traumi cervicali [Neurochirurgia]

Voci correlate:   Cerebellare    Fibrillazione    Idrocefalo    Radicolite  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "traumi cervicali"

  • Dolore cervicale cronico dalle faccette articolari: la radiofrequenza
    Anestesia e rianimazione - Il dolore cervicale cronico è un problema molto diffuso nella popolazione e produce in alcuni casi una notevole disabilità. Nel caso tale dolore sia dovuto ad una sindrome delle faccette cervicali è indicato praticare l’intervento con radiofrequenza a tale livello.
     
  • I traumi cervicali come causa di ictus
    Neurochirurgia - L'A. sinteticamente spiega come un ictus possa avere cause traumatiche per lesione delle arterie del collo (carotidi e vertebrali)a seguito anche di manipolazioni chiropratiche.
     
  • Stabilometria Statica
    Audiologia e foniatria - L'Esame Stabilometrico Statico ha come fine la rilevazione e la quantificazione delle oscillazioni che il corpo umano compie nel cercare di mantenere l'equilibrio posturale in stazione eretta ed immobile.
     
  • I dolori al seno (mastalgia, mastodinia)
    Senologia - Il dolore mammario è quasi sempre funzionale (specie nella giovane) o riflesso (specie nell’anziana) ma in molti casi la mastalgia resta un mistero.
     
  • La vertigine di pertinenza odontoiatrica
    Gnatologia clinica - Le sindromi vertiginose sono fra le problematiche che più frequentemente ricorrono ai centri specialistici otorinolaringoiatrici e neurologici. D’altro canto, vertigini e instanbilità posturali sono tra i sintomi lamentati con maggior frequenza da pazienti affetti da disfunzioni dell’Articolazione Temporo Mandibolare e del sistema cranio-mandibolo-vertebrale, tanto che anche in letteratura scientifica si riscontra l’indicazione a richiedere l’intervento del dentista gnatologo esperto in questo argomento in casi di pazienti vertiginosi in cui non si evidenzino motivazioni otologiche.
     
  • Istmocele: cos'è e come si cura
    Ginecologia e ostetricia - L'istmocele rappresenta una patologia emergente e spesso trascurata responsabile di sintomi quali le perdite ematiche post-mestruali,dolori pelvici,sterilità ,gravidanze cervicali.Il trattamento e'rappresentato dalla ISTMOPLASTICA resettoscopica.
     
  • Metodi contraccettivi di barriera
    Ginecologia e ostetricia - Un completamento dei metodi contraccettivi
     
  • I polipi del collo dell'utero
    Ginecologia e ostetricia - I polipi del collo dell'utero, rappresentano una delle più frequenti patologie benigne dell'apparato genitale femminile.
     
  • Disturbo da stress post traumatico: stress e traumi psichici
    Psichiatria - Si illustra il quadro del disturbo da stress post-traumatico, precisando la correlazione normale e patologica tra traumi, stress generico e reazioni psichiche.
     
  • Colpo di frusta cervicale
    Ortopedia - Il trauma distorsivo del rachide cervicale, definito anche "colpo di frusta cervicale", è una patologia traumatica del distretto rachideo.
     

Consulti relativi a "cervicale"

  • Capogiri frequenti e sbandamenti
    Otorinolaringoiatria - 16/06/2006 - Salve, inizio con il ringraziarVi per la Vs. sicura puntuale risposta e Vi espongo il mio problema che mi affligge da diverso tempo: da Settembre 2005 soffro di continui capogiri, tensioni al collo, e sensazione di instabilità quando cammino, inoltre anche quando sto fermo a volte mi sembra che la testa si muova in senso circolare per i fatti suoi, tutto questo è iniziato dopo una nottata duran [continua...]
     
  • Figlia di 13 ha dei linfonodi in sede latero-cervicale e sottomandibolare
    Ematologia - 06/02/2006 - Da circa quattro anni mia figlia di 13 ha dei linfonodi in sede latero-cervicale e sottomandibolare (i più voluminosi hanno il diametro di circa 16 mm) e che mi viene detto di tenere costantemente sottocontrollo perchè a detta del mio medico potrebbero essere la conseguenza di una vecchia mononucleosi. Mia figlia non accusa nessun problema di salute. Cosa mi consigliate di fare? [continua...]
     
  • Un controllo si è evidenziata un'artrosi cervicale, puo' essere questa la causa della pressione
    Medicina generale - 09/01/2008 - SALVE SONO UNA DONNA DI 47 ANNI E DA QUALCHE GIORNO SOFFRO DI PRESSIONE MINIMA LATA INTORNO AI 100, DOLORI DIETRO LA TESTA, GIRAMENTI DI TESTA E NAUSEA. SONO STATA OPERATA 2 ANNI FA ALLA VERTEBRA PER UNA METASTASI DA K MAMMARIO, HO FATTO CHEMIO E ORA ORMONOTERAPIA. MI SOTTOPONGO PERIODICAMENTE A CONTROLLI E DA UN CONTROLLO SI è EVIDENZIATA UN'ARTROSI CERVICALE, PUO' ESSERE QUESTA LA CAUSA DELLA P [continua...]
     
  • Dolori tempia e occipitale
    Neurologia - 04/11/2005 - Buongiorno, sono un ragazzo di 30 anni, circa un mese fa sono andato in piscina per 2 volte a settimane,dopo la 4a volta ,al giorno seguente ho accusato dei forti dolori alle tempie adesso sono passati 20 gg il dolore alle tempie sono diminuiti ma rimasti costanti e avverto un dolore nella zona dell occipitale. I dolori sono costanti e non pulsanti....la pressione e il sangue sono a posto. Sono s [continua...]
     
  • Discopatia cervicale c5 c6 - c6 c7 - spondiloartrosi
    Ortopedia - 20/10/2007 - Dopo essere stato sottoposto a varie sedute di terapie di manipolazione e cure omeopatiche, ho raggiunto un certo sollievo dai vari sintomi,che però si riacutizzano ad ogni chiambiamento climatico. Da poco ho intrapreso una nuova tecnica terapica la TECAR con in aggiunta trazione cervicale di kg.6.Il miglioramento, sebbene ci sia stato, resta comunque incostante. Vorrei sapere se riuscirò a ra [continua...]
     
  • Sbandamenti e lordosi cervicale raddrizzata
    Ortopedia - 13/07/2005 - Gentile dottore, ho 27 anni, e da circa 8 mesi soffro di continui stati di sbandamento, che durano poco, ma sono molto frequenti, e che si manifestano sopratutto quando cammino. In oltre qualche volta, avverto formicolio a mani e piedi, e spesso, ho sensazioni di debolezza agli arti (negli attacchi + forti, mi rendo conto di risultare impacciato nella gestualità delle mani (esempio girare un chuc [continua...]
     
  • Rigidità cervicale inferiore per discospondilo-artrosi asteofitaria in c5-c6 e più marcata in
    Neurochirurgia - 27/02/2007 - Prima di tutto buona sera a tutti. vorrei avere chiarimenti sulla mia situazione. ho sempre sofferto di dolori al collo ma pensavo fosse un semplice torcicollo dovuto ad un colpo d'aria o una posizione scorretta nel dormire. ultimamente i dolori sono notevolmente aumentati ed ho avuto,in due mesi tre episodi acuti. il dolore partiva dal collo e mi prendeva spalla e braccio sinistro.la testa mi s [continua...]
     
  • Ernia cervicale
    Neurochirurgia - 31/03/2007 - salve,a lulio 2006 in seguito a uno starnuto ho sentito una fitta che dalla cervice mi e' arrivata come un lampo alle dita medie delle mami ,per un ora ho sopportato dei dolori forti poi via via si sono calmati .ho detto passera,invece mi sono rimaste le dita insensibili come se avessi degli aghi dentro. in autunno ho cominciato a sentire deficit alle gambe:(rigidita,salendo le scale le sento pes [continua...]
     
  • Dolore all'orecchio
    Otorinolaringoiatria - 17/11/2007 - Egregi dottori, circa 15 giorni fa cominciai ad accusare fitte all'orecchio sx e tempia sx. Non dandogli peso e credendo che fossero i primi sintomi del freddo li trascurai. 5 giorni orsono mi sono ovuto rivolgere al mio medio curante, perchè la sintomatologia si era accentuata, dalla visita effettuata mi diagnosticava un infiammazione del trigemino che ho curato per circa 5 giorni con benexol b12 [continua...]
     
  • Stenosi canale cervicale e sindr. stretto toracico
    Neurochirurgia - 22/05/2007 - Buon giorno, dapprima gli esiti degli esami: RM COLONNA CERVICALE - 16 APRILE 2007 RM COLONNA 2° DISTRETTO Sono state utilizzate le tecniche del TSE e del GE. Sono state acquisite immagini T1 e T2 pesate lungo i piani sagittale ed assiale. Colonna cervicale: si apprezza rettilineizzazione del rachide cervicale Sono riconoscibili evidenti segni degenerativi disco-artrosici degli spazi discali [continua...]
     

News relative a "cervicale"

  • L'uso della spirale (IUD) riduce il rischio di carcinoma del collo dell'utero
    Ginecologia e ostetricia - Le donne che utilizzano la spirale (IUD) hanno un rischio di sviluppare il carcinoma del collo dell'utero inferiore rispetto a coloro che non ne hanno mai fatto uso. E' quanto emerge da uno studio epidemiologico Europeo pubblicato su Lancet Oncology il 13 settembre 2011. Lo studio e' stato condotto su circa 20.000 pazienti ed e' stato osservato che le donne che avevano utilizzato lo IUD presenta [continua...]
     
  • Nuovi studi su malocclusione e dolore al collo (cervicalgia)
    Gnatologia clinica - L'argomento dolore al collo è ancora da approfondire, probabilmente in futuro sarà possibile affermare qualcosa con maggiore sicurezza. Oramai 15 anni fa nello studio http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/8839465 pubblicato in una prestigiosa rivista ortopedica si correlavano i dolori del collo (cervicalgia) con dolori orofacciali, disturbi del trigemino e malocclusione dentale. I punti salienti dell [continua...]
     
  • HPV test: alternativa alla ricerca sul collo uterino
    Ginecologia e ostetricia - Ritengo questo lavoro, pubblicato su BMJ di settembre 2014 a cura del prof. PATHACK, veramente interessante, perchè propone una alternativa alla ricerca del DNA dell'HPV (Human Papilloma Virus) sulla cervice uterina per la prevenzione del carcinoma del collo uterino. La ricerca viene effettuata sulle urine delle donne e sembra avere una buona accuratezza nel rilevare il DNA-HPV del collo [continua...]
     
  • Inseminazione intrauterina (IUI): quando, come e perché
    Ginecologia e ostetricia - Il termine “inseminazione artificiale” fa riferimento a una serie di tecniche di inseminazione che possono essere: intravaginale (IVI), intracervicale (ICI), intratubarica (ITI), intraperitoneale (IPI) e intrauterina (IUI). La tecnica di primo livello oggi più spesso utilizzata è la IUI (IntraUterine Insemination) che consiste nell’introduzione degli spermatozoi all’interno della cavità uterina d [continua...]
     
  • Nei giovani maschi omosessuali è utile la vaccinazione anti HPV
    Andrologia - Questo è il consiglio che emerge da un editoriale pubblicato sulla rivista Sexually Transmitted Infections e scritto in collaborazione tra ricercatori di diversi Istituti come il Liverpool Centre for Sexual Health, l’Homerton University Hospital di Londra e il Chelsea and Westminster Hospital di Londra. Questa vaccinazione nei giovani uomini che hanno rapporti sessuali penetrativi con altri uomin [continua...]
     
  • Il Miniresettore da 5 mm (16 Fr)
    Ginecologia e ostetricia - Negli anni '90 l'introduzione sul mercato di ottiche miniaturizzate ed isteroscopi operativi col diametro esterno di 5 mm, ha permesso la diffusione di procedure chirurgiche ambulatoriali senza ricorrere a premeditazione  o anestesia. Il concetto di "See& Treat"  e' diventato da allora patrimonio culturale dei ginecologi endoscopisti diffondendosi in tutto il mondo. Queste procedure hanno con [continua...]
     
  • Infertilità maschile: forse manca una proteina
    Andrologia - La mancanza di una proteina, la Beta Difensina 126 (DEFB126), che ricopre la superficie degli spermatozoi e li prepara ad affrontare il loro lungo viaggio nelle vie genitali femminili fino ad incontrare l’ovocita e a fertilizzarlo, può spiegare forse una percentuale significativa di casi di infertilità maschile. Questo è ciò che emerge da uno studio, condotto da un gruppo di ricercatori inte [continua...]
     
  • SLA: varianti cliniche diverse e possibili alternative
    Neurologia - Prendendo spunto da due recenti casi clinici di diagnosticata malattia del motoneurone sottoposti alla mia attenzione ho ritenuto di postare la seguente news. Caso 1) Diagnosi di Sla da oltre 2 anni sulla base di una sola Emg eseguita nel 2012 e della valutazione clinica. Paziente 61 anni, discrete le condizioni generali, la obietività neurologica evidenzia una tetra-iper-reflessia ed una [continua...]
     
  • Fibromialgia
    Terapia del dolore - Disturbo caratterizzato da dolore cronico a genesi benigna che si contraddistingue per la presenza di dolore soggettivo diffuso, deflessione del tono dell'umore e disturbi del sonno. Spesso si associa cefalea muscolo-tensiva. La diagnosi del disturbo è prettamente clinica. Si basa su una accurata raccolta anamnestica ed valutazione clinica obbiettiva volta ad evidenziare almeno 11 su 18 tender p [continua...]
     
  • Notti insonni per dolore alla spalla
    Ortopedia - Una delle caratteristiche più peculiari della patologia della spalla è il dolore notturno. A volte è talmente insistente che non fa riposare durante tutta la notte. Il sintomo principale di dolore alla spalla durante la notte è un dolore sordo con una rigidezza o gonfiore alla spalla.  L'intensità del dolore diventa grave quando si modifica la posizione a letto. Il dolore alla spalla durante la no [continua...]
     

Consulti recenti su "cervicale"

  • Infertilità consiglio ca dott. santoro
    Ginecologia e ostetricia - 28/01/2015 - Buonasera dottore, da 11 mesi io e mio marito cerchiamo invano una gravidanza. I rapporti sono stati sempre miratissimi. Dopo 7 mesi di fallimenti abbiamo approfondito con spermiogramma risultato nella norma e per me classici dosaggi ormonali (fsh, progest, ormoni tiroidei, prl etc...). Tutti i valori sono risultati buoni tranne la prolattina che dosata anche in passato in due e anche tre tempi si [continua...]
     
  • Sbandamento
    Neurologia - 21/01/2015 - Salve doct nn è la prima volta che mi succede ma ogni volta è uno spavento e mille diagnosi mie.all improvviso senso di vuoto e sbandamento che mi costringono ad aggrapparmi per paura di cadere...fatte r.m. cranio e cervicale...la prima con microischemie vascolari la seconda rettilizzazione del rachide e ernia tra 4e5 vertebra....devo associare a loro i miei sbandamenti? Cosa mi consiglia? Grazie. [continua...]
     
  • Quando operare per ernia cervicale ?
    Neurochirurgia - 19/01/2015 - Buonasera, da poco più di un anno, ho un'ernia discale c5c6 colpa di una mia negligenza in quanto erano da anni che avevo dolori e blocchi alla cervicale ma più che antidolorifici non ho preso non andando mai da un fisioterapista per un controllo. appena "uscita" avevo dei dolori fortissimi che neanche il cortisone e antidolorifici tipo diclofenac risucivano a ridurre. Ho trovato giovamento sol [continua...]
     
  • Discoartrosi cervicale
    Ortopedia - 18/01/2015 - Ho un forte dolore al collo nella zona cervicale dopo un paio di giorni di autocura con analgesici vari non ho avutto sollievo e sono andata al pronto soccorso su consiglio del medico di base. Mi hanno diagnosticato una discoartrosi su due vertebre cervicali e prescritto un antidolorifico. Ora dopo tre giorni di antinfiammatorio dicloreum 100 mg ho appena un lieve solievo ma il dolore è tuttaltro [continua...]
     
  • Mal di schien, reni e cervicale
    Ortopedia - 18/01/2015 - Ho 18 anni e praticamente quando cammino o sto sdraiato sento dolore alla schiena, come se tirasse, nella regione bassa della schiena (dietro ai reni) e sento dolore anche dietro la cervicale, faccio tanti schiocchi. Ieri il medico mi ha detto che ho un pò di infiammazione al colon e colite, ma il dolore c'era gia da prima che mi venisse la colite quindi potrebbe essere qualcosa tipo cifosi o lor [continua...]
     
  • Informazioni rmn
    Neurologia - 17/01/2015 - Buon Pomeriggio, Stamattina ho ritirato la RMN della colonna cervicale base,prescritta dal mio medico di base per formicolio persistente dietro al collo. Il referto è il seguente: Regolare allineamento metamerico con rettilineizzazione del rachide cervicale senza immagini riferibili a fratture.Cerniera normo conformata.A c5-c6 protusione concentrica,a c6-c7,c7-t1 nulla di rilevante. Cosa si ev [continua...]
     
  • Osteopatia per risolvere problemi gastrointestinali
    Gastroenterologia e endoscopia digestiva - 15/01/2015 - Buongiorno, volevo sapere una vostra opinione sull'osteopatia applicata alla risoluzione di problematiche gastrointestinali. io, onestamente, non credo affatto a osteopati o chiropratici (anche se devono trattare problemi di artrosi cervicale o lombare). ora leggevo che gli osteopati, addirittura, si propongono per risolvere problemi di reflusso, iperacidità gastrica e ulcere duodenali. non so se  [continua...]
     
  • Formicolio
    Neurologia - 12/01/2015 - Salve, racconto il mio caso. A settembre 2013 ho iniziato ad avvertire un formicolio lungo tutto il braccio sx, il sintomo e' continuato, il mio medico mi ha prescritto una risonanza al tratto cervicale che ha rilevato la presenza di alcune protrusioni che giustificano a dire del medico i sintomi. Ho anche fatto una visita accurata dal neurologo, il quale ha prescritto ginnastica confermando l'ori [continua...]
     
  • Infortunio e chiusura
    Medicina legale e delle assicurazioni - 12/01/2015 - Buonasera, e grazie in anticipo per l'attenzione.vi scrivo per avere delle delucidazione riguardo ad un infortunio sul lavoro, il fatto: accompagnavo un'ospite della casa famiglia dove lavoro ad una visita con la macchina aziendale e ci anno tamponato. Dal tamponamento sono passati circa 2 mesi e mezzo, il 30 ottobre 2014, quindi in totale fino all'ultimo certificato ho avuto 76 giorni di infort [continua...]
     
  • Dolore persistente dietro la nuca
    Neurologia - 10/01/2015 - Buongiorno, da cira 2-3 settimane ho un dolore che si frequenta molte volte durante il giorno dietro la nuca. Si localizza per di piu' nella parte destra, parte dalla base del collo, dove se premo sento fastidio e poi si irradia nella parte "molle" della nuca fino a dietro l' orecchio. Ha volte si manifesta con delle fitte che durano qualche secondo.Trovo fastidioso premere anche la "corda" del  [continua...]
     


  Il termine cervicale è stato visto 2078 volte.
 

Specialisti in Neurochirurgia:


Trova il tuo Neurochirurgo »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  19/09/2013 - 0,14        © 2000-2015 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896        Privacy Policy