologia - Essere assaliti da un'intensa ansia e paura, quando ci troviamo in spazi chiusi e ristretti, come può essere un ascensore, la metropolitana, sotterranei, ecc... Tutto questo prende il nome di claustrofobia. Quali sono i sintomi? sensazione di soffocamento, oppressione tachicardia sudorazione svenimenti Nei casi più gravi avvengono anche attacchi di panico. Cosa fare? Sicu [continua...]
     
  • Timidezza, ansia e fobia sociale
    Psicologia - Chissà quante volte parlando del vostro disagio vi sarete sentiti rispondere: "E'solo timidezza!" Probabilmente questa risposta non vi ha soddisfatto per niente, magari in cuor vostro sentite che avere questa forte ansia e paura di essere giudicati, non è semplice timidezza. In effetti non è prorpio così! Quante volte ci siamo domandati se è timidezza o fobi [continua...]
     
  • Strabismo negli adulti: i benefici della chirurgia
    Oculistica - Mi risulta strano il concetto per cui si ritiene che lo strabismo possa essere corretto solo nei bambini. In realtà, otteniamo risultati molto soddisfacenti anche negli adulti (l'ultima, felicissima, una 40enne di Potenza, operata poco prima delle vacanze) e ciò viene confermato anche dai risultati di una recente pubblicazione: gli adulti affetti da strabismo sottoposti a chirurgia c [continua...]
     
  • Cosa fare in caso di eccessiva timidezza?
    Psicologia - COSA FARE IN CASO DI ECCESSIVA TIMIDEZZA?   Molto spesso si sente parlare di SOCIOFOBIA. Che cosa si intende, e chi sono le persone che ne soffrono? Si tratta di un disturbo caratterizzato da forte paura nell’affrontare diverse situazioni sociali, nell’interazione con gli altri o semplicemente nell’essere osservati in una certa situazione. Si avverte una sensazione tale di disagio, che condizio [continua...]
     
  • Nuova speranza per il Disturbo Ossessivo-Compulsivo
    Psichiatria - La ketamina, farmaco ad uso anestetico, meglio noto come sostanza d’abuso, sta stimolando numerosi studi in ambito psichiatrico sulla base della sua capacità di antagonizzare i recettori NMDA del glutammato, uno dei più diffusi neurotrasmettitori e alla base di numerose funzioni cognitive. L’ultimo studio, in ordine cronologico è stato presentato al meeting annuale della American Psychiatric Asso [continua...]
     
  • Corso in Training Autogeno Jesi (An)
    Psicologia -  Programma e Presentazione: Il corso si propone di fornire le conoscenze teoriche e pratiche del metodo in modo da offrire ad ognuno le competenze concrete per poter sia padroneggiare pienamente la tecnica, che sperimentarla su di se' come esperienza formativa. Destinatari Il corso e' rivolto a Medici, Psicologi, Psicoterapeuti, operatori Psico-Socio-Sanitari dei servizi  [continua...]
     
  • La paura dei ragni o Aracnofobia
    Psicologia - Il timore dei ragni o aracnofobia è una delle fobie più conosciute e diffuse.Se per molti rappresenta unicamente un senso di disgusto facilmente gestibile, per altri diventa un problema percepito come insormontabile. Al punto da imporre qualsiasi azione per evitare i ragni e ogni situazione in cui potrebbe presentarsi un loro incontro. Innanzitutto è necessario capire meglio quanto questa paura  [continua...]
     
  • Rapporto extraconiugale e malattie sessuali: spesso un dramma anche per chi lo compie
    Dermatologia e venereologia - Mi capita sovente di ascoltare e visitare pazienti in preda ad un evidente stato ansioso dopo aver consumato un rapporto extraconiugale o comunque al di fuori della propria coppia. Questi pazienti vivono molto spesso un conflitto interiore cagionato da sensi di colpa (sui quali non sta a noi indagarne i motivi reconditi a monte) che molto spesso si riverbera:  - sulla paura/fobia di aver co [continua...]
     
  • Ansia, un problema per milioni di Italiani
    Psicologia - Agitazione, insonnia, disagio in specifiche situazioni, sintomi fisici di vario tipo: almeno 6 milioni di Italiani hanno sofferto nella vita di un Disturbo d’Ansia, ma quanti sanno di non essere un caso raro? Una delle preoccupazioni espresse più frequentemente da chi presenta i sintomi di un Disturbo d’Ansia è quella di soffrire di qualcosa di fuori dal comune, mai sentito prima (o quasi), diffi [continua...]
     
  • Batterio Killer: bioterrorismo, fuga per errore da laboratorio o solo ricombinazione naturale?
    Igiene e medicina preventiva - Sembrerebbe, notizie dell'ultima ora, che anche le Soia e i suoi germogli siano stati scagionati dal divenire "attori unici" della epidemia di E.Coli O104, ormai divenuto tema centrale nella Sanità Pubblica e fobia nei consumatori - cittandini. http://www3.lastampa.it/esteri/sezioni/articolo/lstp/406001/ Nel frattempo la fonte del Batterio continua ad essere sconosciuta mettendo in scacc [continua...]
     

Consulti recenti su "fobia"

  • Sospetta fobia sociale
    Psichiatria - 05/08/2015 - Salve dottori, vi riscrivo perchè oggi finalmente,e sono davvero felice finalmente di aver fatto questo passo, ho effettuato la mia prima visita psichiatrica al CSM della mia zona perchè sto vivendo diversi disagi che mi hanno portato a isolarmi socialmente e sospettavo una fobia sociale o qualcosa del genere. Devo dire che la mia impressione è stata positiva,ho trovato un dottore davvero bravo c [continua...]
     
  • Nictofobia
    Psicologia - 23/07/2015 - Buongiorno, da parecchio tempo (non ricordo nemmeno quanto) soffro di quella che suppongo sia una forma di nictofobia (o comunque paura del buio). Ci sono periodi in cui si fa più sentire e altri meno. Non riesco ad addormentarmi finché non raggiungo il limite di stanchezza. Principalmente tutto questo è dovuto alla paura che accada qualcosa (anche e soprattutto di paranormale) nel momento in cu [continua...]
     
  • Fobia dei farmaci
    Psicologia - 06/07/2015 - Buongiorno, da qualche anno ho deciso di prendermi cura del mio corpo trascorrendo una vita il più possibile sana, mangiando bene e cercando di inquinare il meno possibile l'ambiente intorno a me. In questo cambiamento c'è stato anche quello di non assumere più medicine, se non strettamente necessarie. Quando posso quindi mi curo con metodi alternativi o semplicemente aspetto che passi. Ora però [continua...]
     
  • Fobia sociale
    Psicologia - 02/07/2015 - Salve, mi faccio risentire ad oggi perchè mi sono scoperto soffrire di fobia sociale che mi ha portato a un quasi completo isolamento sociale,non ho amici nè una ragazza nè una vita sociale e ogni volta che devo fare la piu semplice delle cose vado in ansia,anche andare a fare la spesa e stare in fila alla cassa mi fa star male e anche prendere un treno (ultimamente l'ho dovuto prendere e in mezz [continua...]
     
  • Non piaccio alle donne e non so più cosa fare
    Psicologia - 28/06/2015 - Gentili Dottori, chiedo un consulto sempre per questo mio problema con le donne. Va bene la terapia, che già sto seguendo, ma ho proprio bisogno di sapere come muovermi per poter finalmente piacere a qualcuna. Eh si....dico così perché sono certo di non essere mai piaciuto a nessuna: mi sono illuso diverse volte, scambiando semplice simpatia o stima per interesse di altro tipo, ma mi sono reso  [continua...]
     
  • Rimediare alla eritro-fobia
    Psichiatria - 10/06/2015 - Buongiorno, mi rivolgo a voi (sperando di non aver sbagliato la specializzazione) per un problema che ormai ha inficiato molto pesantemente anche sulla mia vita di tutti i giorni. Almeno fin dall'età adolescenziale ho sempre sofferto di eritrofobia e con l'andare del tempo è venuta fuori anche la depressione, quasi con certezza entrambi sono ereditari perchè ne soffre in parte uno dei miei genitor [continua...]
     
  • Prodotti erboristeria per mix personalità evitante e fobia sociale
    Psichiatria - 26/05/2015 - Salve, Vorrei sapere se esiste qualche prodotto da prendere in erboristeria da associare alla psicoterapia x il trattamento della personalità evitante e della fobia sociale ( ho un mix di entrambi ) ( tipo erba di san Giovanni, ecc... )  [continua...]
     
  • Fobia sociale
    Psichiatria - 25/05/2015 - Salve. Soffro di disturbo bipolare e fobia sociale. Ma mentre i sintomi del disturbo dell'umore sono rientrati, quelli della fobia sociale no. La mia domanda è questa: Possono bastare i farmaci e l'esposizione a superare la fobia sociale? La mia attuale terapia è: -Delorazepam cp 1 mg 1/2+1/2+1 -Wellbutrin 300 mg 1 cp pranzo -Fluoxetina 20 mg 2 cp colazione -Topiromato 100 mg 1+1+1 -Sycr [continua...]
     
  • Fobia sociale
    Psichiatria - 28/04/2015 - Buonasera, purtroppo non riesco ad uscire dalla fobia sociale. I miei problemi principali sono la paura del giudizio altrui ed una scarsa autostima, . Ho provato farmaci tipo seroxat 1 compressa da 20 mg il mattino e xanax 10 gocce la sera,per 5 o 6 anni ed il problema era molto attenuato, con miglioramenti importanti, ma ero diventato dipendente da esse ed insieme all'ansia da prestazione mi  [continua...]
     
  • Disturbo evitante e fobia sociale
    Psicologia - 23/04/2015 - Salve a tutti, mi è stato diagnosticato da uno psicologo il disturbo evitante di personalità e da un po' mi sono reso conto che forse il mio vero problema è una forma di fobia sociale ovvero ho paura di uscire di casa da solo, quando esco da solo mi viene l'ansia, quando sto in contesti pubblici da solo pure, mentre quando sono in compagnia tutto questo non accade o comunque in misura molto minore [continua...]
     


  Il termine fobia è stato visto 1327 volte.
 

Specialisti in Psicologia:


Trova il tuo Psicologo »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  19/09/2013 - 0,44        © 2000-2015 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896        Privacy Policy