Triangolazione [Psicoterapia]

Definizione: Le triangolazioni si spiegano quando due figure con autorità genitoriali sono in disaccordo e ne introducono una terza allargando così il conflitto invece di risolvere il loro disaccordo e il giovane implicato nel triangolo porta un peso molto grande (Dr. Alessandro Raggi)

Voci correlate:   Nevrastenia    Panico    Psicoterapia    Rilassamento  

 
 

APPROFONDIMENTI

Articoli relativi a "Triangolazione"

  • Concedersi la creatività
    Psicologia - La creatività non è una caratteristica di pochi individui, ma una dote potenziale di tutti gli esseri umani - Donald Winnicott
     
  • Le perversioni famigliari
    Psicologia - quando la malattia mentale nasce in famiglie e non nel cervello
     

Consulti relativi a "occhio"

News relative a "occhio"

  • Quando la sessualità diventa un problema
    Psicologia - “Nella vita ci sono molte cose più importanti del sesso, ma vengono tutte dopo”   Il sesso è il sistema che assicura il perpetuarsi della vita in molte specie animali. Tutto ciò che accade nell’esistenza biologica può essere considerato come una sorta di espediente adottato dal materiale genetico per assicurarsi la persistenza nel tempo; questo  [continua...]
     
  • World War Z - zombie e ossessioni, capitolo 2 - il rifugio patologico e il vaccino guaritore
    Psichiatria -   Ancora una volta utilizziamo la figura dello zombie per illustrare i sintomi delle ossessioni. Spulciando il blog potrete trovare un altro articolo in proposito, da aggiornare adesso dopo la visione di World War Z. Pur preferendo i film di zombie più artigianali, questo ha una sua dignità almeno nel soggetto. Innanzitutto, è comune anche all'originale di Romero, a diffe [continua...]
     
  • Lanosterolo: un collirio per la cataratta?
    Oculistica - UN COLLIRIO PER LA CURA DELLA CATARATTA? Il sogno di eliminare la cataratta senza la necessità di ricorrere ad un intervento chirurgico potrebbe diventare realtà. Un gruppo di ricercatori statunitensi delle Università di San Francisco, Michigan e St. Louis, stanno studiando le proprietà di alcuni composti nel tentativo di mettere a punto un collirio che possa rallentare [continua...]
     
  • Testosterone libero pregi e... limiti (valutativi)
    Andrologia -     Spesso ci ritroviamo a prescrivere i dosaggi ormonali ai nostri pazienti con problemi di fertilità e di erezione. E spesso ci troviamo di fronte a valori di testosterone libero apparentemente discordanti con quello che ci aspettavamo . Sarebbe in effetti giusto conoscere in maniera più approfondita i fattori che possono modificare i valori del T e le metodolo [continua...]
     
  • La chirurgia robotica autonoma: il robot STAR
    Urologia - Attualmente gli interventi chirurgici robot-assistiti (Rass) dipendono interamente dalle capacità manuali del chirurgo e dalla esperienza acquisita, il che può influenzare i risultati funzionali. E’ questa la principale differenza della chirurgia robotica Autonoma ovvero il robot è in grado di operare autonomamente standardizzando in questo modo la tecnica chirurgic [continua...]
     
  • In transito verso...Ansia, cambiamento e scelte difficili della vita
    Psicologia - "Dobbiamo abituarci che ai più importanti bivi della nostra vita, non c'è segnaletica" Hernest Hemingway. C'è un momento, tra il sonno e la veglia, in cui le cose non sono ancora vere.Vorresti che questo momento passasse subito, o durasse per sempre.Ci sentiamo così spesso.Ci sentiamo così quando siamo in transito.Quando oscilliamo tra incubi e desideri.Quando d [continua...]
     
  • Il dolore da impazzire. Un bello studio sulla fisiopatologia del dolore cronico
    Gnatologia clinica -   Naturalmente la prima terapia del dolore (acuto o cronico) è farmacologica. Secondo Cartesio il dolore ha sempre una causa, nel mal di schiena (lombalgia) si è cercato a lungo la causa nell'ernia del disco, nella gonalgia (dolore al ginocchio) si asporta (troppo?) spesso in maniera totale o parziale il menisco (meniscectomia). Nel disordine temporomandibolare (malocc [continua...]
     
  • Che cosa è la degenerazione maculare legata all’età
    Oculistica - La macula è solo una piccola parte della retina e si trova centralmente nella parte posteriore del globo oculare. Essa costituisce la struttura che serve a formare la parte centrale della visione, quella, cioè, più nitida e più dettagliata. Per questa raffinata funzione la macula viene anche della… “l’occhio dell’occhio”! Il resto della re [continua...]
     
  • ESTATE: la patologia oculare piu’ frequente? il distacco del corpo vitreo
    Oculistica - Il distacco del corpo vitreo, il gel che da tonicità e forma al nostro occhio, è la patologia più frequente d'estate soprattutto a luglio ed agosto. Un po' di attività fisica in piu', il viaggiare ed il sudare contribuiscono sicuranmente a questo fenomeno.Durante l' adolescenza già compaiono alterazioni della struttura del corpo vitreo, soprattutto se siamo [continua...]
     
  • Paracetamolo: efficacia o inefficacia sul dolore ?
    Medicina generale - Il paracetamolo è l'antidolorifico più utilizzato al mondo, ed è ancora indicato quale farmaco di prima scelta in caso di dolore acuto o cronico nella lombalgia e nell'osteoartrosi del ginocchio,dell'anca e della mano!Nonostante ciò, le metanalisi degli ultimi anni sovvertono questi canoni e ne riscrivono di nuovi, come quello che nelle medesime sintomatologie [continua...]
     

Consulti recenti su "occhio"



  Il termine occhio è stato visto 4229 volte.
 

Specialisti in Psicoterapia:


Trova il tuo Psicoterapeuta »

advertising
 

News dai blog degli specialisti:

ultima modifica:  11/10/2015 - 0,63         2000-2017 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. una società di CompuGroup Medical Italia SpA - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it -
Fax: 02 89950896        Privacy Policy