Stagionalità

Trovati nr. 1 definizioni e significati

Dr. Matteo Preve definizione in psichiatria

975

1

Ciclicità, oscillazioni o variazioni biologiche (temperatura, battito cardiaco, secrezione ormonale, attività cerebrale e sonno) che avvengono in relazione ai movimenti astrali. Diversi autori (da Ippocrate ai giorni nostri) hanno riportato dati clinici sulle variazioni stagionali con il possibile coinvolgimento di alcuni geni (clock) nella ricorrenza di alcune patologie (disturbi d'ansia e dell'umore).

Leggi anche: