Stimolazione Magnetica Transcranica [Psichiatria]

Definizione: Tecnica che consente, attraverso impulsi magnetici, di stimolare o inibire alcune aree cerebrali apportando benefici per diverse patologie psichiatriche. E' una tecnica in parte ancora da validare. (Dr. Vassilis Martiadis)

Voci correlate:   Acathisia    Acetilcolina    Agorafobia    Algofobia  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Stimolazione Magnetica Transcranica"

Consulti relativi a "cerebrale"

News relative a "cerebrale"

  • Curare l’eiaculazione precoce con metodi naturali
    Andrologia - Pur conoscendo la complessità del fenomeno eiaculazione precoce, con le sue componenti organiche e psicogene, mi sono permesso di presentare al IV congresso nazionale ASS.A.I. una relazione riguardante l’uso della griffonia nel trattamento della eiaculazione precoce, allorquando questa sia dovuta ad una carenza di serotonina   La serotonina è un neuro modulatore [continua...]
     
  • Trump presidente: maschio alfa, e le donne?
    Psicologia - Stalking.Femminicidio.Nuove leggi come quella della convenzione di Istambul.Campagne di sensibilizzazione sull'uguaglianza tra i generi.Leggi sulla prevenzione della violenza - per violenza si intende anche verbale e psicologica - di genere.E poi, l'altra metà del cielo: la fascinazione da maschio alfa, dominante e, spesso, svalutante. Qualche riflessione Potere e garbo possono essere comp [continua...]
     
  • GLI ANTIDEPRESSIVI POSSONO COSTITUIRE UN RISCHIO PER IL SUCCESSO DEGLI IMPIANTI DENTALI?
    Odontoiatria e odontostomatologia - Recentemente un nuovo argomento è venuto alla ribalta per quanto concerne l' implantologia orale. Secondo un articolo pubblicato sul Journal of Dental Research di novembre 2014, tramite uno studio di coorte si è voluto valutare se esistesse un' associazione tra l' assunzione di antidepressivi (SSRI) e il fallimento dell' osteointegrazione. Due concetti preliminari: -Gli SSR [continua...]
     
  • "Disabilità: un viaggio fra corpo e spirito". La discussione
    Gnatologia clinica -  È cominciato con una sorpresa per Jacopo Melio, quel disabile che si sta battendo contro le barriere che sono presenti alle stazioni ferroviarie, portando anche in questo evento il progetto "Vorrei prendere il treno" e della relativa Onlus che si occupa del problema dell'accessibilità a tutti i mezzi pubblici. I molti studenti delle scuole superiori presenti, hanno cantato un a [continua...]
     
  • Emorragia perimesencefalica "sine materia" associata ad anomalie del drenaggio venoso cerebrale
    Neuroradiologia - Introduzione Il meccanismo responsabile dell'emorragia subaracnoidea (ESA) "sine materia" (o non aneurismatica) non è ancora chiaro. È stata ipotizzata una correlazione tra l'ESA sine materia e la presenza di anomalie del drenaggio venoso profondo della vena basale di Rosenthal (VBR). Gli Autori dell'articolo propongono una metanalisi della letteratura per valutare la prese [continua...]
     
  • Dolore da disordine temporomandibolare, memoria e paura
    Gnatologia clinica - In uno studio recente su 23 volontari sani è stata misurata l'attività cerebrale presentando immagini divise per categorie mentre erano sottoposti a stimoli dolorosi, un gruppo sulla fronte e uno sulla mano. In un secondo tempo le immagini sono state riproposte a sorpresa, senza stimolo doloroso e si è registrata l'attività cerebrale con risonanza magnetica funzionale p [continua...]
     
  • Craniectomia o non craniectomia: questo e' il dilemma!
    Neurochirurgia - Notte invernale di luna piena, cielo terso e stelle sorridenti nel cielo freddo. Squilla il telefono al mio fianco, quello della stanza medici del reparto di neurochirurgia. E' il collega Rianimatore che con tono preoccupato mi riporta sul pianeta terra "vieni a vedermi il ragazzo a cui avete posizionato una sonda per monitoraggio della pressione endocranica per edema cerebrale post trauma cranic [continua...]
     
  • Il dolore da impazzire. Un bello studio sulla fisiopatologia del dolore cronico
    Gnatologia clinica -   Naturalmente la prima terapia del dolore (acuto o cronico) è farmacologica. Secondo Cartesio il dolore ha sempre una causa, nel mal di schiena (lombalgia) si è cercato a lungo la causa nell'ernia del disco, nella gonalgia (dolore al ginocchio) si asporta (troppo?) spesso in maniera totale o parziale il menisco (meniscectomia). Nel disordine temporomandibolare (malocc [continua...]
     
  • Per imparare ho bisogno di smettere di imparare?
    Psicologia - I sogni e la Psicoterapia insegnano, dal mio punto di vista, una cosa fondamentale nei processi di apprendimento: per imparare bisogna smettere di imparare. Come può avvenire questo? Proverò a spiegare cosa avviene attraverso la Psicoterapia e ciò che accade in termini onirici. Come ben sapete il nostro caro e amato cervello è suddiviso in due parti e sostengo che un m [continua...]
     
  • E' dimostrato: l'esercizio fisico combatte i disturbi della menopausa!
    Ginecologia e ostetricia - Un gruppo multidisciplinare di esperti spagnoli, membri della Società Spagnola della Menopausa, della Società Spagnola di Cardiologia e della Federazione Spagnola di Medicina dello Sport, ha dimostrato l'importanza dell'attività fisica regolare nel combattere i sintomi della menopausa, che sconvolgono la vita di molte donne. I vantaggi di un regolare allenamento si manife [continua...]
     

Consulti recenti su "cerebrale"



  Il termine cerebrale è stato visto 2824 volte.
 

Specialisti in Psichiatria:


Trova il tuo Psichiatra »

advertising
 
ultima modifica:  11/10/2015 - 0,53         2000-2016 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy