Travaglio [Ginecologia e ostetricia]

Definizione: sequenza coordinata di contrazioni involontarie dell'utero che determinano l'appianamento e la dilatazione della cervice uterina fondamentali per l'esletamento del parto. (Dr. Nicola Blasi)

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Travaglio"

  • Spondilolistesi, gravidanza e parto
    Ortopedia - Nella prospettiva di una gravidanza molte donne con spondilolistesi lombare si pongono molti interrogativi: Potrò partorire per vie naturali? Quali problemi avrò alla mia colonna durante il parto? Il bambino avrà problemi ad uscire? Per aiutare le donne ad inquadrare con serenità i termini del problema bisogna conoscere alcune informazioni
     
  • La frattura della clavicola
    Ortopedia - La frattura della clavicola rappresenta il 2,7-5% di tutte le fratture degli adulti e il 45% di tutte le fratture della spalla. Maschi più colpiti delle femmine. Le cause nell'adulto sono dovute a traumi sportivi o incidenti. Esistono differenti terapie a seconda del tipo di danno
     
  • Dolore acuto e dolore cronico: anche la testa gioca il suo ruolo!
    Psicologia - Il dolore è un’esperienza universale, immediata, frequente e talvolta invalidante. Dagli anni ’70 in poi è andato affermandosi l’approccio biopsicosociale che ne ha messo in risalto gli aspetti psicologici e sociali. Il sistema sanitario sta incentivando la diffusione di 'Ospedali senza dolore' ed ‘Hospice’ in tutta Italia per promuovere la cultura della cura del dolore mediante un approccio multidimensionale, che consideri non soltanto la malattia ma la persona del malato.
     
  • Istmocele: cos'è e come si cura
    Ginecologia e ostetricia - L'istmocele rappresenta una patologia emergente e spesso trascurata responsabile di sintomi quali le perdite ematiche post-mestruali,dolori pelvici,sterilità ,gravidanze cervicali.Il trattamento e'rappresentato dalla ISTMOPLASTICA resettoscopica.
     
  • Il parto in acqua: benefici e rischi
    Pediatria - L’evidenza indica che il parto in acqua offre una serie di vantaggi alla donna, riducendo il dolore materno durante il parto e la richiesta di analgesia, favorendo il raggiungimento di un rilassamento ottimale e una maggiore libertà di movimento della partoriente; ma soprattutto offre un’esperienza vissuta in maniera gratificante dalla donna che, assumendo un ruolo attivo, si sente al centro dell’evento, vivendo il proprio parto nella più completa libertà e nella massima intimità.
     
  • Donna, partorirai (ancora) nel dolore!
    Anestesia e rianimazione - Una valutazione della diffusione della parto-analgesia in Italia sottolinea ancora una volta la poco edificante situazione del nostro Paese rispetto all'Europa.
     
  • Il parto in acqua
    Ginecologia e ostetricia - L'acqua è un ambiente ideale per realizzare un parto naturale, con diversi vantaggi per la partoriente rispetto alla modalità classica e con assenza di rischi se vengono rispettate le giuste indicazioni.
     
  • Infezioni in gravidanza
    Ginecologia e ostetricia - Importanza delle infezioni in gravidanza per la prevenzione della rottura prematura delle membrane amnio-coriali.
     
  • Il monitoraggio cardiotocografico fetale in gravidanza
    Ginecologia e ostetricia - Gli ultimi due mesi di gravidanza vengono vissuti dalla donna con particolare attenzione. Inizia infatti una sorta di conto alla rovescia tutto finalizzato al momento cruciale della gravidanza: la nascita del bambino.
     

Consulti relativi a "Travaglio"

News relative a "Travaglio"

  • Quando i figli si innamorano
    Psicologia - "Una mamma ha due doveri: preoccuparsi ed evitare di farlo". E.M. Forster La guardi e sai già tutto.La tua bambina, che fino a quel momento è stata solo tua, che non aveva occhi che per te, con la quale condividevi tutto, adesso non è più tua. E', improvvisamente, di se stessa. Da mamma lo sapevi, e te lo aspettavi anche, ma quando arriva l'adolescenza non sei mai suffi [continua...]
     
  • #bastatacere quando il parto è vissuto come violenza
    Ginecologia e ostetricia - È diventata virale la campagna su facebook #BASTATACERE, che riporta le storie di parto vissuto come violenza. La pagina al momento totalizza oltre 20.000 likes e raccoglie oltre un migliaio di testimonianze. In merito a questa iniziativa, è partita una proposta di legge, volta a garantire la dignità del percorso nascita. Molte storie raccontate dal sito parlano di una soffere [continua...]
     
  • Come accelerare l'induzione del parto nelle gravidanze a rischio
    Ginecologia e ostetricia - In gravidanza possono verificarsi svariate condizioni patologiche , per cui è necessario interrrompere la stessa senza attendere l'esordio naturale del travaglio di parto: 1- Malattie materne: sepsi, disordini ipertensivi, diabete, nefropatie, epatopatie, cardiopatie, PROM (rottura prematura delle membrane), gravidanza oltre il termine. 2- Fetali: ritardo di crescita, oligoam [continua...]
     
  • L'ossitocina e l'effetto drink
    Psicologia - Un recentissimo studio, condotto dai ricercatori dell’università di Birmingham, ha evidenziato la presenza di significative similarità tra gli effetti comportamentali indotti dall’ossitocina e dall’alcool. La ricerca, presentata dalla rivista scientifica Neuroscience and Biobehavioral Reviews, si fonda sui risultati di precedenti studi, finalizzati ad analizzare le  [continua...]
     
  • WVBAC - Water Vaginal Birth After Cesarean. Il parto in acqua dopo un taglio cesareo
    Ginecologia e ostetricia - VBAC, Vaginal Birth After Cesarean, è l'oramai diffuso acronimo inglese che indica il parto spontaneo in una donna che è stata sottoposta nella precedente gravidanza a un taglio cesareo. Il parto in queste donne può essere espletato in piena sicurezza anche in acqua permettendo loro di associare ai già infiniti vantaggi di un parto spontaneo i benefici che si ottengono [continua...]
     
  • Come partorire senza dolore... o quasi!
    Ginecologia e ostetricia - Quando una paziente mi chiede se sono a favore o no del parto naturale, le rispondo che il parto più naturale del mondo si svolge nei paesi africani, ma... a quale prezzo! Il rapporto "Trends in maternal mortality: 1980 to 2008" dell'UNICEF cita che la mortalità materna nel mondo è diminuita del 34% negli ultimi 18 anni (www.unicef.it). Nel 2008 sono morte circa 1000 d [continua...]
     
  • L'incredibile storia della donna che partorì praticando su se stessa un taglio cesareo
    Chirurgia generale - Nel marzo 2000 una donna messicana dello stato di Oaxaca è passata alla storia dopo esseresopravvissuta insieme a suo figlio ad un taglio cesareo eseguito suse stessa con successo. Erano stati descritti casi simili in passato, tuttavia inevitabilmente la madre, il figlio o entrambi non erano sopravvissuti. Questo caso invece venne pubblicato sull'International Journal of Gynecology and Obst [continua...]
     
  • Adolescenti, istruzioni per l'uso: in commercio una app anti-ansia
    Psicologia - “L'adolescenza è quell'età in cui i ragazzi non sanno se continuare a picchiare le ragazze o cominciare a baciarle.”Gene Wilder Una mamma disperata dalle continue "sparizioni" dei suoi figli addolcenti, ha dato vita alla sperimentazione di una app con un obiettivo molto coraggioso: bloccare il cellulare dei figli nel caso in cui decidessero di non rispondere alle telef [continua...]
     
  • Associazione tra età materna e parto in emergenza
    Ginecologia e ostetricia - Un aumentato rischio di parto operativo in emergenza è collegato con l'aumento dell'età materna, suggerisce un nuovo studio pubblicato ieri su "BJOG: An International Journal of Obstetrics and Gynaecology". Lo studio ha analizzato un campione di 169.583 donne a basso rischio, nullipare che hanno partorito in Norvegia, per esaminare l'associazione tra età materna e parto opera [continua...]
     
  • Epidurale… sì o no?
    Ginecologia e ostetricia - di Valentina Pontello Negli scorsi giorni una nota rivista ha pubblicato la notizia riguardo alle scelte dell’attrice americana Mila Kunis per il parto: naturale e senza analgesia epidurale. Leggiamo uno stralcio dell’articolo: “Mila non si adegua alla scelta di molte donne al mondo, pronte a ricorrere all’anestesia per partorire senza dolore. E non basta, l’attri [continua...]
     

Consulti recenti su "Travaglio"



  Il termine Travaglio è stato visto 3422 volte.
 

Specialisti in Ginecologia e ostetricia:


Trova il tuo Ginecologo »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,69         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy